PEROTTI: “Questa è la vera Roma. Nello spogliatoio ci siamo detti che non potevamo sbagliare di nuovo”

7
2428

ROMA SPAL DICHIARAZIONI FINE PARTITA – Diego Perotti parla a Sky Sport al termine del match giocato contro la Spal. Ecco le dichiarazioni del calciatore della Roma sulla gara appena conclusa all’Olimpico:

Ci vogliono talento e pazienza, avete avuto entrambi?
Si siamo stati pazienti, abbiamo avuto gestire bene la gara. Non era facile dopo il pareggio di tre giorni fa e dopo questo inizio. Abbiamo parlato nello spogliatoio e ci siamo detti che non poteva succedere di nuovo quello che è successo contro il Wolfsberger.

Serata importante dal punto di vista della classifica…
Sapevamo i risultati di altre partite e volevamo cambiare l’immagine che avevamo lasciato giovedì. La squadra vera è questa. Sappiamo che abbiamo fatto male e oggi abbiamo dimostrato di avere la voglia e il coraggio di arrivare in alto. Se facciamo partite così penso che possiamo sognare.

Quando finirai di giocare aprirai una scuola di calci di rigore?
Può essere una possibilità, non so ancora cosa farò dopo. Era un rigore difficile perché stavamo pareggiando e poteva diventare dura se non entrava.

7 Commenti

  1. Caro Perotti,se questa e’ la vera Roma allora ci accontentiamo di poco.Ormai conviene giocare direttamente i secondi tempi perche i primi sono nulli o quasi.La Reazione e’ stata ottima,ma bisogna sempre prendere il primo schiaffo per reagire? Comunque la giornata e’ stata favorevole,e domani potrebbe esserlo ancora di piu,’ cerchiamo di non mollare , e cerchiamo di chiudere l’andata almeno a 37/38 punti.

  2. Siamo ormai abituati a dormire per un tempo e fare un minimo (perché minimo era sufficiente oggi con la Spal) sforzo nel secondo. Vabbè, se tutto questo serve ad allungare sulle dirette concorrenti e a fare stare tranquilli noi tifosi allora siamo tutti felici e contenti ma occorre molta ma molta più cattiveria e freddezza. Siamo comunque una squadra forte e se vogliamo possiamo raggiungere grandi obiettivi. Forza Roma sempre!!

  3. Spero la Roma non faccia l’errore di cederlo a gennaio a Perotti, uno quando hai chi salta l’uomo per una squadra è sempre un plusvalore e due può sembrare una banalità ma non lo è un rigorista così implacabile come lui è merce rara

  4. Abbiamo con Kolarov un cecchino sulle punizioni,e con Perotti un rigorista infallibile,almeno su questo siamo coperti.Sul rigore vorrei spezzare una lancia in favore di Kolarov,dicendo che secondo me Pau Loez non gli ha dato un bel Pallone, troppo lento,e non gli ha quasi dato il tempo di intervenire perche e stato subito pressato dall’ avversario,e si e’ trovato in difficolta’, Lopez doveva fare un’ altra scelta per rilanciare o riavviare l’ azione! Perotti in forma nel suo ruolo ha pochi rivali in Italia,!

  5. Rega se questo comincia a rigiocare, con pastore e i rientri di zappa e soprattutto Crisante, so volatili x diabetici. Che bella squadra quest’ anno.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome