Pagano-Pisilli, la Roma Primavera pareggia in extremis sul campo dell’Inter (2-2)

6
685

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – La Roma Primavera pareggia per due a due sul campo non facile dell’Inter recuperando per due volte lo svantaggio.

Vantaggio dei padroni di casa con Esposito, pareggio di Pagano nella ripresa, a segno con uno splendido destro all’incrocio dei pali.

La gioia dei giallorossi dura pochi secondi, immediato il nuovo sorpasso dei nerazzurri con Owusu. Ma nel recupero arriva l’ennesimo gol di Pisilli, freddissimo davanti a Botis dopo il classico inserimento in area.

IL TABELLINO DEL MATCH

FC INTER MILAN (4-3-3): Botis; Dervishi, Stankovic, Stabile, Pozzi (69′ Pelamatti); Akinsanmiro, Grygar (59′ Andersen), Kamate (81′ Di Maggio); Owusu (81′ Curatolo), Esposito, Iliev (59′ Zefi).
A disp.: Zamarian, Tommasi, Martini, Kassama, Sarr, Biral, Di Pentima, Maye.
All.: Chivu.

AS ROMA (3-4-2-1): Del Bello; Keramitsis, Silva, Chesti (69 D’Alessio); Louakima (46′ Oliveras), Pisilli, Faticanti, Cherubini; Cassano, Pagano (87′ Bolzan); Majchrzak (81′ Misitano).
A disp.: Baldi, Razumejevs, Foubert-Joacquemin, Ivkovic, Vetkal, Padula, Pellegrini, Ruggiero, Falasca, Mannini, Golic.
All.: Guidi.

Arbitro: Sig. Mario Saia di Palermo.
Assistente 1: Sig. Mattia Regattieri di Finale Emilia.
Assistente 2: Sig. Andrea Cravotta di Città di Castello.

Marcatori: 23′ Esposito (INT), 61′ Pagano (ROM), 62′ Owusu (INT), 90’+1′ Pisilli (ROM)

Ammoniti: Stankovic (INT), Keramitsis (ROM), Chesti (ROM), Kamate (INT), Pagano (ROM), Pisilli (ROM)
Espulsi:

Articolo precedenteLa Curva Sud è la Maestrelli: la polemica dei giallorossi
Articolo successivoIl Feyenoord è inarrestabile: battuto anche l’Ajax fuori casa (2-3), titolo ad un passo

6 Commenti

  1. Buono solo il risultato
    non mi e’ piaciuta la partita , la difesa a tre scoordinata , noi in difficolta’ continua sulla destra
    Non abbiamo un portiere tra Baldi e Del Bello che in questo momento possa dirsi sufficiente , il centravanti polacco completamente inutile : non ho ancora capito cosa ci veda Mourinho 10 partite 1 gol e sempre fuori dal gioco
    Un poco tutti sottotono ma piu’ per la disposizione in campo , E’ una delle poche partite di Guidi che non mi sono piaciute. Mi sembra che la difesa a tre abbia danneggiato gli equilibri
    Speriamo serva a far meglio

  2. Pagano e Pisilli che gol hanno una marcia in più.E si nota subito.
    Uno sembra Dybala l’altro Tardelli.
    Invece io non vedo il fenomeno Majchrzak ora sono 10 le partite con la primavera ed è sempre nullo.
    Su di lui c’è un riscatto altissimo Mourinho ne intravede delle qualità, che al momento però non dimostra, non fa assist, non segna e non va neanche mai vicino al gol.
    Il fisico per essere una punta è imbarazzante per quanto esile, con Satriano ora saremmo stati a punteggio pieno

  3. Va bene così…..I ragazzi hanno dimostrato carattere e determinazione. Un buon punto,tutto sommato.Di Pisilli quello che si dice è poco….Ormai non ci sono più aggettivi…Ho detto Pisilli ma senza voler sminuire il valore degli altri ….Grandi tutti!

  4. la primavera e la squadra femminile danno piu soddisfazioni della 1a squadra da Anni.. Mourignho parla troppo e male cercando troppi alibi la nostra rovina la coppa vinta perché grazie a quella lui vorrà avere sempre ragione ma in realtà e colpa sopratutto sua se anche oggi sto male!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome