PARMA-ROMA 0-2: le pagelle

41
3239

PAGELLE PARMA ROMA – Si è appena concluso il match tra il Parma e la Roma col risultato di 0-2 in favore dei capitolini. Queste le pagelle assegnate dalla nostra redazione ai calciatori giallorossi scesi in campo questa sera al Tardini e al tecnico portoghese Paulo Fonseca:

Pau Lopez 6,5 – Decisivo su Inglese con un intervento salva risultato.

Florenzi 6,5 – Attento in difesa, sbaglia troppi cross in avanti ma procura il rigore del due a zero. Dall’80’ Bruno Peres: sv.

Mancini 6 – Partita accorta, senza sbavature.

Smalling 6 – Fa un po fatica nella difesa a tre, ma se la cava con mestiere.

Kolarov 5,5 – In evidente affanno.

Diawara 6,5 – Altra prestazione di spessore, presenza importante in mezzo al campo.

Cristante 6 – Gioca nell’inedita posizione di centrale in mezzo alla difesa e non sfigura.

Ünder 6 – Prova così così. Alterna buone cose a momenti di pausa. Prezioso in un paio di recuperi difensivi.

Pellegrini 7 – Uomo partita con un gol molto bello che sblocca la partita e un rigore che la chiude. Dall’85’ Veretout: sv. 

Perotti 6 – Palla incollata al piede, cerca sempre l’affondo nell’uno contro uno con discreti risultati ma senza incidere particolarmente. Insomma, il solito Perotti. Dal 70′ Kluivert 6,5 – Entra benissimo in partita dando nuova e differente linfa all’attacco della Roma.

Kalinic 6 – Sufficienza di incoraggiamento. Offre l’assist a Pellegrini per il gol del vantaggio. Cerca di giocare più per la squadra ma non trova la via del gol per eccessiva frenesia nell’unica occasione che gli capita.

FONSECA 6 – La sua Roma fa il proprio dovere contro un Parma che ha schierato molte seconde linee. I quarti di finale sono solo uno step verso ben altri traguardi da raggiungere.

Giallorossi.net – A. Fiorini

41 Commenti

  1. Insensata e autolesionista partita della Roma in ottica Genova ma soprattutto Derby.
    L’ho sempre detto…quando non c’è l’intelligenza,ci vuole la furbizia.
    Ma se mancano tutte e due, son dolori.

    • Aspetta aspetta se non ce vai non t’aspetta… ha fatto bene Fonseca a mette i titolari, ONE DAY AT A TIME.
      Ed a Genova te lo dico ora, so T R E punti.

    • aiutame..non ho capito niente…che vuol dire?..ieri per me una partitella così.. non da ricordare..l’unica nota per me positiva..KLUIVERT questo davvero fa cambiare marcia, di certo ci manca chi lo lancia, Zaniolo se fatto male purtroppo, ma se ritorna e gioca da numero 10 ha senso due ali velocissime come kluivert e under…

  2. Buona partita dai nostri, ottima reazione. Sopra tutti pellegrini che fa una buonissima gara ma anche diawara, Mancini, florenzi e Pau hanno giocato bene e secondo me Under ha fatto vedere perché in uno scambio con Suso la Roma ci perderebbe e basta. Su Kalinic giudizio incerto, fa buone cose come l’assist e alcune giocate spalle porta, ma purtroppo sotto porta incide veramente in maniera nulla e non è ciò che serve a noi. E comunque bentornato daje Brunello Tavernello, fatte vale e Roma ti ricompenserà. Detto cio forza roma, daje con la prossima e testa a Genoa aspettando Politano❤️💛

  3. Forza Roma adesso le solite quaglie diranno che siamo pippe che Petrachi va licenziato e che Pellegrini fa schifo. Insomma il solito.
    Avevamo bisogno di vincere e lo abbiamo fatto contro una squadra che ha giocato in 11 in difesa.
    Forza Roma

  4. Stasera era fondamentale il passaggio del turno. Cmq una buona roma messa bene in campo. L’assetto con la difesa a tre a me piace molto e spero che fonseca lo proponga spesso.
    Tra i singoli secondo me migliore in campo ancora diawara,ho visto un buon rientro di kluivert.
    Mentre kalinic e under purtroppo non li vedo bene in questa roma.

  5. la lazzie ne fa 4 ad una squadretta di semi dilettanti e pareva si parlasse dell’Olanda di Cruijff.

    La Roma vince al Tardini e storciamo il naso.
    Siamo Pariolini siamo,con le puzzettine sotto al regal nasino all’insù

  6. Diawara resta il migliore in campo poi Pellegrini.
    Finalmente la Roma ha trovato il centrocampo del futuro con loro due, Veretout e Cristante. Quello che manca è sempre l’attacco. Se under si sbloccasse ci potrebbe far volare in Champions. Speriamo che Politano ci aiuti.
    Kalinic qualche miglioramento, ma siamo lontani. Kluivert è sempre lo sfonda difese… Quando sei in vantaggio.
    Buona partita di florenzi.
    Ceres ottimo per il dopo partita..

  7. Scusate potreste dirmi cosa ha fatto florenzi per meritare 6,5? Zero cross zero passaggi, anzi molti sbagliati con conseguente perdita del pallone, li si vuole proprio spingere ho capito

  8. Bene, anzi, benissimo il risultato e il passaggio del turno. Poco brillante il gioco, soprattutto nel primo tempo.
    A parte qualche sbavatura, mi è piaciuto moltissimo l’atteggiamento di Mancini. Questo ragazzo può diventare un grande giocatore.
    Sempre affidabile e disciplinato Diawara, finalmente concreto Pellegrini.
    La sconfitta in campionato è stata vendicata. Sotto a chi tocca. FR

    • Sottoscrivo.
      Mezzo voto in più a Mancini ci stava pure.

      Contento anche che Kluivert sembra tornato con lo stesso piglio di quando è uscito, quando era probabilmente tra i più i forma.

    • Mezzo voto in più lo avrei dato anche a Crisante, che è stato reinventato come terzo centrale di difesa, cavandosela piuttosto bene sia in fase di impostazione che in fase difensiva

    • Commento solo se passiamo il turno con la Juve. Vincere oggi non mi ha entusiasmato. Primo tempo penoso, il secondo tempo si sblocca su un azione degna di chi guarda partite di sere A per il resto non c è molto da dire.

  9. Pagelle condivisibili,tutti hanno messo impegno e ognuno ha dato cio’ che poteva.Kolarov si trascina ma non ha sostituti.

  10. ragazzi ma kalinic ha giocato si e no 100 minuti st’anno. i giocatori hanno bisogno di giocare per trovare ritmo, soprattutto gli attaccanti.

    comunque politano in questa squadra ci puo stare tranquillamente, e con kluivert e un under in forma fanno 3 giocatori rapidi e tecnici che secondo me servono come il pane…

    servirebbe pure un bomber cattivo ma questo e’ un altro discorso.

    e servirebbe anche un po di fortuna, soprattutto con i maledetti infortuni a ripetizione.

  11. Voti e commenti poco veritieri secondo me: kalinic fa BENISSIMO quello che doveva fare, cioè assistere i compagni in fase di impostazione e poi finalizzare ( ha avuto solo una palla goal creata magicamente da under ).
    Per me 6.5 per kalinic che oltre all’impostazione si procura tantissimi falli tattici.

    UNDER idem 6.5: dare al turco lo stesso voto di Perotti e più basso del 6.5 di florenzi ( giusto un 6 ) è da partito preso. Velocità, dribbling, intuizioni, assist, ripiego in difesa importante, cosa deve fare di più? Troppo buoni siamo con certi e cattivi con altri.

    Bisogna cominciare ad essere imparziali , perché se a kolarov dai 5.5 ( giusto ) e a florenzi 6.5 che non ha azzeccato un cross e in affanno in difesa ( come al solito ) vuol dire dipingere una realtà non veritiera.

  12. Vabbè però un 6 a Bruno di incoraggiamento glielo avrei dato. Comunque kluivert è rientrato bene direi. Mancini in una difesa a 3 ci si è trovato smalling un pò meno al primo tempo, pure cristante se l’è cavata però il parma stasera poca roba davanti. Kalinic sò d’accordo col 6 alla fine si è impegnato, si è mangiato un gol non difficile. Under partita a lampi ogni tanto s’è acceso, molto è stato spento. Perotti insufficente. Pellegrini migliore perchè fa la doppietta decisiva e il primo gol era difficile. Kolarov male. Lopez gran parata 6,5.

  13. kolarov ormai e’ alla frutta e la societa’ che fa vende il suo sostituto mah!!!
    a proposito chi gioca al posto di kolarov domenica

  14. La difesa a tre con Cristante dietro non mi ha convinto.
    Certo una partita sola non può bastare per una bocciatura definitiva ma nel complesso avrei schierato diversamente la difesa a tre.
    Smalling lo preferisco al centro, Mancini a sinistra con Cetin a destra.
    Nel primo tempo Florenzi ed Under si pestavano i piedi.
    In generale mi è parso che un po’ tutta la squadra sia stata in affanno, con i reparti slegati tra loro.
    Non credo che con questo schieramento riusciremo a tener testa ai burini.

  15. Sempre i soliti i fratelli giallorossi, gnente da fa’ nun se impara mai. Nessuno si è accorto che ai grana padani interessava gioca’ er quarto de finale allo giuventus stadium come a me de vede’ Pomeriggio 5?
    In cotanto accesissimo match, Lorenzino tira fuori una cosa buona dopo due partite vere giocate a nascondino e subito i lucciconi pe’ la clausola. Rinnovo, rinnovo, invoca il popolo!
    E basta fa i fregnoni, fateje armeno decide er derby, na partita coi gobbi, l’inda. No er Parmacotto de stasera, che a momenti segna pure Kalinic.
    Invece magari avrete capito perché Giustino gioca sempre. Perché va dritto verso l’unico obiettivo in una partita di calcio, la porta.
    Poi ogni tanto se rincojonisce da solo, ma senza di lui sei monotematico lì davanti.
    Cristante alla Busquets spero sia solo na goliardata de stasera, perché se lo pressi so’ dolori.
    Nota di merito pel barbiere de Bruno Ceres, che pure lui solo stasera poteva sta n quarto d’ora n campo uscendo indenni. La X alla casella centravanti quanno se toje?

    • Sono d’accordo sul fatto che la partita di ieri non è probante per testare la difesa a tre.
      Per il resto, Kalinic soffre di ansia da prestazione, affretta il tiro e sbaglia, quanto avrebbe bisogno di recuperare in fiducia!
      Tutto sommato buoni rientri di Cristante, Under, Kluivert e Brunello di Montalcino Peres, e senza i primi tre l’infermiera non è più come la metro nell’ora di punta, vivaddio.
      Pau Lopez attento sull’unica conclusione veramente insidiosa (bravo comunque Inglese, uno così non ci farebbe comodo?).

  16. È la prima volta che giochiamo a tre e che vi aspettavate?! Io ho visto tanta abnegazione, voglia, impegno e applicazione! Ma che voi la vedevate sempre così la Roma?! Io no. Questa si chiama voglia di crescere e di migliorarsi. Che si continui con questi principi. Gli aggiungi 2/3 di Campioni e la Roma gioca x lo scudetto il prossimo anno. Forza Roma

  17. Ciao Zeno , ignobile ha giocato con la Cremonese. Un saluto a tutti quelli che dicono che Pau e’ na sega. Si commentano solo le parate; ma gli interventi da libero? Sarà dura a Torino, visto il tabellone annualmente combinato, ma possiamo farcela. Bisogna ” menare” e spaventarli: tra europei scudetto e CL hanno poco a che pensare a sta coppa

    • Voci di corridoio dicono che Lotizio è ink*****o nero, sperava che la Sambenedettese facesse meglio in modo da incontrarla ai quarti.

  18. Bene quasi tutti.
    Il risultato è giusto, discreta Roma u n 3-5-2 interpretato bene.

    La difesa a 3, prima uscita Ok.

    Smalling e Mancini sicuri.

    Cristante vera sorpresa, giocatore intelligente, forte fisicamente con senso tattico eccellente, legge molto bene, conosce bene i tempi d’intervento, se il buongiorno si vede dal mattino, questa soluzione tattica può far cambiare di molto gli equilibri in campo e far risaltare nei ruoli molti giocatori, i cinque di centrocampo Florenzi Kolarov Pellegrini Diawara’ Perotti, sono quelli che ne hanno tratto maggiore beneficio. ( dovranno pero migliorare nel possesso palla, ancora troppi errori tecnici, questa è la pecca di questa squadra, a volte troppo superficiale).

    Diawara. Perotti. Pellegrini. Molto bene.

    Florenzi si trova meglio a fare il quinto.

    Kolarov non può durare in eterno e necessario dargli respiro.

    Under, bravo ma a tratti suprficiale, forse troppo superficiale, non deve fare del temperamento un difetto, deve giocare semplice e sfruttare la sua rapidita, nei primi 5 metri solo Duglas Costa é piu veloce di lui, probabilmente i compiti di copertura lo limitano nella fantasia e spesso diventa superficiale facendo incazzare tutti, poi fa delle cose da vero giocatore… non si capisce ancora dove potrà arrivare e quanto sia il suo talento, un Dr.Jakil e Mr. Hide del calcio.

    Kalinic, ottimo nel combattimento un po precario nella tecnica, ha preso un sacco di botte ma le ha anche date, bravo nelle sponde un centravanti che però vede poco la porta.

    Pau. Attentissimo questa sera.

    Buon rientro di Kluivert.

    Peres, buono l’impegno, ritmo gara precario, se rimette in moto il motore come quinto ritengo che sia ancora valido, almeno me lo auguro.

    Veretout, non giudicabile.

    Fonseca finalmente ha cambiato tattica e forse ha capito che è necessario giocare con 2 punte, magari con Under più vicino alla punta centrale altrimenti è troppo lontano dalla porta. 3 – 5 – 2, ovviamente con Cristante al centro della difesa a 3.
    La seconda punta appunto più libero tatticamente e anche più mobile, Cengiz e velocissimo deve giocare facile ed essere libero di girare intorno al centravanti altrimenti se rimane sempre sullo stesso lato diventa prevedibile, in questo nei movimenti Kluivert è più adatto ed eventualmente se arriverà anche Politano potrà agire sia da centrocampista che da seconda punta e forse dei tre inclusi Kluivert e Under è il meno forte ma forse il più completo nel ruolo.

    A Genova i 3 punti saranno difficili da prendere ma se la squadra gioca con convinzione e dedizione come stasera c’è solo un risultato; 2 fisso.

    • Spaccia
      io credo che fino a quando non tornerà Zaniolo vedremo la difesa a 3 perché il Mister non si fida (giustamente) della coppia Under/Florenzi. Troppo leggeri a destra se hai un attaccante o difensore esterno più fisico rischiamo troppo.
      Bruno Peres ieri non ha offerto più garanzie di copertura ma era la sua prima uscita da rivedere.
      Sul centrocampo concordo su Diawara cui devo chiedere scusa per i miei frettolosi giudizi negativi ad inizio stagione.
      Forse non ha molta fantasia nell’impostare e non potrebbe stare nei 3 dietro che avviano l’azione (come Cristante), ma a macinar palloni li al centro fa reparto da solo (come direbbe Ligabue è il nostro Oriali) e ne avevamo enormemente bisogno !!
      Forza Roma battiamo la Juve e prendiamo la Lazio

  19. non voglio romani nella mia squadra, la stampa
    E
    le radio li fanno sembrare tutti campioni. L’unico che avrei tenuto tutta la vita è Francesco Rocca

  20. Caro Antonio p, Florenzi non ha disogno di cross tiri gol o prestazioni straordinarie per prendere 6,5, quello scatta in automatico se sei romano. Ora che arriva pilotano si completa il quadro, anzi l’affresco. Come cornice mancano solo Totti dirigente, e de Rossi allenatore, così la piazza idolatra e contenta, e appagata anche senza vittorie, quelle le auspicano gli altri tifosi, i magici tifosi romanisti non sanno che farsene.

  21. Per quanto si tessano ampiamente le lodi di Pellegrini per la sua prestazione, devo dire che, goal e fase di contenimento a parte, in regia è ancora abbastanza acerbo, sia nella misura dei passaggi e sia come scelta.
    Avrei dato mezzo punto in più a Smalling (interventi importanti e personalità da leader), Mancini (al netto di quella mezza “sbavatura” dovuta più all’abilità d’Inglese nel sapersi liberare della marcatura prima del tiro ravvicinato parato da Lopez, l’attenzione in difesa e l’acume tattico in fase d’impostazione persino a centrocampo sono quelle del difensore destinato a diventare un giocatore di grande spessore) e Kalinic (spesso ingabbiato dai difensori avversari, ha gestito e servito con esperienza dei palloni difficili permettendo ai suoi di risalire e di segnare come nel triangolo concluso con Pellegrini).
    Under è ancora un po’ troppo egoista e confusionario nelle sue prolungate incursioni solitarie (resta un “?”) e Florenzi continua a sbagliare una decina di milioni di traversoni a partita (è una novità???), spesso decisivi… Non gli si può regalare un 6,5 perché su un suo cross (chissà poi se fosse andato a buon fine!) l’avversario decide di stopparlo di mano per concederci un rigore!
    Infine, “last but not least” ho visto un ottimo Diawara in interdizione e in pulizia del pallone (alla Kevin Strootman, per intenderci)… ma mi aspetto molto di più da lui, specialmente in fase di regia dove potrebbe fare la differenza anche lì.

  22. Una partita giocata in sordina con evidenti lacune di gioco e geometrie aldila della vittoria.Diawara migliore in campo, Pellegrini a parte i gol deve migliorare molto in fase dell’ultimo passaggio , Florenzi volenteroso ma sui cross lasciamo perdere, su Kolarov stendiamo un velo pietoso, io non capisco ancora la sua presenza in campo, sembra un ex giocatore.Insomma, una Roma sufficiente ma nulla di piu’.

    • Ho dimenticato di parlare della
      prestazione deludentissima di Kolarov… ma ci hai pensato benissimo tu per me.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome