Petkovic nuovo ct della Svizzera: «Che orgoglio, ma non lascio la Lazio»

0
513

petkovic

ALTRE NOTIZIE (Calcionews24.it) – Vladimir Petkovic ha ottenuto la nomina di nuovo commissario tecnico della Svizzera a partire dal 1° luglio del 2014. L’attuale allenatore della Lazio ha rilasciato un’intervista per il sito della Federcalcio elvetica, durante la quale ha espresso tutto il proprio orgoglio per aver ottenuto un ruolo così importante, al comando di una Nazionale ricca di talento e ancora molto giovane, che Petkovic afferma di voler portare alla vittoria.

GRANDE ORGOGLIO – «Sono orgoglioso della fiducia che l’Associazione Svizzera di Football ripone in me – ha esordito un Petkovic visibilmente emozionato dopo l’annuncio – , affidandomi la guida della nazionale maggiore dal 1° luglio; orgoglioso anche del fatto di poter guidare questa formidabile squadra nella mia seconda… no nella mia prima patria».

PENSO ALLA LAZIO – Petkovic, nel frattempo, ha fatto capire di voler pensare solo alla Lazio, sperando di non essere allontanato: «Simili voci e dicerie non facilitano la vita, ma fanno parte del nostro mestiere. Ma ciò non ci impediscono di proseguire i nostri obiettivi con la massima convinzione. La squadra sta lavorando molto bene e sono certo che prima o poi ciò inciderà anche sulla necessaria dose di fortuna. Ora per le feste natalizie vi sarà una settimana di pausa, e il 30 riprendiamo gli allenamenti. Il 6 gennaio ci aspetta la partita contro l’Inter. Non permetterò a nessuno di dubitare neppure per un secondo che io possa trascurare anche solo minimamente la Lazio, perché distratto dal mio futuro impegno».

Articolo precedenteMERCATO ROMA, IL PUNTO – Tutte le ultime notizie sul calciomercato giallorosso
Articolo successivoSabatini lavora per lo Scudetto

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome