Roma al palo, Europa a rischio

140
2053

AS ROMA NEWS – La stagione della Roma resta appesa a un filo molto sottile dopo il deludente pareggio di ieri contro il Venezia. Da una parte c’è il rischio di chiudere l’anno con un clamoroso nulla di fatto, dall’altra la possibilità concreta di vincere uno storico trofeo e guadagnarsi un posto in Europa League.

Ma a due partite dalla fine della prima stagione sotto il segno di Mourinho tutto resta perfettamente in bilico. Colpa anche del pari col Venezia già retrocesso. La Roma ce l’ha messa tutta, fermata da ben quattro legni e da una serie di palle gol sprecate anche per colpa di una stanchezza fisica e mentale che comincia a farsi evidente.

Peccato però che questo sia proprio il momento di raccogliere tutte le energie e tirare fuori il meglio, visto che i giallorossi devono giocarsi una finale che varrà la stagione. Il campionato infatti ora è appeso più che altro alle partite delle rivali per la corsa al quinto e sesto posto.

Attualmente la Roma avrebbe garantito un piazzamento che la porterebbe in Europa League, ma ha una partita in più rispetto a Fiorentina e Atalanta, con i bergamaschi che giocheranno oggi a San Siro contro il Milan e i toscani che saranno impegnati lunedì sul campo della Sampdoria, che però potrebbe essere già matematicamente salva nel caso di un ko del Cagliari contro l’Inter.

C’è infatti il rischio concreto che la Roma lunedì sera si ritrovi all’ottavo posto, con una sola giornata da giocare e con un piede e mezzo fuori dall’Europa. A quel punto i giallorossi non sarebbero più gli artefici del proprio destino. La sensazione, dopo il pesante passo falso di ieri, è che la squadra dovrà giocarsi tutto nell’ultima partita della stagione, quella del 25 maggio a Tirana.

Sarà necessario ritrovare brillantezza ed energie, mancate ieri contro i veneti. La squadra di Soncin ha fatto la partita della vita, difendendosi ad oltranza come se si stesse giocando la salvezza, ma di questo non gli si può di certo fare una colpa. La Roma, volenterosa ma imprecisa, ha confermato i suoi limiti. La festa dell’Olimpico è stata guastata da un risultato che in pochi si aspettavano. Nonostante questo il pubblico ha ringraziato calorosamente Mourinho e i suoi ragazzi, confermando la piena fiducia in questo progetto.

La delusione di ieri è ammorbidita dal pensiero della finale di Conference che si giocherà tra dieci giorni esatti. “Coronate i nostri sogni di gloria… Forza ragazzi scrivete la storia!!”, il messaggio apparso ieri in Curva Sud. Alla Roma non resta che accontentarli, trasformando la stagione da disastrosa a trionfale.

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

Articolo precedenteSONCIN: “Orgoglioso della prova di cuore dei miei ragazzi. Nel finale potevamo anche vincere”
Articolo successivoRiecco Spinazzola, l’arma in più per Mou in vista di Tirana

140 Commenti

    • No… però esiste Ibanez che regala punti agli avversari da un paio di anni. Mi auguro che giochi solo in chiave mercato.

    • Ieri proprio un abbonamento alla sfortuna, ieri addirittura un arbitraggio perfetto. Soddisfatto della prestazione, ma non mi soffermerei su i singoli, ma se dobbiamo dirla tutta, quello che ha crossato non è stato contrastato adeguatamente da Spina…. Quindi l’errore difensivo è quello…. Per il cammino, adesso è tutto nei piedi di Milan, Juve e Samp per le nostre dirette concorrenti.

    • ꧁ ℤ𝕖𝕣𝕠 𝕋𝕣𝕠𝕗𝕖𝕚 𝕖 𝕌𝕟 𝕊𝕒𝕔𝕔𝕠 𝕕𝕚 𝕋𝕣𝕠𝕗𝕚𝕖 ꧂

      Pali o non plai
      32 punti all andata appena 30 al ritorno con una partita mancante.
      Se il ritorno si puo giustificare dalla stanchezza delle 15 partite accumulate nelle gambe, l andata abbiamo perso troppi punti, veramente tanti, ma non so perchè vi lamentate.
      In proiezione era la Conference, sui 63 punti quella è la dimensione.
      Pensiamo a pararci il coolo per l Europa del prossimo anno perchè se annamo aperde col Torino non so come va a finire sta stagione…
      Partecipare a una finale non ti qualifica a niente, le trofie stanno dietro l angolo..
      ps un par de mesi fa se parlava de posto Cempio! 😂😂😂 quando sono mesi che urlo alla Conference pure per l anno dopo!

      La Roma ha buttato inaria il quartoposto con la Veretoutata contro la Juve i 2 rigori sbagliati ancora gridano vendetta, i punti persi sono al girone di andata non certo al ritorno che sono piu “giustificabili” in tal senso…

    • ieri sera in tribuna un tifoso, simpaticissimo, gridava…. ma quanti pali è traverse ci sonoooooooo…

  1. 🌶🌶🌶🍀🍀🍀🤞🏻🤞🏻🤞🏻🤞🏻🤞🏻🤞🏻🤞🏻🤞🏻🤘🏻🤘🏻🤘🏻🤘🏻🤘🏻🤘🏻🤘🏻🤘🏻sgratt…sgratt…🐺🐺🤫🤫🤫🤫🤫🤫🤫… FRS ❤💛❤💛

    • Haha bravo buona idea.
      Peccato perché vincendo ieri ci saremmo qualificati anche prima della partita di Torino

  2. Giocatori molto egoisti, ad iniziare dal capitano, giocano tutti per segnare e vivere la settimana di gloria ignorando i compagni. Non è una squadra compatta, ma 11 giocatori disuniti che, questo si, ci mettono molta intensità. Mourinho ha dato entusiasmo e grinta ma di gioco, oggettivamente, molto, molto poco.

    • Mi dispiace gentile ma non sono d’accordo. Mou ha dato una fase difensiva alla Roma… ricordo ancora una dichiarazione di mou i primi tempi che allenava la Roma a luglio “Non mi spiego come certi giocatori, prima di arrivare a Roma, sapevano difendere”. Al massimo puoi dire che non è un gioco entusiasmante, ma sicuramente è equilibrato, rispetto a quello di fonseca. Basti guardare come gioca il centrocampo rispetto allo scolapasta che avevamo l’anno scorso.

    • Ma è possibile che Mourinho è sempre esente da colpe ? Ma veramente prima o poi si farà un referendum per santificarlo. Gentile ha ragione quando parla che tutti vogliono segnare e non giocano per la squadra, lo stesso Capitano appena vede la linea area avversaria tira. Ma Mourinho a questa squadra non ha dato niente se non le stesse lamentele pall…e come quando era all’ainter

    • Mi stavo preoccupando….ce mancava Romano…. ora voi fenomeni siete tutti presenti….

      Ve devono dare la cattedra a Coverciano….
      Salvate sicuramente il calcio italiano

      Ciao fenomeni

      Forza grande Roma ale’

    • Ma come si fa a dire che la Roma non ha gioco? Ma dico le partite le vedete o ve le fate raccontare? Si può legittimamente discutere su un gusto personale: il gioco della Roma mi piace o no, ma non sul fatto che non ci sia. La Roma gioca un calcio molto verticale e ieri il gol di Shomurodov ne è la dimostrazione. La Roma ha solidità difensiva a parte gli svarioni dei singoli. È una squadra perfetta? Affatto, ma questo è da imputare ai limiti tecnici degli interpreti più che all’allenatore. Se la squadra produre 46 tiri in porta ma fa un gol solo sarà colpa di Mourinho o dell’imprecisione dei giocatori? Mourinho non deve essere santificato ma manco si può leggere una frase del tipo “non è un allenatore ma un motivatore”, ma che diavolo significa? Questo è parlare per slogan.

  3. O vinciamo la Conference o siamo fuori dalle Coppe. Nel caso non ne farei un dramma, se il programma societario prevedesse un potenziamento tale da potersi piazzare fra le prime quattro l’anno prossimo.
    Vediamo, ma c’è ancora da giocarsi una intera stagione in questa finale, sono fiducioso.

    • Sono d’accordo Carlo. Alla fine se vai a guardare, quando con Garcia siamo arrivati secondi il primo anno, non stavamo partecipando a nessuna coppa europea. Quindi magari ci serve propio questo? Ossia un anno in cui non dobbiamo partecipare a nessuna competizione se non il campionato?perchè alla fine,per quanto la Roma sia una squadra disgraziata da 3 anni, abbiamo comunque collezionato una semifinale de EL e una finale de conference…. Quindi magari ci potrebbe servire un anno in cui faremo una partita a settimana…. no?

    • In effetti il mio ragionamento è più o meno quello, mi piace sempre l’idea di giocare le coppe, ma se vogliamo scalare posizioni in campionato e l’obiettivo quarto posto è raggiungibile, concentrarsi solo su questo potrebbe essere più opportuno.
      Poi lo sport è dare tutto e fare tutto quello che si può con tutto l’entusiasmo e la massima onestà, meno calcoli si fanno, meglio è, ma talvolta qualche calcolo serve.

    • ….e se non giochi le coppe europee chi ci viene, di campione o almeno forte giocatore, a giocare a Roma???

    • certo potremmo ripartire dalla serie b…..
      perdere posizioni nel ranking europeo oltre ai minor introiti e quindi minori possibilità di investire significa anche minor appeal per i giocatori. il ragionamento vostro è assurdo, venivamo dalla sconfitta nella finale di coppa italia con la lazio e quella fu la molla poi garcia in quel caso avevamo un’ossatura importante nella rosa ed un Ds che si inventò una serie di acquisti importanti strootman, gervinho, naingollan maicon…… noi ora nn abbiamo giocatori di quella caratura

    • Raga, mica ho detto che voglio stare fuori dalle coppe, ma per come si sta mettendo, se non ci ci riesce di vincere la finale, avere solo da concentrarsi sul campionato almeno considerare un fattore positivo in sé.

    • Il cu..o di cui parli non sono i pali ma incontrare una squadra che non ha uno straccio di gioco.

  4. La gestione del finale di campionato è stata davvero pessima, la roma quasi certamente se non vincerà la conference sarà fuori da tutte le competizioni. Su questo il tecnico, che ha la mia completa fiducia, ha il 100% della responsabilità.
    Come avevo detto nei giorni passati prima di firenze, contro la fiorentina dovevi mandare tutte le riserve e ieri giocartela coi titolari freschi e al completo per poi andare a Torino di nuovo con le riserve (che avrebbero preso ritmo e fiducia anche in vista di cambi durante la finale). Probabilmente avremmo perso con i viola (ma non è detto), ma avremmo vinto ieri. Come potevi pensare di fare una buona prestazione a firenze contro una squadra caricata a mille in un match per loro da finale di coppa e noi con una squadra scarica mentalmente e fisicamente?.
    Per concludere, visto che finiremo settimi ottavi siamo proprio sicuri che avremmo fatto ancora peggio coinvolgendo i panchinari durante il campionato?

    • Caro mardocheo76 mi parli di gestione delle riserve…. E secondo te doveva mettere :
      Niles e viña sulle fasce(fino a mo bollate come pippe), bove e volpato (che so di ragazzini che se poco poco sbajato se bruciano subito Come afena), afena e elsha( fino a mo bollate come pippe) anche Shomurodov veniva bollato come pippa . Senza contare che se perdevamo e non pareggiavamo, immagino che succedeva su sto forum…

    • Se tu hai un finale di stagione che potrebbe essere magico lo devi all’allenatore in primis..
      Con la Fiorentina con una sconfitta con tanti gol saremmo già stati fuori, quindi abbiamo dovuto mettere i migliori perché le seconde linee non sono all’altezza.

    • Purtroppo la gestione della panchina è stata pessima: si è fidato di 13/14 giocatori, il resto era ed è contorno. Shomurodov meritava e merita di giocare di più, soprattutto più di Felix ch’è giocatore non è ma un buon scattista; Bove meritava qualche chance per quel po’ che ha fatto vedere; M.Niles ieri non mi è dispiaciuto e cmq ha sbagliato poco; Kumbulla merita di giocare più di Ibanez…anche ieri marcatura inguardabile su Okereke….. ripeto gestione pessima della panchina.

    • mardocheo76, non ti sembra una contraddizione in termini die “fiducia al 100% e poi parlare di gestione pessima ? Diciamola tutta con coraggio e cioè “gestione del finale pessima” e £fiducia a termine”

  5. Tutti gli allenatori contro mou vedrete che anche con il Torino sarà come una finale di coppa cercheranno di farlo arrivare 8 e guferanno nella nostra finale vogliono che mou non vince nulla

    • Guarda, ne sono straconvintissimo anche io. Con altre squadre (strisciate…) il venezia GIA’ RETRO-CESSO, avrebbe avuto la solita sudditanza. Con noi hanno giocato la partita della vita e hanno impostato il gioco a prendere di mira le caviglie dei nostri, come a volerne azzoppare qualcuno, così la finale di conference…. capito???
      Dopo appena 50 secondi abbiamo preso un gol imbarazzante, da lì in poi ciò che è successo è sotto gli occhi di tutti: 46 tiri di cui 16 nello specchio della porta, e QUATTRO (4) legni. Il missile terra-aria di Cristante lo avevo dato in gol, così come il tiro di Zalewski…
      Vebbè…

    • Povero Mou, tutti che vogliono farlo perdere… Se arriva ottavo è colpa delle altre squadre che non si scansano ma giocano la partita come si deve.

    • Che uno se sta a giocà na finale e quell’artro se sta a scaccolà sur divano de casa…

    • Sì, criPtico, ci sarebbe molto altro da dire, ma se a te e ad altri fa piacere mortificare Mourinho (l’unico fuoriclasse che attualmente ha la Roma) paragonandolo al mediocre Fonseca, che volete che vi dica?
      Godete ora, che il 25 maggio spero di godere io. A Tirana.

    • C’è da dire che se Fonseca faceva il giro di campo dopo una partita come quella di ieri gli tiravano i seggiolini in faccia.

    • Come già detto piu’ volte senza prendere le difese di nessuno, la critica mi sta bene ma simili paragoni non li concepisco. Fonseca appartiene al passato, Mourinho rappresenta il Futuro ergo tutto quest’astio non lo comprendo. Mi sembra un pò come quelli che continuano a denigrare o insultare Pallotta cosi’… giusto per sfogarse. Sempre Forza Roma💛💖

    • Criptico potrei dirti che Mourinho è sicuramente capace a contare fino a 25 e speriamo 26, almeno per contare nella sua bacheca, mentre il tecnico che siedeva sulla panchina fino a l’anno scorso, con lo spezia non era capace a contare neanche fino a 6, oltre ad aver bisogno del tutor per farsi sentire nello spogliatoio come gli è servito a Reggio.

    • Onore a Nico ales e Kawa….

      Forza ragazzi scriviamo la storia

      Forza grande Roma ale’

    • che con fonseca 200.000 infortuni muscolari . e che comunque sono rimasti i danni del broccolaro che ci hanno impiccato ricostruzione veloce squadra.

      ….ho visto che poi hanno fatto a gara a prendere fonseca come allenatore ….

    • @Kawa62, lassa perde non ne vale la pena. @criPtico a parte (non mi sembra il tipo) Comincio a credere anch’io che ci son soggetti che tutto sono tranne che tifosi. Come detto già da qualcuno alle vittorie spariscono, non li vedi mai gioire. Ieri le ragazze hanno vinto un Derby ben giocato ma da parte loro, non vi era nessun commento d’esultanza. Mai una critica costruttiva ma si lamentano una continuazione. La verità è che “Godono” nel trasmettere “depressione”. La loro enfasi la trovano nello spolliciamento convulsivo😅 Triste chi gli sta vicino😑 Per fortuna che non ho di queste problematiche🤨 Sempre Forza Roma 💛💖

    • Nn ce se crede…. esistono ancora i seguaci di Pallotta e Fonseca…..

      Nn state bene…. siete fuori tempo e luogo…

      Ora c’è il presidente friedkin…. che è costretto a sborsare centinaia di milioni di euro per riparare i danni di quello e José…. che deve sopperire alla catastrofe tecnica degli ultimi mister e direttori….

      Siete miseramente nemici

      Forza grande Roma ale’

    • @criPtico se parliamo di numeri cosa pensi di questi: 46 (16 nello specchio) contro 4(2 nello specchio).
      20 angoli contro 2. Un numero di legni che sono quasi quanti ABRAHAM ne ha presi in un anno. Un portiere mai visto che gli rimbalza tutto (di piede su AMNiles come lo sa solo lui).
      Ma se vi piacciono i numeri, NAPOLI vs SPEZIA al Maradona, 26 tiri contro 8 (0 nello specchio), 10 angoli contro 5, ma perdono 0 a 1 al 37esimo… su correzione di testa nella propria porta di JESUS (ne IBANEZ ne KUMBULLA, e neanche MANCINI) di un calcio d’angolo.
      NAPOLI che davanti a tutti lottava, favorito, per lo scudetto.
      Potrei ricordar diverse gare dove la palla sembra non voler entrare mai, perché nel calcio é pieno. E non é colpa di nessuno, e “colpa del calcio”. Pure la ROMA ne ha vissuto diverse, tipo contro il LECCE una vita fa, e si giocava ben altro che un quinto posto. L’ITALIA campione d’Europa ci ha perso, statistiche simili, con la MACEDONIA ?! la possibilità di andare al Mondiale l’altro giorno. E in panchina c’erano SPALLETTI a Napoli, Mancini CT, e non c’era MOURINHO o FONSECA quando la ROMA buttò lo scudetto contro il Lecce retrocesso…

    • Però vi piacciono i numeri, bravi in aritmetica? I numeri, diceva la prof per farci amare la matematica, sono importanti perché descrivono la realtà, il mondo. E, come BARONE e ANTOGNONI hanno pagato 35mila euro complessivi per aver detto le peggio ingiurie a Var e arbitro dopo Juve (e Lazio), ma son anche capaci di dire che “il VAR funziona bene”, eccovi annunciare amaramente, tsk.. tsk.. la VERITÀ indiscutibile che FONSECA aveva 63 punti e il grande MOU ne ha fatti 62, tutto il resto non conta…
      siete credibili quanto JOE BARONE.

    • In realtà non siete capaci di accettare una “partita stregata”, non conoscete la legge dello sport, quello che non si gioca a tavolino…
      Ieri non ho scritto una parola.
      Ricordo che dopo la semifinale, facendo inca22a*e mezzo mondo qui, dicevo che a 3 gare dalla fine, non avevamo né la certezza di arrivare in Coppa in campionato, né tantomeno di vincere a Tirana. Infatti, perso con i Viola (e non a causa di GUIDA e BANTI per me, incredibile a dirsi), ecco un punto sudato ieri. A TORINO vinciamo? E chi può dirlo? Magari arriviamo ottavi, a noi i goal alla ACERBI non gli danno sicuro… a TIRANA vinciamo noi? Io lo spero, ma si parte dallo 0 a 0…

    • c’è da dire che tu e Franco65 le avete fatte a fettine.
      Ieri 70% di possesso, 46 tiri, record assoluto stagionale (non della Roma),
      4 traverse di cui due interne.
      In qualsiasi altro posto si parlerebbe di sfiga assurda
      (e magari del fatto che Elshaa ormai non segna neanche in allenamento).
      Qui trovate la scusa per criticare il tecnico più vincente attualmente
      in attività.
      Ancelotti è in finale con il Real Madrid… con l’Everton era 12esimo…

    • Bastava gestire meglio le rotazioni e qualche punto in più l’avrebbe fatto e poi troppa sfortuna: i pali e le traverse colpite dalla Roma sono impressionanti…,..

    • Posso dirvi qualcosa sui “numeri”? A Kiev in gennaio un bicchiere d’acqua lanciata in aria ghiaccia. A gennaio, in Trentino, la stessa acqua te la bevi. 1200 euro al mese a QUARTU qui vicino vivi bene, a NEW YORK dormi sotto un ponte. Nel CALCIO, di quello parlate, il PSG e il CITY a fronte di barche di euro e dei tecnici più pagati dell’Universo (ah, che numeri Guardiola!) sognano l’UCL da anni, dove arrivano a vincerla altri tranne loro…
      E, con i numeri di FONSECA avete rotto…
      Ci fosse uno che si ricordi la ROMA di FONSECA… con una squadra migliore peggio non poteva fare. Come tutti più o meno, non come noi quest’anno, ha avuto sviste arbitrali contro, e a favore. Quindi non ha avuto NESSUN problema arbitrale.
      Amato e venerato dagli intellettuali della chiacchiera pallonara per la sua capacità di “giocar bene e perdere sempre con le big senza far storie”, ha battuto quasi ogni squadretta dietro in classifica (con qualche eccezione quando serviva, ovvio, tipo Spezia in Coppa ITALIA, mica l’INTER)…

    • Fonseca con i 63 punti ha fatto il massimo, Mourinho se gli danno il materiale ne fa molto di più, Mourinho è uno che si fa rispettate, coinvolge, difende, cosa che pochi sanno fare

    • FONSECA con una rosa non troppo diversa, ma penso migliore per come gioca, ha creato il “complesso biennale dei big match” tipo 4 a 1 o 4 a 0 contro INZAGHI e onorando DIEGO (almeno quello…).
      Con una squadra più su in classifica sapevi di perdere regolarmente.
      Da dicembre in poi alle big ha aggiunto le sconfitte contro le piccole, contro chiunque, senza far distinzioni.
      Ha messo su uno spogliatoio privo di armonia totale, rendendo DZEKO un estraneo in panchina, facendo inca22ar* pure MYKY e ce ne vuole, cacciando FLORENZI che non é mai più rimasto, ignorando PASTORE pure guarito e ultrastipendiato da 3 mesi, rovinando 2 portieri tra OLSEN e PAU che sapeva parare, ma come libero é andato in depressione.
      Qualcuno dice che MOU ha svalutato la rosa? Chi? 😂😂😂😂😂… e FONSECA allora ? Tra portieri, difensori, e davanti pure ha buttato milioni di euro, di gente poi andata a giocare (bene) altrove.
      Ha sbattuto CRISTANTE fisso centrale di difesa e regalato tipo 30 su 40 goal subiti, per errori di portiere e difensori a scambiarsi palla. IBANEZ paga ancora un anno dopo le sicurezze acquisite allora.
      Ha battuto le squadrette come Mourinho (che però la prima messa fuori in estate, dopo un nulla dal suo arrivo, é oggi campione in Turchia). Alla prima vera con l’UTD addio, ha perso 6 a 2 con tripletta di CAVANI che passeggia a centrocampo, in un tempo solo…
      Non ha avuto torti clamorosi in A, se non eccezionali; mai servito perche’ MAI ha dato l’impressione di competere…
      Ha fatto 6 cambi nonostante PELLEGRINI si sbattesse ad avvisarlo. Del resto lo Spezia ci ha eliminato 2 volte, in campo e a tavolino. Ha esordito a VERONA come sappiamo, del resto.
      E infatti nel mercato nuovo, dove si cambiano allenatori per mancanza di soldi per i giocatori, é a spasso e ci resterà a lungo.
      É venuto (parole sue pure nell’ultima conferenza stampa) ad imparare di calcio, beato lui, in genere devi pagare per studiare…
      Ma puntuali, come il tramonto dopo la sera, i nostalgici di FONSECA che hanno dimenticato gli orrori del suo “bel gioco”.
      Per fortuna la gente a ROMA ieri a fine partita ha fatto vedere cosa pensa, ce ne fosse bisogno.

    • Sardegna pensa alla tua squadra…. il Cagliari

      Serie b

      Forza grande Roma ale’

    • Sardegna
      Ti chiedo scusa…. ho riletto quello che hai scritto….. avevo capito male…. però ti prego un po’ di sintesi…..me fa male la testa a leggere tutto…..

      Forza grande Roma ale’

    • Io me do na bella grattata a le palle, co SOLO LA MAJA addosso, così er contatto è più diretto…

    • Zi bah….nn parlare prima… silenzio

      Chiedi i campioni che è meglio

      Forza grande Roma ale’

    • ꧁ ℤ𝕖𝕣𝕠 𝕋𝕣𝕠𝕗𝕖𝕚 𝕖 𝕌𝕟 𝕊𝕒𝕔𝕔𝕠 𝕕𝕚 𝕋𝕣𝕠𝕗𝕚𝕖 ꧂

      @Gianni la certezza matematica passa solo in Campionao che come ripeto è un mezzo per qualificare le squadre in Europa…
      solo la maja rega!

  6. Concordando con quanto scritto da @Andrea Fiorini, vorrei aggiungere solo una postilla. Ammetto che (“a mente fredda”) ancora non riesco a capacitarmi di un paio di nefandezze da parte veneziana viste ieri. Il primo è il calcione rifilato a Pellegrini. Il secondo un fallo avvenuto da dietro con l’arbitro a due passi (e mi fermo qui…) Entrate spezzagambe “intenzionali” che difficilmente si vedono sul terreno di gioco (A tal proposito mi piacerebbe leggere un parere di @Ago, di @Ub40 o di qualcun altro) Per carità nessuna lamentela o disfattismo (anche perchè alla fin fine, se pur in maniera minore picchiavano anche i nostri) tuttavia non vorrei che “sorcin” (ops, Soncin) avesse “spronato” i suoi giocatori in tal senso Pensando agl’infortuni, se fosse cosi’… poteva finire peggio!

    • Effettivamente anch’io non ho compreso perchè menavano come maniscalchi. Corretto impegnarsi anche se sei già in serie b ma entrare per far male in quel modo……il fallo su Pellegrini è da 10 giornate, incomprensibile. Non ricordo un fallo simile.
      Buona domenica e sempre forza Roma.

    • @Enrico di match “cattivi” o giocati con enfasi agonistica, ne ho visti parecchi (anche all’estero) Ma ieri è stato un qualcosa che secondo me era da “Ufficio Inchiesta” Se non dettato da rancori personali, il calcione a Pellegrini mi rimane alquanto inspiegabile. Contraccambio i saluti Buona Domenica anche a te 🙂

  7. Trabzonspor,Cska Sofia Zorya Vitesse Bodo e Leicester a parte la compagine Inglese questi sono gli squadroni che abbiamo eliminato…

    • Masticazzi de chi so li squadroni che avremo eliminato? Sti ragionamenti da castori falli fa a quii bavosi de li sbiaditi….

    • ꧁ ℤ𝕖𝕣𝕠 𝕋𝕣𝕠𝕗𝕖𝕚 𝕖 𝕌𝕟 𝕊𝕒𝕔𝕔𝕠 𝕕𝕚 𝕋𝕣𝕠𝕗𝕚𝕖 ꧂

      ancora!?
      pe na volta che siamo fortunati coisorteggi, e chi volevi eliminare il City e lo UTD ?
      Se se famo na bella finale col Feyenoord va bene tutto

    • Testaccino, a parte che pure il Leicester non mi sembra che in Premier sia uno spauracchio , il resto delle squadre in effetti sono al livello delle nostre prime di serie B.Probabilmente l’unica vera squadra la incontreremo in finale,e li i nodi verranno al pettine…con molto ottimismo do il 50 % alle due squadre di poter vincere la Coppa ma in tutta onestà non ho bei presentimenti…
      Per quello che riguarda il campionato nelle ultime 5 partite abbiamo fatto 3 punti, e siamo l’unica squadra insieme alla Salernitana a non aver mai vinto in questo periodo…
      Mourinho ha parlato di voler difendere il quinto posto,ma non mi sembra che sia stata la maniera giusta per farlo…

    • TESTACCINO resto a ROMA : sai che la Lazio é uscita in Coppa quest’anno, tra andata e ritorno, con una squadra che sta’ 20 posti più scarsa del BODO?
      E FONSECA chi ha battuto per arrivare in semifinale l’anno scorso? Il Real Madrid? E con chi é uscito alla prima vera? Con l’UTD più scarso degli ultimi dieci anni… 6 a 2. Però il campionato lo aveva mollato (in realtà mai giocato…)
      Fuori Roma: le squadre italiane (tutte) con chi escono da secoli ai gironi dalle coppe? Solo col Barca o il Bayern?
      Con chi é uscito Conte in semifinale di EL l’anno passato, col Bayern?

    • Ma veramente Silvio stai a paragonare le squadre che ha battuto la Roma di Fonseca, cioè Braga, Shaktar e Ajax, con Vitesse, Bodo e Leicester? Che necessità c’è di arrampicare gli specchi?

    • Nessun bisogno di specchi con Fonseca, é come sparare sulla Croce Rossa, UB40.
      Non ricordi il “girone della morte” di Fonseca ? CLUJI, CSKA SOFIA, YOUNG BOYS… con L’AJAX impatto’ pure1 a 1… non mi sembra che ci sia tutta questa differenza, siamo lì…
      Il TRABZONSPORT non é il Real, ma sono campioni in Turchia… fatto fuori d’estate, mentre il nostro amico Paulo esordì ai gironi, manco lo spareggio… e fu il SIVIGLIA agli ottavi a mandarci a casa il primo anno, il secondo lo sai bene.

      Ma poi, visto che vogliamo farci male, FONSECA (più che altro la ROMA) scambio’ serenamente quella “cavalcata europea” (😆😆😆) con un mitico girone di ritorno, indimenticabile:
      12 punti (12!) In 17 (diciassette!) partite…
      Sai che peggio di così aveva fatto solo la ROMA dei 4 allenatori in una stagione…
      Mi ricordo il BRAGA, per carità… e ricordo che ogni volta che giocava in Portogallo spendeva in quelle partite (pure se inutili ai fini generali) ogni energia e risorsa, credo (purtroppo) solo per far bella figura dai compaesani suoi, sacrificando la A…
      Ok, mettiamola così, voi continuate a confrontar FONSECA con MOURINHO… a me sembrate voi arrampicarvi sugli specchi, e che ci voglia tanta fantasia e pelo sullo stomaco…

  8. Dalle statistiche: 80 azioni pericolose, 46 tiri, 16 nello specchio, 20 corner, 4 pali, e un solo misero gol, e a momenti becchiamo pure il raddoppio al 92esimo.
    Trova il problema.

    • una squadra de mediocri, ma ibanez come fa a giocare?
      quando se prende gol c’è sempre lui di mezzo in un modo o nell’altro.

    • ibanez. al massimo puo’ fare la riserva. come tanti altri.

    • L’anno scorso ibañez non era stato paragonato a di bartolomei? O era cristante … No… aspè era cristante…. Non mi ricordo… comunque ibañez è forte. Il problema è Che da quella parte hai veretout a cc che non vuole più giocare nella Roma.

    • JULIANB, guardati le statistiche di Napoli(allora favorito per lo scudetto)vsSpezia 0-1 e trova il problema. O di Italia-Macedonia 0-1, è lo stesso problema. Pure di Roma-Lecce retrocesso e noi ad un soffio dal titolo (2 a 3 ?mi pare), trovato il problema?

      Piuttosto ieri SOZZA non é stato il peggio per quanto visto quest’anno.
      Ma AMNiles viene messo giù mentre si propone in area, e ABRAHAM prende uno spintone a centro area senza poter saltare su un cross…
      forse se uno dei due (o tutti e due) il VAR avesse invitato a riveder l’azione un rigore, almeno simile al primo dei viola, ci stava?
      Non lo ha fatto? Troviamo il problema?
      Trovato il problema del goal di Acerbi?
      Anche se ieri manco su rigore la mettevano dentro…

    • Caro Sardegna, io il problema l’ho trovato eccome.
      Con statistiche del genere significa che non sei capace a tirare in porta, perché fino a prova contraria il portiere sta lì x parare , e pali, traverse e gli stinchi avversari sono tiri sbagliati.

    • E son d’accordo al 1000%100 con te, JULIANB… e ieri non son stati né precisi né fortunati… hanno dato tutto, e poi di nuovo, e non so dove trovavano la forza…
      E che gli vuoi dire?
      E potevan pure perdere all’ultimo minuto.
      Però so che queste partite capitano a chiunque (pure al Brasile…), prima o poi ci vai a sbattere anche se fai tutto bene.
      Ma é ieri che viene fuori il succo principale. Dammi i 15 punti che mi han tolto in campionato, e me ne sbatto di quando mi capita la MACEDONIA.
      Questa é la causa della nostra classifica, non gli errori ieri. Sei là perche ti ci hanno messo.

  9. Un programma per piazzarsi tra le prime 4 per il prossimo anno? Stiamo scherzando….In verità avremmo dovuto farlo già quest’anno ,ma qui vedo che di giocarcela per vincere lo scudetto non se ne parla proprio…già si parla di quarto posto!
    Questa finale di conference league sta offuscando tutte le menti e dando alibi ai giocatori e all’allenatore,tant’è vero che ieri dopo la partita contro il Venezia,sono stati acclamati dai tifosi che speranzosi di poter vincere un trofeo dopo tanti anni non hanno calcato la mano,quando in altri tempi dopo un pareggio in casa contro una squadra già retrocessa avrebbero riversato su giocatori e allenatore le peggio cose..
    Pochi stanno considerando che il 25 Maggio andremo a giocare contro una squadra che per mio conto ci e’ superiore in tutti i reparti, e molti considerano andare in finale già come una vittoria,quando invece se non porti a casa la coppa non conta nulla…
    Probabilmente il nostro campionato terminerà con il 7/8 posto e se torneremo da Tirana a mani vuote sarà una delle peggiori annate degli ultimi anni,e ci voleva Mourinho per farci questo regalo a 7.5 milioni annui d’ingaggio…

    • mou non puoi fare nulla con sti brocchi lo volete capire? se non hai i giocatori non vinci…se non hai un pilota non vinci, se a tennis non sei forte non vinci, se corri sulle moto e non sei forte non vinci.
      Il calcio come lo sport sono e seguono le regole del più forte, a volte succede che ci sia qualcuno che faccia il miracolo _(sampdoria, verona) ma durano 1-2 anni.
      questi americani voglio comprare giocatori a 10 sperando che poi arrivino a 100 di valore, questa è la loro tattica, non credete che ci mettono soldi loro perchè non è così!

    • dimentichi il broccolaro che ha lasciato un buco da 300 zucchine. difficile ripartire al galoppo con con quel macigno sulla testa . il peggiore presidente dal 1927 ad oggi: the broccolary’s

    • Vedo che o formellesi attraverso vari nick di sono scatenati. La finale li fa stare male. Speriamo che giovedì 26 siete estinti. Comunque intanto provate solo e soltanto vergogna.

    • Spalletti disse, dopo una sconfitta per 2-0 con il Real Madrid: qui, oggi a Roma, si festeggia per aver perso solo 2-0…..non si rendono conto che sempre di una SCONFITTA si parla e se non si CRESCE (intendeva soprattutto in ambizione) la Roma resterà sempre e solo una squadra che parteciperà alla CL…. quando ci riuscirà. Sono passati anni ed ora la mentalità, con Mourinho, sta cambiando ed è solo merito suo.

  10. Il Venezia ha venduto cara la pelle anche contro la Juve che ha dovuto sudare le proverbiali sette camicie per superarli.
    Erano retrocessi da poche ore e c’era da aspettarsi una reazione emotiva all’evento. Ieri ho letto un illuminato commento di un utente di cui non ricordo il nome che sosteneva che l’Olimpico così gremito e in festa carica gli avversari: ha pienamente ragione, è sempre stato così.
    Ieri era una partita da vincere soprattutto con la testa, in un momento della stagione in cui è logico che le gambe manchino un po’. Come da prassi siamo invece scesi sul terreno di gioco in versione balneare e subito puniti.
    A quel punto i romanisti di lungo corso già conoscevano la trama, e tutto ciò che si sarebbe dipanato fino al 90°. Abbiamo subito danni ben peggiori da queste partite che il rischio fondato di restare fuori dalle competizioni europee.
    Il campionato si concluderà nella migliore delle ipotesi con gli stessi punti dell’anno scorso, ma con la possibilità che il piazzamento sia pure peggiore.
    Il precedente bistrattato allenatore, con una società alla canna del gas, abbandonato a se stesso, con Pau Lopez e Diawara titolari, Zaniolo e Zappacosta subito rotti, Kalinic come vice Dzeko, arrivò quinto e fece 70 punti.
    Ma adesso c’è Tirana, e una neonata Coppa che nessuno avrebbe potuto vincere prima di Mourinho. Si vince, pollice su, si perde, pollice verso.

    • Ubà,secondo la tua stralunata teoria ,allora è meglio quando l’Olimpico è mezzo vuoto,così può essere che la Roma vince…questo è l’effetto combinato di ☀🍺 solleone+ alcool ( tanto)

  11. Contro di noi fanno tutti la partita della vita , si va in guerra contro la Roma, con le altre ci si scansa, ecco spiegato il motivo perchè della Nazionale non me ne frega niente, in questo paese ci sono Barbari che tramandano ai figli l’odio verso Roma……reumatici lagunari adesso Marcite in Serie B!

  12. Pensiamo alla finale visto che non capitano mai.I giocatori devono fare la migliore partita della loro vita .Devono andare a dormire presto e no stressarsi al pensiero della finale .Poi però ci sarà da fare delle valutazioni sul d.s.(è all altezza del presidente e del nostro allenatore?) e su alcuni giocatori come veretou che hanno deciso di giocare contro perché la società non gli da i soldi che vogliono.Io al francese farei proseguire il lavoro di giardinaggio lasciato da Fazio a Trigoria.Forse il francese pensa che debba prendere il doppio del suo valore per il fatto che la Roma ha i tifosi appassionati il doppio degli altri

  13. Se non prendi la coppa ennesima toppa.il vero tifoso e’ chi critica vedendo la realta’ .non chi ama a prescindere . Ieri a festeggiare!!! Mi ricorda ho 60 anni .prima di roma Lecce.giri di campo .tifo alle stelle.addirittura il sindaco(Vetere allora) . Poi sappiamo come e’ andata a finire …. quindi già vinta la coppa? Signor no

    • Concordo in pieno, ed aggiungici pure Roma – Sampdoria, dopo il gol di Totti allo stadio l’aria era di chi ha già vinto il campionato…me lo ricordo benissimo, tutti a ridere e cazzeggiare. Non ce l’abbiamo proprio nel DNA la mentalità vincente.

    • Giusto, Franco65
      Siccome non abbiamo la mentalità vincente, la soluzione è martellare quotidianamente le 🏈🏈 all’unico che ce l’ha, cioè Josè Mourinho.
      Che fenomeni che siete, oh…

    • Non avremmo una mentalità vincente ma in quanto a depressione non semo secondi a nessuno. Per alcuni la Finale l’abbiamo già vinta, per altri ci hanno già eliminato. C’è chi si appella a direzioni di gara scandalose e penalty negati (mai tanti arbitri sospesi come quest’anno) e chi se la prende con Mourinho per una partita giocata con grinta e alquanto stregata (ben 46 tiri nello specchio della porta e 4 legni presi) Pensando ad alcune ripartenze veloci dei veneziani e alla difesa alta, stavolta faccio il bastian contrario e dico che con Fonseca avremmo perso la partita in malo modo. Ma preferisco tirarmi fuori da sti “paragoni” che trovo alquanto di cattivo gusto e inutili. Forza Roma 💛💖

  14. Se per noi va bene arrivare ottavi e forse vincere una coppa tra le settime d Europa allora questo è quello che meritiamo . Questa è la rosa più scarsa degli ultimi 10 anni e nella mediocrità noi tifosi ci siamo abituati a questi risultati. Colpa anche di chi gestisce la rosa . Per me il credito a Mourinho è finito. Sono tutti cotti ed esausti.

  15. veretout…che accidenti lo mette a fare se c’è Bove ??? veretout ha smesso di giocare nella roma da quando ha saputo che le cifre che chiede se le puo’ scordare.

    • Veretout ha smesso di giocare dopo aver sbagliato il rigore contro la juve: dopo non è più riuscito ad essere Veretout….

  16. In effetti si vedono le medesime prestazioni mediocri dei 2 anni passati. Con i soliti piazzamenti mediocri! Vorrei ricordare a chi dice che non si può passare da arrivare 6/7 a giocarci lo scudetto l anno dopo… Che invece è proprio quello che è successo al Milan in pratica! Non mi capacito del xche Mourinho non abbia impiegato le riserve con fiorentina e Venezia facendo riposare i titolari in vista della finale… Che sembrano abbastanza cotti! Di certo peggio non potevano fare visto che abbiamo raccolto 1 punto nelle 2 partite. Quantomeno avrebbero corso un pò di più visto che erano più freschi! Boh. Avrà le sue ragioni! Ora pensiamo alla finale. Non vincerla significherebbe disastro totale.. Con un allenatore pagato 7.5 milioni l anno e 100 milioni di mercato.

  17. Non credo che la squadra abbia staccato la spina dopo il Leicester già col pensiero alla finale.
    A mio avviso, purtroppo, ha esaurito le energie rimaste nella semifinale di ritorno in Conference League. Quindi inutile aspettarsi miracoli a Torino, l’andazzo e quello di subire il verdetto del
    campionato che ci vedrà all’ottavo posto, fuori dalle coppe e peggiorando il piazzamento dello
    scorso anno. Questa la dura realtà.
    Certo poi da tifosi crediamo di vincere la Conference con relativa partecipazione all’EL; speriamo in una reazione nervosa della squadra il 25 che ci consenta in qualche modo, magari con episodi favorevoli, di spuntarla sugli olandesi…..

  18. I numeri sono impietosi…serve un goleador inquanto Tammy oltre che essere ancora giovane e acerbo seppur bravo ,ha bisogno di un compagno di reparto anche piu’ forte di lui e magari esperto. Uno tipo Giroud sarebbestato perfetto,infatti guardate il Milan con un mix di veterani e giovani sta’ per vincere lo scudetto.Servono i gols e non i tiri e i pali!
    P.S finora la Roma ha steccato tutti i grandi appuntamenti ,io mi gratto e spero che sia la volta buona per gioire !

  19. Purtroppo da quando giá da piccolo vedevo giocare la Roma,non ha mai risposto positivamente quando c’era da farlo.Scudetti persi, in partite con squadre che non contano nulla, una finale di coppa dei campioni persa, finale di coppa Italia persa con la Lazio, ecc. La societá non ha mai saputo dare nerbo alla squadra, non hanno mai saputo forgiare una mentalitá vincente alla squadra, non puó essere solo sfortuna! Sicuramente la Roma non parteciperá all’Europa Ligue perché perderá anche la finale contro il Feyenoord,che ha eliminato il Marsiglia che ho visto giocare contro il PSG mettendolo anche parecchio in difficoltá.Quindi non credo che ci sia partita! Spero di sbagliarmi ma a parte Mourinho o non Mourinho, che non mi entusiasma,é proprio la.mentalitá vincente che non c’é mai stata! Ibañez lo manderei a zappare che forse lo fa meglio che il calciatore.

    • D’accordo su molte cose che scrivi ma Mourinho difficilmente certe partite le perde (9 finali su 10). Tu dirai: non gioca Mourinho: ed è vero ma i giocatori, così come fatto con il Leicester, vorranno dimostrare che lì ci sono per merito e poi…sputt..arsi davanti al mondo che ti vede….non credo. Ho fiducia in Mou al quale rimprovero solo la cattiva gestione della panchina.

    • Braggart!!
      Ti rivedo con piacere, ma ti rileggo con dispiacere.
      Mai un briciolo di ottimismo, mai, mai.

  20. Io non credo che ragazzi di poco più di vent’anni accusino lo sforzo fisico per aver giocato un paio di partite in più …secondo me lo sforzo e’ psicologico l’attesa per la finale logora le menti,specialmente di quelli che non hanno mai affrontato simili partite…In tal caso correremo il rischio di arrivare a Tirana il 25 Maggio ridotti come stracci sul lato emotivo,e in simili partite l’approccio alla gara mentale e’ più importante dello stato fisico…Per essere liberi mentalmente dovremo innanzitutto toglierci al più presto di torno la partita di Torino, che a questo punto sara’ inutile buttarla in caciara, considerato poi il loro allenatore che solitamente non regala nulla…..poi i giocatori dovranno smaltire le scorie del campionato evitando di pensare alla finale quasi non fossero giocatori di calcio ma di un’altro sport per non accumulare stress…Se arriviamo imbambolati a Tirana di fronte al Feyenoord ci massacrano…

  21. Prima dell’espulsione c’è stato un altro check var per un potenziale rosso al nigeriano del Venezia per un’entrata a martello. Il var non ha dato il rosso e l’arbitro s’è pure scordato di ammonirlo. Nel secondo tempo lo stesso giocatore ha fatto una seconda entrata assassina e a quel punto ha beccato il giallo, ma sarebbe stato rosso. Continuano gli errori tecnici arbitrali anche piuttosto banali.

  22. Solo a Roma i giudizi cambiano da un giorno all’altro in base a un mezzo passo falso oltretutto gravare da 4 pali a portiere strabattuto.
    Per me invece non cambia niente. Massima fiducia in Friedkin Mourinho Pellegrini Abraham e tutti i giocatori, escluso Tiago Pinto.

    • I mezzi passi falsi so diventati km…ma l’Olimpico tra il patetico e il platonico è sempre più pieno, mentre queste scartine si meritano lo stadio a porte chiuse

    • Jaguasir, infatti possiamo dire che la squadra NON É BELLA COME I SUOI TIFOSI… prestazioni come quelle viste ad udine, firenze, bologna in casa e fori, il ritorno col leicester (per citare solo quelle che di getto mi vengono in mente) mi hanno fatto assopire, snervare e posso dirlo? Posso? VERGOGNARE. SALVO SOLO IL 3-0 ALLA CAZZIO E L 1-4 ai bergamaschi.. Io sarò sempre dalla parte del mister però non posso negare che se ci fosse stato un altro al posto suo, da mo’ che sarebbero volati i vaffa? Le scuse dalla squadra le pretendiamo con la Coppa a Roma… non tanto per il valore di tale coppa ma solo perché ci darà la possibilità di entrare in europa league…

    • Pa’, noto con piacere che la tua coscienza rifiuta di buttare all’ammasso il cervello come ha fatto il 90% della gente. E’ una bella cosa.
      Fonseca non era per forza brutto perché l’aveva preso Pallotta e Mou non è automaticamente bello perché è arrivato coi Friedkin, sempre siano lodati.
      Abbiamo capito che Mourinho non si può giudicare per il “ber giogo”, ma per i risultati.
      In campionato e in Coppa Italia questi non sono stati migliori del cretino che l’ha preceduto.
      Resta una finale di una coppa che nessuno prima di lui poteva giocarsi, e nella quale partivamo come favoriti, non come outsiders.
      La vince, bene, la perde, male. Il resto è fuffa.

  23. Oggi sfogo la delusione di ieri giocando al calciomercato
    RIVOLUZIONEEEEEEE
    Modulo 3-4-1-2 (dybala) oppure 4-3-3 (gnabry & kostic)
    RP(SVILAR)-CHRISTENSEN(SMALL)-GRILLITSCH (B.CRIST) -SENESI(KUMB)
    MOLINA(RK)-TOLISSO(MILANESE)-KHAKA(BOVE)-SPINA(N.ZAL)
    PELLEGRINI(MIKI)
    DYBALA/GNABRY(KOSTIC)-LUKAKU(ARNAUTOVIC)
    Vina-shomu

    IN: molina (15+darboe+felix) christensen (0) grillitsch (0)
    Senesi (15) tolisso (0) khaka (15) gnabry (40)/dybala (0) arnautovic (5) kostic (10) @100mln

    Stipendi: christensen 6 senesi 3 grillitsch 3 molina 2.5 tolisso 6 gnabry 6 kostic 2.5 khaka 5 lukaku 6 dybala 6

    OUT :Lopez-under 20.4 kluivert 14 florenzi 4.5
    Ibanez 15 mancini 15 veretout 15 villar 5 elsha 5 diawara 5 perez 5 Zaniolo 40 scambio tammy/lukaku @145mln+25% frattesi
    Poi le scartine coric bianda vina shomu fuzato
    Via santon mniles oliveira

    • Dico na frescaccia… certo che tra torino e tirana ballano solo un paro de vocali… e sei giorni de passione…🙈

  24. Il Trebisonda (Trabzonspor) è campione di Turchia dove giocano Galatasaray (fisso il CL), il Fenerbache ed altre “squadrette” che ben figurerebbero nel nostro campionato; il CSKA è squadra con storia; il Leicester è squadra che partecipa al campionato più performante del mondo….poi non lamentiamoci se a Roma non si vince mai niente: fede e coraggio, senza paura e senza pensieri…AKUNA MATATA.

  25. Succede,ma se non succede caro Mourinho,avresti fatto peggio dello sfigato connazionale che ti ha preceduto,e allora una domanda sorge spontanea,quando l’altro tuo spaesato connazionale comprava bidoni,non ti chiedeva consiglio?

  26. Ora non servono commenti isterici, ora dobbiamo essere tutti in uno per Tirana punto quello che sarà verrà solo dopo Tirana. Forza Roma portaci alla vittoria

  27. ora se vinci la coppa la stagione è salva, se la perdi Mou e la roma dovranno rivedere tutti i piani, perchè dopo un fallimento del genere nn si salverebbe nessuno

  28. Ho letto vari commenti nei quali si facevano confronti tra la Roma di Mourinho e la Roma di Fonseca.
    Alcuni di questi commenti erano molto obiettivi, altri forse tendenti a tirare l’acqua al proprio mulino.
    Personalmente ho una visione completamente diversa.
    Per me l’allenatore è importante ma lo è di più la qualità della rosa che ha a disposizione.
    Chi pensa che la rosa di Mou è superiore a quella di Fonseca si sbaglia di grosso.
    Per me è esattamente il contrario, non di molto ma per me è così.
    La coppia Dzeko Mayoral era più forte di quella Abraham Shomurodov.
    Zaniolo in avanti purtroppo in questa stagione non ha fatto meglio di Pedro ed anzi ha comportato la retrocessione di Mkhitaryan a centrocampo (anche per colmare le lacune in questo settore) con relativa mancanza di segnature dell’armeno: ci abbiamo perso.
    A centrocampo siamo rimasti gli stessi perché a conti fatti Sergio Oliveira vale il Villar della scorsa stagione nella quale peraltro avevamo un Veretout più ispirato.
    In difesa gli arrivi di Vina e Maitland Niles e l’esplosione di Zalewski non valgono lo Spinazzola della scorsa stagione.
    Rui ha portato serenità in difesa ed ha fatto meglio di Pau, ma non è arrivato Alisson; ha salvato qualche risultato ma ha fatto anche lui errori e prestazioni non eccelse.
    Insomma gira che ti rigira si torna sempre al peccato originale.
    Dirigenza sportiva sbagliata, mercato sbagliato, giocatori sbagliati, risultati modesti.
    Sull’allenatore la proprietà ha fatto una scelta ambiziosa.
    Ma Mou non può fare miracoli e qualche errore l’ha fatto pure lui, indirizzando il mercato su scelte non sempre azzeccate e sbagliando il turnover in queste ultime gare.
    Ora Mou però ha la possibilità di scrivere la storia a Tirana e in queste occasioni lui spesso è risultato vincitore.
    Tutti uniti e compatti: FORZA ROMA!!!!!

    • Caro Doc, non voglio passare al setaccio il tuo commento, però almeno due o tre appunti voglio farteli.
      1. Spinazzola s’è fatto male in Nazionale; cosa c’entrano in questo gli errori della dirigenza?
      2. Per Dzeko è stata fatta una valutazione costo/rendimento; ma solo io ricordo un giocatore spento e impreciso?
      3. Non dimentichiamo mai le decisioni arbitrali che ci hanno sottratto qualche punto.
      Poi, sono il primo a riconoscere che la squadra non è sufficientemente attrezzata per così tante partite.
      Pensare che sarebbe bastato solo che ElSha la tirasse dentro…
      Un saluto al tuo mulino 😝

    • Caro HSL.
      Premetto che non ho nessun rimpianto di Fonseca
      Io lo avrei esonerato già al cambio societario.
      Trovo sia stato uno degli allenatori meno capaci visti sulla nostra panchina.
      La Roma prendendo Mourinho ha fatto in panchina un salto di qualità notevole.
      Ma quanto possono incidere gli allenatori sul rendimento di una squadra?
      Per me meno del valore stesso della rosa.
      Sono d’accordo con te che senza alcuni vistosi errori arbitrali Mou sarebbe riuscito a fare più punti di Fonseca con una squadra che il sottoscritto giudica meno forte; con questo ho risposto al tuo punto 3.
      Sul punto 1 mi sembra chiaro che chi doveva sostituire Spinazzola non era (ancora) all’altezza del compito: possiamo imputare questo a responsabilità della dirigenza o no?
      Sul punto 2 io la vedo così.
      La frattura tra Edin e Fonseca aveva di fatto costretto Dzeko a vivere da separato in casa. La società aveva giustamente preso le difese del tecnico ma poi mi risulta ci fosse stato una rappacificazione tant’è che Dzeko faceva parte della rosa consegnata a Mou per questa stagione. Non sapremo mai se con Mou Dzeko avrebbe fatto una stagione positiva come quella all’Inter o meno, ma di sicuro con quella cessione ad 1 settimana dall’inizio del campionato ci siamo complicati terribilmente la vita stravolgendo le strategie di mercato, obbligando Pinto ad affrontare cose più grandi di lui e a fallire miseramente la costruzione della squadra.

  29. Non c’è niente da incriminare a questa squadra ottima partita con più di 40 tiri e 4 traverse, la cosa più brutta è che ieri il Venezia già retrocessa ha fatto la partita della vita e il loro portiere sembrava De gea prime parava di tutto, squadra che deve marcire in B e poi in C e ci deve rimanere per i prossimi 100 anni, volevo vedere se erano altre squadre se si scansavano oppure no.

  30. Romano se non hai uno straccio di gioco non fai 46 tiri in porta conditi da 4 traverse. La Roma è la squadra che tira di più in porta. Diciamo piuttosto che ha poca qualità in avanti e scarso cinismo o scarsa determinazione…

  31. Me pare che fonseca alla fine ha fatto gli stessi punti in campionato. Solo che lui è uscito col Manchester United in europa league e mourinho avra la conference league che vale meno dell europa league, quest’ultima piu difficile. E non aveva speso, il fonsechino, che a me non piaceva, (brava persona però.. ) 40 milioni pe Abraham. Vabe avremo un trofeo in bacheca, ma la stagione non meglio dall’altra, sicuro!

  32. A me duole dirlo ma abrham per quanto possa essere forte e mi piace pke tiene palla e fa salire la squadra quando serve ma non sa tirare gli manca il fiuto del gol sotto porta per segnare un gol ne deve sbagliare prima 10-15 di tiri e sbaglia anche lui come altri l’ultimo passaggio. Se veramente ci saranno offerte di 80-100 milioni per lui e 60-70 per zaniolo la Roma deve vendere e fare una vera squadra fatta di campioni e giocatori forti in difesa centrocampo e attacco ovviamente vicino a questi soldi ne deve mettere altri oltre ai soldi che arriveranno dalle cessioni vecchie. Sono fiducioso per il prossimo anno pke queste cose come le vediamo noi le vede anche il mister e ovviamente non può dire tutto davanti ai microfoni già gli inciuci ne sono tanti figuriamoci se parlasse dei pochi giocatori buoni.

  33. A Roma non si muove foglia che non piaccia a Mourihno. Gli è stata data carta bianca su tutto. Mercato,esautorazioni di non graditi,gestione e comunicazione stampa. Passa tutto dalle sue mani. Pinto firma quello che sceglie l’altro portoghese. Il giro di campo l’ho trovato fuori luogo e una presa per i fondelli dopo un campionato a dir poco discutibile dove l’allenatore ha nascosto la polvere sotto al tappeto per i suoi insuccessi accumulando alibi ovunque. Nella tifoseria c’è ancora chi fa le pulci a Spalletti e ride sulle disgrazie altrui dimenticandosi di avere un morto in casa. Lavaggio del cervello e manipolazione delle menti è l’unico obiettivo raggiunto dallo Special One 14 sconfitte. Ammazza che fregnoni!

    • Ecchine un altro che spruzza odio e disprezzo da tutti i pori Non gioisce mai ma si lamenta una continuazione. Di la verità, a furia di pensà a ste caxxate la notte tieni l’incubi Fregnone ce sarai!

    • Il giro di campo era stato organizzato e promesso da giorni, anche se controvoglia…non è stato possibile evitarlo. La stagione della Roma dipende dal 25 maggio, inutile girarci intorno. Al di là dei risultati finora deludenti, è innegabile che si sia creata un’unità di squadra ed una complicità coi tifosi che mancava da anni. Questo percorso non è stato indolore, soprattutto considerando la base di partenza: squadra anarchica, alcuni ruoli carenti, diversi esuberi da piazzare. Finora i Friedkin hanno raggiunto una semifinale ed una finale europea in 2 anni, non hanno ancora fatto cessioni dolorose a scopo plusvalenza, hanno incanalato il discorso stadio in misura fattibile (rinunciando alla costruzione di improbabili quartieri e grattacieli), non hanno fatto fanfare con annunci e promesse non mantenibili, stanno provando a tirarci fuori dalla Borsa (x avere maggiori margini di manovra), hanno preso (al di là dei gusti di ciascuno) un allenatore ritenuto inarrivabile a queste latitudini. Sì … forse si poteva fare meglio…ma guardandoci indietro, forse è il caso di essere contenti

  34. Qualcuno ha fatto cenno implicitamente all’amore dello stadio per JM: è quello che conta e non il fiele che qualche diversamente tifoso sbocca a risultati avversi ahaha. We don’t care less nce po’ frega’ de meno dei criptici degli ubaldi e dei franchi ahaah Forza Roma

  35. Stiamo qua a pensare ragionare poi vedi Milan Atalanta ed ennesimo regalo al Milan con un fallo non fischiato w goal del Milan e saranno minimo 12/13 punti regalati e noi ripeto stiamo qua a pensare. Chiedetevi perché il bilan come ha giocato in Europa gli hanno dato la merenda e l hanno mandato a casa

  36. Con questa marmaglia di pippe a fatto quello che si poteva se non si cambiano 4,5 giocatori con giocatori di livello superiore lotteremo ancora per il 6,7 posto per questo confido nell ambizione di vincere di mou stiamo a vedere

    • D’accordo sulla marmaglia di pippe ma allora se paghi oro un allenatore pretendo pure che quella marmaglia lui la migliori, altrimenti prendo l’allenatore della carrarese e ottengo gli stessi risultati risparmiando 7 milioni di euro.

  37. Contenti o no ahah coloro che detestano Mourinho si arrendano al fatto che rimane con la Roma un altro anno. Se volessero allora divertirsi con argomenti da fantacalcio, da parte loro sarebbe più costruttivo indicare quali giocatori andrebbero sostituiti e quali presi, essendo comunque consapevoli che sempre di voli pindarici stanno occupandosi ahahah. Forza Roma

  38. A fronte di certi limiti tecnici dei soliti singoli, se non ci avessero fatto quelle zozzate rubandoci 14 punti, essendo in una finale europea dopo ben 31 anni e se poco poco alziamo pure la coppa, Mourinho su questa squadra ha fatto un miracolo.
    Tuttavia anche ieri sera c’erano 2 rigori su Abraham, per contatti molto più lievi in area nostra il var è stato visto e stravisto con tanto di rigori dati contro.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome