Rebus Dybala: gioca o no con l’Inter? E la Roma prepara un charter per riportarlo subito in Italia

14
833

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – L’argomento Dybala tiene banco sulle pagine dei giornali che si occupano della Roma questa mattina.

La Joya è stata risparmiata dal ct Scaloni in occasione del primo match dell’Argentina, vinto per 3 a 0 contro l’Honduras, ma è probabile che l’attaccante venga utilizzato almeno qualche minuto per la sfida di mercoledì contro la Giamaica.

La Roma spera di riaverlo a Trigoria già giovedì mattina per l’allenamento a due giorni dalla sfida contro l’Inter, e per questo la società si sta muovendo per capire se sia possibile accorciare i tempi di viaggio, magari condividendo con le altre squadre italiane interessate un volo charter che decolli dagli Stati Uniti subito dopo la partita.

Una volta rientrato a Roma, toccherà a Mourinho valutare le sue condizioni e decidere se mandarlo in campo dal primo minuto o meno. L’allenatore potrebbe anche decidere di farlo cominciare dalla panchina, ma l’ipotesi più probabile è che Dybala parta titolare a San Siro nonostante la condizione fisica non perfetta.

Fonti: Corriere dello Sport / Il Messaggero / Il Tempo

Articolo precedenteMezza Roma va in scadenza: da Zaniolo a Zalewski, il gm Pinto pone le basi per la conferma della rosa
Articolo successivoSilenzioso e poco social. Ma chi ce l’ha, vota Cristante

14 Commenti

  1. Il “magari condividendo ” un charter fa ride..perché mo fanno la colletta con gli altri argentini che giocano in Italia x farlo rientrare,non è che se vanno a prendere direttamente se vogliono..che tocca legge

  2. Falso problema, tipicamente abbocconico.
    Il problema vero non è quando torna, ma COME torna.
    Se il lazziale Scaloni lo fa giocare, come purtroppo pare…

  3. Visto che Mourinho sta sempre al telefono (periodo calciomercato), mi auguro che lo abbia fatto anche stavolta:

    Aho, ” a come te chiami “? Scaloni? A Scalò, stamme bene a senti’…: co’ Paulo datte ‘na regolata, se semo capiti?” “Ok, bravo, ma st’attento a come te movi…

    E, secondo me, Mou “certe telefonate” le fà.

    FORZA ROMA:

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome