“ON AIR!” – LO MONACO: “Contento della Roma, il percorso di crescita è evidente”, VALDISERRI: “Sospendo ogni giudizio su Fonseca”, PAGLIA: ” Petrachi? Il suo è stato uno scivolone dialettico”, RENGA: “Tenetelo lontano dai microfoni”

70
325

RADIO ROMANE, ECCO COSA SI DICE – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento!

Riccardo “Galopeira” Angelini (Tele Radio Stereo): “Io continuo a ripetere che il gol annullato mi provoca rabbia… quello che mi provoca dolore è tutto il resto, tutto il contorno. Come fanno i tifosi della Roma a non rendersi conto di quello che c’è intorno a questa squadra, a partire dalle nostre mura…come fate a non rendervi conto. Come può solo l’immagine di Pallotta offuscarvi così tanto… Il gol di Kalinic non solo avrebbe non solo regalato i tre punti alla Roma, ma avrebbe cambiato la stagione del calciatore…avrebbe trovato un po’ di fiducia…e invece no, non può essere…”

Luca Valdiserri (Rete Sport): “Secondo me l’Inter fa benissimo a non lasciare Spalletti al Milan, e non perchè sia una diretta concorrente, ma perchè le conviene che il Milan non vada in Champions… La Roma? Vediamo il recupero dei giocatori. Sospendo il giudizio su Fonseca fino a quando non avrà di nuovo a disposizione tutti gli attaccanti. I dirigenti della Roma lo hanno fatto capire che a un ceto punto sono andati da lui per dirgli che erano contenti della squadra frizzante, ma di fare attenzione…e quello ci sta…”

Ugo Trani (Rete Sport): “Io per l’attacco avrei preso uno dei calciatori di Fonseca, come Taison o Marlon, oppure stai con quello che hai e rifletti. Lì dovevi prendere un giocatore di corsa, anche più agonistico dal punto di vista offensivo. Mkhitaryan è troppo bello a vedersi, ma la Roma ha bisogno di qualcosa di più efficace. Per me lui è troppo statico per il tipo di calcio che vuoi fare…”

Alessandro Cristofori (Rete Sport): “Visto che si parla di mercato, ricordo che la Roma ha perso un giocatore molto sottovalutato che è El Shaarawy e che l’anno scorso ti aveva aiutato tantissimo in termini di gol e assist. Un vero sostituto, aspettando Mkhitaryan che ora si è fatto pure male, tu non lo hai preso…”

Massimiliano Magni (Rete Sport): “Bisogna capire se quello che si vede ora nella Roma è un assestamento definitivo, e poi magari si segnerà qualche gol in più, oppure, che ed è quello che spero, se è solo un passaggio, una registrazione che in questo momento provoca una certa sterilità nel gioco d’attacco per trovare un certo equilibrio, per poi tornare in maniera decisa a una proposta molto offensiva della Roma…io spero che sia questo. Se invece è: ragioniamo partita per partita, cerchiamo di stare coperti, e poi davanti un po’ di qualità ce l’abbiamo per cui cerchiamo due o tre soluzioni per fare gol…ecco io questo non me lo auguro. La prestazione col Cagliari secondo me è stata buona per il momento che sta vivendo…se questo è solo un passaggio. Se questo è invece l’assestamento definitivo, se è questo quello a cui pensa Fonseca, a me non piace…”

Daniele Lo Monaco (Tele Radio Stereo): “Hysaj alla Roma a gennaio? Potrebbe essere. Certe trattative con certi presidenti e con certe premesse non mi sembrano facilissime, specie quando i procuratori esternano così apertamente certe cose… Hysaj mi sembra una soluzione autorevole, mi sembra un giocatore affidabile sul quale varrebbe la pena investire… Roma-Cagliari? Loro non hanno fatto niente…hanno costruito una sola azione offensiva.. La Roma ne ha costruite dieci, ha attaccato e ha fatto di tutto per vincere con sette uomini in meno… Io sono contento di quello che sta facendo la Roma, il processo di crescita è evidente e non si soffre più per squilibri, e questo mi sembra evidente. Si vede che c’è un lavoro fatto sul campo…”

Alessandro Paglia (Roma Radio): “Petrachi ha fatto uno scivolone dialettico, ha detto una cosa giusta, che il calcio è uno sport di contatto. Poi è bastato dire che non è da femminucce per scatenare una serie di commenti…ci manca solo quello di Mattarella… Gente che magari non ha detto mezza parola sulla “pelle bianca normale”…”

Roberto Renga (Radio Radio): “Ma perchè Massa doveva andare al Var se il guardalinee gli aveva già detto che era fallo? O se magari gli ha detto qualcosa chi stava al Var? Una cosa è il protocollo e una cosa è l’amicizia di chi magari sta al Var… Gli arbitri si parlano in continuazione, secondo voi che hanno a fare l’auricolare? Noi dalla tv avevamo capito che quello non era gol, il Cagliari aveva capito…forse nella Roma non avevano capito perchè avevano molti stranieri in campo… Poi se vogliamo parlare di congiura, io mi tiro fuori…  Ora i giocatori vanno in campo col fatto che l’arbitro ce l’ha con loro, e non va bene così, non si gestisce una società così…E da quello che so Pallotta, dopo l’uscita infelice, ha cambiato idea… Perachi? Se dovessi valutarlo per quanto detto domenica, mi vengono i brividi… Bisogna tenerlo lontano dai microfoni…e state tranquilli che anche alla Roma lo pensano, mica sono stupidi…”

Furio Focolari (Radio Radio): “Contro Lecce e Bologna la Roma reclama due torti arbitrali ma per partite che ha vinto! … Se l’arbitro non vuole farti vincere, non ti fa vincere! Nella Roma dicono che l’arbitro aveva dato gol, ma non è vero! L’arbitro non ha mai indicato il centro del campo, è rimasto lì. Quando le cose vanno male si cercano delle attenuanti che vanno al di là dei propri errori… La Roma invece di pensare ad errori commessi dalla società va a cercare situazioni per dire che non hanno sbagliato loro ma è colpa degli arbitri. La Roma dopo sette giornate non ha espresso un gioco decente…alla lunga, se non giochi bene, la cosa viene fuori…”

Redazione GR.net

70 Commenti

  1. ??Luca Valdiserri (Rete Sport)?? (Patataro)
    Inneggi all’Inda e critichi Fonseca dp tutto ciò che stà passando?
    Io sospendo ogni giudizio su di te Fai quasi pena Quasi…
    “??Ugo Trani?? (Rete Sport):” la Roma ha bisogno di qualcosa di più efficace…
    Si di essere piu’ protetta da quelli come te…
    ??Roberto Renga (Radio Radio):?? Ora ti chiami fuori, però quando parlavi di congiure contro la Scazzie come ti dimenavi…
    Lascia perde, Petrachi ed i tifosi della Magica Tu non sei degno neppure di nominarli
    ??Focazzie?? – Bastano i simboli…???

  2. Le ferocia con la quale è stato attaccato Petrachi per delle dichiarazioni normalissime,è classica “tecnica del diversivo”:
    È servita a spostare l’attenzione mediatica da Massa ad altro.

    Pensate solo ad una cosa
    Dove erano questi sedicenti giornalisti quando Lotito o Tavecchio se ne sono usciti con vergognosi sfonnoni Xenofobi ed Omofobi?
    Perché hanno fatto finta di nulla ed ora si battono il petto per Petrachi?

  3. Quanti laziali tra questi giornalisti che sono costretti a parlare della Roma altrimenti dovrebbero parlate del nulla sbiadito. Lo Monaco hai ragione la Roma sta crescendo e se ne sono accorti anche gli altri, ecco perché è arrivato Massa.
    Forza Roma Daje

  4. Mi rivolgo alla Dir.ne di Roma. Net, e chiedo per quale ragione dobbiamo leggere le opinioni di Renga, Focolari, Magni, De Cristofari, gente che tifa lazie e gente che nelle loro radio, per essere diversi, sparlano della Roma. Anche in questa situazip e, attaccano l’allenatore, Pallotta, e Petracchi, oltre alla squadra. E non parliamo poi degli ex giocatori, tipo, Cervone Pruzzo, gente che ha mangiato sul piatto e oggi ci sputa.

    • Concordo pienamente. Non li ascolto e non li leggo, ma mi da comunque fastidio vedere il loro nome qui.

      Ormai pure Pruzzo. Preferisco restare con il ricordo del Bomber, piuttosto che leggerlo oggi. Caratterialmente è sempre stato un brontolone, uno che se dieci cose vanno bene, fa polemica sulla mezza che va male. Figuriamoci con la Roma di oggi…è un continuo lamentarsi, pessimismo, negativismo.

    • Loro? Pensa che ci sono alcuni pseudotifosi che hanno il coraggio di criticare viola con i sensi altro che sputare sul piatto in cui si è mangiato per anni. Inoltre hanno il coraggio di inveire su alcuni giocatori che hanno fatto la storia della Roma, se ci fai caso sono sempre le stesse. Ogni giorno le stesse cose è come che fosse una sorta di terapia, lasciali sfogare.

    • rimango veramente incredulo nel vedere quanta gente è obbligata da GR.net a leggere e commentare questa rubrica… in molti vi lamentate di questa situazione, ma perchè non organizzate una clas action tutti insieme???…
      cosi per curiosità, oggi in ricordo dei tempi dell’abbonamenti mi sono letto l’intervista di Cervone, non sò se parla in qualche radio (al controrio di voi non li seguo assiduamente), ma cosa avrebbe detto, oggi, da considerarlo uno che sputa nel piatto dove 25anni fà ci mangiò con 3/4 Presidenti in meno???

  5. Pino e’fantastica questa rubrica. Io li voglio sentire e avere la possibilità di insultarli tra smile e parolacce camuffate. Più le loro parole riecheggiano nell’etere più noi ci sfoghiamo e ci divertiamo. Sentire quella testa b@cata di focolari (ad esempio) quando da sfogo a tutto il suo rosiko laziale e’strepitoso. Per non parlare di melli e altri. Pura goduria.

  6. Scusate per il #foritema, ma vorrei sollevare il problema del costo del personale (magari qualcuno ben informato può provare a fare un po’ di chiarezza)
    Dalla relazione di bilancio risulta che il costo del personale sia 184 milioni, e solo la meta o poco più in stipendi dei calciatori.
    Ora, assumendo e anche accettando che altri 20 circa possa andare per dirigenti e staff tecnico della prima squadra (che mi sembra comunque un esagerazione), vuol dire che ce ne sono altri circa 70 che vanno ad altri “collaboratori”, che facendo un medione coprono una struttura di 350 persone a 200.000 euro lordi annui…

    Mi sembra tutto sovradimensionato o no? oppure una gran parte va a stipendiare dipendenti “fittizi”???

      • perche’ non rispondi sul merito se ne sei capace,invece di insultare,perche’ a me sembra una considerazione piuttosto fondata.

        • Caro Fabiano, hai ragione e mi scuso, non volevo tumulare sul nascere uno degli spunti di riflessione collettiva tra i più interessanti della storia di GR.NET, rispndevo in tono bonario al mio omonimo…

          PS per completezza di informazione, io sono un esponente della corrente cesaronica tuttapposters, il mio amico #fattenavita (con cancelletto) invece è un antisocietario/antiamerregano della prima ora 🙂

          • Ciao fattenavita,io invece appartengo alla categoria del libero pensiero,non ho simpatia per James,ma non sono un antipallottiano in maniera pretestuosa,cerco di essere obiettivo,ma non sempre ci riesco,spesso la passione prevale sulla razionalita’,non so se è giusto ma è quello che sono.
            Un saluto giallorosso

          • Mi pare di capire che siete amici,non so se vi conoscevate da prima ma è comunque bello.Io prima scrivevo su un altro sito(RN) e con tifosi che ci siamo conosciuti li’ abbiamo formato un gruppo su Whatsapp,ed anche se non siamo sempre d’accordo,ci lega comunque una stima ed un affetto che va oltre la Roma.Tra persone intelligenti si trova sempre un punto di unione.Abitiamo in 4 citta’ diverse(io ad Arezzo)ma siamo amici ugualmente.
            Un saluto giallorosso a tutti e due gli omonimi.
            PS un abbraccio ai miei amici Spaccia,Lupo52,Anto e Fabrizio.

    • I 184 milioni sono così suddivisi: 161.589 relativo a TESSERATI; 13.665 Dirigenti, impiegati e operai; 7.079 oneri sociali; 933 TFR; 1.154 Fondo fine carriera. (Fonte: Bilancio ufficiale consolidato AS Roma al 30.6.2019).
      161.589/184.420 è un po’ più della metà…stai sereno.

      • Hai anche il prospetto dettagliato dei 161 milioni?
        perchè mi piacerebbe sapere quei 70 milioni (la differenza tra 90 e 160) a quali altri tesserati vanno…

      • Caro Sciabbolone, sei da sempre uno dei miei utenti preferiti nonchè punti di riferimento del sito, insieme ai mei idoli SBS, Adelmo e Amedeo, ma sul tema sollevato dal mio omonimo ti ho percepito colto sul vivo, e mi sembra che l’hai un po’ troppo buttatancaciara; il tema è proprio: queste benedette 70 brande (per dirla alla #rigatone) di costo tesserati oltre il parco giocatori (costo rosa tra i 90 e i 100 lordi nel precedente esercizio), a chi vanno?

        • L’ organico (consolidato, quindi ricoprendendo anche i dipendenti delle controllate – per controllate vedi art 2359 C.C.) è composto al 30.6.2019 da n. 466 dipendenti. Tesserati: 55 calciatori, 106 allenatori, 66 altro personale tecnico; poi 15 dirigenti, 175 impiegati, 4 operai.
          Se proprio si vuol criticare, occorrerebbe confrontare questi dati numerici con quelli dell’Inda, del Bilan e della Rube.
          Detto questo, ritengo che una dettagliata analisi dei costi potrebbe portare forse ad un risparmio. Occorrerebbe vagliare le singole posizioni lavorative, inquadramento, costo annuo, ecc. dati di cui occorrerebbe essere in possesso per poter valutare con cognizione di causa.

      • ogni tanto ti ammiro per il tentativo di rispondere… ma allora, da tifoso non commercialista la curiosità non molto banale (poichè abbiamo visto che Pallotta guarda anche il ml e che abbiamo perso Allison per 3/4ml l’anno in più) de sti 161 a quanto ammontano gl’ingaggi lordi dei soli calciatori???
        forse l’ottimista Robbo1 ci potrebbe illustrare mejo, ad es. il limite del 70% del rapporto fatturato/ingaggi, per gl’ingaggi vengono considerati i 160 o i 90??? la differenza tra i due valori sono la differenza di potersi permettere 2/3 TopPlayer o nessuno e al massimo tenersi quelli che ti sono rimasti…

    • Stai scoperchiando il vaso di Pandora, il problema maggiore della Roma è questo: gli alti costi di gestione di cui quasi nessuno parla. Questa società spende una fracca di soldi x cose inutili come il media center (ci sono circa 200 persone tra radio, tv, social e altro), i dirigenti (x esempio quei 2 inetti di Baldissoni e Fienga prendono 2 mln lordi ciascuno), la sede di Viale Tolstoj che chissà a che diavolo serve, le USA academy che non hanno mai dato un giocatore nemmeno x l’U17 e altro. La realtà è che c’è un magna magna dietro la AS Roma che fa spavento e che x finanziare questo inutile carrozzone usa le plusvalenze e indebita la AS Roma facendo prestiti su prestiti e anche se aumentano i ricavi questi non verranno usati x potenziare la rosa ma andranno x le spese inutili

          • Scusate se m’intrometto ma visto che sembrate cosi’ edotti in materia (o almeno ne sapete piu’ di me) Posso porre una domanda che potrà sembrare stupida ma secondo me… Notando nel web la tabella riguardante l’Organico della Roma (posta su Wiki…) Mi domandavo giusto giusto a cosa servissero i “Sindaci” e quali funzioni abbiano queste “figure”
            Capisco i Consiglieri e tutto il resto ma questi proprio…
            Senatori forse? Non credo
            Oscurità totale
            Perdonasse la mia ignoranza 🙂

          • Risposta per El Flaco: il Collegio sindacale è l’organo di controllo delle società, obbligatorio per legge (con limiti dimensionali: minimo o 4 milioni di attivo patrimoniale o 4 milioni di ricavi o più di 20 dipendenti).
            Ha la funzione di controllo di legittimità (sugli atti degli amministratori e dell’assemblea) e il controllo contabile (se non demandato a società di revisione, come nel caso della Roma). Se vuoi saperne di più vedi art. 2396 e segg. Codice Civile.

  7. Trani: l’unica cosa di cui la Roma ha bisogno e che fai silenzio delle tue ca@@ate ne possiamo fare ammeno.
    Renga: forse i giocatori della Roma non avevano capito non perche’ erano stranieri ma perche’ massa non ha fatto un ca@@o per farsi capire quindi quando parli o parli bene o meglio tacere.
    Focolari: infatti sia a bologna che ha lecce hanno provato in tutti i modi a fermarci ma siccome siamo molto piu forti della squadra tua tu rosichi e spari ca@@ate tipo quelle di oggi. Forza Roma

  8. Lo Monaco è l’unico ad aver detto cose sensate la squadra è piu equilibrata subisce meno ha creato palle goal e contro un avversario che ha qualità che ha fatto catenaccio non ha rischiato nulla.Strameritava la vittoria.Il Sassuolo che dopo 30 minuti stava sotto di 3 goal
    ci ha fatto 2 goal ed ha creato almeno altre 2/3 palle goal perche erano tutti spompati.
    Nel derby ho ancora i brividi palla lunga spizzate e soli davanti alla porta da Oratorio,
    e potrei continuare
    Si vede piu gioco con Fonseca in questi pochi mesi e con 12 infortunati che con L.E.Garcia e Difra messi insieme.
    la Roma ha piu punti del dovuto…levateje er vino.
    Focolari dice alla lunga se non giochi bene la cosa viene a galla.E da quando in Italia vince chi gioca bene?e questo è un giornalista sportivo?

    • Si infatti, 4 partite in casa (5 col derby) una vittoria contro il Sassuolo.
      Nelle ultime 3 partite di campionato 2 gol realizzati che poi sono 2 autogol… alla faccia della crescita.
      L’ unica squadra decente che abbiamo incontrato ovvero L’ Atalanta, ci ha presi letteralmente a pallonate.
      Alla luce di ciò essere soddisfatti lascia qualche enorme perplessità.
      Quale sarebbe l’equilibrio? Se segni più gol ne subisci a valanga mentre se ti difendi meglio non la butti mai dentro? Senza contare che Lecce a parte ci hanno bucato 6 squadre su 7.
      A me sembra una coperta corta, come la metti la metti resta sempre una parte dove non arriva.
      L’ Unica nota lieta di questa squadra al momento è Smalling.

      • Atalanta presi a pallonate?? Ma dove? Ma che partita hai visto?
        Per 15 minuti di pressione nel secondo tempo??

        Migliore in campo Gollini autore di 3 mezzi miracoli…

        Primo tempo meglio noi, secondo tempo indubbiamente loro e Fonseca ci ha capito poco nelle contromisure al pressing/forcing messo in campo dai bergamaschi…questa è una sintesi della partita…presi a pallonate, ma fammi il piacere

        2 gol regalati…

        Non è avere gli occhi foderati di prosciutto, semmai il contrario, è fare disanime oggettive senza tutto l’astio il rancore e la frustrazione che riservate verso quella che dovrebbe essere la vostra squadra del cuore

        • Quindi Fonseca che ha parlato di sconfitta meritata ha gli occhi foderati di frustrazione e rancore?
          Gollini 3 mezzi miracoli, loro 2 gol più 3 occasioni mangiate letteralmente.
          Possesso palla a loro favore,azioni offensive a loro favore,contrasti vinti a loro favore,3 punti a loro favore.
          Mi sa che tu la partita non L’ hai vista proprio.
          Non basta dire “se zaniolo avesse segnato sarebbe cambiato tutto” “se non regalavamo 2 gol” i se ed i ma non portano le vittorie e stanno a zero.
          Gasperini ha vinto meritatamente e tanto di cappello al miracolo che hanno tirato su i bergamaschi, con una società seria che fa della programmazione il suo punto di forza e che ha superato di gran lunga ogni previsione senza mandare avanti le fanfare.

          • Aspè aspè ho scritto da qualche parte che l’Atalanta non ha vinto meritatamente? Tu parli di Atalanta che ci ha preso a “pallonate” e io ti faccio notare che stai dicendo una fesseria. Sicuramente hanno dimostrato di essere più organizzati (e ci mancherebbe…) ed il secondo tempo sono stati nettamente superiori per almeno 15-20 minuti, ma è chiaramente una partita che poteva finire con tutti e 3 i risultati. Occasioni MOLTO più clamorose le nostre, pallino del gioco a loro vantaggio. I numeri anche non sono così impietosi come vuoi far credere, per quello che valgono. Possesso palla e occasioni leggermente più loro, calci d’angolo 5-1 per noi…l’esser presi a pallonate è una FANDONIA bella e buona. O vogliamo tornare ai post partita di DiFrancesco quando il buon Eusebio sciorinava…

          • (…) perle come “abbiamo chiaramente dominato per 32 minuti”.
            Le partite durano 95′, riguardati la partita se ne hai modo e riparliamone…

            Liberatevi dal rancore e dal negativismo, datemi retta, NON VE SE PO’ SENTI

            Detto questo, a me Fonseca non convince, per ora sono abbastanza deluso mi aspettavo una “mano” più marcata, ma non si può non registrare, a fronte di un gioco sicuramente poco brillante e con zero o quasi automatismi offensivi, una trovata compattezza e solidità di squadra (soprattutto dall’ingresso in pianta stabile di Smalling) che inizialmente sembravano un miraggio e di questo bisogna dargliene atto.

            Contro il Cagliari si è vista, per me, una bruttissima Roma povera di spunti offensivi, ma molto quadrata e “solida” che non ha mai fatto superare il…

          • Fattenavita lo ribadisco che l’ Atalanta ci ha preso a pallonate… sembravano loro la Roma in casa e noi L’ Atalanta vecchio stile in trasferta.
            Se la Roma vincesse una partita nel modo in cui i bergamaschi hanno trionfato all’ olimpico penserei di avere una squadra forte ed organizzata.
            Non ho nessun rancore ed ancora ci vedo bene, ma le sciatterie tattiche della Roma ammetto che avrei preferito non vederle.
            Quanto ha Fonseca è onesto dire che fino ad ora non può aver convinto,siamo sempre spaccati in 2 tronconi dal decimo del primo tempo,il centrocampo non filtra e non da sostegno,in attacco non se la passano e la fase difensiva è in stile colabrodo.
            Meno male che Smalling con la sua voglia e la sua irruenza sta tenendo in piedi un reparto da ossigenare.Soddisfatti?boh

  9. A sta manica de laziali je rode che nonostante la Roma a pezzi e che perde pezzi e massa-crata dagli arbitraggi, stiamo davanti alla lazietta, commo mai?

  10. Voglio vedere se un gol del genere glielo annulavano alla Lazio se questi pseudo giornalisti avrebbero fatto gli stessi commenti.
    Tifo brutta bestia

  11. A me sembra che l’ossatura della squadra si stia formando: Smalling-Mancini sono Ok. Anche Zaniolo mi sembra veramente valido. Adesso vanno recuperati gli infortunati e tramutare i pareggi in vittorie. FR!

  12. L’astio viscido e subdolo che trasuda dalle parole di Renga non viene reso bene dal semplice testo, per percepirlo al meglio bisogna ascoltarlo dal vivo. RIBREZZO.

  13. Come fai Alessia ad avere la forza di sentirlo pure dal vivo…mi ricordo quella risatina della minxxia quando interveniva da marione (con david rossi) una ventina di anni fa..

    • almeno non fà come Step che se la sente in streeming…
      ma quel Rossi che si augurava la ASRoma in B???

  14. allora Meazza oltre 6 mln di incasso e secondo qualcuno so andati la a divertirsi? no il tifoso vuole vincere.Sento parlare di bel gioco certo le 2 cose sarebbero perfette ma finiamola di associare il bel gioco ad uno sport che smuove miliardi che spezza il portafoglio al tifoso eccc…Anche a me piace vederla giocare bene ma se vince o sbaglio?
    Giocatori strapagati biglietti alle stelle pay tv ma di che stiamo parlando?
    Carlos Bianchi che ha stravinto in argentina cha fatto giocare una ciofega di calcio e voleva cedere Totti ha detto solo una cosa giusta:

    Se volete divertirvi andate al cinema io devo solo vincere.

    Quando i calciatori prenderanno 1300 € al mese i biglietti costeranno 5€ allora si che vado allo stadio per divertirmi e per il bel…

  15. Un paio di cose condivisibili :

    – impossibile giudicare Fonseca se mezza squadra e’ in ospedale

    – ridicolo criticare le parole di petrachi quando si ignorano quelle di Lotito (“pella bianca normale”).

    Il resto e’ monnezza : piagnistei, complotti e pseudo trattative di un mercato di Gennaio che non ci sarà (quando mai abbiamo comprato qualcuno a gennaio ?).

    Comunque la spinta di Kalinic c’era : ci son voluti 4 replay per vederla ma c’era.

    Basta vedere le partite su una TV straniera e tutte ste chiacchiere spariscono : quelli non sono di parte, che gli frega a loro ? Sono neutri, la spinta c’era punto.

    Bisognerebbe non avere il salame sugli occhi e non ragionare da tifosi : la dignità e la serietà vengono prima dei punti.

    Noi non siamo gobbi.

  16. Mondo di jene e di sciacalli.
    Meno male che ci sono (purtoppo non tutti) tanti tifosi della roma che hanno il callo e sono abituati a questo proliferare di infamità….
    Io sto con la Roma con Petrachi, con Fonseca e con la squadra.

  17. Valdisega: “L’Inter fa bene a non lasciare Spalletti al Milan perché non gli conviene che il Milan vada in Champions…”
    Ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaha…Milan in Champions? Ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaha. ..Ma l’ha visto giocare?
    Ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaha…Ma ha mai letto la formazione?
    Ridicolo.

  18. Renga non solo è un adoratore della bottiglia e della lazie….quelli sarebbero mali suoi ma è antiromanista dentro e questa sua malcelata faziositá mi manda ar manicomio.
    Petrachi ha detto quello che il 99,99% della gente pensa e dice, ma siccome siamo un popolo di ipocriti adesso tutti a straccirsi le vesti, tutti filosofi e sociologi….ma corruzione di via Allegri sta bene a tutti…..ke se ne annassero àdf@nkvĺo tutti.

  19. Netta crescita anche di spettatori allo stadio,bel pomeriggio di ottobre,33000 spettatori,di cui 10000 turisti,e gli altri abbonati,che vanno ormai per abitudine e perché incontrano i vecchi amici.Questo è lo sgretolamento del grande stadio giallorosso,voluto da questa proprietà.

  20. ☹ io lo ho viste tutte le partite Vi assicuro, tanta velleità nei confronti di una squadra ad oggi non l’avevo mai vista.
    Probabilmente c’è qualcosa che mi fa pensare male più di quanto sia stato calciopoli, ed i nemici della A.S. Roma secondo il sottoscritto siedono nelle poltrone alte dello sport ” se ancora lo vogliamo chiamare sport” italiano.
    C’è che si professa Romanista e ordisce contro come nella Roma dei Cesari.
    Mammamiachebruttagente!

  21. Il calcio NON è sport per femminuccie” è diventato un caso quasi scandalo.
    “Giocatori dalla PELLE NORMALE, BIANCA una frase quasi NON commentata, addirittura guistificata da Malagò.
    Cosa sarebbe successo con dichiarazioni invertite ?
    Da ora in poi ” non dire gatto se….” protesterà i wwf= violenza agli animali
    Fare il fr…con il cuno degli altri” arcigay
    Li abbiamo massacrati = movimenti pacifisti
    Carne da macello= vegani
    Mozzarella in campo= casearie riunite
    Il portiere vola= piloti aereo

    • Se posso: Concordo
      “Il calcio non è per signorine (o ballerine) e Boom Scoppia la bomba”
      Con tanto d’intervento addirittura di un Ministro e della rappresentanza di calcio femminile!
      … Ci si dimentica dei saluti fascisti in Curva Nord e di alcuri cori razziali pronunciati durante i vari incontri della Scazzie, dell’Inda, o del Cagliari (tanto per citarne alcuni)
      Ma quando si deve pescar nel torbito per sti’ “signori” la parola obbiettività non esiste
      E a quanto noto dai pollici vero ai vari commenti, c’è pure chi gli và appresso Roba da matti!
      Tutto di … Meno!

    • ?
      E via discorrendo: il “rinvio alla viva il parroco” (Pizzul) creerebbe problemi di discriminazione religiosa; la “sciabolata” (Piccinini) susciterebbe i malumori della Lega Non-Violenta; e la “traversa che dice di no” (Foglianese) verrebbe criticata dal Comitato Referendario per il Sì…

      • Beh, il “rinvio alla carlona” accenderebbe un incidente diplomatico coi reali inglesi, il “miracolo del portiere” esser oggetto delle osservazioni della Curia vaticana, la “punta che penetra” avere il bollino rosso, un “giocatore devastante” cadere nel mirino dell’antiterrorismo, e quello che “spacca in due” le difese avversarie, arrestato come possibile serial killer psicopatico.

        Comunque siete bravi voi due, eh?!

      • HSL, la tua fantasia funge da stimolo per gli altri spostati come me.

        Possiamo aggiungere come un “rinvio alla carlona” possa far scoppiare un incidente diplomatico con la Casa reale inglese, un “miracolo di Olsen” suscitare imbarazzo nei rapporti fra il Vaticano e la Chiesa di S. Cristina di Svezia, la “punta che penetra” richiedere il bollino rosso, “l’attacco devastante” allertare la CIA, e il giocatore che “spacca in due le difese avversarie” arrestato come serial killer.

        • Grazie, ma l’idea come vedete è di Ingolstadt3…
          Dobbiamo cercare sempre di sdrammatizzare… Dopo tutto si parla di calcio (che, sia ben chiaro, non è uno sport per educande… Va bene così, o qualcun altro mi si stranisce?).
          Sdrammatizzare, dicevo, ma sempre un po’ graffiando sulla lavagna… E magari a qualcuno che non ci ama potesse dar fastidio.

  22. Ma BASTAAAAAAAA siamo tornati al pre sensi, sempre a parlare Di arbitri…. Sensi quando si e messo in testa Di vincere lo ha fatto comprando I campioni. E li non ce arbitro che tenga Infatti vincemmo lo scudetto, quindi il grande ballotta da focene cacciasse I soldi per far grande la roma Invece de Pensa ao ballotta stadium, poraccitudine ai massimi livelli

  23. sti giornalai fenno ride meno male che nn scrive”fiaschetta de vino” che è veramente indecente.Per me non hanno competenze la Roma è una squadra nuova con un nuovo allenatore falcidata da 12 infortuni senza il furto di domenica sarebbe 4 sta sistemando la difesa che è l’aspetto primario in seria A ma di che cosa stiamo parlando?.
    E anche molto giovane come squadra ci vuole tempo e certamente gli arbitri si sono dimostrati indisponenti in alcune partite.
    Sta gente scrive cose sensa senso.Parlano di gioco ma perchè L.E. Garcia e DIFRA
    hanno dato un gioco alla Roma?
    Fonseca tutta la vita se avesse potuto lavorre con la rosa al completo faremmo discorsi diversi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome