Roma-Feyenoord, il Viminale ha deciso: trasferta vietata ai tifosi olandesi

0
1123

AS ROMA NEWS – I tifosi del Feyenoord non potranno venire in trasferta a Roma per il ritorno dei quarti di finale di Europa League, in programma il prossimo 20 aprile.

A riferirlo è il sito Gazzetta.it. Nonostante non sia stata ancora diramata una comunicazione ufficiale dal Viminale, la decisione in merito è ormai stata presa.

La scelta del Ministero dell’Interno è dovuta ai segnali di preoccupazione giunti in questi giorni, tra cui anche il gemellaggio tra gli ultras del Feyenoord e quelli del Napoli, e al precedente del febbraio 2015, quando i tifosi olandesi devastarono parti della Capitale, in particolare la “Barcaccia” del Bernini in piazza di Spagna.

Nessun veto sulla trasferta a Rotterdam, almeno per ora, per i tifosi della Roma, ma è probabile che, dopo l’ufficialità del divieto per i propri tifosi, il Feyenoord riduca i biglietti a disposizione degli ospiti a non oltre il migliaio di unità.

Fonte: Gazzetta.it

Articolo precedenteScambio Spinazzola-Pellegrini, la reazione della Roma alla notizia apparsa oggi su La Repubblica
Articolo successivoMOURINHO: “Amore ed empatia alla base di tutto. Lo sport ad alti livelli è crudele. La Roma? Grande club dal punto di vista sociale ed emozionale”