Qui Inter: Lukaku e Calhanoglu migliorano, ma contro la Roma restano in dubbio

2
407

ULTIME NOTIZIE INTER ROMA – In casa Inter la sfida di sabato pomeriggio contro la Roma viene vissuta come una partita spartiacque per il campionato di Simone Inzaghi.

Il tecnico è sulla graticola visto l’avvio non esaltante e dopo i ko contro Milan, Lazio e Udinese non può permettersi altri passi falsi.

L’ex allenatore biancoceleste perde Brozovic per un infortunio muscolare piuttosto serio (ma era comunque squalificato per la Roma) ed è pronto a lanciare Asllani dal primo minuto. In mediana poi ballottaggio aperto tra Gagliardini e l’ex giallorosso Mkhitaryan.

Resta in dubbio Calhanoglu, che sta recuperando dalla distrazione muscolare al flessore della coscia sinistra e al momento il suo impiego dal primo minuto appare improbabile.

Discorso simile per Lukaku: i controlli effettuati alla coscia sinistra hanno dato esito positivo. Nei prossimi giorni il belga aumenterà i carichi di lavoro, ma non è così sicura la sua presenza da titolare contro la Roma: la prudenza è d’obbligo, saranno decisivi i prossimi allenamenti.

Giallorossi.net – F. Turacciolo

Articolo precedenteNations League, l’Italia batte l’Ungheria e vola alle Final Four. Cristante titolare, assist del giallorosso
Articolo successivoMontella: “La Roma mi diverte molto. Si respira entusiasmo, quand’è così può succedere di tutto”

2 Commenti

  1. Stavo per scrivere “Figurati se non giocano, quando mai nella storia della Roma dei giocatori forti che erano in dubbio non sono scesi in campo”

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome