Roma, caccia al gruppo misterioso che vuole il club. E ora spunta Jeff Mallett

57
5445

AS ROMA NEWS ULTIME – Dopo Dan Friedkin, Joe DaGrosa, Micky Arison ora spunta Jeff Mallett. Quelli appena fatti sono tutti nomi di investitori americani accostati recentemente alla Roma, con l’ultimo che si aggiunge alla lista in ordine temporale.

Le voci su Cavani, unite a quelle uscite in questi giorni suoi quotidiani, puntano tutte verso un fantomatico gruppo americano pronto a investire nel club con cui Pallotta avrebbe (il condizionale è d’obbligo) incominciato ad allacciare i primi contatti. Non è una novità che il presidente della Roma abbia deciso di vendere, ma è ancora piuttosto incerto a chi lo farà.

Se Dan Friedkin resta al momento l’unico ad aver mostrato un interesse concreto, tanto che il club giallorosso ha dovuto emettere un comunicarlo per renderlo noto alla Borsa, adesso le ultime voci vedono un Jeff Mallett tra i possibili investitori interessati al club giallorosso. Lo riferisce in questi minuti l’emittente “Tele Radio Stereo“.

Ma chi è Jeff Mallett? Si tratta di un imprenditore canadese noto soprattutto per aver fondato Yahoo. Ma i suoi interessi non finiscono al colosso di Intenet: Mallett gestisce un portafoglio molto ricco che varia dallo Sport all’intrattenimento con diverse attività non solo negli Stati Uniti e in Canada, ma anche in Inghilterra e Cina. Il canadese è inoltre il proprietario dei San Francisco Giants della Major League Baseball.

57 Commenti

  1. Va bene va bene, vanno tutti bene , pure mi zi duccio va bene pe fa meglio de ballotta er perdente de focene ce vo poco…anzi nulla perche’ er focenense non ci ha ha fatto vincere nulla…tranne 10 coppefocene…quasi quasi me candido pure io….tanto sordi nun ce no manco io….pero’ almeno io so romano e sopratutto romanista….vuoi mette?
    Che spettacoloooo a foce’!!!!
    Forza romaaaaaa

    • Aò speramo davero, che così cambi disco…sti commenti a copia incolla so più pesanti de na camionata de mattoni

    • Eccerto giraldi nico invece i commenti pallottesi no, quelli vanni bene. Ma mi faccia il piacere

    • Stassereno che me sfonnano pure quelli…come l’anti tottiani e i tifosi der TottInham…

    • secondo me la comprano tutti insieme, fanno una cordata plurimiliardaria, e mettono 100 milioni per il mercato ciascuno, perché tifosi come zi bah non li puoi deludere, sono persone troppo vincenti nella vita, sono abituati a ben altro 😀

      anzi, appena facciamo la lista dei mariolones, vengono a frotte ad investire in questa città di siffatti tifosi, paradiso per chi vuole spendere e spandere anche per la nota predisposizione della giunta Raggi ad agevolare gli investimenti.

      mannamo via l’unico pollo che c’è cascato, mi raccomando, e poi vedrete che bella rometta.

      Lotito sarà un gigante in confronto, poi vediamo se vi lamenterete di quanto siete stati ingenui a fare un favore alle quaglie.

    • @@@ dopo tutti ‘sti gruppi, alla fine se la compra “er viperetta”.
      @@ romano,romanista,
      @ e tutti i post da voli pindarici scritti oggi, che già pregustando scenari vari, andranno a farsi benedire!

      *** ho letto di case, mattoni, terreni.
      ** intanto ancora c’è e “sor Pallotta”

      @@@”ho letto cose che voi umani non potete capire.
      Navi in fiamme al largo dei Bastioni di Orione…”

      FRS

    • PauloF

      Non nominare la gente che non merita rispetto. Please.
      Lotito servo schiavo non meriti commenti.
      Roma e basta a me non me ne frega un caxxo dei risultati comparati all’amore per questa maglia
      Certo che voglio vincere ma lotito non va commentato. Punto.

      Roma….

    • @Ave
      “Navi in fiamme al largo dei bastioni di Orione”
      No, è l’Alieno Sdraiato che ha dimenticato il fornello acceso. Ma sarà assicurato?
      🙂

    • @@@ te quoto semoromani.
      @@ mai nominare i pippanera ed il panzone.
      @ però famme un favore, non scrivere più il nome der panzone
      (e questo vale pure per gli sbiaditi) con la l maiuscola.

      *** me viene l’orticaria solo a sentirli.
      ** vederli scritti poi…
      * sito Romanista💛💗
      PIPPANERA GO HOME!
      Un saluto👋

      FRS

    • a Zi bah, romano e romanista nun va bene pe niente.Che voremo restà n’dentro ar GRA? ce dovemo espande, esse internazionali er merchandising, ce voi pensà? i campioni devono esse de stati lontani pè venne e majette, mica che se pijeno daa primavera….

  2. Dopo Dan Friedkin, Joe DaGrosa, Micky Arison ora spunta Jeff Mallett…
    Arriverà la solita smentita oppure si assisterà nel classico colpo di scena che tutti (o quasi) sperano?
    L’accostamento di Cavani alla Roma mi lascia nel dubbio Non credendo assolutamente nella partenza di Dzeko, ammetto che un Cavani in piu’ non mi dispiacerebbe affatto Ma non voglio illudermi Quindi per ora agl’occhi del sottoscritto tali news, rimangono solo fantasie poi magari … Chissà!

    • Beh giraldo grazie a gente come noi veri tifosi della maggica roma …succede tutto questo….e sempre grazie a noi ballotta er perrdente de focene ben presto mollera’ a roma…quindi e’ anche merito nostro…non sicuro dei ballotesi tristi trattoristi laziali…
      Ps un consiglio …tifate a maja..non i presidenti…forza romaaaaa

    • Io tifo la maja, tacchì. Nun tifo nè pe un presidente e ne tanto meno contro un presidente…
      Ps un consiglio….cambia spacciatore…forza Romaaaa(con la R maiuscola)

    • Ma davero è riuscito a scrive ‘tifate la maja’?? 🤣🤣🤣
      Dopo anni de tritamento de genitali cor perdente de focene..

      Er magico mondo al contrario dei becerones mariolone’s catastrofinhos piagnones.

      Firmato un #tuttapposter

      😂😂😂
      FORZA MAGICA ROMA

  3. Welcome Jeff.
    Ormai non ci speravo più.
    let’s make Roma big again.
    U S A. U S A. U S A.
    Qua vi amiamo, quasi, tutti a voi americani.
    Da non confondere coi ‘muricans tellinari de Focene sud. Telline e farina.

    • @@@ comunque er Canada fà parte dell’America.
      @@ gli altri so’ “made in U.S.A.”
      @ però per noi so’ tutti “Gruppi Ammericani Co’ Li Sordi!”

      *** noi però semo come la figlia della sora Camilla.
      ** “tutti la vonno, ma nessuno se la pija!”

      FRS

    • @@@ mi pare che gli strisciati nerazzurri, non stiano molto meglio di noi.
      @@ per due volte hanno avuto la possibilità di accorciare la classifica,
      ma hnno fallito.
      @ Sassuolo e Bologna in casa.

      *** vincendo oggi, sarebbero andati ad un punto dai pippanera.
      ** hanno giocato con un uomo in più, vincevano, alla fine 1-2.
      * noi con un uomo in meno come il Bologna,
      contro l’Udinese 0-2in casa.

      @@@ penso che molti discorsi che si fanno, non abbiano senso.
      @@ conta il campo e quello che fai su di esso.
      @ conta giocare e giocare bene, il resto sono fuffa e commenti.

      FRS

  4. Più o meno se venderà sarà così ossia fondi di investimento, poi se faranno meglio o peggio di Pallotta è tutto da verificare
    In questo momento secondo me proprietà alla Roma non si accostano solo gruppi che cercano il business, che possono essere più o meno dei Pallotta, dei Pallotta più grandi, ma anche speriamo di no, dei Pallotta più piccoli

    • Faccio presente che sceicchi esclusi e le spagnole che hanno una situazione particolare, tutte le squadre sono più o meno in mano a gruppi che hanno interessi finanziari. Anche la proprietà della juve, anche se si parla sempre di FCA, è in realtà una finanziaria, così come l’inter. Il problema è che Pallotta è “solo” una finanziaria e non ha anche dei marchi da lanciare, qualcosa da sponsorizzare per abbassare le tasse o per portare soldi fuori dalla Cina… Per competere con quelli avresti bisogno di un gruppo che si può permettere non tanto di pagare, ma di fare sponsorizzazioni di un certo tipo. Pallotta e soci è ovvio che non alzeranno mai l’impegno oltre quello già fatto e quindi senza stadio non possono aumentare di tanto il fatturato. Un gruppo che ha interessi nello spettacolo, o di visibilità, etc. etc. può comportarsi in modo diverso.
      p.s. in questi anni abbiamo visto giocatori delle strisciate comparire in varie pubblicità… pensate sia un caso? Anche quello è un modo per pagarli.

    • Che tifi te a giraldo? A maja ahahahaha se come no ahahahaha quella da as focenense po tifa te,
      Ps tacchino ce sarai te, sti ballotesi sempre ad offemdere quando non sanno che rispondere , forza roma a gira’

  5. Cioè c’è la caccia al fantomatico gruppo perchè un intermediario Uruguaiano ha detto che la prossima settimana c’è un incontro per trattare con la Roma,ma non con l’attuale proprietà,ma con chi cerca di acquistarla?”Dan Friedkin resta al momento l’unico ad aver mostrato un interesse concreto, tanto che il club giallorosso ha dovuto emettere un comunicarlo per renderlo noto alla Borsa”Appunto,invece,senza un comunicato che interrompesse la trattativa con Friedkin,c’è un altro gruppo che sta addirittura per acquistare la Roma senza alcuna comunicazione alla borsa!Ahahahahah!

    • Monika eppure qualcosa mi dice che al contrario di quello che vogliono farci credere, qualche offerta c’è stata. O quantomeno hanno sindacato Solo che Pallotta vuole vendere al suo prezzo e non cede di un centesimo Da qui fughe e relative smentite …

    • La Roma è in vendita,sicuramente ci saranno manifestazioni d’interesse vere o presunte,ma che si sia vicini al passaggio di proprietà a qualcuno che non sia Friedkin non mi sembra possibile,dalle firme preliminari al closing vero e proprio ci sono tempi tecnici che rendono chiudere,senza tra l’altro comunicazione alla borsa,a breve impossibile. Occhio alle speculazioni e,speriamo,che ,visto il prezzo elevato,non si avvicinino faccendieri come accaduto al Palermo. Auspico un passaggio di proprietà,ma non al primo che passa,non posso dimenticare che Pallotta è colui che firmò un contratto preliminare col finto sceicco.

  6. Ma perché questi porta giornalidevono insultare l’intelligenza dei tifosi della Roma? Mi sembrano le favole di Collodi e chi scrive Pinocchio.

  7. Yahoo messenger è andato fallito, a sto punto piamose Zuckeberg così al posto del logo co a lupa ce mettemo il logo de instagramme

  8. Non è che il fatto che il possibile individuo che potrà sostituire, quanto prima, Pallotta se ha una squadra sportiva in America è un plus! Non è proprio paragonabile un club di calcio in Europa con un club di Baseball in America, vediamo di capirlo. Cosa abbia in America è relativo conta cosa darà alla Roma chi se la compra è questo il punto e vi assicuro che nella condizione in cui la sta lasciando Pallotta c’è molto da fare!

  9. Mallet su forbes non compare…ho fatto una rapida ricerca sul web e sembra che il suo patrimonio sia la meta di friedkin…

  10. er gruppo misterioso…mick, keith, charlie e ronnie oppure john paul, george e ringo ??? mah, ai posteri l’ardua sentenza…basta che nun so’ i fratelli ivano e silvano con tiziano e daniel…

  11. Pallotta riuscirà nell’impossibile. .. cedere la Roma ad uno peggio di lui… Questo era il principale investitore del derby Co….mediocre squadra di championship

    • Peggio de ballotta impossibile….in quanto a sconfitte non lo batte nessuno te ricordo i tituli der ballotta:
      Coppafocene: 10
      Plusvalemze : 6779876
      Zucchine e cefali primizie 99877677
      Forza romaaaa
      Ps un po’ de ottimismo rega’ daje ….se ne sta pure anna’
      E poi s’ anbbracciamo

  12. Appena ho letto “Teleradiostereo”, ho pensato ad una fonte seria, poi in realtà, ho notato che hanno semplicemente intervistato un giornalista del quotidiano “Leggo”, non certo una fonte attendibile. Poco male, questo Mallet non è poi un profilo diverso da quello di James Pallotta, nel senso che gestisce patrimoni altrui, e per aspirare ad una crescita (non cambiare tanto perché “Pallotta è er maiale che ha cacciato e bandiere e cambiato o stemma”) bisogna auspicarsi l’arrivo di gruppi industriali.

    • Ah, fra l’altro, io provo a fare un ragionamento, non perché abbia delle conoscenze, ma semplicemente per logica. Se “The Friedkin Group”, una holding che fattura mediamente 10 miliardi l’anno, non si spinge oltre una determinata cifra, per quale ragione dovrebbe farlo un gruppo economicamente meno solido? A maggior ragione, se parliamo di speculatori e fondi private equity, che è noto che acquistano i club solo per puntare su una futura rivendita.

  13. No, per favore, basta “presidenti” che hanno mani in pasta con altre squadre e in altri sport, ce n’è già bastato uno …. speriamo di cadere in buone mani stavolta.

    • Il peggiore, perchè il presidente del PSG è l’attuale presidente e amministratore delegato di beIN Media Group ( tipo il nostro sky), il presidente del fondo sovrano Qatar Investment Authority, presidente della Federazione Qatariota di Tennis e vicepresidente della Federazione Asiatica di Tennis (ATF), dal 2006 è stato il direttore di Al Jazeera Sports…quindi il peggiore è Pallirchio che è entrato con le quote unicredit acquistando la restante % a 33 mioni e mezzo ( Shicke è costato di più) e mo ce vole fa 20 volte la cifra pur sapendo che non può.
      E per la cronaca la cordata iniziale del trio Di benedetto Ruane e D’ amore , proprio il primo Di benedetto possiede parcentuali delle azioni del Liverpool…tra l altro nei red c era anche un certo Ginsberg , amministratore unico della Stadio Tdv SpA e indovinate che cosa è? la società costituita da Pallirchio per procedere alla costruzione del nuovo stadio…
      Però voglio veder quando quelli dei Reds ce ricambiano il favore di Alisson e Salah…
      Qua non si scappa, a me nn sfugge niente
      Informatevi!

  14. Datece er presidente che sta a Roma, co la sciarpetta, che salta sugli spalti e sta a diretto contatto con la squadra e monitora tutto! no Yahoo, instagram, facebook, guggol e skype con tik tok…questi c hanno gestioni fastfuddare ce mandano le sòle a Trigoria, ste cordate riciclate come l olio al mecchedonalde!
    Daie, ce servono campioni e trofei

    • Eh beh i campioni te li porta quello che salta sugli spalti e che c’ha la sciarpa, che non lo sai che Al Khelaifi va tutte le domeniche al bar con i tifosi a fare le gare di tutti?

    • non è il caso di questa persona che dovrebbe candidarsi a prendere la Roma, i paragoni che fai tu sono con qatarioti stra miliardari, questo signore non sarà un poveraccio ma non rientra nemmeno tra i più ricchi (si dice che ne abbia più Fredkin di soldi) e avendo già una squadra c’è il rischio che non si appassioni al calcio e ami la Roma (un pallotta due …) il rischio c’è, informati senza trofei ma con le trofie. ma che dici !?

    • giallorosso da genova, non paragono questo qui agli sceicchi, però mi fa ridere che la gente creda che un modello di società di vent’anni fa possa portare campioni e successi. Per me il presidente può pure non venirci mai a Roma, basta che faccia crescere la squadra. Chiaramente non penso che l’imprenditore in questione sia la scelta migliore, già Arison sarebbe stato tutt’altra cosa

  15. Ma si può fare un articolo basato sul nulla cosmico e azzuffarci tra di noi su un qualcosa che verte su ipotesi quantomeno fantastiche????

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome