Roma al futuro: si decide sui riscatti

68
1139

AS ROMA NEWS – Da Llorente ad Azmoun, passando per Huijsen e Lukaku. La Roma in estate dovrà decidere cosa fare dei tanti calciatori arrivati in prestito e che a fine stagione saluteranno se il club non tirerà fuori i soldi per il loro acquisto a titolo definitivo. Le prossime settimane saranno decisive in tal senso, a partire dalla sfida da dentro o fuori di giovedì contro il Feyenoord, con i calciatori che dovranno convincere il club a puntare ancora su di loro.

La decisione sarà presa di concerto dal prossimo allenatore (la conferma di De Rossi non è più così improbabile) e dal nuovo direttore sportivo, il cui annuncio però tarda ad arrivare. Il placet finale però spetterà ai Friedkin, che hanno intenzione di dare una sforbiciata al monte ingaggi della Roma. Più difficile la permanenza di Kristensen, arrivato in prestito secco: il club non ha intenzione di discutere il suo acquisto.

Quasi scontata invece la permanenza di Llorente, arrivato in prestito secco: col Leeds però è stato pattuito un riscatto a 5 milioni di euro, soldi che la Roma sembra intenzionata a spendere per trattenerlo in giallorosso ed eventualmente rivenderlo in caso di offerta vantaggiosa. Più complicato trattare con la Juve per Huijsen: i giallorossi vorrebbero puntare a un prestito con diritto di riscatto a 25 milioni di euro, formula che non convince i bianconeri. Se ne riparlerà più avanti.

In attacco è quasi impossibile pensare a un futuro in giallorosso di Romelu Lukaku: tra cartellino (oltre 40 milioni) e ingaggio, l’investimento sarebbe monstre per un giocatore over 30. La Roma punta invece a rilanciare Tammy Abraham, patrimonio che va rivalorizzato dopo il lungo infortunio dell’inglese.

A fare coppia con l’ex Chelsea potrebbe essere Sardar Azmoun: l’iraniano ha conquistato tutti, pubblico, squadra, allenatore. La Roma vorrebbe tenerlo, ma dovrebbe versare 12,5 milioni di euro per riscattarlo dal Bayer Leverkusen. I tedeschi non ci puntano, ma vogliono comunque monetizzare la cessione di un giocatore che ha mercato e non sembrano così intenzionati a fare sconti.

Fonti: Gazzetta dello Sport / Leggo / La Repubblica

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteBOVE: “Abitavo davanti al Parco della Caffarella ma vorrei vivere al centro. Trigoria ormai è casa mia. Con la Roma un legame che c’è da sempre”
Articolo successivoCon Ndicka e Smalling cambia la difesa: Mancini si sposta a destra

68 Commenti

    • sognando da grande, dei nomi fatti l’unico pare essere huysen (oltre a Lukaku, che però è fuori budget).
      il resto va bene per la rometta degli ultimi anni

    • D’accordo su Llorente considerato il costo del riscatto.
      Ma perché riscattiamo Azmoun??
      Di grazia cosa ha fatto per meritarsi 15 mln di riscatto?

    • i milioni sono 13 , dimmi tu quale attaccante prendi con 13 mln … oltretutto c’è la fila di squadre per prenderlo.

    • @Asterix
      con 15 mil ormai ci prendi i ragazzini della primavera.
      Azmoun per quel poco che ha giocato ha fatto vedere buone cose. Gli attaccanti soprattutto hanno bisogno di una certa continuità per dare il meglio, quindi penso possa solo migliorare e difficilmente in caso di rivendita ci andresti a perdere.

    • Vi prego illuminatemi con la Vostra sapienza.
      Mi spiegate perché dovremmo riscattare un giocatore che ha segnato in 15 partite 2 gol??
      Un giocatore che rende al massimo quando ha campo aperto (situazione che una big come la Roma non trova mai perché quando ci affrontano troviamo sempre difese chiuse)
      Ci serve una punta centrale che sappia fare da boa, che faccia salire la squadra quando andrà via Lukaku (posto che Abraham non sappiamo come tornerà).
      Abbiamo già in Baldanzi la seconda punta veloce che gira intorno ed in caso di necessità Elsharawy e Pellegrini possono fare quel ruolo.
      La partita scorsa Azmoun prendeva palla e tirava.
      Non mi ricordo un assist degno di nota.
      QUALCUNO MI SPIEGA SUL MERITO TECNICO TATTICO (E NON SUL PIANO DELL’EDUCAZIONE DI CUI INTERESSA IL GIUSTO) PERCHE’ LA ROMA DOVREBBE SPENDERE IN SHOMORUDOV 2 ??

    • @Asterix ma che te stai a inventà ? ha giocato stralci di partite a mozzichi e bocconi 320 MINUTI a risultati acquisiti , domenica era la prima da titolare …datti al curling

    • ASTERIX non sai leggere le statistiche, l’iraniano ha 330 minuti giocati e 2 gol quindi 1 gol ogni 2 partite non 15 partite…quando è entrato ha fatto sempre bene facendo giocate e gol importanti vedi Roma lecce (gol al 92esimo). è un ottimo giocatore e se lo dovemo tenè.
      forza grande Roma!!!

    • si e gli asini volano … suvvìa un po di onestà intellettuale , 90 minuti domenica contro il Frosinone , 210 minuti totali il restante delle altre partite (nei minuti finali) , e t’ha risolto anche 2 partite con un gol e un assist decisivi.

    • ma i dati di fatto li prendete in considerazione prima di sparare giudizi ?
      secondo voi llorente e azmoun hanno fatto la differenza in campo, rendendo grande la roma, ad esempio come stanno facendo attaccanti e difensori di inter/juve/milan ?
      perchè a me pare che hanno contribuito anche loro alla rometta da 6/7 posto.
      io vorrei altro, che ci permetta di lottare per i primi posti.
      ma se riscatti i nomi fatti nell’articolo, altri non arriveranno, e la roma continuerà ad essere la rometta da 6/7 posto

  1. ci vorra’ un Ds ben piu’ scaltro del precedente….
    non credo sia complicato trovarne uno migliore, Dimessosi per evidente e manifesta.

  2. Azmoun lo scrivo dal primo giorno è davvero un bel giocatore e mi auguro venga riscatto.
    Llorente a quel prezzo va sicuramente riscattato ( si spenderebbe di più cercando altro).
    Giusto, solo per il bilancio, non riscattare Lukaku, considerato anche che ha già la testa altrove.
    Su Abraham ho qualche dubbio, vista l’entità del grave infortunio.
    Mi auguro si lavori sulla fascia destra dove di tre non fanno uno buono e anche sulla sinistra, dove le cose non è vadano tanto meglio.
    Nel mezzo ci sono le cessioni, che anche quest’anno saranno al centro del mercato.

  3. Scommettete quale sarà il ritornello del prossimo D.S. della Roma?
    Prima di acquistare,bisogna vendere…
    Discorso quindi prematuro,quello sui riscatti,anche se già si può affermare che quelli di Lukaku e Huijsen hanno probabilità pari a zero.

    • La tarantella sarà la stessa per il Fifa agreement, almeno fino al 2025. Questo a prescindere da Pinto e dalla proprietà. Però bisogna azzeccare gli acquisti (non come Celik e Kristensen) e farli rendere al meglio, ad esempio cambiando modulo e giocando con un atteggiamento più offensivo e meno timoroso, come finalmente sta facendo De Rossi.
      Se centrassimo la qualificazione Champions invece… dobbiamo giocarcela con Bologna (!!!) e Atalanta, possibilmente con 5 posti a disposizione anziché 4.

  4. il primo da 7 pippi è stato cacciato, adesso ripuliamoci del tutto dagli altri portoghesi e altri che non ci servono, promuovendo piuttosto dei primavera al loro posto.
    Forza Roma.

    • No, non si possono mettere. Anche la prossima sessione estiva dovrà essere a costo zero purtroppo.
      Però certamente aiutano e molto in ottica futura.

  5. Se la Roma si affiderà a Don Lurio come centravanti titolare con un allenatore che farà esperienza a danno nostro, temo che il prossimo anno finiremo dall’altra parte della classifica. Se non possiamo tenere Lukaku andiamo a prendere un centravanti in Sud America. Abraham giochi qualche spezzone di partita e se è sano vendiamolo a giugno. Bene Azmoun per la panchina.

    • Don Lurio non è ingaggiabile in quanto già deceduto. Se propendi però lo stesso per un calcio “bailado” ci sono altri profili da proporre… FR

    • Io non la vedo come te…. Don Lurio come lo chiami tu il prino anno in cui è arrivato da un campionato completamente diverso dal nostro ha segnato 27 gol totali, e se almeno mastichiamo un pochino di calcio sappiamo che i giocatori Inglesi da noi hanno sempre fatto fatica tranne qualche rara eccezione….. ovvio che non li ha fatti tutti da solo…. però qui ci scordiamo sempre o facciamo finta di non saperlo che la Roma dal primo Muo a quella di oggi di DDR non ha in rosa un calciatore con determinate qualità, che era Mikytarian…. infatti in quell’anno non solo Abraham ha segato i suoi 27, ma anche Pellegrini ne fece 14 ne segnò diversi anche Veretout e lo stesso Miky . Perciò a mio avviso la perdita voluta dalla società che lo considerava finito è stata deleteria per tutta la squadra in particolare per gli attaccanti, oggi sta facendo le fortune dell’inter, quindi oltre i possibili giusti dubbi dettati dal tipo di recupero che avrà, credo che invece di stare a pensare alla punta dovremmo trovare un altro Mikytarian e poi vedrai che chi ci metti ci metti gli attaccanti segnano sempre.
      Tanto per citare un grosso attaccante inglese che fece un clamoroso flop in Italia , ricordo un certo Rush che presero i gobbi……….

    • Bravo, sei l’unico che ha nominato Angelino,
      che tra i giocatori in prestito è, insieme a Llorente, quello con la più alta probabilità di riscatto.
      Su Azmoun sono d’accordo.

  6. Azmoun da tenere.
    Per i difensori, se si rimane a 4 dietro, ne basterebbero 4. Lasciando andare via Smalling rimarrebbero: Mancini e N’Dicka sicuri, e poi 2 posti per 3: Llorente, Huijsen e Kumbulla.
    Ora come ora ci sono troppe incognite anche solo per iniziare a parlarne, Kumbulla come si è ripreso dall’infortunio? La juve accetterà di trattare il ragazzino? la Roma vorrà fare uno sforzo così grande? magari i 5 milioni per Llorente servono per prenderlo? Magari spunta fuori un nome nuovo a 0? etc etc etc…

    • Un nome nuovo e forte c’è a parametro zero a giugno, Mario Hermoso dell’Atletico Madrid… ma se devono sbrigà a bloccarlo, come fecero per Aouar, perchè gli stanno ronzando intorno tutte e 3 le strisciate

  7. mi piace come Gazzetta dello Sport/Repubblica/Leggo , non hanno la più pallida idea di chi sarà il nuovo DS, ma sappiano già quello che vuole fare… i numeri del superenalotto non li hanno ancora dati?

  8. Non avevo alcuna fiducia in Azmoun questa estate, temevo fosse messo male fisicamente; piacevolmente sorpreso dal suo modo di stare in campo quando ha lo spazio giusto per esprimersi. È molto più di una seconda punta, sta mostrando qualità notevoli nel giostrare in avanti, anche da centravanti, per quanto anomalo.
    La prospettiva di non riuscire a trattenere Lukaku e di dover ridare fiducia ad Abraham mi mette un po’ d’ansia; sicuramente bisogna rivederlo nella Roma di De Rossi, ma personalmente spero sempre che il londinese si rimetta sufficientemente in forma e in mostra prima di fine stagione per poter essere ceduto a chiunque sia interessato quest’estate, così da andare su un attaccante più forte.
    Azmoun centravanti potrebbe rappresentare una soluzione se ci ritroveremo senza Lukaku e se Abraham facesse flop; fa comodo poter schierare almeno uno che conosce il mestiere là davanti.

  9. Dal mio punto di vista articolo scontato.
    Lukaku alle cifre che si conoscono purtroppo non credo sarà riscattato, a giugno probabilmente avremo Abraham completamente recuperato (non che vada Lukaku ovviamente), molto più probabile che sarà preso un altro attaccante, probabilmente più giovane.
    Si continua a parlare del riscatto di Huijsen come se ci fosse un diritto di riscatto, opzione di acquisto ecc. La Juventus è stata chiara “prestito secco” e anche il padre del ragazzo ha chiaramente detto che è venuto a Roma per giocare e prendersi un posto da titolare a Torino, quindi, salvo copi di scena, a giugno tornerà alla Juventus, inutile parlarne.

    Gli unici riscatti saranno quelli di Llorente (che non sta demeritando) e Azmoun, che a me è sempre piaciuto

  10. Considerando che saluteranno SICURAMENTE Spinazzola – Rui Patrizio – Kristensen – Renato Sanches, Belotti e Lukaku e con la speranza che Llorente, Azmoun e speriamo Huijsen (in quel caso anche Smalling potrebbe andar via) vengano riscattati serviranno almeno 5 profili TOP x il 4 3 3:
    Portiere – Terzino Dx – Terzino Sx – Ala Sx – Centrocampista

    ? – Svilar

    ? – Karsdorp
    Mancini – Huijsen
    Ndika – Llorente
    Angelinho – ?

    ? – Bove
    Paredes – Cristante
    Pellegrini – Aouar

    Dybala – Baldanzi
    Abraham – Azmoun
    ? – Elsharawy

    • bravo Leo74 .. devi aver studiato in un qualche istituto tecnico, perche’ il tuo elenco si capisce bene .. complimenti ..

  11. Io Llorente non lo riscatterei.
    Soprattutto se giochiamo a 4 dietro, avendo Smalling, N’Dicka e Mancini, con Kumbulla che non sappiamo se verrà o meno riscattato dal Sassuolo, forse potrebbe bastare un giovane. Difficile Huijsen, ma nel caso il ragazzino della juve fosse difficile da prendere io mi butterei sul Chiarodia che per me è un prospetto notevole.

    • Clay… Ndicka hai letto bene, premiato come miglior centrale difensivo della coppa d’Africa, con una percentuale di precisione nei passaggi prossima al 90%… me sa che te non sai cosa farci con la tastiera tra le mani

    • ci vuole poco a essere il migliore della coppa d’africa. anche da noi è preciso nei passaggi: quelli che fa indietro al portiere

  12. Da riscattare come priorità ci sono Llorente e Huijsen. Considerando che Smalling andrà via e che verrà venduto Kumbulla. I 4 difensori centrali della Roma del futuro sono: Llorente, Huijsen, N’Dicka e Mancini. Mancini potrebbe essere utilizzato come mediano, affiacanto da un top player. Poi spero che vengano gli arabi almeno sapremo che la Roma potrà avere una squadra competitiva per lo scudetto.

  13. Le uniche certezze sono che Kristensen e Lukaku torneranno da dove sono venuti.
    E al di là dei voli pindarici anche Huijsen al 99.99% farà ritorno alla casa madre gobba.
    La Banda Bassotti non ti concederà mai il diritto di riscatto e un investimento di 25/30 mln sull’orange-ispanico è al momento ancora azzardato, ammesso e non concesso che la richiesta sia reale. Huijsen dovevamo prenderlo quando lo hanno preso loro e non adesso.
    Su Azmoun e Angelino la situazione è fluida e andrà valutata più in là. Dubito comunque che la Roma spenderà 12,5 mln di cartellino su un trentenne. Forse 8 ma non di più.
    Llorente invece bisogna capire bene se è vera la clausola sull’obbligo di riscatto al raggiungimento del 50% della presenze, perché in questo caso le ha già raggiunte.

  14. Bla bla bla quello no quell’altro si quello forse quell’altro ni e coso costa troppo, come al solito tutti professori DOCG!!! Il discorso è semplice e prematuro, se la Roma dovesse entrare in Champions (quest’anno quasi sicuramente 5 squadre italiane) e vendere qualche giocatore tipo Abraham, Spinazzola, Karsdorp, Zelensky, Aouar, Sanches, Celik il problema riscatti non sussiste, bisogna monetizzare e riscattare….l’unico che può tornare al mittente è Kristensen per il resto tutti confermati. Forza Roma!

  15. Ma come fate anche solo a immaginare che si possa acquistare Huijsen?
    Boh…
    Vabbè illudersi, sognare a occhi aperti, ma davvero il vostro “abbocconaggio” è smisurato.

    • Ma io non capisco come facciano a farlo giocare, a tutto vantaggio dei condannati.
      Ma in che mani è finita la nostra AS Roma?

  16. da riscattare solo Lukaku! lo juventino avrà prezzi troppo alti gli altri sono modesti mestieranti neanche perfettamente integri.
    Un buon Ds può trovare di meglio anche spendendo poco

  17. il centravanti del prossimo anno sarà Tammy, che con un sistema di gioco più propositivo ne trarrà sicuramente beneficio.. ha 26/27 anni è nel pieno della carriera.. due anni fa arrivavano molte più palle pulite, a centrocampo avevamo Miky ed un pellegrini più simile a quello di oggi e non il fantasma di un mese fa.. Azmoun mi piace, ma a quella cifra non verrà mai riscattato

  18. sinceramente per Azmoun al momento abbiamo veramente visto troppo poco per affidargli una parte dell’attacco di una Roma che magari sarà pure in Champions League.
    Tra infortuni, comparsate e nazionale la sua stagione, per me, è iniziata sabato scorso.

    • Hai visto poco?
      385 minuti giocati (poco più di 4 partite) tra campionato e coppa Italia per un totale di 2 gol 1 assist e…2 pali.

  19. Considerando situazione tecnica ed economica secondo me verrà riscattato solo Angelino, gli altri tutti via, i centravanti saranno Abraham e Belotti che è sempre nostro, dispiace per Azmoun

  20. I discorsi fatti ora sono superflui, tutto dipende dalla Champions, se a Giugno siamo in Champions, il mercato si fa con un certo budget, se così non sarà il budget sarà piccolo. L’olandesino la Juve vorrà monetizzarci e bene, non lo regalerà, mentre Lukaku anche se lo reputo forte, non so se spenderei tutti quei soldi tra cartellino, ingaggio ed età. Per Azmoun ok, quei soldi si possono dare e comunque avresti un attaccante affidabile in rosa, con la speranza che Tammy torni quello del primo anno. LLorente idem, 5 milioni per uno che può far parte della rosa li spenderei.

    • Premessa sbagliata. Gli eventuali soldi della Champions non potrai investirli nel prossimo mercato estivo.

    • l’olandesino la juve se lo tiene col cavolo che lo da via . come fai a sapere che Azmun è affidabile? un attaccante per essere affidabile deve fare almeno quindici-venti gol a campionato

  21. Azmoun è un centravanti vero che fa anche segnare gli altri se Daniele insiste col 433 lo vedo benissimo come titolare.Da capire anche il futuro di Joao Costa il ragazzo é buono, ma ancora inesperto. Lo darei via un anno per poi farlo tornare chissà titolare nel 2025/2026. Mi piacerebbe vedere a Roma un centrocampista forte dai piedi buoni al posto di Cristante.

    • Azmun nessuno lo conosce per il semplice motivo che non ha mai giocato. a occhio e croce per quel poco che si è visto non è uno che ti fa arrivare tra le prime quattro.

  22. De Rossi sta concedendo a tutti le dovute chance al fine di una valutazione intelligente così fine alle discriminazioni e intolleranze nel periodo di Mourinho

  23. Senza il fantastico goal al Frosinone come sarebbe stata giudicata la prestazione di Hujisen? (ripensate all’esordio una-tantum di Felix con doppietta… successivamente inguardabile).
    Per me prestazione insufficiente dal punto di vista difensivo e mentale. Eppure, per quella prodezza, nell’immaginario collettivo (anche alimentato da interessi striscia-nti) pare che stiamo parlando del nuovo Scirea.
    Calma e gesso regà!

    • ha solo 18 anni quindi dimostra un gran carattere. ha zittito i tifosi del frosinone che lo fischiavano senza motivo valido ed è gia’ il secondo bel gol che realizza. un giocatore dal grande futuro. purtroppo è della juve.

  24. Se va via Lukaku come sembra gran parte del destino della Roma il prossimo anno è legato alle condizioni di Abraham. per il resto tutti i giocatori di cui si parla sono equivalenti a quelli delle altre squadre fatta eccezione per quelli dell’Inter e alcuni dell’Atalanta.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome