“ON AIR!” – CORSI: “I conti migliorano? Allora rinnovate a Mou e comprate i giocatori”, ROSSI: “Sensazioni positive sulla sua permanenza? Mi fa ridere”, LO MONACO: “Spero che la Roma affronti le big da pari a pari”

23
1132

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento! 

David Rossi (Rete Sport): “Stasera c’è Fiorentina-Parma, è che vero che ci sarà turnover, ma Italiano non può cambiare 11 giocatori e questo può pagarlo nella seconda metà della partita di domenica. Per una volta la Roma avrà un vantaggio, quando succede è giusto notarlo, anche se c’è troppa sperequazione tra quando succede a favore nostro e quando a sfavore… Sui giornali adesso si parla di nuovo del rinnovo di Mourinho, ora c’è questa valanga di sensazioni positive…a me sta cosa fa sempre molto ridere. Ma i Friedkin non parlano manco quando gli suonano al citofono, e Mourinho parla con pochissime persone. Tutti gli altri ma come fanno a saperlo, stanno con l’orecchio poggiato sui cancelli di Trigoria…”c’è la sensazione“…ma con chi hai parlato? Con un massaggiatore? Con uno dello staff? Ma questi che ne sanno…”

Vincent Candela (Rete Sport): “L’obiettivo della Roma è fare sempre di più, fare meglio dell’anno precedente. Bisogna pedalare per arrivare ad aprile che sei già in zona Champions, così c’è il rinnovo. Ma già da gennaio si lavora per l’anno prossimo, e la società deve fare questo lavoro insieme a Mourinho, proprio come se rinnovasse. E poi dipenderà dai risultati: se sei quarto o sei in corsa per vincere l’Europa League, è giusto che Mourinho rimanga…”

Gianluca Piacentini (Rete Sport): “Il derby nei quarti di coppa Italia? Credo che giocherà la Lazio in casa. Cosa cambia? Il tifo, ma anche l’organizzazione del prepartita. Le sagre di paese sono più dignitose di quello che fanno loro prima dei derby…”

Claudio Moroni (Rete Sport): “Tutta la squadra è con Mourinho, lui ha questa incredibile capacità di accattivarsi la benevolenza della squadra e del pubblico. I giocatori darebbero pure una fetta di sangue per l’allenatore. Io difendo i calciatori e chiedo scusa a Kristensen: è arrivato da poco, viene dalla Scandinavia, ma dovrà avere tempo per ambientarsi?… Quale domanda farei a Friedkin se ne avessi a disposizione solo una? Gli domanderei: “Quanto tempo pensa di restare con noi?“. Perchè se lui mi rispondesse per altri cinque o sei anni, vorrebbe dire che stanno costruendo qualcosa…”

Francesco Oddo Casano (Rete Sport): “Io ai Friedkin gli chiederei che programma hanno, visto che loro si sono presentati qui parlando di gigante addormentato, ma anche di calcio sostenibile. Gli domanderei quali sono i programmi del prossimo triennio, quale è l’obiettivo della Roma dal loro punto di vista. I Friedkin parlano poco? A me basterebbe già il Pinto di domenica, che quando c’è qualcosa da dire dell’area sportiva si fa sentire…”

Fabio Petruzzi (Rete Sport): “Cosa chiederei a Friedkin? Che tempo si sono dati per vincere qualcosa di importante. Magari entro 5 anni avevano l’obiettivo di vincere uno scudetto, se non è così magari possono lasciare… Oppure gli chiederei se questa scelta di non prendere un personaggio da affiancare a Mourinho sia la scelta giusta per arrivare a qualcosa di importante…”

Mario Corsi (Centro Suono Sport): “I conti che migliorano? Io non ci capisco niente, ma allora rinnovate il contratto a Mourinho e comprate i giocatori… In 35 giorni la Roma si gioca il quarto posto con sette supersfide. Il Milan sta comprando, la Juve anche, spero che faccia lo stesso anche la Roma. Ndicka a gennaio se ne va, e quel punto o togliamo Cristante dal centrocampo, o buttiamo nella mischia Kumbulla, oppure tocca comprare qualcuno…”

Daniele Lo Monaco (Radio Romanista): “Spero che in questo finale di 2023 vedremo una Roma differente contro le grandi squadre. Napoli, Juve, Milan, Atalanta, Lazio in Coppa Italia, vorrei che fossero affrontate da pari a pari, come successe contro il Barcellona. Questo è un upgrade che la Roma di Mourinho potrebbe fare. Per quella storica vittoria con il Barcellona secondo me contò molto l’allenatore. Ricordo che giorni prima c’era gente che chiedeva a Di Francesco di snobbare quella partita, giudicandola persa in partenza, di pensare solo al derby di 4 giorni dopo. Ricordo la sua pervicacia nel dire che voleva giocarsi la partita col Barcellona e che non gli interessava del derby, e per questo venne preso in giro. Quella fu una vittoria straordinaria di mentalità da parte dell’allenatore. Ma in assoluto penso che le partite le vincono i giocatori, poi l’allenatore può dare il suo contributo…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “Rinnovo di Mourinho più probabile? Con me sfondi non una porta, ma un portone aperto. Però io penserei al campo, arrivano partite fondamentali, non c’è da spettare chissà cosa, ma capire come sarà la classifica tra un mese. Ci saranno dei rischi, e lascerei perdere questo discorso, ci lavorerei sotto traccia per pensare solo al campo…”

Nando Orsi (Radio Radio): “Il valore di Mourinho non lo scoprono i Friedkin e non lo scopriamo ora noi, quello che ha fatto in carriera parla da solo. La proprietà deve valutare una serie di cose, se ha valorizzato i giocatori, se ha empatia con l’ambiente, se ha ottenuto i risultati con la squadra… Magari anche prima c’era la voglia di rinnovargli il contratto e noi non lo sapevamo. Tutte due le parti hanno forza, se la Roma continuasse con lui non farebbe male, ma c’è un problema economico e tante cose non si possono fare. Per la Roma se restasse sarebbe un affare…”

Redazione Giallorossi.net

Articolo precedenteRoma, i conti tornano: cambio di rotta del bilancio, i ricavi salgono e le perdite calano
Articolo successivoROMA-FIORENTINA: arbitra Rapuano, al VAR scelto Aureliano

23 Commenti

  1. “”Mario Corsi (Centro Suono Sport): “I conti che migliorano? Io non ci capisco niente, ma allora rinnovate il contratto a Mourinho e comprate i giocatori…”

    Io capisco che questo a scuola sia arrivato alle addizioni e poi abbia deciso di passare il tempo a fare “altro”…. Però dimezzare una perdita non significa avere le risorse da spendere.
    Ma vabbò, che pretese che ho io….

    1MLD investito in 3 anni, senza nessuna prospettiva a breve di recupero.
    Direi che basta questo.

    • Anto, il sor Mario la suona e la canta da solo, a secondo di come si alza la mattina. Però, questa volta trovo che tutti i giornalai qualcosa di positivo l’hanno tirata fuori, nella lettura non ho trovato le solite caxxxxe, ma giudizi per lo meno ragionevoli e in parte condivisibili. mi domando a cosa dobbiamo ciò……….. forse mancano i soliti di radio radio! Bah, oggi può bastare!
      Sempre, comunque e dovunque, forza ROMA

    • Considerando che se non rinforzi l’organico per andare in Champions con continuità i prossimi anni rischi davvero di naufragare questi tuoi periodici toni da professorone aziendalista con cui ci catechizzi sistematicamente appaiono oltre che fastidiosi anche parecchio buffi.

    • Anto (l’originale), basterebbe pensare che buffi e stipendi li stanno pagando i Friedkin. Ma datosi che al corsi, non se lo filano de petto a lui i conti non tornano. Altro ipocrita che pensa ai suoi interessi. Non dimentichiamoci che la raggi è stata ospite a “Te la do io Tokyo”. Al che è tutto un dire.

    • Mario Corsi: “I conti che migliorano? Io non ci capisco niente”. Ecco. Non ci capisce niente. Però vuole parlare lo stesso. Basterebbe questo, ma lui, infervorato, rincara: “Il Milan sta comprando, la Juve anche”. Il Milan vende. La Juve pure. Volevano comprare Zielinsky, glielo hanno scippato. Cambiaso probabilmente scappa in premier a fine anno. Parliamo di COME e COSA comprano, il Milan e la Juve.

    • x Enrico: per Scandinavia s’intende la penisola scandinava, ossia: Danimarca, Svezia, Norvegia.

  2. più leggo quello che dicono queste braccia tolte all’agricoltura… più penso che i Friedkin fanno benissimo a non parlare.

  3. Solo dal livello delle domande che farebbero ai Friedkin si capisce la stupidità di questi soggetti. Friedkin fa bene a non parlare con la stampa sarebbe solo uno spreco del suo prezioso tempo.

  4. Kristensen è esploso in Austria e viene dal campionato inglese, che è assai più competitivo di quello italiano: è sicuramente scandinavo, ma non viene dalla Scandinavia…
    I giocatori vanno aspettati, a patto che non si rivelino dei Godot.

  5. mi preoccupano più i tifosi che per mezzo tempo giocato da paura, hanno chiesto a gran voce di tenere Kris titolare fisso per tutto l’anno, senza dover intervenire sul mercato.
    dimenticando che ha fatto schifo al caxxo per 4 mesi.
    vabbè che qui ho sentito che Dybala vale Totti e Federico Chiesa vale Bruno Conti. quindi non mi sorprende

    • Se l’alternativa è Karsdorp, il terzino a trazione posteriore, ci credo che hanno chiesto di tenere Kristensen titolare, eh…

    • karsdorp mister retropassaggio?
      sarei meglio io, perché almeno una volta proverei a saltare l’avversario e, su 100 cross, non beccherei 101 volte le chiappe difensori. karsdorp non fa testo.

      il punto è che non basta mezzo tempo per essere i migliori.
      io andrei sul mercato a gennaio senza se e senza ma.
      se poi kris va alla grande, meglio!

  6. Sor Corsi…..ma perché non se la compra lei la Magica..,… così potremmo vedere cosa sarebbe capace di costruire una squadra mondiale…..😂😂😂😂😂😂 Sempre forza MAGICA ROMA CAPUT MUNDI contro tutto e tutti 💛♥️💛♥️

    • Ma perché non ve la comprate voi? Una volta qui si chiedevano i campioni per vincere, adesso su questi cavolo di social spuntano ogni due per tre i tifosi delle plusvalenze e della sostenibbbbbbbbbilità. Almeno se si vuole fare il ruffiano aziendale lo si facesse con cognizione di causa, considerato che se non investi non arrivi tra le prime 4 e andare in Champions i prossimi anni significa incamerare una montagna di quattrini. E poi come ciliegina sulla torta i laziali sono quelli che lo puntualizzano, eh ” spollicini”?

    • San Josè, appari solo quando c’è da sfottere la Presidenza. Da come ti esprimi, sembra che i milioni per pagare buffi e stipendi ce li stai mettendo tu. Qui se vi son dei mistificatori quelli sieti voi, che ve l’agghindate come ve pare So i frustrati come te che rovinano i Social!

    • Ecchine n’antro… Quasi un miliardo investito dai Friedkin tra comprare e coprire passivi E’ un investimento. Se invece ti riferisci agli investimenti sul mercato, semplicemente NON se ne possono fare causa FFP, se non vendendo prima. Non è che uno che lo dice è Pallottiano o ruffiano aziendale, semplicemente vorrebbe far notare che dire “dovete investi'” è facile, farlo molto meno grazie al fatto che la Roma ha una cippa di introiti.
      Apoi sì certo, senza CL siamo fottuti, ma ci dobbiamo entrare con questi compromessi e NON con una squadra modello MC

    • ma a me se hanno investito un miliardo secondo te importa qualcosa, tifoso dell’azzzzienda? Vallo a dire ai tifosi di Inter Milan e Juve di non rompere le scatole se chiedono i campioni soltanto solo perché la proprietà deve sostenere le spese di gestione

  7. Abbiamo vinto un trofeo ed un altro ce l’hanno rubato.. Quest’anno dopo l’Inter non vedo squadre più forti quindi possiamo puntare tranquillamente al 2 posto,in Europa si vedrà senza snobbare la coppa Italia. Mourinho non andrà via prima di aver vinto uno scudetto quindi penso e spero che rinnoverà un biennale prima di andare in Arabia.Questo conviene anche alla proprietà perché i continui soldi out sono merito del mister. Questo è il mio pensiero

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome