Ranieri duro con la società: «L’anno prossimo niente lotta Champions»

50
172

NOTIZIE ROMA CALCIO – Più che una cura, è stato come dare acqua e zucchero alla squadra. Neppure Claudio Ranieri è riuscito a condurre la Roma in Champions League, niente miracolo, oggi il verdetto sarà probabilmente ufficiale. È l’ultimo dei colpevoli, ma la sua seconda parentesi sulla panchina giallorossa si chiude in modo malinconico. E pure un po’ velenoso.

Non è stato certo lui a scatenare il putiferio De Rossi, ma di sicuro non ha fatto nulla per spendere l’incendio. Dopo aver criticato la società dalla sala stampa di Trigoria, ieri il tecnico ha lanciato l’allarme per la prossima stagione, che non lo vedrà più protagonista. «Da dove si riparte? Queste risposte – dice Ranieri al termine della gara del Mapei – deve spettano alla società e il nuovo allenatore dovrà decidere su quali giocatori puntare. Non penso che pronti, via si potrà lottare per la Champions, magari per l’Europa sì. Se poi un anno le cose gireranno bene, allora si potrà tornare nella coppa più importante».

In una parola ridimensionamento, il tecnico prevede questo e di certo non aiuta a dare speranze a una tifoseria infuriata con Pallotta e i dirigenti. «Lo scorso anno la Roma ha fatto un grosso campionato – prosegue il tecnico – poi sono partiti giocatori importanti, la spina dorsale che stava aprendo un ciclo, di punto in bianco sono stati venduti e sono arrivati dei ragazzi validi ma che hanno bisogno di fare il loro percorso. C’è stato un contraccolpo, magari i giocatori esperti non hanno trovato punti di riferimento e forse non hanno aiutato al 100% i nuovi a inserirsi. Ora senza Champions bisogna vendere pedine importanti? Io non ho detto che lo so, ma lo immagino visto quanto ha dovuto fare il club anche dopo gli anni in cui si è qualificata. Ma il presidente non sono io».

La fiammella si è spenta definitivamente ieri, la squadra è entrata in campo con l’atteggiamento di chi non aveva granché da giocarsi e viene da pensare che la vigilia in cui si è parlato di tutto tranne che della partita non abbia aiutato. «Non sono d’accordo, ho visto lottare i ragazzi col coltello fra i denti – l’analisi di Raniericon Fazio che ha provato fino all’ultimo a fare l’attaccante. Ma stavolta la palla non voleva entrare».

L’allenatore dice di non aver «nulla da rimproverare ai ragazzi. La Roma è una buona squadra, ci sono delle stagioni che non vanno. Prendete Dzeko ad esempio, un fior di attaccante che non ha fatto i gol che doveva fare. E alla fine si paga tutto. Se Edin ne avesse segnati 20 entravamo in Champions ma non va buttata la croce addosso a lui. Io sono soddisfatto di quanto abbiamo fatto, ho trovato una squadra giù moralmente e che doveva ritrovare fiducia in se stessa e voglia di divertirsi. Anche a me piacerebbe pressare alto ma questa Roma non lo può fare».

Sul mancato impiego di De Rossi spiega: «Non ho mai pensato di farlo entrare perché deve essere pronto col Parma. Che sia la sua festa e chiedo ancora ai tifosi di pensare solo a lui. Daniele è dispiaciuto ed è normale, è entrato alla Roma quando aveva 11 anni e bisogna stargli vicini adesso. La società vuole fare le cose in una certa maniera, ma ci sono giocatori che vanno considerati diversi da altri e doveva essere gestito in altra maniera». Insomma, la musica non cambia e Ranieri dice in libertà tutto quel che pensa. Tanto a risollevare la Roma dovrà pensarci qualcun altro.

(Il Tempo, A. Austini)

50 Commenti

  1. Quanto posso stimare questo “signore!
    Gia il fatto che non si e’ nascosto il giorno della contestazione a trigoria e che ha dato la colpa a sto scempio de societa’ la dice lunga.
    Ogni qual volta viene interpellato dice sempre la verita’, dice le cose come stanno.
    Non ha mai preso in giro noi tifosi, ma ci ha sempre difeso, cercando di metterci in guardia da sta gentaglia.
    Grazie mister!
    In qualsiasi modo finisca… In qualsiasi squadra andrai ti auguro una nuova Leicester!

    • Sempre in cerca di eroi, siete, che tristezza. Lo pagano e ha rigato dritto finché sperava nel rinnovo. Le frasi su Conte che andava a prendere all’aeroporto servivano per i gonzi che subito hanno abboccato. Appena ha saputo che doveva alzare le tende è partito con le sparate contro la società. Io lo caccerei per giusta causa.

  2. I senatori che hanno subito il contraccolpo, sono professionisti pagati milioni di euro.
    Come Dzeko, che ha fatto una stagione di schifo, quasi sempre svogliato, imballato, nervoso. Se avesse fatto qualche gol in più, la normalità per una punta normale, non dico una pagata 4 milioni l’anno netti, saremmo in champions.
    Pure ieri,v inutile.
    Lui si spero sia venduto subito.

  3. Mah….
    ricordo bene cosa dicevano i Grandi Strateghi Pallonari de sta città quando arrivò Garcia portandosi dietro Gervinho:
    “co’sta ggente nun arivamio manco in Euroba Ligghe”
    … e poi fecero un grande campionato

    oppure cosa si disse dopo i Sorteggi con Chelsea e Atl.Madrid:
    “pjiamo i schiaffi”
    …e poi hanno fatto una grande CL

    Vedremo.

    • Ranieri lo hai definito grande signore ed allenatore competente, anche questo ti rimangi dopo la storia del video di de rossi che non esisteva ed era una favoletta per bambini?
      Se tu ne sai più di lui abbasso le mani… ma non mi risulta che lavori per la Roma, quindi…
      P.s quest’ anno avevate detto che avremmo lottato almeno per il secondo posto e per le semifinali di champions quindi si fa a gara a chi le spara più grosse.

  4. Ranieri uno Di noi ❤️ cioe in poche parole ha detto che per AlmEno un decennio ci saranno tante altre coppefocene con ballotta er perdente der quarticciolo, me sa che ballotta a sto giro se venne pure a I ballottesi lobotomizzati perdentis boccalones

    • Hai perfettamente ragione, alla sua età senza scheletri nell armadio dice le cose come stanno. Qualcuno gli ha rinfacciato di sputare nel piatto dove mangia, questi sono i nostri tifosi, gente che si schiera apertamente con chi ha distrutto la Roma.

  5. Dichiarazioni deliranti e in malafede. Con sta storia dei romani e romanisti dobbiamo smetterla. Sono loro che hanno fatto più male che bene alla Roma. Hanno carta bianca per il solo fatto di essere romanisti, ma antepongono sempre i loro interessi personali a quelli della squadra. Parlano da risentiti

  6. Sta avvelenato perché non è stato preso in considerazione per la panchina per il prossimo anno. Aspettiamo l allenatore e poi capiremo qualcosa. Sempre forza roma.

  7. Come je piace a Danielino a fa er Capopopolo co sti gaggi,bravo te li sei sempre saputi arruffianare,io non ti avrei rinnovato gia’tre anni fa speriamo che a Trigoria sia finita la Vigna dei cojoni ve dovete allena’e sputa’er sangue pe quello che guadagnate

    • Già,inoltre vedremo quante squadre cercheranno De Rossi quest’estate….e cosa salterà fuori sulle sue condizioni fisiche….che la società ha preferito non dire per motivi di privacy e per tutelare lo stesso giocatore….

    • finalmente ..un testattico vero che dice la pura verità…tutti romanisti sti giocatori finchè non gle tocchi er portafoglio…la roma in cariera gli ha elargito 56milioni netti bonus esculsi.. e lui cosa ci ha dato oltre la vena???

  8. Noi tifosi stiamo prendendo una mazzata dietro l altra senza soluzione di continuità e tra tutte questa considerazione di Ranieri tra tutte e’ quella che fa la più male perché ci priva di poter sognare nell immediato futuro ; ma Austini in primis, Petrucci Galopeira LoMonaco e tanti altri caldeggiando questo scempio nel loro ruolo si sono resi corresponsabili . L aver tentato di imbonire la piazza quando era evidente il ridimensionamento non ha fatto del bene .

  9. Mi auguro che la Società sia dura con Ranieri, licenziandolo in tronco.

    Le sue chiacchiere da bar e gli attacchi (vedi De Rossi) alla società che profumatamente lo paga, non sono PROFESSIONALMENTE accettabili.

    Via Ranieri e De Rossi da Trigoria

    • E proprio vero in Italia chi dice la verità viene fatto passare per scemo. La verità fa male…..via Ranieri e DE ROSSI? Purtroppo si sarebbe meglio ma molto meglio pallotta go home

    • A due partite dalla fine De Rossi prima e poi Ranieri hanno sputato nel piatto dove mangiano inquinando l’ambiente. E questi due amano la Roma? Ma basta cercare eroi romani de roma, cercate i professionisti. Cape

  10. L’unico fallimento che imputo al Presidente Pallotta è di tollerare i suoi Dipendenti che lo criticano sempre e non si dimettono mai…

    • Zenò,

      tu mi fai dubitare profondamente , sulla teoria di Darwin circa l’evoluzione della specie….

    • Se James avesse avuto le idee chiare i tifosi potevano pure contestare quanto gli pareva ma si sarebbe sempre andati avanti compatti. Invece qui siamo in una condizione di totale aleatorietà. Notizie destabilizzanti escono fuori come noccioline (come la cessione di Dzeko nel gennaio scorso) non si da mai una spiegazione e c’è una totale incapacità di gestione della comunicazione. Io staff dirigenziale viene cambiato in continuazione al punto che ho addirittura perso il filo su chi prende le decisioni. E’ un macello, cioè ma si può assumere una figura come Italo Zanzi??? ma ci rendiamo conto? sembrava uscito fuori dai sopranos ma che ca…ooooo

  11. Io mi chiedo se vi sia uno, uno soltanto, dentro e attorno alla Roma, che capisca che c’è un modo e un tempo giusti per parlare.

  12. Sono stupefatto del tifo romanista che si rivolta contro chi, romanista lo è sicuramente come DDR e Ranieri e che qualcosa, poco o tanto, giudicate voi hanno dato a questa squadra , per giustificare chi non vi cxxa proprio, anzi vi dice che siete degli stupidi idioti, insomma vi considera come io considero le mosche in estate.
    Siete ben indirizzati sulla via del NON RITORNO.

    Complimenti per l’arguzia!!

  13. Ranieri l’ha certamente fatta fuori dal vaso in questa ultima settimana. Andando ben oltre il suo ruolo con le dichiarazioni. Il dubbio è: le avrebbe esternate comunque se avesse avuto il sentore che guadagnando la qualificazione in CL avrebbe avuto le sue chance di rimanere sulla panchina della Roma? Il popolino bue se la fa questa domanda?
    Io pure lo caccerei in tronco, e farei sedere in panchina domenica prossima l’ultimo dei tecnici delle squadre giovanili. Anche per manifestare chiaramente un po’ di sano disprezzo nei confronti di questi giocatoruncoli. Che, al netto di tutti i problemi della stagione, hanno giocato tante, troppe partite con l’atteggiamento non degno di professionisti qual si atteggiano.

    • Se tutti,ma proprio tutti possono parlare della Roma,se arrivano bordate da dentro e da fuori e non da oggi(Zeman e Garcia)fossi nella società mi farei qualche domanda.La comunicazione? Tacciono sempre tranne quando possono pavoneggiarsi quando le cose vanno bene,altrimenti utilizzano radio propaganda ufficiale e non e giornalisti amici per far filtrare messaggi,ora vedrai comincerà la corsa a screditare De Rossi e Ranieri,vogliono fare la grande società senza esserlo,servirebbe organizzazione,una struttura con manager di calcio in sede e tanta umiltà. Hanno fatto proclami e tenuto l’asticella alta per troppo tempo,pur consapevoli di nonpoterselo permettere.Perchè parlare di scudetto, di vincere,vincere,vincere anche allestendo squadre da sesto posto(anno di Zeman)Risultato?

    • Risultato? Aspettative alte e fischi e mugugni che hanno bloccato ancora di più giocatori inadeguati,frigoriferi sulle spalle di giovani presentati come fenomeni.Mentre a Roma ci presentava “i campioni” per vincere lo scudetto,in un’intervista ad un portale Americano,Zanzi alla domanda sugli obiettivi a medio-lungo termine della Roma e sullo scudetto,rispose:”Sarà difficile e ci vorrà tempo anche solo a riportarla dove già era!”

  14. Bene, per gli internauti anche Ranieri è nemicooooo daaaa Roma. Da oggi è ascritto di diritto all’albo dei mariolones.

    Pietà. Ridicolaggine pure.

    Grande mister.

    • Ranieri non è nemico, ma come DDR ha messo se stesso davanti alla Roma. Ci voleva poco a aspettare 10 giorni, mica tanto, 10 giorni. Erano comunque due partite importanti per chi alla Roma ancora ci tiene.

    • Sta farsa sta tutta sulle spalle della società, totalmente assente (Baldini a Londra, Pallotta a Boston, baldissoni boh, ecc.). Ranieri aveva chiesto l’esatto contrario. Inascoltato, perché da professionista serio, a 70 anni, dopo che è venuto solo per amore della squadra(ma chi je lo faceva fa?), deve fa pure le veci de chi se ne fotte?

      Dire la verità mi pare in linea cor signore che è.

      Daje ASRoma

    • Che ti aspetti da certa gente ridicola che dopo 50 infortuni muscolari invoca il genio di di Francesco e dopo sto scatafascio tecnico la saggezza di Monchi?
      Sti divanari hanno detto che Sarri era un tecnico sopravvalutato dopo che è stato l’unico in 8anni a giocarsi sul serio il titolo con la Juve,terzo al primo anno in premier(meglio di klopp nel Liverpool quando subentrò il primo anno),finale di coppa di lega raggiunta dopo aver fatto fuori il Liverpool stesso e persa solo ai rigori contro Guardiola,finale di Europa League.
      Se dai credito a questi pallonari sprechi tempo soltanto.Tra l altro questi trigoria manco sanno dove sta, echeggiano nel web con teorie strampalate professandosi “impopolari” come se ciò che dicono contasse qualcosa.Tragicomic!Daje mister e daje DDR.

  15. Signore ? liberaci dal male angloamericano ? nei confronti della Roma è mancato amore, passione, rispetto e costruzione di un progetto, valori fondamentali per i tifosi giallorossi, mister Ranieri petto a loro è un GIGANTE!

    Prossima plusva Manolas!!

  16. Via a pedate nel [email protected],pure lui! La panchina nell’ ultima giornata a De Rossi senior! Queste esternazioni,le puo’ fare una volta fuori dalla Roma non ora che e’ ancora pagato dalla societa’, per ottenere cosa,poi? Non essere stato preso in considera
    zione,per la panchina del prossimo anno ,evidentemente brucia! Via gli ingrati e i sobillatori rinnegati da Trigoria! Viva il Gasp,e il nuovo corso!

  17. Testaccino e Lando Milone siete i miei idoli !!
    Queste cose si vedono solo alla Roma ,
    Se un tesserato Juve avesse detto certe cose il giorno dopo lo ritrovavano dentro un fosso !

  18. Caro Ranieri il tifoso 2.0 va preso per il cubo. Come sta facendo pallotta da 8 anni come ha fatto monchi per 2 anni. La realtà è ben altra cosa. Si venderà il vendibile come ogni anno e si rimarrà coi fenomeni alla schick e alla karsdorp aspettando bianda. Il terrapiattista pallottiano vuole essere preso per il cubo e questa società ci sta riuscendo magnificamente!

  19. Mamma mia, qui è tutta na polveriera ormai.

    Quello incolpa quello, quell’altro incolpa quello.

    Il tutto senza neanche il riserbo di evitare questo casino a livello mediatico.

    Ormai anche uno come Ranieri, che non ha detto nulla neanche in quella nefasta partita contro il Genoa dove lo hanno fatto cacciare, si è esposto così tanto.

    Ora come ora, solo una è la certezza, la fede infinita.

    Forza Roma, sempre per sempre.

  20. Adesso i professori ci dicono che le dichiarazioni di Mr Ranieri sono “inaccettabili”, si sono scandalizzati, invece anni di bugie e di destrutturazione strategico-sistematica da parte di questa indegna società di trading che ha la bugia come mantra sono tutte cose a accettabili invece. Vi dovreste vergognare, le vostre chiacchiere hanno avallato un processo di killeraggio sportivo della Roma ad opera di affaristi senza rispetto e senza un progetto di crescita sportiva. Vi meritate le squadrette, quelle che ci proporranno questi sin quando Dio non li toglierà per sempre da Roma. A casa.

    • Caro Dark Dog non faccia il bambino viziato. Lei sa benissimo che tutte le societa’ professionistiche nessuna esclusa per tenere i bilanci sotto controllo usano il trading dei calciatori per quanto e’ possibile . Lei dovrebbe sapere meglio di me che l’as roma e’stata sotto stretta osservazione della UEFA impegnandosi con essa per ben sette anni . Non si capisce cosa avrebbe potuto fare di diverso senza impianto privato e con fatturato ancora modico per poter competere ad altssimi livelli . Quando si critica la proprieta’ statunitense per qualche disservizio si dovrebbe tenere conto di questi semplici dati di fatto che sono sotto gli occhi di tutti . Lei pero’ continua volutamente a propinarci le solite vuote chiacchiere da bar che nulla aggiungono alla discussione…

    • Caro Robbo continua imperterrito a difendere l indifendibile. Mi faccia l esempio di grandi squadre che fanno trading per mantenersi ( parlo di grandi squadre perché è il termine usato da Pallotta annunciando la sua gestione). Vogliamo portare l esempio del Liverpool , stessa data di subentro di un Americano nel Club. Vada su Wikipedia e trova tutta la progressione chiara di un progetto portato avanti da una persona seria e con adeguati mezzi finanziari. Le ricordo le cessioni di Torres, Suarez, Coutinho ma le ricordo anche gli acquisti fatti di sostituzione/Rinforzo. Hanno solo uno stadio non una mezza città come vorrebbe fare Pallotta e guardi l evoluzione del fatturato e sopratutto i risultati. Non continui a parlare a vanvera per favore.

  21. Ma se anche fosse quale sarebbe il problema? Dei piazzamenti Champions non ve ne è mai fregato una mazza,e x vincere il vostro trofeo di riferimento (la coppa italia) non serve certo uno squadrone,visto che chi l’ha vinta quest’anno ci finisce da anni dietro in campionato

  22. Affermazioni che si potevano evitare soprattutto da parte di un professionista pagato profumatamente . Lo scindere la figura del semplice tifoso e delle sue chiacchiere da bar da un ruolo tecnico importante all’interno di una Societa’ dovrebbe far parte dell’ ABC di un qualsiasi operatore di calcio ad alti livelli . Di tutto c’era bisogno tranne che di aumentare il tasso di confusione e di prestarsi alle solite speculazioni mediatiche. Devo dire che mister Claudio Ranieri oggi mi ha profondamente deluso sia nel merito che nel metodo…

    • Ranieri è questo e lo sappiamo tutti, l’anno dopo aver sfiorato lo Scudetto con l’Inter del triplete al secondo tempo dell’ultima giornata disse a inizio stagione “nello spogliatoio ci vorrebbe la frusta ” e soprattutto “con questa squadra si arriva quarti” e quando arrivò qualche mese fà disse subito che venne solo perchè Romanista non interessandogli rimare… sempre chiaro e diretto senza sottorfugi interpretativi di traduzione, ma soprattutto mettendoci la faccia!!!
      casomai la colpa è di chi l’ha scelto, che se fosse stato un pò più esperto e conoscitore di calcio non l’avrebbe contattato…
      devo dire che mister Claudio Ranieri oggi mi ha profondamente soddisfatto sia nel merito che nel metodo…

  23. Sono deluso dal comportamento di Ranieri. Alla vigilia aveva detto di non essere a conoscenza dei programmi del club per l’anno prossimo in quanto non era il tecnico dell’anno prossimo. Ora se ne esce con la Roma che non concorrerà x la Champions.
    Se non sa i programmi come caxxo fa a saperlo?
    Parlano tutti troppo.

  24. Ma se tutta sta gente tra allenatore e giocatori invece di chiaccherare pensassero a gioca a pallone invece di camminare per il campo vedi che in champions c’ero arrivato pure in questo di campionato invece qui continuiamo a pensare ognuno al proprio orticello invece alla Roma non ci pensa nessuno persino i Romani se ne fregano mah che tristezza. Forza Roma

  25. Ranieri uno di noi. Ranieri ha già dato le dimissioni. Se questa società così impeccabile lo avesse voluto sostituire le ultime due giornate avrebbe potuto farlo,,, era libera di farlo. E non lo ha fatto per due ragioni, perché sta smobilitando e perché un altro allenatore “ponte”, pagato a gettoni , ahhah non lo trovava. La squadra entra in campo demotivata da tutto questo caos mediatico e sul futuro dei singoli che è in una nebbia fittissima ahahha risulta tuttavia evidente e per tutto quanto esposto ahahha FREEDOM

  26. …pure ranieri…se invece di pensare al rinnovo di de rossi avesse pensato a come battere il ridicolo genoa e l’ormai stanco sassuolo, probabilmente saremmo in CL…l’inter stava lì, l’atalanta vediamo che combina e il milan potrebbe ancora andarci, anzi probabile (vediamo eh!!), ma noi no…dobbiamo pensare al rinnovo di quel bollito di de rossi che fra l’altro voleva tenere di francesco…tutti via e SEMPRE FORZA ROMA

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome