Roma, le anticipazioni sulla nuova maglia Adidas: sarà simile alla storica col lupetto (FOTO)

20
2218

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Dopo due stagioni, la Roma saluterà New Balance e dalla prossima sarà l’Adidas a griffare le nuove magliette a distanza di 30 anni.

E l’ispirazione verrà proprio dal passato, con la maglia 1993/94 come modello. Stando a quanto riferisce Filippo Biafora, giornalista de Il Tempo, la nuova divisa sarà molto simile a quella.

Compreso il lupetto che tornerà ad apparire sulla prima maglia, con la seconda che sarà bianca e la terza di colore nero.

Articolo precedenteLa confidenza di Dybala: “Il 2023? Voglio vincere qualcosa con la Roma”
Articolo successivoRoma-Adidas, la New Balance non ci sta: avviato un arbitrato contro il club dei Friedkin, i motivi

20 Commenti

    • Non credo che sia come dice questo tizio.
      Onestamente, posso credere ad un ritorno al passato, ad una maglia che possa ricordare una delle storiche del passato sempre sponsorizzate adidas.
      Ma non credo al lupetto.

    • Per quanto mi riguarda, il lupetto di Gratton e’ la cosa piu Romanista che esista e dovrebbe stare su tutte le maglie e basta.

    • Ammazza aho! Non vi sta bene mai niente!!! Sempre ammesso che ‘ste voci siano vere…

    • Ecco mo cominciano pure le contestazioni sulla maglia il colore i bordi lo stemma il colletto i bottoni..
      ma quando crescemo ..a me importa relativamente della maglia quella che si sceglierà andrà più che bene ,io voglio una Roma che vince che riempie la bacheca che porti lo scudetto sul petto

  1. Ahooooooo e mo cominciamo a rompe er C..zo pure co le maglie nuove senza manco averle viste!!!! Ammazza che branco de Zitelle isteriche che scrivono qua dentro!!!

  2. Non credo che sarà simile a questa.
    Quella era una maglia anni 90 calzava larga, con colletto ben in vista importante, fatta bene ti invogliava a comprarla.
    Ora è cambiato proprio il concetto della maglia Adidas Nike Puma New Ballance Kappa Lotto, non cambia nulla, se non il marchio, sono tutte uguali super attillate, materiali che dicono di ultima generazione, ma basta che le tiri e si strappano, forse per mettere in risalto meglio falli ed eventuali rigori e poi soprattutto si vede troppo il sudore, come è possibile che neanche entrano in campo e già sono completamente fraciche di sudore? FORSE perché sono magliette a pelle.
    Per me le maglie belle erano quelle anni 90, poi in seguito hanno voluto applicare le maglie ciclistiche ai calciatori e hanno rovinato tutto

  3. A me della maglia non me ne freca un cappero.E’ chi ci sta dentro ,che me ne freca.
    Basta colle pippe e coi ronzini spompati.
    Giocatori veri e forti dentro maglie sdrucite.

  4. Quand’ero piccolo mi regalarono una maglietta per giocare a calcio.
    Era “modello ROMA”, collo a V piuttosto stretto, con ulteriore colletto alto, più arancio che giallo.
    Polsini del medesimo colore.
    Il resto ero del rosso-Roma…
    Non aveva altro, né numero né nome.
    Ed era di un tessuto – pezza, poco elasticizzato.
    Oggi diremmo una vera schifezza!!!
    Ma era “LA MIA MAGLIA DELLA ROMA”!!!
    E ne ero maledettamente orgoglioso e geloso.
    UN VERO CIMELIO PER ME.
    Quanto l’ho amata…!
    Era SOLO GIALLOROSSA, quindi, ERA SOLO “TUTTO QUELLO CHE VOLEVO”……
    Possiamo per favore rimanere innamorati di quello che ci arriverà?
    Saremmo tutti più felici!
    Serve solo il GIALLOROSSO, tutto il resto so’ capricci o caxxate!!!
    FORZA ROMA

  5. A me le maglie della Roma piacciono e me so sempre piaciute tutte!

    So fatto così… La bandieria giallo è rossa ancora de più.

    💛 ❤️ 🇮🇹

  6. La maglia dell’Adidas è bella e comunque in passato avevamo il Lupetto come stemma quando abbiamo vinto il 2° Scudetto nel 1983.
    Lo stemma con la Lupa sopra ed ASR sotto fu rimesso dopo sulla maglia con la quale abbiamo vinto il 3° Scudetto nel 2001, quella che ho io di Robe di Kappa.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome