“ON AIR!” – CORSI: “La Roma ora è Pellegrini, Zaniolo e Abraham”, CATALANI: “Pinto? L’unica cosa che non ho capito è l’affare Shomurodov”, PRUZZO: “Con l’Empoli tre punti senza se e senza ma”

26
1255

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le  frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento!

Mario Corsi (Centro Suono Sport): “La cosa importante che deve adesso fare Mourinho, è sfruttare al massimo Pellegrini, Zaniolo e Abraham. E la squadra deve lavorare per loro. Perchè questi sono potenzialmente tre numeri uno. Zaniolo al derby ha dato segnali di risveglio, Pellegrini lo sta facendo vedere dall’inizio del campionato. Ora bisogna trovare la formula giusta per farli giocare al meglio, non so se in contropiede o altro, ma questi tre vanno sfruttati al meglio. La Roma è questa al momento: Pellegrini, Zaniolo e Abraham. Poi ci sono altri bravi giocatori, ma loro tre vanno sfruttati al massimo, perchè sono calciatori che sarebbero top player anche nelle altre squadre della Serie A…”

Jacopo Palizzi (Tele Radio Stereo): “Oggi sui giornali si dà un grande spazio agli errori di Cakir in Milan-Atletico Madrid, ma lo stesso risalto non venne dato quando questo stesso arbitro danneggiò pesantemente la Roma nella gara di Champions contro il Porto…”

Gianluca Piacentini (Rete Sport): “Nzonzi entra di diritto tra i bidoni più grandi della storia della Roma insieme a Renato Portaluppi, Cesar Gomez e Andrade…Anche se Renato una partita l’ha fatta, a Norimberga… E’ scorretto da parte dei procuratori andare a chiedere un aumento in base a quanto guadagna un altro calciatore, ma andrebbe fatto in base al rendimento del singolo. Abraham lo dovevi convincere ad accettare una squadra che gioca la Conference, mentre lui veniva da un club che aveva vinto la Champions. E’ una pratica scorretta da parte dei procuratori. Non so se sia così la situazione, ma ci penseranno Mourinho e Pinto a risolvere la situazione… Se l’obiettivo primario era alleggerire il monte ingaggi e sfoltire la rosa, Pinto ha lavorato bene. Sul rafforzamento della squadra mancano sempre quei due giocatori, e speriamo che a gennaio si colmino questi vuoti…”

Massimiliano Magni (Rete Sport): “Nzonzi è stato uno dei giocatori più inutili della storia, ha lasciato solo pagine bianche qui alla Roma… Zaniolo centravanti? Se ne parla da sempre, ma sono stati presi dei giocatori per fare quel ruolo come Abraham. Io insisterei sull’assetto che c’è, almeno in attacco. Per me non è un problema di ruolo, ma di condizione fisica: può giocare benissimo anche in quella posizione. Abraham deve crescere, ma la Roma deve abituarsi a giocare in modo diverso rispetto a quanto faceva con Dzeko…”

Maurizio Catalani (Rete Sport): “Il lavoro di Pinto è stato ottimo, l’unica cosa che non ho capito è stato l’affare Shomurodov, e non perché non mi piaccia il giocatore, ma perché quei soldi li avrei destinati a un centrocampista o a un terzino. Se non ci fosse stato questo affare, avrei dato nove al lavoro di Pinto. Essersi liberati di Pastore e Nzonzi è stato un grande successo, due drammi che ci portiamo appresso da anni, costruiti secondo me scientificamente da Monchi, perchè aveva tutte le convenienze a farlo… Liberarsi degli esuberi e prendere giocatori come Abraham è da nove, ma l’affare Shomurodov mi fa portare il voto a sei e mezzo… Continuo a non capire perchè Santon non possa essere reintegrato, non è il terzino più scarso del mondo, e tu a gennaio ci devi arrivare…”

Jacopo Aliprandi (Rete Sport): “Santon? Io penso che la Roma preferisca non reintegrarlo perchè spera ancora di riuscirlo a piazzare a gennaio. Se invece il calciatore venisse reintegrato potrebbe pensare di essere ancora utile alla causa, e non accettare le offerte che possono arrivargli nel mercato invernale. E’ questo secondo me che Pinto vuole evitare…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “In coppa domani mi aspetto un turn over massiccio, ma poi per il resto del campionato mi aspetto le solite facce perché non ci sono alternative. Mourinho deve provare a coinvolgere più giocatori, altrimenti così è dura… Ora con l’Empoli bisogna conquistare tre punti senza sé e senza ma perché la classifica è ancora buona nonostante la sconfitta nel derby…”

Nando Orsi (Radio Radio): “Il turn over in Coppa va bene, però sembra un po’ dare il contentino agli esclusi. Io dico che Vilar, per esempio, non è un fenomeno ma può fare anche qualche partita di Serie A, almeno per provarlo. Ora, certo, devono dimostrare loro a Mourinho di essere in grado di poter stare all’altezza degli altri. Con l’Empoli non sarà facile, ci vuole gamba e la Roma dovrà farsi trovare pronta soprattutto atleticamente…”

Redazione Giallorossi.net

Articolo precedenteULTIME DA TRIGORIA – Karsdorp, Vina, Mkhitaryan e Veretout lavorano a parte: out contro lo Zorya, spazio al turn-over
Articolo successivoRoma-Empoli: arbitra Ayroldi. Mazzoleni al Var

26 Commenti

  1. Io invece non capisco Catalani: capirei non fosse stato utilizzato fino ad adesso, ma Shomurodov ha giocato TUTTE le partite, tra titolari e subentri importanti. Giocatore duttile, veloce e fisico allo stesso tempo, tecnico (4 assist per ora eh), può giocare sia esterno sia punta centrale sia seconda punta affiancato ad Abraham o Mayoral. Serve altro? E dire che basterebbe guardare le partite eh

    • Ma poi la questione è molto semplice:
      Avevamo Dzeko come TOP di 35 anni, Shomurodov dove essere la promesse pronta ad esplodere ma già ben collaudata(una specie di Drogba al chelsea), poi Dzeko ha deciso di andarsene e la Roma è rimasto senze certezze in attacco, quindi ha dovuto virare su Abraham.
      Ma Shomurodov lo avevi già preso e te lo tieni, per quanto non ti serva più.
      Poi comuque come hai ben detto tu Matteo, Eldor è anche un giocatore polivalente, capace di giocare in tutti e 3(4) le zone di attacco.

    • Sul fatto che sia polivalente non hai detto poco però: quanti calciatori con buona finalizzazione, quella velocità e soprattutto quel fisico abbiamo? Nessuno oltre a lui, semplice. Considerando poi che Mayoral ce l’hai in prestito con diritto di riscatto, ci sta puntare su una terza punta con caratteristiche differenti dalle altre due, senza contare le condizioni favorevoli con cui lo paghi (dilazionato in cinque anni, mica poco)

    • Matteo, con riferimento a Catalani scrivi: “E dire che basterebbe guardare le partite eh…”
      No, bisognerebbe anche capire cosa stai vedendo, ma da Catalani questo non me lo aspetto.

    • Sono con te Matteo, acquisto azzeccato, io gli darei più minutaggio, quando vedo Tammy in affanno, oppure nervoso, volevo congratularmi con Marione, che non tocca più er vino lontano dai pasti… Poi il discorso contratti non interessa più di tanto, è normale…. Metti il caso che arrivano, N’ dombele e Ake… Che gli dai di ingaggio? Certo, poi se non rendono quelli per cui te sei svenato, vanno sul mercato…

    • Catalani non capisce Pinto : l’un ica cosa che ha capito benissimo è invece come guadagnare soldi senza lavorare occupandosi ufficialmente di una cosa del quale non capisce nulla

  2. Dopo l’ennesimo furto subito dalla as Roma dal pregiudicato e i suoi accoliti… Rocchi rapuano irrati guida…

    Con rispetto…invito la redazione a nn pubblicare più i commenti dei lazziesi come focolari Orsi digiovanbattista ETCC….

    La nostra storia merita onore…e nn può essere infangata da chi è stato condannato per calciopoli calcioscommesse ETCC..

    Forza grande Roma

    • Ilario ilario ( Lazio) focolari (lazio) melli (lazio) orsi (lazio) agresti (juve) damascelli (Juve) mattioli (juve) pruzzo (boh) mario corsi (basta che se magna).
      Questo è costanzo che ha pensato bene di arrogarsi il diritto di parlare a voce dei tifosi con quei personaggi, chissà per quale motivo.
      RADIO ROMANE TUTTE P…..E

    • Caro Vegemite non si riesce proprio a comprendere come mai cosi’ tanta conoscenza calcistica non sia stata presa in considerazione dalla Società A quest’ora potevi essere al posto di Pinto o di Mourinho ed incvece…. Davvero un gran peccato😅

    • Caro Sakura, io accetto anche la tua ironia ma ti faccio notare che la tua risposta è simile a quelle che ricevevo quando in passato criticavo il mercato di Monchi, Petrachi e Fienga. Un saluto.

  3. Shomurodov è stato preso quando ancora doveva alternarsi con Dzeko.
    Quando questo è andato via, Shomurodov si è pensato che non potesse essere il centravanti titolare e hanno preso Abraham, avendone l’opportunità.
    Mi sembra talmente semplice come cosa, che mi meraviglia non ci arrivi catalani.

    • Bartolo, abbiamo capito tutti lo svolgimento dei fatti.
      Il discorso è che tutto il casino si sarebbe evitato se Pinto invece di preoccuparsi di prendere il vice Dzeko, quindi un PANCHINARO, avesse preso prima almeno un TITOLARE a centrocampo.
      Questo è stato un macroscopico errore di strategia.
      Alla fine è rimasto senza soldi.
      Sono sicuro che ora avrà imparato la lezione, ma francamente sono un po’ stufo di vedere professionisti che vengono a imparare e farsi le ossa a Roma a nostre spese.

    • @Vegemite

      Quella che dici pero’ non e’ la verita’, ma solo una supposizione.
      D’altra parte il mercato non e’ una scienza esatta e spesso bisogna anche forzare un po’ la mano (e la fortuna).
      Per esempio l’unica cosa che sappiamo per certo e’ che Mourinho chiese un centrocampista e un terzo attaccante. L’opportunita’ per il terzo attaccante c’e’ stata subito, con un pagamento vantaggioso, e si e’ deciso di chiuderla velocemente per dare a disposizione al mister da subito parte di cio’ che voleva. Non mi sembra sbagliata come strategia.
      D’altra parte sembra anche di capire che il problema per il centrocampista non sia stato (solo) di natura economica, ma di natura manageriale: troppi centrocampisti a libro paga. Quindi magari il centrocampista non l’avresti preso nemmeno senza Shomorodov.

      Tutto questo per dire che quando si parla di queste cose bisogna sempre riservarsi un minimo di dubbio, perche’ la verita’ la sanno solo i Friedkin, Pinto e Mourinho (e forse nemmeno loro del tutto).

      Forza Roma!

    • Claudio, ci mancherebbe solo che io pensi di avere la verità in mano.
      Ma francamente credo di non essere troppo distante dalla realtà.
      Restano i fatti.
      Quelli sono incontrovertibili.
      A questa squadra mancano 2 centrocampisti e un terzino destro.
      Lo ha fatto capire chiaramente lo stesso Mou.
      E penso anche che a Mou sarebbe piaciuto avere pure un centrale mancino al posto di Smalling ed un’esterno sinistro offensivo.
      Un dirigente che con una potenzialità di spesa di 90 ml non riesce a completare la rosa in 2-3 ruoli per me ha fallito.
      E questo non ha nulla a che vedere con la qualità dei giocatori presi che ho già detto essere ottima (Vina ed Abraham) o buona (Shomurodov e Rui).
      Una situazione analoga era successa anche a Petrachi che aveva speso 100 ml tra Spinazzola, Mancini, Veretout, Pau Lopez e Cetin. Poi arrivò nell’ultima settimana Baldini a salvarlo portando in dote Smalling, Mkhitaryan e Zappacosta dalla Premier.
      Solo che stavolta Pinto non aveva la ciambella di salvataggio …..

  4. Anche io ieri sera ho ripensato all’arbitraggio di Cakir nella partita contro il Porto, e anche a me sembra che non ci fu tutta questa levata di scudi come ieri col Milan

  5. ’È una pratica scorretta da parte dei procuratori. Non so se sia così la situazione, ma ci penseranno Mourinho e Pinto a risolvere la situazione.

    Se non si sa se è così la situazione perché allora si spara sui giornali?

    Al Milan, all’inter, alla Juve, difficilmente si legge di articoli, dove si mette in risalto l’invidia che i calciatori hanno l’uno per l’altro, per via delle diverse paghe.

    Poi sono tutti questi discorsi, messi l’uno sopra l’altro, che destabilizzano la squadra e generano l’ambiente.

    Oltretutto poi se questi magari non c’è l’avevano l’invidia della paga, leggendo ora articoli del genere gli viene.

    Altro che se aveva ragione prima Pallotta a proposito delle radio e poi Sensi, quando diceva,se c’avessi avuto una grande stampa romana

  6. Pinto è stato chiaro ed ha già fatto intendere che la coppia d’attacco sarebbe dovuta essere Shomurodov- Dzeko. Poi lukaku è andato al chelsea e si è liberato abraham e la proprietà ha fatto uno sforzo ed ha colto la palla al balzo. Probabilmente a posteriori avrebbero rinunciato all’uzbeko e preso un mediano

  7. a mario guarda che zaniolo in 2 anni ha giocato 2 partite 2 interventi chirugici tanta tanta fisiterapia voleva lascia pure il calcio la famiglia la societa’ Roma gli sono stati vicini tu e tanti altri non potete capire sto ragazzo ha tempi lunghi per dimostrare il suo valore e’ un fenomeno ma ci vuole tempo come dice Mourinho per avere una squadra di livello…. bisogna che vi entri nel cervello sta cosa….

  8. Anche io ho le mie idee riguardo all’ utilizzo di certi giocatori e non sempre combaciano con quelle del nostro mister però , pur ritenendomi calcisticamente competente, so che , se fa certe scelte ha i suoi buoni motivi , primo perché è 100 volte più competente di me poi perché lui è a contatto con i giocatori tutti i giorni e ne conosce tutti in pregi e difetti.in campo e fuori.Per favore ,lasciamo che società , D.S. e allenatore lavorino poi ,a giugno daremo il nostro giudizio. Nessuno ci ha promesso che avremmo vinto subito trofei . Oso paragonare la Roma a una casa in costruzione di sono state gettate le fondamenta e a mio giudizio ben fatte, vogliamo già dire che la casa fa schifo ? Ignoriamo quello che dicono e scrivono questi giornalai da strapazzo e sosteniamo la squadra, le somme si tirano alla fine.

  9. 4-3-3 Goicoechea – Piris – Josè Angel – Cesar Gomez – Trotta – Andrade – Nzonzi – Tomic – Iturbe – Fabio Junior – Doumbia. Pxppx all time!

  10. La società ha speso tanto ma sono rimasti problemi in vari ruoli bisognerebbe concentrare gli sforzi sulla coppa italia sarebbe la decima !in campionato bisogna rialzarsi e cercare visti gli impegni nelle prossime 5 partite di vincere qualche scontro con le grandi.Ma è solo una mia opinione

  11. Bartolo mi meraviglio che ti meravigli di Catalani…..Ormai lo si conosce bene….Ci dovremmo meravigliare del contrario,semmai……ahahah….Un abbraccio giallorosso

  12. Roma fragile esposta gran confusione. Dovrebbe essere il contrario in serie A.non puoi prendere gol.in quel modo facile facile. Mou si deve impegnare di.piu. poche chiacchiere o alibi. Shomurodov bel giocatore. Anraham bel giocatore. Ma la squadra dov e?

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome