PELLEGRINI: “Dopo il gol mi sono sentito libero, il cuore è per i tifosi. Il rigore? Scelta di Mou, io l’avrei tirato”

37
2312

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Lorenzo Pellegrini parla ai microfoni dei giornalisti al termine di Roma-Udinese.

Di seguito tutte le dichiarazioni del calciatore giallorosso sulla gara di campionato appena conclusa allo stadio Olimpico:

Terzo posto e tre gol…
“Era importante, avevamo visto i risultati delle altre squadre. E’ tanto che lavoriamo per essere lì, è una bella giornata. Ora ci sono altre partite davanti, ora testa a giovedì, c’è una rimonta da fare. La squadra è migliorata a livello mentale”.

“Come ti sei sentito?
“Libero, mi mancava. Persone che mi vogliono bene mi hanno detto di ritrovare serenità, e oggi ci sono riuscito”.

Il cuore?
“E’ un’esultanza che viene da mia figlia che è per questo stadio. Lo sapevo, nel bene e nel male sanno che possono contare su di me, che faccio il massimo per la Roma e per loro”.

La scelta di non tirare ikl rigore?
“Scelta del mister, fosse per me lo avrei battuto. Lui mi ha detto che era per il momento e la spensieratezza, non voleva che avessi nulla per la testa. Ma io avrei calciato. Il prossimo rigore voglio essere pronto per batterlo”.

Articolo precedenteBOVE: “Sto crescendo partita dopo partita. Abbiamo due competizioni da giocare, non facciamo calcoli”
Articolo successivoROMA-UDINESE 3-0: le pagelle

37 Commenti

    • dedicato a Romano, Davide, Romolo e a tutti quelli che oggi pomeriggio hanno dedicato inventive denigratorie verso il nostro capitano. A 007, sembrerebbe che i tifosi alla stadio abbiano raccolto le nostre sollecitazioni da veri tifosi!!!!!
      facile ora gridare SEMPRE, COMUNQUE, DOVUNQUE FORZA ROMAAAAAAA

    • Romano, Romolo, Davide e compagnia bella s’attaccasseroarca, che vi avevo detto ieri?? Serviva sostenerlo e non denigrarlo come voi riommer vi divertite a fare, specie in un momento delicato della stagione come questo. Poi essendo stato allo stadio ho apprezzato lo striscione esposto in curva sud per Pelle che cita “nel bene e nel male, il capitano resta tale” dimostrazione che i tifosi che vengono allo stadio sono tutt’altra cosa dei leoni da tastiera riommer che sparano a zero su tutto e tutti. Tié!

  1. Che splendida intervista!!!
    Grande partita ma soprattutto ragazzo molto intelligente!
    Coi suoi limiti, come tutti (in primis io), ma non ha quel ruolo a caso.
    Bentornato!
    FORZA ROMA

  2. Dedicato a tutti quelli che ti hanno gettato letame per tutta la settimana… anzi c’è andato pure leggero perché è un signore ma fossi stato io mi sarei tolto un po’ di sassolini!!! Grande Lorenzo 💪💪💪 ora testa e cuore a Giovedì 💛❤️💛❤️

    • piano piano, calma, io l’ho criticato eccome, ha fatto fino ad oggi una stagione indecente, a fronte di un ingaggio immotivato, si può dire no ?

      oggi la miglior partita in stagione (16 aprile), speriamo magari le ultime partite dell’anno le faccia su questi livelli.

      le critiche se non sono cattive possono anche “svegliare” qualcuno in letargo.

      sul rigore, dice che ha deciso Mourinho, grande Mou che gli ha tolto responsabilità, ma dal prossimo li deve battere lui, è il Capitano, così deve fare.
      L’ha detto lui stesso, lì mi è piaciuto molto.

      ❤️🧡💛

    • Rudy ha ragione, nessuno oggi ha fischiato Pellegrini e nessuno ce l’ha con lui “a priori” felici per oggi e per lui ma una rondine non fa primavera.

    • abboccò (Zenone) sei proprio scarso in linguaggi e contenuti… cumpa’abboccò lik ma fatte un lavaggio col vocabolario se ce l’hai…
      perché a te a parte la partita di oggi . pellegrini è piaciuto? a me no ,posso dirlo? se poi finalmente dopo 5 anni continua a dare dimostrazioni positive ben venga.ma che fino a ieri è stato un giicatorino sono libero di esprimerlo.ru sei il classico ipocrita

  3. P.S.
    Vogliamo parlare del Mister?
    Della gestione psicologica dei ragazzi?
    Un MOSTRO!
    IL NOSTRO SPECIAL ONE!!!
    FORZA ROMA

    • Verissimo!!! È un gruppo unito: quando dice che è una famiglia dice la verità!!! Il suo più grande pregio è quello di creare un gruppo. Se ha vinto così tanto questo è uno dei motivi!!! Non ama i giocatori che vanno per conto loro: ad esempio un minus habens come Cassano con lui non avrebbe mai giocato 👍👍👍

  4. E lasciamolo un po tranquillo sto ragazzo..che se deve sparà a una gamba perché ha sbagliato un rigore ? C ha messo tutti a tacere solo con lo stop al volo al 47esimo minuto..daje Lollo..

    • non ha sbagliato un solo rigore,ha fatto una stagione da brividi in snso negativo..io ero la prima a senigrare cristante e mancini ma ad oggi che hanno trovato una pseudo normalità sto zitta anche al netto del fatto che un goal come quello mancato da cristante oggi lo avrei segnato io e al netto che mancini ne ha fatta una delle sue col rigore procurato….ma bene o male sono rientrati nei ranghi di giocatori che possno giocare nella roma,pellegrini no,non è giocatore da roma..per assurdo anche tammy oggi ha fatto un bellissimo goal ma questo non significa che dobbiamo portarlo in spalla dopo che dall’alto dei suoi 40 milioni ha prodotto solo 7 goals..finitela punto

    • Francesca datte al rugby che ti pallone ce capisci poco. Abraham non ha fatto 7 gol, ne ha fatti 27 e passa la scorsa stagione (sul fatto che non stia facendo bene questa stagione, ok, ma non abbiamo pagato quei soldi per 7 gol). Pellegrini l’anno scorso ha fatto una SUPER stagione DOVE TUTTI lo avete osannato, essendo fondamentale per la Conference (ma forse avete la memoria corta…). Mancini ha sempre fatto il suo e ora sembra finalmente aver trovato il mix perfetto di maturità e furbizia (può non piacere la furbizia, ma a me piace), mentre Cristante è sempre e solo stato criticato per la lentezza (che ora sembra aver attutito) ma non penso che nessuno abbia mai messo in discussione il lavoro sporco che faceva, ma soprattutto CHE FA oggi nella Roma (come dimostra l’imprescindibilità che gli riserva Mourinho, non il primo degli scemi direi). Spero di averti risposto a modo, citando anche statistiche OGGETTIVE che dimostrano il tuo torto e il tuo parlare a vanvera.

  5. grande Pellegrini,bentornato.
    una menzione tutta per Zenone che è sempre stato uno dei pochissimi a difenderlo a spada tratta contro i tantissimi denigratori seriali del forum.
    🫢🫢🫢

    • sega,sega e sega resterà ,a partire da giovedì core latta . rui patrizio li tira meglio di lui.

  6. L’ho giocato marcatore!
    Non ho vinto chissà quale cifra, ma la soddisfazione per averci creduto in un pessimo momento per lui è immensa…
    FORZA ROMA

  7. Pellegrini ha giocato finalmente una ottima partita dando una ulteriore prova di un qualcosa che sembrava solo una impressione di tifosi ignoranti… Dybala e Pelle insieme giocano male..
    Ognuno di loro gioca meglio se è l’unico trequartista.
    Dovrebbero alternarsi in EL e campionato

    • Premetto che nn capisco unca di calcio…xò ho la stessa impressione..Pellegrini senza Dybala FORSE si sarebbe “consacrato” quest’anno xò 1 po’ pressione psicologica, 1 po’ si “pestano i piedi”, è andata così….solo che Dyba se c’è è imprescindibile, il capitano pure tocca fallo giocà…e suamo un po’ in un “cul de sac” quando non costretti tipo stasera….

  8. Ai tanti denigratori di Pellegrini,stasera gli brucia il deretano.
    Sono gli effetti del cetriolone che si sono beccato 🥒

    • a me di pellegrini non fotte nulla.deve fare altre 50 partite cosi( da sei ) per mettersi a paro .tifosetto del singolo .laziale ciociaro burino.con dybala al posto della tua sega eterna vincevano 5 a 0

  9. Bella partita. L’ho visto contrastare, affondare tackle, seguire l’azione in entrambe le fasi cercando di anticipare le traiettorie e non “subendole” come spesso ha fatto nelle partite precedenti.
    Il gol a quel punto è venuto naturale.

    Quale che sia il motivo, orgoglio, rabbia, condizione ritrovata, casualità… ben venga per la Roma!

  10. Grande Lorenzo.Non e’ la tua miglior stagione,lo sappiamo e vediamo,ma il tuo impegno e il tuo sacrificio per la maglia non può essere messo in discussione,e i calciatori di carattere si vedono nei momenti di difficoltà.

  11. a me di pellegrini non fotte nulla.deve fare altre 50 partite cosi( da sei ) per mettersi a paro .tifosetto del singolo .laziale ciociaro burino.con dybala al posto della tua sega eterna vincevano 5 a 0

  12. Dopo tante critiche che gli ho fatto, stavolta gli faccio tanti complimenti.
    Bravissimo Pellegrini, gran bella partita, bel gol, ha battuto bene quasi tutti i calci piazzati sbagliando solo un calcio d’angolo ed un cross su punizione, battuta anche una bella punizione con gran parata all’angoletto del portiere avversario.
    Stavolta finalmente non ho visto tirare mozzarelle da lui.
    Daje Lorenzo !!! Stavolta solo applausi.

  13. Prendo atto che il “mitico” Zenone. di cui ero un suo fan, assieme ai “mitici” Adelmo, Amedeo, Step by step, El Flaco, Masetti primo portiere, ed altri “Pallottiani” di cui condividevo gran parte dei post e da cui imparavo sempre qualcosa di nuovo “sia sulle cose e sulla gente” sia diventato un “hater” che insulta in maniera gratuita e volgare chi esprime, con educazione, opinioni sull’Universo Roma in contrasto con le sue. A Zenò, ma perchè sei diventato così rancoroso? Avresti ragione se fossimo tifosi del City e c’è il “pirla” che critica Guardiola, oppure nel Napoli chi ha da criticare Spalletti, ma stiamo parlando di una squadra che stà avendo un buono/ottimo rendimento ma che ha dei difetti che in primis Mou anche stasera dichiara di voler nascondere il più possibile. Se questo sito fosse di calcio in generale io sarei il primo che parlerei solamente bene della Roma ma essendo questo un sito di Romanisti Doc io credo che non ci sia nulla di male se parliamo di questi difetti ed esprimiamo opinioni come questi difetti possano essere migliorati e trasformati in punti di forza. Entrando nel merito, io sono sempre stato convinto che questa squadra per avere equilibrio debba giocare con 3 centrocampisti e stasera ho visto una Squadra che copriva bene gli spazi. Ora veniamo a Pellegrini: per me ha alla base un problema tattico, non ha una posizione chiara in campo, dà l’idea che non sia nè carne nè pesce. E’ una mezzala? non proprio, E’ un trequartista? non proprio. E’ un centrocampista di rottura? non proprio. E’ un centromediano davanti la difesa? non proprio. Alla fine ti rimane quella sensazione di indefinitezza tattica che porta a pretendere di più poichè il giudizio è condizionato dall’ingaggio tra i più alti della squadra (4,5 netti compresi bonus): nel complesso, al di là di giudizi su singole partite, Pellegrini giustifica con il suo rendimento (sorvolo sulle tante palle che perde a centrocampo…) questo ingaggio? per me la chiave del giudizio, a volte impietoso, sul giocatore si spiega così. Sono convinto che se guadagnasse 2,5 netti l’anno i tifosi sarebbero più torreranti dei suoi errori, anche se alla base di tutto credo manchi una precisa identità tattica che il giocatore ancora non ha trovato. Mi ricorda un pò la storia di Florenzi, anche lui senza una precisa posizione in campo e i cui giudizi (oltre quei fatti sotto la Curva Sud) sono diventati più spietati dopo il rinnovo a 3.5 netti l’anno.

    • behhh, sul ” sito di Romanisti Doc” avrei non poche perplessità.
      😶‍🌫️😶‍🌫️😶‍🌫️

    • Per me invece é un problema di carattere. Me ne sono convinto definitivamente giovedí, quando non é rientrato nel 2° tempo dopo aver sbagliato il rigore (crisi di nervi negli spogliatoi?). Sembra quasi che la fascia gli pesi e sono convinto che giocherebbe molto piú libero mentalmente se non avesse questo “macigno al braccio”, perché tecnicamente Pellegrini non si discute.

  14. basta cambiare la posizione di un giocatore per farlo passare dalle stalle alle stelle (e l incontrario ovvio…). che dose di fiducia per Pellegrini, per il bene suo e quello della squadra. Auguri

  15. Pellegrini, un giocatore normale che può tranquillamente far parte della Roma per carità, ma no come capitano e titolare a prescindere.
    FORZA ROMA.

  16. Pellegrini ieri ha fatto una grande prestazione, ma non è lesa maestà ricordare che fino a tre giorni prima aveva fatto pena, se poi vogliamo negare la realtà è un altro paio di maniche
    Poi concordo che un conto è criticarlo tecnicamente, ben altro è insultarlo sul piano personale, e condanno chi lo fa perché non si discute sulla persona, ma sul giocatore: per cui le critiche a seguito di una prestazione negativa ci stanno, anzi devono esserci
    Per fortuna non siamo in russia e ognuno può ancora esprimere liberamente la propria opinione, purché non si esageri coi toni
    è evidente che da giovedì sera qualcosa deve essere successo, perché ieri sera sembrava un altro, credo che l’abbia aiutato anche l’assenza di Dybala ma magari sbaglio io
    ad ogni modo se è servito a farlo tornare ai livelli dell’anno scorso va bene, anche se è un risveglio un po’ tardivo ma pazienza
    Poi ok, a me Pellegrini non piace per tutta una serie di motivi, ma non mi ha fatto mica niente di male: finché vestirà la maglia della Roma, se sfodera prestazioni come quelle di ieri sera io ne sono solo felice, perché a me interessa che la Roma vinca e se lo fa col suo contributo ben venga, anzi benissimo
    Questo ovviamente non vuol dire che automaticamente gli si perdona tutto, nemmeno con Totti si osava tanto, non scherziamo
    Mancano 8 partite di campionato e c’è una semifinale di EL da conquistare, il bello arriva adesso, ed è qui che Pellegrini dovrà dimostrare che ieri sera non è stata la solita rondine che non fa primavera, ma che si è davvero sbloccato mentalmente (l’impressione è quella, poi si vedrà)
    Quindi coraggio Lorenzo e forza Roma

  17. purtroppo temo che “l’impresa” del capitano di domenica sera resterà isolata…spero davvero di sbagliarmi.
    a circa 5 milioni l’anno ce ne vuole prima di considerare eroe uno che non l’ha strusciata per tutta la stagione, per una singola prestazione con gol. nulla di personale contro di lui, ma non è il giocatore adatto per portare quella fascia, né tantomeno per ambire a traguardi di prestigio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome