ROMA-CSKA SOFIA 0-0, Leggo: “La squadra B fallisce ancora”, Gazzetta: “Malinconica verità: le riserve non sono all’altezza”, Il Messaggero: “Prestazione deludente e sciatta”

50
2306

AS ROMA NEWS – Un passo indietro per la Roma che ieri non è riuscita ad andare oltre lo 0 a 0 interno contro il Cska Sofia, compagine volenterosa ma decisamente modesta. Come era immaginabile, oggi i giudizi dei quotidiani sono piuttosto duri.

“La Roma 2 fallisce ancora”, titola l’edizione odierna di Leggo (F. Balzani). “La squadra B è un flop, e stavolta i big non riescono a rialzarla”, scrive il giornale. A differenza della gara contro lo Young Boys, nella ripresa la Roma fa anche peggio: “Nella ripresa il copione cambia, nel senso che peggiora. Ci vogliono quattro parate di Pau Lopez per evitare il tracollo mentre Mayoral arriva in ritardo su due occasioni“.

Non ci va leggero nemmeno Il Messaggero (U. Trani), che oggi parla di “prestazione deludente e sciatta”, contro la quinta forza del campionato bulgaro. Il pareggio di ieri non può di certo essere paragonato a quello ottenuto in campionato contro il Milan e stavolta il punto pesa, scrive il quotidiani. La Roma rallenta in Europa League. Niente di nuovo: del resto, non ha mai vinto le prime 2 gare della fase a gironi. Nemmeno in Champions“, conclude Il Messaggero. 

La Gazzetta dello Sport (M. Cecchini) invece parla di “troppo turnover” da parte di Fonseca. Alla fine la Roma stecca all’Olimpico contro un Cska Sofia nella centrifuga , al termine di una partita non certo esaltante, che certifica una malinconica verità: i rincalzi giallorossi, al momento, non sono all’altezza dei titolari.

Per il Corriere dello Sport l’unica consolazione in una serata scialba sotto ogni aspetto è il ritorno convincente di Chris Smalling: con lui la difesa ha ritrovato una certezza. L’altra nota lieta è Gonzalo Villar, che ha illuminato il gioco a sprazzi. Per il resto, tante ombre.

Fonti: Leggo / Il Messaggero / Gazzetta dello Sport / Corriere dello Sport

 

50 Commenti

  1. Per me la situazione è diversa … Spinazzola ci ha fatto capire e vedere quanto sia importante avere un’ala di livello che sa sfondare e saltare l’avversario (certo se migliorasse l’ultimo passaggio però…) … purtroppo nel secondo tempo non avevamo nemmeno l’ombra di un’ala e giocare solo per vie centrali nel calcio moderno è scontrarsi contro un muro … soprattutto quando non hai dei campioni in campo, è la Roma non ha campioni, ma solo 3 giocatori di alto livello …

    • Concordo Spinazzola è un giocatore fondamentale per noi. Peres dal suo lato già aveva fallito con gli svizzeri ma non ha riserve. Dovrebbe cambiare modulo ma ha troppo paura di sbagliare ormai.
      Poi sicuramente le riserve sono buoni giocatori in prospettiva. Oggi potrebbero rendere solo con un allenatore più aggressivo (tipo klopp) che costa troppo.
      Mayoral è eccessivamente lento.
      Però Villar ha ottime prospettive ed anche Cristante spostato più vicino all’area rende di più (nulla di eccezionale però qualche idea interessante l’ha avuta).

  2. Nulla di nuovo rispetto a quel che si è già visto.
    Le riserve non sono all’altezza dei titolari.
    Tuttavia Fonseca non ha alternative, è impensabile far giocare una partita ogni 3 giorni ai giocatori di maggior spessore che hanno più di 30 anni. È ovvio che se togli il trio d’attacco titolare perdi molto.

  3. Fonsega riuscirà ad ottenere la qualificazione nel girone all’ultima partita e la farà passare come un’impresa…dopo il 3 a 3 di Milano ,ho letto commenti di Abbocconi che parlavano di Scudetto….🙀
    lo mart working vi da alla testa,di brutto…a voi ci vorrebbe la catena di montaggio

  4. Allenatore con un unica idea di gioco… La moviola in campo…
    Lento e prevedibile…
    Le altre squadre vanno in rete con pochi passaggi e brevi verticalizzazioni
    Subito il Pelato ma anche la minestra di Mazzarri sarebbe meno peggiore di quella di Fonseca

    • Per favore cambia nick, mi rovini un mito. Sono cresciuto con i pezzi del Mitico Syd Barrett ( sai chi è?) e leggerti mi deprime.

  5. Dai che forse piano piano recuperiamo Pau Lopez…e’solo un problema di testa il suo,Karsdorp e’irrecuperabile non e’un giocatore per queste categorie!

    • a me Mayoral non preoccupa perchè già era chiaro che era stato acquistato per tappare un buco. Se il real lascia andare un madrileno e un madridista con quella formula vuol dire che non è granchè o che comunque le aspettative su di lui sono quello che sono. Le cose migliori le ha fatte nelle giovanili dove anche Okaka sembrava un fenomeno ed ha battuto qualche record

  6. Il problema è che la qualità in campo era tanta, ma la qualità del manico è poca, ci fa capire che Fonseca manda quello che ha in campo ma lo gestisce male, ieri, con i stessi giocatori, con un 4-4-2 portavi un risultato senza drammi. In pochi hanno raggiunto la sufficienza, Borja Mayoral in due partite non ha mai avuto un riferimento li davanti, è un calciatore che ha bisogno di una spalla, Villar ha fatto delle cose eccezionali ma era solo, non c’era coralità, solo scollamento e confusione, ma di chi è la colpa?

    • La penso in gran parte come te su fonseca. Però ieri a un certo punto in campo ci stavano Jesus, Fazio, Peres e kardospr tutti insieme e sta cosa non va bene. Ok che la panchina non può essere al livello dei titolari ma certa gente non va bene manco per la tribuna e questo li manda in campo tutti insieme

    • Non amo il personaggio, ma è evidente che è un allenatore con il quale si può aprire un ciclo, soprattutto visto quello che ha fatto a Napoli. Credo che al momento la Roma non possa ambire a di più

  7. Assodato che le riserve non sono all’ altezza dei titolari,non capisco perche Fonseca continua a insistere e non mette in campo la migliore formazione o quasi come fanno gli altri.Tra l’ altro io non credo neanche che sia cosi,perche’ individualmente a parte un paio anche i rincalzi non sono cosi scarsi come sembra,ma se il turn over supera certi limiti poi e’ chiaro che i risultati sono questi.Fonseca dica chiaramente se vuole uscire dall’ europa league,e ce ne faremo una ragione. Poi come al solito paghiamo gli errori sottoporta,e la inconsistenza di chi dovrebbe fare gol,come Mayoral,che sta facendo rimpiangere pure Kalinic.Anche se poi anche gli avversari hanno le loro brave occasioni,e non si puo’ negare che tra Milan e Cska, poteva finire anche molto peggio che con due pareggi, fatto sta che Mirante e Pau Lopez,sono stati tra i migliori in campo, il che ha un significato.Andiamo avanti con Fonseca,ma non si riesce a fare un salto di qualita’ quando serve , c’ e sempre il bicchiere mezzo vuoto, nelle partite che potrebbero dare una svolta si fallisce sempre,e si trovano sempre le stesse giustificazioni. Spero che i Fredkin abbiano compreso la situazione e corrano ai ripari….

    • Ieri qualsiasi allenatore avrebbe messo, Carlez Perez, Pedro esterni larghi e punta centrale Borja Mayoral, alla fine al tiro fuori area ci ha provato due volte Bruni Peres!!!! Rendiamoci conto….

  8. C’è da dire che quelli che si vedono in campo non giocano mai insieme. Non è una giustificazione, ma il fatto che spesso fosse l’ultimo passaggio a mancare di solito è indice di scarsa coordinazione tra i vari pezzi del puzzle. Se Spinazzola, Cristante e Perez non avessero sbagliato tutti quei passaggi in o vicino all’area di rigore, sicuro la partita l’avresti portata a casa in un modo o in un altro. Chiaro, col CSKA Sofia devi vincere e basta, però non si può nemmeno dire che non è stato costruito nulla in campo, semplicemente non è mai stato sfruttato. Se Mayoral e Dzeko avessero buttato dentro quelle due palle clamorose, forse ora si parlerebbe in modo diverso della partita

  9. “Barrett” parli di minestra con Mazzarri come se fosse stato mai l’allenatore della Roma… Sapete solo críticare dopo poche partite, qui il problema é la panchina che non esiste cosa che il mister ha detto più volte… Penso che Mayoral se non approfitta in queste partite per dimostrare che é stato un buon acquisto,a gennaio se la Roma riprende il faraone, lo spagnolo tornerà sicuramente a Madrid 🙋‍♂️…

  10. Si vinceva ieri ed archiviavi la qualificazione, non capisco com’è che non si è vinto, non capisco questa voglia di sperimentare in una competizione che invece dovrebbe essere presa seriamente.
    Se Sarri è libero, lo andrei a prendere, contratto di tre, ma almeno avresti un un’allenatore capace di costruire qualcosa, per il presente e per il futuro.
    Fonseca è sconcertante nelle sue contraddizioni, prima ci fa capire, che JJ e Fazio sono fuori rosa, poi li ricicla però in Europa League, evidentemente lui la considera una coppa spazzatura, dove si può fare un centrocampo Villar,Cristante, dove l’oggetto non identificato Mayoral deve fare il titolare.
    Prima vinci le partite e poi fai entrare tutti i Mayoral che vuoi e magari pure qualche primavera.
    Per carità questo Fonseca ora mi lascia molto perplesso, c’è un un’allenatore bravo italiano che è libero e verrebbe a Roma volentieri si chiama Sarri

    • Non abbiamo bisogno di fenomeni. Sarri è uno che chiede determinati giocatori, e ora tutto possiamo permetterci, tranne rivoluzionare la rosa; tutt’al più affinarla.Far giocare le seconde linee è rischioso, ma è un modo di capire entro dicembre su chi poter fare affidamento e dove puntare per puntellare la squadra. oltre al terzino destro ed alla punta, forse al mediano, ed un centravanti, se Majoral non evolve. Certo ieri poter vedere in campo Villar con Diawara, per esempio, avrebbe dato un altro imput. Poi Fazio non ha sfigurato, ma era importante mettere I giovani in condizione di responsabilizzarsi subito, anche correndo qualche pericolo. Poi ci sono aspetti tattici su cui si può essere più o meno d’accordo con il nostro allenatore.
      Ma se si dovesse cambiare, ci vorrebbe uno che sa valorizzare e piazzare in campo quelli che abbiamo SAPENDOLI FAR RENDERE SECONDO LE LORO CARATTERISTICHE. Non un genio della panchina, ma un più realista del RE. FRS!

  11. Tante cose non vanno, ma una su tutte ed è particolarmente grave: Mayoral. Per me non se ne cava nulla di buono; poi magari sboccia e diventa un grande ma non credo. Questo per me è il più grande limite di squadra. Se al posto suo ci fosse, un Kean o anche solo Petagna…
    Speriamo a Gennaio, già se arrivasse Elshaa.

    • concordo con te su mayoral, a questo punto puntavi su un primavera e risparmiavi i due milioni di ingaggio netti

  12. E con quello di ieri siamo arrivati al 100mo (CENTESIMO ) gol mangiato a porta vuota da Edin Dzeko

    Tranquilli !

    Dentro il GRA continueranno a considerarlo VAN BASTEN

    Io personalmente NO , anzi lo scambierei volentieri con un Belotti che non avrà la sua tecnica però 100 gol a porta vuota non li sbaglia

    Fate ridere tutti

  13. E’ pure vero che se li panchinari nun li fai giocà contro sti avversari, quanno li fai giocà? Er problema è che se fa pijà da la “fenomenite” e allora ne mette nove tutti assieme. Nun lo sa che se fa er turn over calibrato, mette in ghiaccio la partita ar trentesimo der primo tempo e da match de coppa diventa partitella der giovedì, bòna pe preparà la prossima de campionato. A meno de catastrofi nun lo mannano va, lo vonno portà a scadenza naturale de contratto. Mesà che pure er DS, fino a che pagano Petrachi a buffo, nun c’hanno tutta sta fantasia de accollasse n’antro ingaggio. La gestione dei Friedkin’s me pare oculata a pallettoni. Me ricordano li pizzicaroli anni ’80, quelli co la matita su l’orecchio

  14. Mayoral peggio di Bojan Krkic iniziato e finito la carra Roma… Per fortuna sta in prestito e non c era il solito santone che ha pagato in contanti per quella ciavatta.
    Almeno ha tutto il tempo x dimostrare il valore se non è all altezza lo rimannamo a lava i piatti

    • gli dai comunque 2 milioni netti, prende quanto un titolare e su Bojan alla fine ci hai fatto una plusvalenza minima

  15. Gli esterni d attacco INCENSATI continuamente avete capito che sono PALLEGGIATORI ?

    Non puntano mai la porta , non vanno mai in VERTICALE !

    Ma quando segni ??

    Non siamo stati in grado di asfaltare la Juve peggiore dal maggio 2011 ad oggi , il CSKA nel ranking uefa sta al duecentesimo posto !

    L attacco va cambiato radicalmente altro che quello che si legge !

    la Roma ha un attacco ridicolo !!

  16. Via sia Fonseca che Fazio Cristante J.Jesus Karsdopp non sono giocatori da Roma e poi siamo proprio messi male se per battere le punizioni ci affidiamo addirittura aBRUNO PERES che scandalo

    • non capisco come ancora ci sia qualcuno che pensa che Cristiante sia un bravo giocatore (parlo da centrocampista) ma porca …ma ieri ha sbagliato seimila passaggi e cosa più grave rallenta il gioco. Ieri è stato chiaro che se non gioca Pellegrini sulla mediana i titolari devono essere villar e veretout (non li mette mai insieme fonseca ) .
      A destra il terzino non c’è, ieri l’olandese pietoso. Spinazzola bravo ma non eccezionale l’ultimo passaggio fa la differenza tra un buon giocatore e un grande giocatore (cmq non è lui il problema, certo per chi ha visto cafù candela nela etc ). Ci sono cose positive nella roma di questo inizio stagione ma si vede che è incompleta e forse il manico non trova mai la quadra.

  17. Abbiamo fatto pena e come al solito abbiamo sciupato un’occasione per chiudere in anticipo (anche psicologicamente) il girone. Di aumentare il coefficiente UEFA di due e di incassare il premio partita pieno. Senza contare che due punti di distacco magari ci avrebbero fatto comodo a dicembre, qualora ci dovessimo trovare a corto di uomini e con impegni ravvicinati…

    Sento critiche a Fonseca ma ieri sera ho visto giocatori davvero scarsi che vista la difficoltà a stoppare con continuità la palla, a vincere i contrasti o anche solo a non regalare il pallone sulla rimessa laterale, farebbero meglio a supplire alla modestia tecnica impegnandosi alla morte…

  18. L’azione simbolo di ieri degli errori di Fonseca è quella in cui Dzeko, lasciato troppo isolato, ha dovuto dribblare 4 giocatori per tentare il tiro.
    Nel secondo tempo non stai facendo un tiro in porta e togli un attaccante per un altro attaccante ?
    che senso ha ?
    nell’ultima mezzora doveva far entrare Dzeko senza togliere Majoral, fai un 442 con Dzeko/Majoral davanti.

  19. Partita molto brutta e noiosa, ci poteva scappare anche la sconfitta . Non critico il turnover di Fonseca ma un allenatore deve essere capace di dare (anche gli ultimi 10 minuti) input diversi…far giocare per esempio Dzeko e Mayoral insieme oppure mettere Fazio in area avversaria gli ultimi minuti e sfruttare le palle alte…

  20. Il torneo che impegna attualmente la Roma è utile soltanto per portare alla società i soldi degli spettatori-
    Quando gli spettatori non ci sono è inutile-
    Le cosiddette riserve, valutate nella partita di ieri sera, non sono all’altezza- Sarebbe utile darle in prestito per vedere se qualcuna di loro si mette in luce- Per la Roma è sufficiente tenerne un paio.-

  21. Da queste partite emerge sempre più chiaramente che:
    a) Karsdorp, Cristante, e Brunetto non sono all’altezza degli obiettivi di una squadra di valore medio-alto;
    b) Villar è buono e migliorerà: ha però bisogno di un’organizzazione e di una velocità di gioco assai superiori;
    c) Carles Perez ha bisogno di spazi e di fare delle pause: per sfruttarne l’enorme potenziale (insieme a Zaniolo farebbe sognare) occorre però un allenatore più capace di fare gioco verticale e da subito;
    d) non bisogna pretendere troppo da Mikhtarian: è forte ma non un crack, e lo si sapeva. Con l’età va anche dosato (e non costretto a fare la seconda punta…come pure gli altri trequartisti in rosa. Sempre un problema irrisolto di modulo e di allenatore rimane)

  22. Quello che fa rabbia è che nell’anno in cui il campionato non ha un padrone, noi probabilmente non abbiamo una squadra all’altezza. Ve la immaginate la prima Roma di Garcia nel campionato di quest’anno? Oppure quella di Ranieri del 2010? Oppure quella del primo Spalletti?
    Eppure basterebbe poco: un terzino destro degno di questo nome e un centravanti di riserva presentabile.

  23. dopo ieri sera due certezze
    Pedro fa la differenza
    Zenone non capisce nulla ma non lo ha capito
    e non lo capirà mai in quanto non ha capacità di introspezione e autoanalisi

    tajo ,
    PS
    te lo scrivo così ti rilassi ah ah ah ah ah

  24. se vincevamo ieri potevamo continuare il girone coi rincalzi e farci pure due conti su come affrontare il calendario…. e invece siamo alle solite. senza contare che una vittoria in europa league sono 500.000 euro che non ci farebbero nemmeno schifo.

  25. Difronte a una squadra arroccata davanti la propria area e senza centravanti di peso la squadra ha sofferto.
    Tutto qui.

  26. secondo me invece è stato toppato il turnover da Fonseca che doveva fare paro paro quello che ha fatto in Svizzera la scorsa settimana ossia spinazzola miky smalling e dzeko li avrei messi nel secondo tempo per avere più spinta nel finale visto che ieri nel secondo tempo non hai mai impensierito il portiere loro tranne in qualche occasione non capisco perché ieri ha fatto quei cambi, comunque male male ieri si doveva vincere. Forza Roma

  27. Il punto è uno: i titolari tutte le partite non le possono giocare. Anche un bestione come Lukaku è incappato nell’infortunio dal giocarle tutte. Per cui è un turnover più o meno obbligato, almeno fino alla fine del girone.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome