“ON AIR!” – FERRAZZA: “Sembra che la Roma stia mollando la questione stadio”, PIACENTINI: “Monza più importante del Brighton”, ROSSI: “Nuova Champions troppo importante, la Roma ci deve essere”

20
659

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento!

Gianluca Piacentini (Rete Sport): “La vittoria dell’Inter di ieri mi ha rinfrancato in chiave Champions, il fatto che l’Atalanta abbia dei piccoli cedimenti in una fase dove hanno continui scontri diretti mi fa pensare che se la Roma fa il dovere suo e continua a mantenere questo trend, la situazione si può mettere bene. So che non si deve scegliere e che le coppe ti danno lustro internazionale, ma Monza-Roma è più importante di Roma-Brighton…Se la Roma dovesse restare fuori perchè Bologna e Atalanta ti arrivano davanti, beh allora c’è qualcosa che non va…”

David Rossi (Rete Sport): “Se io dovessi scegliere di vincere una delle prossime due partite, sceglierei di battere il Monza. Col Brighton te la puoi anche andare a giocare lì. Ragazzi, cercare di andare in Champions è fondamentale, specie questa nuova Champions…la Roma ci deve stare per forza. Stare dentro o stare fuori cambia veramente tantissimo, molto più di quanto è successo fino a ora. Ci sarà un calcio di chi fa la Champions e uno degli altri. E’ una sliding door importante, anche per la prospettiva tecnica della squadra, è un mondo diverso…”

Claudio Moroni (Rete Sport): “Io domenica prossima preferirei un pareggio tra Atalanta e Bologna. E se serve alla Roma, io tifo anche per la Lazio. E’ meglio avvicinarsi al Bologna e pareggiare la classifica con l’Atalanta, piuttosto che farne fuori una…”

Fabio Petruzzi (Rete Sport): “Se l’Atalanta dovesse perdere contro il Bologna domenica prossima, e tu facessi il tuo a Monza, saresti quinto…attenzione…Io penso che De Rossi a Monza punterà ancora sulla difesa a quattro ma con Mancini a destra, Smalling e Ndicka in mezzo e Angelino a sinistra…”

Francesco Oddo Casano (Rete Sport): “Atalanta-Bologna? In teoria anche la vittoria dei bergamaschi non sarebbe un cattivo risultato, perchè fermeresti il flusso degli emiliani…e comunque la cosa importante è battere il Monza sabato, poi ci mettiamo comodi sul divano domenica… Huijsen? Viene descritto da tutti come un fenomeno, ma io cerco di guardare le cose con gli occhi miei: vedo che sistematicamente ha una postura sbagliata del corpo…Per promettere, promette, ma prima di pagare 30 milioni aspetterei. 20 milioni? Ma proprio massimo…”

Mario Corsi (Tele Radio Stereo): “Modesto? Al Monza il mercato lo fa Galliani. Noi abbiamo già avuto con Pinto un ds che prima di venire qua non faceva quello come lavoro. Tutti i giornali ora sembrano indirizzati sul nome di Modesto, ma magari poi i Friedkin fanno un’altra scelta… Stadio? Dal Comune dicono sempre quello che hanno detto, e cioè che quello di Tor Di Valle è andato male per i motivi che sapete. Qua invece sono pronti a autorizzare tutto, e il problema ora è la Roma, che deve presentare il progetto, il plastico e tutte le opere di contorno. E in più i soldi con cui fare tutta questa roba. E ora invece la Roma non si fa sentire. Sinceramente non capisco…”

Francesca Ferrazza (Tele Radio Stereo): “Il prossimo ds? La notizia è che ancora non è stato scelto, che c’è ancora un casting in corso. E questo è un altro elemento che si aggiunge a degli elementi che ci portano a dei ragionamenti…A Trigoria nelle ultime ore è arrivato a tutti i dipendenti, e non era mai successo, un questionario dove si domanda delle mansioni svolte e si chiede di allegare il curriculum vitae…ma perchè un dipendente deve mandare il cv alla propria azienda? Le possibilità sono due: o si sta facendo un censimento interno per riassestarsi, oppure può essere letta nella chiave di un passaggio societario, di qualcosa che nel futuro sta cambiando. E’ strana questa cosa, specie per la modalità, Questo ci ha fatto alzare un po’ le antenne…A questo episodio si aggiunge la questione stadio. Si fa sapere che è tutto ok dal punto di vista burocratico, ma manca una piccola cosa: il progetto. E sembra che non ci sia più tutta questa ansia di presentarlo…perchè? Sembra che stiano mollando la questione stadio…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “Subentrare in corsa in un momento del genere, avendo solo l’esperienza di qualche partita in Serie B non era una passeggiata di salute, e De Rossi è stato bravo. Si è preso le sue responsabilità e la squadra ha risposto bene. Qualche volta ti ha detto bene, ma è tutto meritato. Ora non devi abbassare la guardia, perchè il Monza è la squadra peggiore che ti poteva capitare: è in salute e non ha pensieri, ha una classifica che le permette di giocare molto rilassata…”

Stefano Agresti (Radio Radio): “Il Monza è una squadra solida, molto difficile da affrontare per tutti. Però la Roma è più forte del Monza, ha dei giocatori che il Monza non ha e ha riacquistato fiducia. La corsa alla Champions per la Roma è diventata molto seria, fino a un mese fa sembrava impossibile, e ora invece è lì. Il campionato è centrale, e a Monza la Roma ha tutte le possibilità di vincere. Va lì da favorita…”

Tony Damascelli (Radio Radio): “Secondo me il futuro di Lukaku non è nella Roma. Io non investirei in Lukaku se fossi nel presidente. Costa tanto, e devi recuperare Abraham. Io investirei su un altro giovane. Lukaku è figlio di un’infatuazione che a Roma aveva preso tutti per Mourinho, Lukaku e Dybala. Ma su Dybala non ho dubbi, su Lukaku invece sì…”

Furio Focolari (Radio Radio): “Lukaku è fondamentale per la Roma. Per il futuro ha ragione Tony (Damascelli, ndr), ma per il presente la squadra ha assolutamente bisogno del miglior Lukaku. De Rossi sta facendo qualcosa di straordinario, stai cavalcando l’onda, ma l’onda prima o poi si infrange. E il Monza può essere un trappolone… La Roma è favorita perché è più forte, ma le serve Lukaku, che non deve limitarsi all’assist per Dybala, ma deve fare gol pesanti…”

Redazione Giallorossi.net

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteDall’operazione Cash al colpo Podence: gli affari di Modesto, il ds che Souloukou ha bloccato per la Roma
Articolo successivoMONZA-ROMA: arbitra Piccinini, al VAR c’è Pairetto

20 Commenti

  1. Scusate chiedo per un amico, Amleto pieno de dubbi…
    Ma, l’infatuazione di Lukaku a cui si riferisce Damascello, è per Mou..??
    O potrebbe essere per tutti quelli che hanno l’infatuazione per lo special One..??
    Magari tutta la squadra era infatuata…
    Roma (città) può infatuare..??
    Roma società..??
    Si sarà mica fatto infatuare dal tifo giallorosso..
    Non è più probabile sia stato infatuato da Dan, provetto pilota aereo..??
    Ma, questa infatuazione può essere vista in modo comune, cioè tutti infatuati…??
    Oppure deriva da giocatori tatuati..??
    Me sa che me so infatuato…🤦🤷😂😂😂

  2. La ROMA ha le potenzialità di far bene sia in coppa che in campionato, l’infermeria si è svuotata, sta’ a D.D.R. ruotare i giocatori e mettere in campo la formazione migliore a seconda degli avversari. FORZA MAGICA.

  3. Aldo Agroppi ha detto che Dybala a Roma è venuto x fare le vacanze …….speriamo che li fa sempre così!……….. ma finiscila!

  4. La prossima giornata di campionato è assolutamente fondamentale.
    Vincere a Monza significa sicuramente guadagnare punti su qualcun’altro, visto che si giocheranno:
    Lazio-Milan
    Atalanta-Bologna
    Napoli-Juventus
    Perdere questa occasione sarebbe imperdonabile…

  5. “Monza-Roma è più importante di Roma-Brighton”

    e questo racchiude TUTTA la squallida mediocrità di un pallotto-boy in una frase.

    Il monza lo battesse la lazzie : queste sono partite da SERIE B !!!!!!!

    VERGOGNAAAAAAA !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  6. Ferrazza:” Sembra che la Roma stia mollando la questione stadio” ….Poi ha destra leggo che manca solo il progetto della Roma per Pietralata….

    • La Ferrazza, questa professionista della penna…non so se pensare alla sua nullità o alla malafede, questa continua ricerca del torbido mi fa vomitare..la pettegola con in mano Novella 2000 o la serpe in seno? Roma mia resisti!!
      Sempre Forza Roma

  7. ancora co sto stadio….davvero pensate che manca solo il progetto per iniziare? e le varie conferenze dei servizi? nulla osta dei beni culturali? conferenza della regione?? e vari comitati del cxxo anti stadio pensate che abbiano rinunciato a rompere il ….?! pensiamo al campo no ad un sogno irrealizzabile in questa città marcia! so 10 anni che c’è piano per culo!

  8. Ma come, per tre anni ci avete raccontato che Pinto era uno scemo, che non era un DS, che aveva preso solo due seghe come Vina e Shomu, che il mercato di gennaio (Baldanzi+Angelino) era opera del nuovo DS in incognito e adesso ci raccontate che è ancora in atto il casting?
    Se rinasco faccio il giornalista romanaro e campo di cassate.

  9. ma la ferrazza che commenti fa’! sempre ….pro Roma! che vergogna. per lei ci sono sempre, love story! spy story! segreti, inganni cose losche. vede il marcio su ogni cosa. la storia del curriculum vitae dei dipendenti è solo per poter indirizzare al meglio le risorse umane. lo si fa in tutte le aziende. probabilmente non è mai stato fatto nella Roma. domani cambio lavoro. mi metto a fare il giornalista sportivo. tanto non serve niente! solo un po’ d’immaginazione!

  10. Delle prossime quattro mi preoccupa solo la trasferta a Firenze perché successiva e troppo ravvicinata alla trasferta di brighton, mi auguro che siano reattivi e che la qualificazione contro de zerbi si decida all’Olimpico. Se ne usciremo vivi e vegeti allora ci sarà da divertirsi…..🤞💛❤

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome