PELLEGRINI: “Non è possibile fare un punto nelle prime due partite per una squadra come la Roma. L’assenza di Mourinho ci condiziona”

162
8377

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Lorenzo Pellegrini parla ai microfoni dei giornalisti al termine di Hellas Verona-Roma.

Di seguito tutte le dichiarazioni del calciatore giallorosso sulla gara di campionato appena conclusa allo stadio Bentegodi:

Non sta girando bene alla Roma in questo momento, le poche occasioni che concede le paga. Quattro tiri, quattro gol subiti. È calata la concentrazione?
“Non lo so, i dati sono sotto gli occhi di tutti, ma non deve essere una scusa. C’è bisogno di migliorare e di fare meglio ed è quello che faremo da domani. Non è possibile fare un punto nelle prime due partite di campionato per una squadra come la nostra. Sarà importante venerdì fare bene”.

L’impressione è che questi errori in fase di non possesso l’anno scorso la squadra non li facesse. C’è eccessiva consapevolezza di quello che è stato?
“Noi proviamo sempre a fare il massimo, questo non si riferisce a un singolo giocatore ma a tutta la squadra. L’azione parte dalla loro area di rigore e un attaccante deve essere bravo a capire la situazione e a fare fallo. Non è legata ad un solo giocatore o un altro, è una situazione di squadra che analizzeremo e cercheremo di risolvere il prima possibile”.

Ti senti di escludere che l’attenzione mediatica fuori da questa partita vi abbia condizionato? Si sta parlando di chi potrebbe arrivare e chi non è andato in campo…
“Assolutamente no. Il mister, lo staff e noi da dentro pensiamo a lavorare tutti i giorni e fare il meglio che si può. Usciamo da qui con zero punti e bisogna cercare di analizzare quello che abbiamo sbagliato e i due gol concessi, perché sotto tanti aspetti abbiamo fatto dei miglioramenti. Dobbiamo cercare di evitare queste ripartenze e queste poche azioni da gol che concediamo e che in questo momento ci fanno male”.

Dal campo a volte si percepisce, quando sei in svantaggio e devi recuperare, se puoi farcela o no. Tu che sensazioni avevi? Credevi di poter rimontare?
“Rimontare non è mai facile, ma dal campo la Roma ha dominato la partita. Poi prendi due gol così nel primo tempo e devi rientrare nel secondo cercando di farne tre. Nonostante questo abbiamo continuato a spingere e cercare di provarci fino alla fine. Poi anche gli episodi fanno la differenza, se entra la mia punizione facciamo il 2 a 2 a qualche minuto dalla fine e magari alla fine ci scappa il 3 a 2. In una partita in cui hai fatto 26 tiri in porta e loro 5. C’è da analizzare gli errori che abbiamo fatto e non commetterli mai più”.

Credi che l’assenza del mister in panchina vi possa condizionare?
“Questo è normale, sapete tutti quanto il mister sia importante e una guida per tutti noi. Purtroppo adesso è così, questa era l’ultima in cui non poteva esserci e dalla prossima sarà diverso. Questo però non è un alibi, l’importante adesso è stare zitti e lavorare più forte di prima per cercare di non commettere più gli errori che abbiamo commesso. Tanto a parlare ci penserà un sacco di gente in questi giorni”.

LORENZO PELLEGRINI A SKY SPORT

Non è un inizio facile di campionato, cos’è mancato oggi: qualità e precisione?
“Sicuramente è mancato, quando hai così tante occasioni e non riesci a mancare è un aspetto su cui migliorare. Dobbiamo migliorare nel non prendere gol, è stata una delle nostre forze. Parlo per tutta la squadra, ragioniamo sempre di squadra e questo è importante. Ma concedere una ripartenza come nel secondo gol anche attaccanti e centrocampisti possono essere importanti per fare fallo o impedirla. Dobbiamo analizzare e risolvere”.

Come se ne esce?
“Credo di non aver mai conosciuto nella mia vita e nella mia carriera un modo diverso di affrontare le difficoltà se non lavorandoci sopra e affrontarle. Adesso è il momento di parlare poco e di lavorare tanto. Adesso ci sarà un sacco di gente a cui piace parlare e avrà la possibilità di farlo per colpa nostra ovviamente e quindi noi pensiamo a lavorare e a preparare bene la partita con il Milan perché a questo punto sarà molto molto importante”.

In settimana si è fermato Renato Sanches per un problema muscolare, oggi anche Dybala. Hai qualcosa da dire?
“No, non lo so e non so nulla. Ho visto Paulo uscire, ma era un momento della gara in cui stavamo cercando di recuperare e non mi sono accorto di questo”.

Abbiamo sempre detto che la Roma vive tantissimo l’entusiasmo del proprio pubblico. Si parla molto di mercato, qual è la sensazione su questo fronte? E quanto dà fastidio campionato con il mercato in mezzo?
“Noi non ci pensiamo, soprattutto il giorno prima o il giorno stesso di una partita. C’è chi ci sta pensando per cercare di darci una mano, ci penseranno loro. Non ci disturba né ci pesa, per noi è come se non esistesse questa situazione. Oggi pensavamo solo alla partita e come ho detto il nostro obiettivo deve essere quello di riguardare gli errori commessi oggi e cercare di non ripeterli. Non è mai facile andando sotto cercare sempre di recuperare”.

Articolo precedenteDybala, nuovo problema all’adduttore: è a rischio per Roma-Milan
Articolo successivoCapello: “Lukaku come Batistuta, è uno che fa la differenza. Roma da scudetto con lui? Dipende da tanti fattori”

162 Commenti

  1. finché giochi te e tutti quelli del blocco Settimo posto, già è oro averne fatto uno .
    te vojo bene Lollo ma se ami la Roma, chiedi la cessione. non vali mezzo Aquilani, altro che Totti

    • A Lorè, abbi pazienza, ma che analisi è?!?
      Tu e i compagnucci tuoi vi dovete fare da parte, con voi (e Mourinho) oltre il 6-7 posto non andremo mai … è proprio che c’avete dei limiti insormontabili.
      Mi piacerebbe una società che fa scelte importanti senza guardare in faccia a nessuno (vedi Insigne a Napoli)

    • c’è poco da fare, la Roma con QUESTO Spinazzola, ceistante mancini pellegrini elsha karsdorp rui (e occhio a smalling), è incancrenita. sconfitta a Verona e pareggio in casa con la Salernitana è lo stesso risultato dell’anno scorso. se hai 11 carte dove solo tre sono nuove, sempre 8 possibilità di beccate le solite 8 hai. la Roma l’anno prossimo ma già da gennaio ha bisogno di mettere gente veloce, pure sconosciuta, ma veloce! questi sono cotti. più di questo non danno. passeremo 2 settimane di sosta a -7 o -8 da 6 squadre rivali. visto che è IMPENSABILE che batteremo il Milan. non è perduto nulla nella corsa al quarto posto, ma solo perché siamo all’inizio. questa Roma se non cambia finisce nella parte destra della classifica. tutte le altre hanno gente che corre il triplo ed i nostri sono anche sfasciati. il signor Matic ci ha fatto un danno incalcolabile.

    • ecco penso sia ora che tu faccia le valigie a gennaio te ne vai alla solbiatese in prestito gratuito nn butti 1 palla dentro lo specchio da secoli ..pelle mi dispiace pure perché sei un bravo ragazzo romano romanista ma nn sei il nostro capitano non hai le caratteristiche tecniche .consiglio elevate dai cojoni questo è il 7 anno che ti aspettiamo…bastaasaa

    • PicchiaSebino infatti, il meglio di se stesso come calciatore riesce a darlo durante le interviste. Probabilmente i piedi buoni li ha ma non ha gli attributi per usarli. E’ ormai solo un imbonitore di se stesso come il suo maestro. Essere romano e romanista non basta per essere il capitano intoccabile e percepire circa 6 milioni l’anno. Basta intervistarlo e mettiamolo nell’oblio. Ricordiamoci sempre che lui + Morinho sono 12 milioni netti l’anno.

    • Non l’ho mai retto, a pelle. La Roma ha bisogno di giocatori dotati di personalità. 11 Belotti.

    • La roma e’ lenta… spaventosamente lenta.

      La realtà è che questa roma adotta un gioco di 25 anni fa. Provate a guardare dei video in TV del 1990… i ritmi sono quelli.
      Puoi avere anche i fenomeni. Ma se vai più lento degli altri anche il Verona ed il Frosinone sembrano fenomeni.
      Io non so di chi sia la colpa è non avanzo teorie tecniche perché le lascio a chi ne sa più di me. Ma questo è un dato di fatto.

    • quindi anche Dybala? ma non vi vedete quanto siete ridicoli? lo avete criticato anche quando ha segnato 15 goal! vi ha rubato la ragazza, per caso?
      Vogliamo parlare di Dybala che ha pascolato?

      Oggi sento le lodi ad Aouar per affossare Pellegrini…roba da laziali, quelli veri. La verità è che pellegrini è un giocatore forte, e voi non capite di Pallone, perché lo scorso anno, Ve lo ha detto anche Mourinho….e avete fatto pipp@.
      È stato il più positivo della Roma, quello che ha fatto di più. anche il goal nasce da un suo recupero a centrocampo, con grande assist di Belotti. La traversa su punizione, il legno di Cristante sul suo assist…ah…non avete notato che contro la Salernitana la Roma è stata praticamente inoffensiva sui piazzati e contro il Verona è cambiato tutto? chi tirava i piazzati?
      Per fortuna le formazioni della Roma le fa il miglior allenatore al mondo, e non voi che avete una conoscenza approssimativa del calcio ..anzi, voi conoscete solo il cacio

    • Pellegrini purtroppo e’ un problemone che per piu’ motivi dovremo portarci dietro per molto tempo, a meno di improbabili svolte.
      Problemone non solo a livello tecnico, ma anche di spogliatoio.
      A questo proposito mi viene in mente l’esempio di Matic, perdita inestimabile, che senza aver la possibilita’ di chiarire i motivi della sua decisione, e’ gia’ stato bollato come mercenario o traditore.
      Io ho un’idea precisa di come siano andate le cose.
      Un giocatore dello spessore tecnico e caratteriale di Matic, in uno spogliatoio, non puo’ stare sotto a gente come Pellegrini, il quale e’ un leader finto e raccomandato.
      L’importanza immotivata (o motivata da motivi sbagliati) che viene data ad una figura come la sua e’ un’anomalia tutta romana e mi fa qusi vergognare di essere romanista.
      Il suo rapporto con gli altri e’ basato su un modo malsano di essere capitano, che diventa un fattore esplosivo quando poi subentrano giocatori dal carattere forte come Matic, specialmente perche’ il modo sbagliato di Pellegrini di imporrre la sua figura nello spogliatoio non e’ accompagnato da un reale valore sul campo. E’ un bluff totale, e di questo i compagni di squadra si accorgono subito.
      Fra l’altro, questo modo sbagliato di esercitare “il comando” e’ l’unico che gli e’ possibile avere, perche’ e’ del tutto chiaro che Pellegrini non puo’ comandare nemmeno a casa sua, manca totalmente di carisma.
      Chiaramente, quindi, gente come Matic, non puo’ che rifiutare la leadership di cartapesta di Pellegrini e non puo’ che decidere di andarsene da un ambiente tossico dove Pellegrini e compagnia fanno con tutta probabilita’ anche i mafiosetti.
      Gli unici giocatori che si adattano ad un ambiente siffatto sono i mediocri che non hanno offerte migliori ed i giovani della primavera.
      In uno spogliatoio dove il capitano, la figura di riferimento, e’ rappresentato da un giocatore meno che mediocre come Pellegrini, i grandi giocatori, grandi sia tecnicamente che caratterialmente, non possono che reagire come ha fatto Matic che, ripeto, non puo’ stare sotto a Pellegrini in nessuna situazione nella vita… Sono leggi di natura che uno puo’ anche decidere di voler sovvertire, ma le conseguenze sono sempre nefaste…
      Il risultato era scontato ed io lo pensai e dissi subito che Matic avrebbe avuto avuto problemi per questi motivi, e non perche’ io sia particolarmente intelligente…
      In tutto questo, sono quasi certo che Mou poteva in qualche modo essere arbitro, perche’ Matic gli avra’ detto qualcosa al riguardo (qualcosa del tipo:”Mister, per favore gigli che e’ lui che deve stare a sentire me e non il contrario…”) ma per mancanza di coraggio o per convenienza, ha deciso di lavarsene le mani e non prendere posizione, o di prenderla a favore del gruppetto Pellegrini e compagnia. Questi sono i risultati.
      Forza Roma Sempre. Speriamo bene.

    • Ha ragione Pellegrini, i risultati della Roma hanno dato la possibilità a chi non aspettava altro, di poter sparlare della società Roma e dei suoi giocatori. Come questa ricostruzione totalmente inventata di Hammur abi. Pellegrini e gli altri giocatori non saranno i Messi della situazione ma neanche i capri espiatori di tutte le colpe della Roma. Per me le colpe vanno ricercate dalla testa ad iniziare dal Presidente per proseguire con l’allenatore e da ultimo i giocatori. Pellegrini e Cristante per dire sono nazionali e sono stati apprezzati da tutti gli allenatori che si sono susseguiti nella Roma.
      Come giocatori era più forte la Roma di Fonseca o quella di Mourinho?
      Per finire con i fichi secchi è difficile fare le nozze e la Roma ora si trova senza la possibilità di spendere per cui ci si deve arrangiare e queste sono le conseguenze.
      FRS

    • scusa picchia ma non è così la partita ce l’ha impiccata il portiere (ogni tiro un gol)abbiamo attaccato tutta la partita poi si poteva fare meglio ma buttare tutto all ortiche per 2 partite di Agosto è da laziali
      aspettiamo e continuiamo ad amare la nostra roma ci rifaremo presto.

    • giusto…..ci sono stati I Bruno Conti i Diba….Giannini….Totti….De Rossi…..e poi ci sono stati I Chierico…scarnecchia….Statuto….Desideri….Caprioli…..ecco lui e’ al livello dei secondi

    • hammurabi concordo con te al 100%…..pellegrini ex giocatore spinazzola ex giocatore cristante me sembra cimabue fa una cosa ne sbaglia due mancini a volte ne azzecca qualcuna….caso strano quando erano in portogallo nella foto sulla barca loro non c’erano….a pensar male….

  2. Forse non è chiaro ai giocatori e a Mourinho, quest’anno niente scuse. I tifosi meritano solo vittorie. La pazienza è finita.

    • e chi semo, il Real Madrid? tante squadre hanno bei tifosi. la Salernitana dovrebbe stare in Champions se il parametro è quello. alla Roma serve gente DEL MESTIERE in quasi ogni settore. a partire dal presidente che almeno due parole dovrebbe dirle.
      almeno ci dicesse REGÀ PER 5 ANNI SI VIAGGIA IN MODALITÀ CROCIERA, POI FAMO I BOTTI.
      perché così sta annà eh.
      i tifosi della Roma MERITANO la sincerità.
      prima ancora delle vittorie. tanto sempre romanisti restamo, che ci sia Alisson o Sterchele

    • giusto commento patata.giusto se semo rotti li cojoni..pe famme cambia idea ci vogliono 7 partite da vincere di seguito..chiamate Ranieri

    • Ma tanto la prossima partita all’Olimpico sarà l’ennesimo sold out. Ma una bella scampagnata con moglie e figli non è meglio ?

    • Romano vorrei sapere che te frega a te se i Romanisti hanno una passione grande, immensa, smisurata e vogliono andare a sostenere la loro squadra (nel bene o nel male)…la presenza allo stadio è segno Amore…ed al cuor non si comanda!
      Quindi se continuate suggerire lo SCIOPERO come forma di protesta o non hai ben chiaro dentro di te il sentimento che ti lega a questa maglia o ne tifi proprio un’altra!
      Se ha da dire qualcosa si può fare in tanti modi, ma basta suggerire agli altri come gestire i propri sentimenti…sennò fatte da 50 euro per qualche seduta privata che c’hai il titolo per esercitare da Psicologo!

  3. Beh i dati che sono sotto gli occhi di tutti sono che i tiri li fate… ma se manco a 10 m dalla portiere inquadri la porta non è sfiga, ma mancanza di concentrazione e poca freddezza.. poi se in porta ce metti na sedia ecco fatto il gioco 🙄

  4. Lollo grande tifoso della Roma ed utilizza belle parole.
    Ma Lollo e anche calciatore della Roma e , con quel che costa , dovrebbe essere anche un GRAN CALCIATORE.
    Anni che aspettiamo Pellegrini gran calciatore.

    • Ma che vuoi aspettare pippa era e pippa rimane. Il giorno che andrà via dalla Roma apriro’ una bottiglia di Cristal.

  5. Problema Portiere e Centrovanti a parte, Cristensen Spinazzola Zalewski Celik Karsdorp sono veramente SCANDALOSI….. Con QUADRADO e GRIMALDO a 0 Euro avremmo sistemato le fasce.
    Ma come si fa ad essere così cechi……

    • Ho la brutta sensazione che il nostro punto di forza, “la difesa”, sia diventato il nostro punto debole

      1 Rui direi che può bastare.al massimo fa il secondo
      2.Spina è a fine.carriera… da cedere
      3 Karsdorp da.cedere
      4 Celik da cedere

      Questi 4 dovremmo sostituirli entro Gennaio e secondo me neppure basta perché aggiungerei un vice Smalling ( all’altezza) e una diga a centrocampo ( MCTOMINY)

      purtroppo Quadrado e Grimaldo sono una occasione persa

      PS
      – Zalewski
      da rivedere nel suo ruolo o da cedere.

      – Christensen
      troppo presto per giudicarlo ..da rivedere

      – Smalling
      Speriamo che sia solo un momento no

  6. pellegrini è a roma da 6 stagioni (7 considerando questa che sta iniziando)
    sapete quante punizioni ha segnato?
    4.
    4 punizioni chissà in quante provate.
    non mi sembra un gran numero.

    • perché noi di affezioniamo alla cosa singola, PUNIZIONE CAPOLAVORO NEL DERBY. e per tanti basta per 10 anni di zero gol.
      il Male della Roma è quello: guarda il dito e mai la Luna. Lollo vale mezzo Aquilani. tutto qui. anzi, manco mezzo.

    • E ad agni gol su punizione escono quelli del “e menomale che lollo non le sa tirare 😏”… No, non le sa tirare. Pure un orologio rotto segna l’ora giusta due volte al giorno.
      Ma i problemi del capitano sono tanti altri tipo decisioni lente e sbagliate, mancanza di concentrazione e lucidità specie nell’ultima fase dell’azione, fisico precario.
      Comunque è accompagnato bene da tutto il resto della squadra. Un’accozzaglia di parametri zero e prestiti, ognuno con più difetti che pregi.

    • Fa rabbia perché ogni tanto tira fuori dei numeri che ti fa pensare che la classe ci sia in abbondanza, tipo ieri quell’azione dove si è liberato al tiro era di difficoltà elevatissima, ma poi al momento di concludere si perde. I suoi problemi sono due: fa spesso la scelta sbagliata, anche su quell’azione era molto più semplice un passaggio a Belotti libero che provare a scartare tutta la difesa del Verona, e non ha concentrazione al top nei momenti importanti. E il problema concentrazione per me è una conseguenza della fascia da capitano e del sentirsi inamovibile, ha bisogno di dover lottare per il posto in squadra, cosa che non prova da anni.

    • “ si è liberato al tiro era di difficoltà elevatissima, ma poi al momento di concludere si perde”

      Ma proprio cose così sono tra le più emblematiche per capire i limiti del giocatore.
      Questa situazione infatti è un classico, ci passa anche chi gioca solo qualche partitella ai pratoni. Ti distrai a pensare: “oddio, anvedi che m’e’ riuscito ao’…!!!” invece di essere concentrato su “ok, mo la porta sta là: la devo sfonna’ !”

    • L’episodio che racconta tutto di lui è quando guarda con aria di rimprovero Spinazzola dopo avere tirato quella svirgolata nel secondo tempo, nell’unica occasione in cui Spina riesce a mettere una palla decente verso l’uomo meglio smarcato.

      Invece di sacramentare contro se stesso cerca di fare apparire la papera almeno come un concorso di colpa.

      Una cosa inaudita per uno che porta la fascia di capitano e che deve essere sempre il primo nell’assunzione di responsabilità.

      Una scena che meglio di ogni altra dimostra i suoi limiti soprattutto caratteriali.
      La indiscussa titolarità a dispetto di ogni cosa e la fascia sono una iattura per lui: senza di queste dimostrerebbe probabilmente di essere migliore di quello che sembra.

  7. Se invece delle parole ogni tanto passassi ai fatti potresti diventare un buon capitano….di quelli che stanno sempre sul pezzo e tengono a galla la squadra anche quando le cose si mettono male. Hai perso con una squadra che lotta per la salvezza e stasera ti ho visto solo 2 volte : un tiro nel primo tempo ed uno nel secondo…nel mezzo il nulla. I veri capitani sono altro

  8. Ormai Pellegrini rilascia interviste con un tono tipo dirigente.
    A leggerlo, non si direbbe che ci fosse lui in campo a giocare male come e peggio dei suoi compagni.

  9. Hegel( se mi ricordo giusto) disse: ” Tutto ciò che è reale è razionale”. Forse ,caro Pellegrini, esistono metodi per rendere impossibili le cose possibili.Il primo che mi viene in mente : quando ,anche con bravura, si riesce ad avere una palla davanti alla porta, buttarla dentro alla stessa, invece che lambire il palo.C’ è una notevole differenza tra un calciatore serio e un lambitore professionista

  10. Noi tifosi vi abbiamo abituati troppo bene, altro che “a parlare ci penserà un sacco di gente in questi giorni”. Togliti quella fascia

  11. sei una pippa…zitto e sudati i soldi che guadagni, che fosse per me al tuo culo gli farei venire la forma del seggiolino della panchina

  12. Parli pure. Sei senza vergogna. Te e quel pupazzo in panchina. Per far giocare te e Paredes, l’unico che corre (Bove) in panchina e Aouar. Al secondo tempo sempre Aouar deve stare nella nostra metà campo per non darti fastidio. Spero che passino presto i prossimi anni per non vederti più insieme a quegli altri morti viventi che devono giocare per forza. Sul portiere stendo un velo pietoso. Sarebbe come sparare sulla croce rossa.

  13. Si però essendo il capitano mi aspettavo che ti lamentassi con la terna arbitrale…!!
    Per tutta la partita un loro giocatore prendeva la palla con le mani, si tuffava, la respingeva… e sempre dentro la loro area e l’arbitro non si è mai accorto…🤦 ma, come si fa’..??
    È ovvio che se loro hanno un giocatore che può giocare con le mani vincono…🤷
    Qua’ ognuno si fa’le proprie regole…!! 😮😬

  14. Sono avvelenato. Giocatori rotti e quelli sani che non corrono o sono pippe. Ogni anno buttano fumo (il primo con il sonatore, il secondo con Dybala purtroppo spesso infortunato e quest’anno con Lukaku). Gli intoccabili (quella specie di mezzo giocatore, il portiere, il nuovo cocco Paredes) non giocherebbero neanche in serie B. Vedere Aouar che sembra l’unico che lotta in campo in panchina. Una vergogna, un insulto

  15. io non sono murinhano ma io credo che oggi la squadra abbia anche giocato bene rispetto ad altr volte piu sciolta e già un pareggio sarebbe stato stretto.
    Solo che in 2 partite tirano 4 volte e fanno 4 goal io poi sono 2 anni che dico che abbiamo un citofono in porta….e anche l’uerogoal di Candreva ma riguardatelo bene è un sasso non ha piu riflessi.2traverse palle goal 20 tiri per carità non va bene però a me in queste 2 partite mi è sembrato di vedere una squadra che gioca meglio ….e x me meritava 6 punti la squadra.

    • Anche a me è sembrato così, solo che in difesa abbiamo uno Smalling e un Rui Patricio con un anno in più…Forse bisognerebbe provare con Svilar, almeno ha i riflessi più giovani

    • bravo Stefano finalmente uno che ragiona e non si fa offuscare dalla rabbia….Rui in panca è arrivata l’ora
      daje Roma

  16. Sarò impopolare ma io non la butto tutta addosso ne alla squadra ne a Mourinho mi spiego ( Ibanez veretout mikitarian zaniolo Matic Dzeko) sono stati venduti quanto hai comprato ( Celik vina SHOMURODOV e Patricio) qualcosa non torna la Roma è sempre più scarsa detto ciò dovevi stare a 6 punti .

  17. Ma no non è vero. La colpa è degli arbitri e della stampa, dell’ambiente, dei tifosi, della raccolta differenziata, delle buche, del governo ladro. Ma tirate fuori le p…, staccate il portiere dalla linea con un po’ di solvente, mandate Spinazzola in ospizio che manco un cross a testa alta sa fare, cominciamo a prendere giocatori sani che ti fanno una stagione intera. Non ti serviva Lukaku x non perdere oggi. Ah dimenticavo abbassate i prezzi dei biglietti, siete voi che dovete pagare noi, non il contrario

  18. Non è possibile invece che sia titolarissimo e capitano uno che sa giocare a pallone per modo di dire come Pellegrini e vedere in panchina a turno una volta Paredes ed una volta Aouar che sanno giocare a pallone sul serio e sono decisamente di livello superiore.
    Così come continuare a vedere un vice capitano ed il terzo e titolarissimi quel resto del gruppetto. Giocatori da posizioni tra il 5° e l’8° posto titolari e capitani, giocatori da top team invece in panchina a rotazione.

  19. Purtoppo Lollo ieri sei stato il peggiore in campo. Devi fare un bagno di umiltà e convincerti che non sei un top player… e quindi non cercare certe giocate che ti riescono ogni tre anni… e nel frattempo sprechi tante occasioni che con più concretezza potrebbero portarci i punti che ci servono

  20. Ma che vuoi aspettare pippa era e pippa rimane. Il giorno che andrà via dalla Roma apriro’ una bottiglia di Cristal.

  21. Capitan Fenominite dovrebbe chiedere i cambi come nel basket così potrebbe entrare solo per i piazzati, per il resto rende difficile persino il semplice pur se ogni tanto te ne fa una buona, come un orologio rotto che cmq segna due volte l’ora giusta, in una marea di giocate leziose che solo lui può spiegarcene la necessità.
    Siamo all’ennesimo anno di definitiva consacrazione che diventerà di domenicale disperazione.
    Ma è romano e romanista perciò meno male che ha rifiutato gli sceicchi.

  22. Un disastro!!! Un capitano dovrebbe spronare la squadra invece è un calciatore mediocre e lo è da sei lunghi anni, supervalutato anche dalla stampa. Un giocatore da mezza classifica in giù. adeguato alla squadra vomitevole vista in queste 2 partite. Una difesa ridicola 4 tiri dalle avversarie 4 gol!!! Un centrocampo da incubo; chiedo ai commentatori chi si salva in questo casino? Chiedo a Mou dove è il gioco???

    • ma secondo te 4 tiri in 2 partite sono tanti?
      ti contraddici da solo non lo capisci?
      la colpa è di un portiere che non è in grado di parare più
      altrimenti avresti vinto tutte 2 le gare.

  23. non e’ possibile che un mezzo giocatore come te sia capitano della Roma .. facci il favore vai in Arabia almeno riporti 25 mln che ti sei rubato fino ad oggi .

  24. sembra che coremo sulla sabbia col cappotto… ammazza che velocità de manovra! Oohhh e me riccomanno continuamo a giocà a 7, 8 e 10 tocchi, tanto che ce frega se qualcuno, ogni morte de Papa a dilla tutta, prova pure (pensa te) a’ annassene nello spazio… lo guardamo e j’arzamo r’braccio come a dì: “aho, t’ho visto, ma n’do c.x.o stai a’annà?” d’altronde pure se ce dovesse capità de provacce, dico a pescallo laggiù a 40 metri, er pallone (ma che ce ne danno uno diverso?) ne fa sempre 50 o 60… de metri e finisce in braccio al raccattapalle e poi se uno è basso je la damo alta, se n’altro la vò profonna je la damo su li piedi e viceversa e famo tutti er compitino tranne un paro più bravi o più incoscienti, che sò i mejio… e invece d’esse, quanno serve: brutti, sporchi e cattivi noi s’ammalamo de fighetteria… in tutto! La Fighetteria è ‘na malattia brutta brutta se giocamo in serie A, è molto peggio de la pubalgia. Pe’ finì dico che nun basta ‘na punizione pe’ riscattà ‘sta “prestazione”… vale pe’ tutti a partì dal portiere… dello stabile… ma me sa che dorme e nun me pò sentì.

  25. La Roma, a mio parere ha 2 campioni, Dybala e Smalling, uno fracico e l’altro sembra al capolinea; poi 3 buoni giocatori Aouar, Elsha e Cristante, il resto é da parrocchia. Non si possono fare squadre che ambiscono a qualcosa con SOLO SCARTI ALTRUI. Lukaku, se arriverà, si perderà anche lui in questa mediocrità. Sono molto deluso sia dalla società sia da Mourinho che dà l’idea di essersi arreso.

  26. Non avremmo potuto fare meglio. Ragazzi in panchina avevamo Bruno Conti uomo più sfigato come allenatore non esiste. Mi ricordo che con lui in panchina stavamo per andare in setie B. Non avrebbero dovuto mandarlo in panchina, meglio Alberto De Rossi.
    Forza Roma

  27. quindi adesso si può addirittura criticare Mourinho, i risultati (5 obiettivi falliti su 6 dichiarati dal mister), il non gioco (tipo: se i terzini son messi a fare i terzini, giocano un gran 2o tempo). magari persino le scelte di mercato (siamo rimasti con 23 giocatori di proprietà + Mastrantonio in prestito, e far vendere Faticanti è stato un SCEMPIO, quello che fa un allenatore che non capisce più i giocatori, come sarà uno scempio economico e di programmazione prendere Lukaku invece di Marcos Leonardo).
    e m’avete bannato per mesi… fra sesti posti e figuracce in coppa Italia, il tutto condito dal record intergalittico di cartellini alla panchina, il problema ero io che ste cose le dico da quando quel signore sta qua a prende 7 netti + bonus totalmente immeritati

  28. siamo agli inizi, attenderei per esprimere giudizi così pesanti. Senza cercare giustificazioni, mi è parso di vedere entrate da cartellino giallo da parte dei giocatori del Verona oltre ad un giuoco ostruzionistico e duro. Gli arbitri sono davvero scarsi, anche di questo si dovrebbe parlare. Non mi sembra che ai giocatori di altre squadre tipo Juve, Inter, Milan, Napoli manchino certe tutele arbitrali! Questo senza discutere su una scarsa difesa della asRoma.

  29. Può essere che arriva un altra offerta dall Arabia e prendiamo de paul …oggi dire indegno è qualcosa di anche poco visto che dovrebbe essere il capitano è dovrebbe guidarci L unico momento che L ho visto furente e quando si è preso L ammonizione…..e non parliamo di cristante oggi …quanto a rui patricio mou lo deve mettere in panchina può essere che ha un sussulto di orgoglio e si riprendere perché veramente ridicolo che in due partite non ha fatto mezza parata e abbiamo preso 4 goal …già la differenza con montipó è notevole …Lio para ed esce anche dall a linea di porta …

  30. Quando è stato ceduto Ibanez dissi che era meglio vendere pellegrini che lui, ho preso 35 pollici versiiiiiiiiii🤩

    • il problema è che il 7 non ha mercato nonostante una stampa compiacevole cerchi di far credere il contrario…

  31. Prendi 5 milioni a stagione la colpa non è tua ma de chi te li da ma tu te dovresti vergogna un pochetto sei un giocatore da squadra da salvezza e manco titolare via da roma

  32. Come fa un capitano a dire che gli manca l’allenatore in panchina…?
    Bah senza parole e senza speranza.

    Cmq sempre forza Roma!

  33. Prima sconfitta,peraltro immeritata ed ecoo tutti i gallinacci all’attacco, un punto di merito a picchiasebino che infanga il nome di una dei campioni dell’83.
    Vi auguro di scomparire al più prestoperchè siete tornati a casa vostra.
    Dai commenti si capisce che non avete visto la partita e anche che l’unico sport da voi praticato è lo sputo dal balcone al passante ignaro, belli nascosti perchè altrimenti so’ schiaffoni.

    • Altro ed ennessimo post pieno di saccenza e insulti a chi non la pensa come te, poi dulcis infundo pure una manco tanto velata minaccia. A Pasquo’ facce ride che semo tristi

    • se le lerdi giocando bene, a detta tua, la cosa dovrebbe preoccuparti più di perderle giocando male..

  34. Sono talmente schifato da queste pippe che l eventuale arrivo di Lukaku passa in secondo piano, può arrivare chiunque tanto sempre così è la storia, lenti,senza gioco e qui dopo 3 anni di Mourinho qualche domanda anzi tante domande me le farei,ma che ca… Fanno a Trigoria?

  35. Certo che è triste leggere tutti questi commenti negativi. Pellegrini è senz’altro un giocatore troppo inconsistente per il ruolo che sta ricoprendo (capitano della Magica) ma criticare la squadra così dopo solo le prime due uscite lo trovo inconcepibile. Con la Salernitana un mezzo rigore su Belotti, un palo e un gol annullato per un dito mignolo del piede in fuorigioco, loro due tiri in porta due gol. Col Verona, due legni ed un rigore netto non dato questa volta perché in fuorigioco c’era finito l’alluce. Loro, due tiri due gol. Abbiate pazienza e fede che girerà meglio

    • Ma le hai viste le partite? Se gli avversari fanno il 100% di centri sui tiri fatti e la Roma 0% (esente Belotti ovviamente, l’unico che dà tutto in campo) è solo sfiga? No caro mio, manca la cattiveria, la concentrazione. Non puoi stare sempre a contare su punizioni, tiri dalla distanza o mischioni in area, alla lunga sta tattica mostra la corda

  36. Lo pseudo capitano dice che gli manca Mourinho a bordo campo, veramente una grande personalità,chiedesse a Totti o a de Rossi se per loro cambiava qualcosa se non c’era l allenatore a bordo campo, veramente ridicolo.

  37. Ecco a fine campionato tu e il tuo allenatore che ti fa ancora giocare e con una squadra senza idea di gioco andatevene via con Pinto e Rui Patrizio

  38. Non serve una controprova per certificare che Lorenzo sia una mezza pippa. Mi spiace molto dirlo perché avere un giocatore come lui Romano e romanista è un valore aggiunto non da poco, ma è scandaloso vedere partite di questo genere e Ancor di più sprecare occasioni su occasioni anche a porta sguarnita. Quando un avversario ti domina con un solo tiro le scuse stanno a zero. Come nel pugilato, le mossette i tacchetti, le finezze stanno a zero…un colpo e a tappeto. Siamo composti da pippe, mezze pippe, relitti cronici da infermeria e calciatori vecchi. Mi costa dirlo ma lo devo dire. Se verrà Lukaku cambierà molto poco. Gioco assente e tanto amore del pubblico. Non so davvero chi salvare ma fin ora l’unico che non butterei nel secchio della monnezza è Aouar.

  39. Attendo smentite,ma a mia memoria si tratta della peggior partenza in campionato degli ultimi 40 anni
    Se il buongiorno si vede dal mattino,auguri…

    • La Roma che ricordo io da tanti anni è una che se parte bene ha sempre l’opzione di proseguire male.

      Quando parte male invece è quasi scientifico che arrivi male o pure peggio, con l’eccezione forse del primo anno di Spalletti nel 2005.

    • sei lento,siete tutti lenti. Fate un gioco che andava bene 30anni fa. Sei mediocre e non hai personalità. Mi viene da piangere quando vi vedo un campo e mi manca tanto l’unico fenomeno che avevamo Totti!
      salvo solo Belotti per la grinta e l’impegno che ci mette sempre tutti gli altri per me possono andarsene insieme all’allenatore.

    • Annata 2009-2010 due sconfitte con Spalletti e poi esonero. La stessa stagione in cui rischiammo di vincere lo scudetto

  40. “Noi l’amore, voi il disonore” e “Senza palle, senza core, di Roma il disonore!”: alcuni striscioni della contestazione dopo l’eliminazione in Coppa Italia l’anno del terzo scudetto. quella contestazione fu paurosa. la squadra iniziò a giocare proprio dopo quella contestazione. Pare che questi capiscano solo un certo tipo di linguaggio (da cui personalmente penso le distanze). C’è un altro tipo di contestazione (non violenta) che potrebbe essere molto efficace: tagliare i viveri: non meritano il sold out ma lo stadio vuoto e l’azzeramento di ogni tipo di entrata economica. Per quello che si è visto in campo è chiaro a tutti che non c’è lavoro in allenamento. Sold out per cosa? Allenatore buffone e capitano bambino viziato

  41. squadra troppo lenta, ancora troppi passaggi lunghi che spesso finiscono nel nulla e poi il portiere…… SCANDALOSO. A questo punto proverei Svilar in attesa di un portiere vero!

  42. e poi … questa trattativa con Lukaku, per risparmiare 2 o 3 milioni, non stiamo nelle condizioni di trattare, ci vuole un attaccante che la butti dentro, spero non salti la trattativa

  43. Sei sopravvalutato e medriocre d peggio ancora sei il capitano della Roma ! Il capitano è uno FRANCESVO TOTTI e poi il nulla

    • Questo giocatore fa 90 minuti solo a tirare calcio d angoli ogni tre anni azzecca una punizione contro la Lazio il resto corricchia per il campo a tirare sera ! Dovresti po rare ad asfaltare le strade fimo a sera poi vedi come corri senza Ferrari

  44. pensa un po’ prima a Trigoria decidevano Totti e De Rossi, adesso Pellegrini,Cristante a Mancini

  45. Io comunque avevo il sentore che mancando Mou in panchina non sarebbe andata bene.
    Questa squadra dipende troppo da lui. Orache il nostro caro Bruno torni alle sue competenze e riipartiamo col nostro condottiero.
    FORZA ROMA

  46. aveva fatto uno stop e un dribbling da fuoriclasse ma poi il tiro da scarparo di lega pro, dice che si allena tanto e allora rimanesse due ore al giorno a fare tiri in corsa (da fermo è molto bravo) perché ha le qualità per incidere, ma ad oggi dopo tanti anni ancora non le ha messe a frutto.

  47. La colpa è che non c’è Mou in panca??? Ma tu stai male veramente….. mi vergogno di avere un capitano come te iniziamo a toglierli la fascia non la merita….. non si può essere capitano solo perché nato a Roma ci vogliono gli attributi e tu non ne hai neanche in po

  48. 2 partite, 8 tiri subiti 4 gol presi. 31 tiri effettuati 3 gol fatti. 2 episodi al limite dell’assurdo che ti fanno girare le partite, gol annullato a belotti e rigore negato su fallo di mano per 2 fuorigioco sospetti ad essere buoni. questo è il calcio e questa è la Roma. Di problemi ne abbiamo ma non te ne va una dritta . Coraggio fratelli giallorossi. ci riprenderemo e faremo una bella stagione.

  49. Nelle prime due partite si sono evidenziate nettamente le lacune della Roma. Ossia la difesa.Rui patricio oramai è inguardabile (il tiro di ndonge ieri lo paravano il 70% dei portieri della serie a). Mancini è essenzialmente un giocatore mediocre da Sassuolo o Verona (a mio avviso avrebbe fatto fatica ad essere messo titolare anche nel Verona di ieri sera). Smalling è forte è lo ha dimostrato negli scorsi anni, ma è palesemente fuori condizione e a mio avviso sta soffrendo la mancanza di Ibanez, veloce e bravo negli anticipi, non a caso tutti i tiri su cui abbiamo subito goal in queste gare arrivano da quella parte. Llorente buono come riserva per tappare i buchi, ma dove cavolo stava sul secondo goal? Li Ibanez non avrebbe neanche fatto toccare palla a ndonge altro che. A centrocampo è evidente quanto fosse fondamentale la presenza di Matic, un altro livello di giocatore proprio che non sbagliava mai i tempi delle giocate e a i suoi suonati 34 anni ancora faceva incursioni in area palla al piede saltando diversi uomini. Cristiante è imbarazzante, lento e prevedibile. E mi fermo qui. Non critico per nulla spinazzola perché lui si che insieme a elsha ha fatto vedere che se è in forma è forte (ancora ricordo la partita in Europa League di qualche anno fa contro il Manchester united. E poi pellegrini, giocatore senza infamia e senza lode. Alla pari di castrovilli, ti fa qualche giocata(punizioni magari come ieri sera) ma poi sbaglia mille passaggi e tempi di gioco.
    Ma poi penso, quali sono i nostri top player? Perché andando a vedere gli ingaggi lordi nella nostra top 7 ci sono dybala (7mln),pellegrini (6,5 mln) Mancini (6,5 mln) paredes (5,7 mln), Abraham(5,7 mln), spinazzola(5,5 mln) e Cristante(5,2 mln). Quindi Pellegrini, Mancini, paredes e Cristante sarebbero tra i nostri top player. Qui si spiega tutto perché le altre squadre di alta classifica hanno ben altri giocatori nella loro top 7. Quando andranno via loro allora si potrà iniziare un nuovo ciclo.

  50. Lorenzí, se invece de sparà di lato ccercando la magia avessi appoggiato al centro per Paulo magari chiudevamo il primo tempo in parità, inoltre sii umile e chiedi di stare in panca e fa giocare Aouar e Paredes insieme a Brian fino a che non rientra Renatino.
    Mi sei simpatico ma non sei un fuoriclasse
    SFR

  51. Ormai il livello di Pellegrini è chiarissimo: non è un leader, non è determinante, non sposta nulla nel gioco di squadra e nemmeno dal punto di vista individuale. Ha segnato 4 punizioni in 6 anni che è qui, non ha nessuna richiesta di mercato, non ha capacità di autocritica eppure qui è il capitano ed è titolare inamovibile. Rimane inspiegabile la sua posizione di intoccabile .

  52. “L’assenza di Mourinho ci condiziona”, una dichiarazioni che mostra la fragilita mentale del capitano e uno dei leader della squadra.

  53. Uno dei problemi della mediocrità sei proprio tu caro Pellegrini, fai sempre la giocata sbagliata e si perde in tutte le situazioni un tempo di gioco. È chiaro che sei il pupillo di Mourinho ma quest’ultimo deve capire che con te, come altri, non si va lontano. Pellegrini e Rui Patricio (ma ce ne sono altri) non possono giocare in una squadra che millanta volontà di posti alti. Manca tanta qualità sulle fasce e Lukaku non risolverà tutti i problemi.

  54. Aridatece Spalletti. Anche i morti fa resuscitare. Ho amato Mourinho nell’Inter ed ho pianto lacrime di gioia al suo annuncio. Ma Mourinho è tutto fuorché un allenatore. Mai visto un allenatore con le gambe sopra la scrivania. Questa non è concentrazione ma rilassatezza. La stessa che sta trasmettendo alla squadra. E i risultati si vedono.

  55. Mi sa che Pellegrini parla nel sonno, è da parecchio che non si sveglia. Ero allo stadio per Frosinone -Napoli, i primi due gol del Napoli sono stati 90% colpa del portiere, cambio portiere e guarda un po’ , Frosinone si è imposto sull’Atalanta con delle grosse parate del sostituto. Purtroppo abbiamo un problema, portoghese come l’allenatore che non ha il coraggio di dirgli che non è più all’altezza.

  56. Ancora parli?E soprattutto ancora ti fanno gioca?Ieri ho visto 3 cose da calcio dilettanti ma di ultima categoria,la prima inutile dirlo,le altre due l’hai fatte tu in area di rigore del Verona.Ma quanta autostima ingiustificata hai ancora?

  57. La colpa non è mai sua. La colpa è nostra che stavamo vedendo la partita. Non è la sua che giocava. Purtroppo sono giocatori mediocri che imprigionano la Roma con i loro ingaggi fuori portata (chissà cosa c’è sotto tra Riso e la Roma). Dovrebbero fare un po’ di autocritica e rendersi conto che possono giocare solo in una squadra che lotta per la salvezza o in serie B. Tutto qui.

  58. Un’altra cosa che ho notato ieri e che mi ha fatto girare notevolmente le bolas è che sia lui che Cristante perdevano secondi preziosi a protestare per ogni singolo fischio. Quando sei sotto nel punteggio è follia un atteggiamento del genere. Pellegrini è sopravvalutato in maniera assoluta e pompato da tutta la stampa. Ho amici nel nord come nel sud Italia convinti che Pellegrini è un ottimo calciatore quando per noi romanisti è palese che vale una squadra da salvezza o forse la b.

  59. Il peggiore capitano della storia della Roma. Un mezzo giocatore sempre detto. Sta bene al Sassuolo. Quello è il suo massimo livello. Invece gli abbiamo fatto un contratto da top con un lauto stipendio!!!!

  60. Pellegri’, con te in campo i punti fatti sono 0.
    Correte di più e parlate di meno. E godetevi i milioni con moderazione cercando di meritare ciò che è immeritabile sotto ogni punto di vista. Pappemolli.
    Forza Roma

  61. ma fare una preparazione in montagna una volta invece che andarsene in Portogallo al caldo in vacanza…. squadra chiaramente fuori condizione atletica.

  62. Aouar è nettamente più forte di Pellegrini chi farà giocare ora l’allenatore?Un grande allenatore fa scelte scomode vedi Ancelotti con Modric.Lo ripeto finché Mourinho farà il forte coi deboli e il debole coi forti non si andrà da nessuna parte. Lo avete eletto capopopolo ma bisogna essere obiettivi nella vita io non vedo uno straccio di gioco

  63. Adesso è chiaro perché il Signor MATIC è andato via…
    Se ti metteva le mani al collo si rovinava.
    Tu e i tuoi capoccetti fuori dalle scatole, siete la rovina dell’ambiente e dello spogliatoio. Saccenti, presuntuosi, mafiosi..Lautamente stipendiati

  64. Sono contento che adesso vi rendete conto che Pellegrini sta bene al Sassuolo …io li dico da 2 anni e vengo preso x un pigiamato . Non capisco però mourinho che nn lo metta in panchina. Lui Cristante Mancini 3 giocatori sopravvalutati è da ingaggi assolutamente non meritati

    • Anche io l’ho sempre detto , sono stato sommerso di insulti quando ho detto che era meglio sbarazzarsi di lui invece di Ibanez ….adesso godetevelo

  65. Pellegrini parla ma dovrebbe stare zitto
    E allenarsi, ma tanto e’ quello che e’…
    Dunque se mettesse da parte,
    Oltre a Rui Patricio adesso pure Smalling
    Balla…..sulle fasce in quattro nun fanno
    Un giocatore, a centrocampo paremo
    Statuette……
    Spero de me sbaglia’ ma quest’anno
    Manco in conference annamo

  66. Purtroppo la colpa è dei pseudo tifosi. Ancora con Rui… Patrizia. Basterebbe fischiarlo quando tocca palla o viene nominato dall alto parlante, uno così non giocherebbe neanche in promozione. Io penso che la squadra è sfiduciata, sanno che prima o poi il portiere fa la sua papera. Parato e neanche a parlarne

  67. Cassano sarà ignorante, ma il tema del ‘NON GIOCO’ l’ha sicuramente inquadrato bene. Non andremo da nessuna parte fino a che dipenderemo dalla mafia portoghese (Mou, Nuno Santos e Rui Patricio), dove il preparatore dei portieri Nuno Santos, oltre a fare piu’ giornate di squalifica che presenze in panchina, non è capace di far cacciare di squadra un portiere che tra l’anno scorso e l’inizio di quest’anno ha fatto più cappelle di tutti gli altri portieri messi insieme in una stagione. L’errore di ieri (respinta a centro area con le mani aperte!) è un insegnamento dei fondamentali del portiere in tutte le scuole calcio. Ma fate giocare in pianta stabile Svilar o Boer, altrimenti non appena se ne andranno diventeranno dei fenomeni in un altra squadra

  68. A proposito dell’assenza di Mourinho in panchina, non mi pare sia così influente perché nella passata stagione la Roma vinceva quando Mourinho si guardava la partita nel pullman della squadra e ci abbiamo pure ribaltato il match di San Siro con l’Inter 1-2 con Mourinho che era squalificato ed in panchina c’era Foti.
    Pellegrini ancora più patetico quindi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome