Roma, Calvo potrebbe essere promosso direttore generale

6
165

AS ROMA NOTIZIE – Non c’è ancora niente di sicuro, se non l’idea di fondo: promuovere Francesco Calvo, attuale direttore marketing della Roma, a direttore generale del club.

Come riferisce il Corriere dello Sport oggi in edicola, attribuire maggiore peso all’ex Juventus è conseguenza della soddisfazione del presidente Pallotta e del Ceo Fienga nei riguardi del lavoro svolto in questa stagione.

D’altronde Calvo in questo primo anno nel club giallorosso spesso ha partecipato alle riunioni strategiche della società, anche quando si è trattato di approfondire questioni dell’area tecnica. L’eventuale promozione del manager potrebbe preludere all’assunzione di un altro responsabile del settore commerciale.

(Corriere dello Sport)

6 Commenti

  1. Adesso abbiamo capito perché Riccardi va alla Juve.. società senza futuro. Anche quest anno rispettato il copione, una ventina tra acquisti e vendite squadra “rifondata” per l ennesima volta, la speranza di essere competitivi e vai con la prossima ..

  2. calvo dg. ? un altro juventino al potere…l ex moglie é l attuale compagna di andrea agnelli….cosa sta succedendo ? la fca si é comprata la asroma ? petrachi per chi lavori?

  3. Ah ma dai è Goldman Sachs una delle finanziatrici della Roma
    Benvenuti tutti,anzi buongiorno.
    Ao ma tipo da di Benedetto,eh.
    Mica oggi.

  4. Che bello multinikare… Si possono scrivere cavolate in modi diversi. Come se non ci accorgessimo che scrive la stassa zappa.

  5. …spolliciate tranquilli che vi è rimasto solo questo,non scrivete neanche più…
    Com’è?
    (H)Aleandro, iglostad, Zenone,lo sciocchino campano,Mimmo calabro,
    Roma=amor,snome,ancronistico…
    dove siete?
    Spariti come i laziali dopo i derby?
    Strano.

  6. Non sono spariti, si sono cambiati nick e ora scrivono “Pallotta Vattene” come tutti.

    Come dopo il 7-1 : una valanga di nick mai visti né prima né dopo, erano tutti pallottari in incognito che sfogavano la loro frustrazione per essere dei polli spennati da 8 anni .

    Tre giorni dopo, alla prima vittoria (a fatica) contro una squadretta che manco ricordo si sono tutti rimessi l’elmetto e sono ripartiti per la loro guerra contro i mulini a vento a suon di “mariolones”, “gufi”, “sbiaditi” ecc

    Questo sono i pallottari.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome