Roma, riparte la caccia al centravanti: tre nomi in lizza, decide Mou

57
1320

AS ROMA NEWS – Caccia al centravanti. Se per la porta il nome caldissimo resta quello di Rui Patricio e per il centrocampo Xhaka ormai sembra a un passo dall’essere annunciato, in attacco il vero obiettivo di Tiago Pinto resta incerto.

Lo è stato di sicuro Andrea Belotti, 28 anni, che il Torino ha deciso di non cedere prima dell’Europeo, sperando che il valore del cartellino possa toccare ben altre cifre dei 15 milioni più 3 di bonus proposti dalla Roma.

E così Pinto ha deciso di mollare, almeno per il momento, la pista che porta al Gallo per muoversi in altre direzioni. Stando a quanto racconta Il Messaggero oggi, sono tre i profili al vaglio del general manager giallorosso.

Il primo è Patson Daka, 22 anni, centravanti zambiano del Salisburgo che completerebbe il reparto avanzato con la sua velocità unito al suo ottimo fiuto del gol. C’è poi il nome, che però va e viene, di Sardar Azmoun, 26 anni, dello Zenit: anche lui come Belotti è in scadenza di contratto 2022 ed è stato offerto in Italia.

Molto meno reclamizzato ma ugualmente apprezzato è Wout Weghorst, 28 anni, gigante di 1,97 centimetri che quest’anno ha segnato 20 gol in Bundesliga con la maglia del Wolfsburg. Attaccane olandese forte fisicamente e devastante nel gioco aereo, sia in Olanda che in Germania ha sempre segnato tanti gol. Sarà decisivo il parere di Mourinho.

Articolo precedenteMOURINHO: “Non ho mai conosciuto qualcuno che abbia più voglia di vincere e più passione di me”
Articolo successivoCalciomercato Roma, il Milan va su Cristante: contatti in corso con l’agente del calciatore

57 Commenti

  1. L’olandese..magari… è un portento da prendere subito , poi Cairo si abbasserà le pretese ….a questo punto con Borja mayoral si completerebbe l’attacco

    • Daka mi stimola ma spaventa molto.

      I vari insuccessi chiamati Doumbia, Iturbe, Destro, Shick, e tanti altri ci perseguitano….

    • 007…abbiamo una proprietà diversa, e un allenatore leggermente diverso…
      Dzeko, Mayoral e…?
      1. Belotti non mi convince, anche se lo puoi prendere e cmq rivendere il prossimo anno con tanto di ricca plusvalenza.
      2. Azmoun. i goal li fa, da 9. Ma non ha mai giocato in un campionato importante.
      3. Daka. Giovane, segna tanto. Potrebbe essere l’ideale, da fare crescere dietro edin. PS: ma chi è il DS del Salisburgo? Prima Haaland, poi Daka…mah!
      4. Weghorst. Mi piace. Sono stato il primo a parlarne a Roma. Ha sempre segnato tanto. 28 anni e mai un’occasione importante. Però i goal li ha fatti.
      5. Kalajdzic. Giocatore simile ad Edin. Giovane. Alto. Vede la porta. E sa giocare per la squadra. Si riconfermerà?

      In sintesi regi e difetti di quelli accostati alla Roma. Io prenderei uno tra Weghorst e Kalajdzic: preferisco un 9 forte fisicamente.

    • Ma Lukaku? Che fine farà con l’Inter?
      Se questo nome non è stato ancora fatto può essere che…..
      Così, chiedo per un amico!

    • David "Special" One 😎 - Rinnegato per la Roma - Mou ce pensi TU ai blablabla 🗣️🗣️🗣️

      “Sono stato il primo a parlarne a Roma.”
      Smettela de nciucià co lo specchio 👎

    • David, è tutto scritto. Vatti a leggere il primo articolo su questo portale, e qualche utente, faceva riferimento a me che ne parlavo esattamente un giorno prima.
      Non è colpa mia se riesco a vedere i calciatori prima di te, che sei un Krav Mago da divano.

      Elleioenne, giocatore devastante, ma credo che costi un pochino…e poi non potremo mai usufruire del decreto crescita, credo.

    • David "Special" One 😎 - Rinnegato per la Roma - Mou ce pensi TU ai blablabla 🗣️🗣️🗣️

      Non mi importa nulla se è scritto o meno.
      👎

  2. In attacco tutti sogniamo il grande colpo, ma dubito che almeno per quest’anno sarà così, soprattutto senza Champions.
    Per il presente mi prendo Belotti, che con mayoral e un attaccante non giovanissimo, i numeri dell’olandese sono ottimi e ci potrebbe stare come terzo

  3. Sono riuscito a ricevere una partita del RB contro il Rapid Wien, così invece delle sintesi almeno una partita intera l’ho vista. Sto Daka ha delle caratteristiche importanti! È veloce, grintoso, mi piace molto! Per la Osterreich Bundesliga è sprecato, speriamo che non finisca come al solito al Leipzig…

  4. Io prenderei Odsonne Edouard che è una belva ed è in scadenza 2022
    Penso che con 20 mln lo si possa prendere e considerata la sua età (23 anni) ha tutte le carte in regola per diventare un top attaccante.

    • Ma dove vai con Icardi? Ex-giocatore, incapace di giocare per la squadra e ormai neanche più inarrestabile in area di rigore.
      Icardi meglio di questi nomi lo era nel 2018, adesso è l’ombra del calciatore che era.

    • Pure primadonna tra l’altro che crea problemi allo spogliatoio con la Wanda, meglio che se ne resti a Parigi

  5. sicuramente tra questi il nome che mi intriga di più è Daka, giovane ma già performante e con una tipologia di gioco che a noi manca completamente, gli ultimi attaccanti che facevano della velocità il loro punto forte sono stati prima gerv e poi momo, e sappiamo tutti il rendimento in campo

  6. Dei nomi fatti prenderei Daka… È un bel centravanti.
    Con Daka, Xhaka e è Rui Patrizio le urgenze sarebbero fatte. E poi si coglieranno le occasioni sul mercato.
    Consideriamo anche i nuovi acquisti Zaniolo e Smalling.
    La rosa sarebbe buona… Dipenderà da Mourinho… Le mie perplessità sul portoghese le conoscete. Spero di sbagliarmi… In caso farò pubblica ammenda….

    • Dopo il Tiki-taka ecco il Xhaka-Daka… Comunque, secondo me tireranno fuori un nome che ancora nessuno ha fatto, a sorpresa, come hanno fatto con Mou.

  7. Dei nomi fatti prenderei Daka… È un buon centravanti.
    Con Daka, Xhaka e è Rui Patrizio le urgenze sarebbero fatte. E poi si coglieranno le occasioni sul mercato.
    Consideriamo anche i nuovi acquisti Zaniolo e Smalling.
    La rosa sarebbe buona… Dipenderà da Mourinho… Le mie perplessità sul portoghese le conoscete. Spero di sbagliarmi… In caso farò pubblica ammenda….

    • Onestamente non ho perplessità su Mourinho come allenatore, che secondo me continua ad essere un allenatore di valore mondiale. La cosa che mi lascia un po’ dubbioso e preoccupato è come è stato accolto e le aspettative che si sono create.
      Qui si è accolto Mourinho come un vincente e sento gente che parla di scudetto, ma il buon Mou non vince uno campionato dal 2015 e una coppa seria(Europa League) dal 2017.
      Per carità eh, ha ragione la gente che dice che non è mai buono fasciarsi la testa prima di cadere, ma se non si salisse a 7m da terra con una scala che nessuno usa da 5 anni magari non mi verrebbe paura di cadere.

    • David "Special" One 😎 - Rinnegato per la Roma - Mou ce pensi TU ai blablabla 🗣️🗣️🗣️

      Lucià io ho fiducia nelle intenzioni del Presidente.

    • Davidò, quello anche io, ma le mie aspettative a brevissimo termine sono un po’ diverse da quelle di tanta gente. Boh, magari, anzi, spero in maniera vivissima di sbagliarmi, e nel caso farò ammenda esattamente come Forza Roma.

    • David "Special" One 😎 - Rinnegato per la Roma - Mou ce pensi TU ai blablabla 🗣️🗣️🗣️

      Che obiettivo pensi si siano prefissi per il prossimo anno?

    • La dirigenza? Per me gli ha chiesto di tornare in CL. E poi l’anno successivo di lottare per un trofeo importante(Campionato o CL)

    • David "Special" One 😎 - Rinnegato per la Roma - Mou ce pensi TU ai blablabla 🗣️🗣️🗣️

      👍..

      Dici che non gli hanno chiesto neanche la Coppa Italia?

  8. Il perticone del Wolfsburg mi sembra molto poco adatto al gioco di Mourinho.
    Gli altri due potrebbero fare al caso nostro, ma per motivi diversi sono delle incognite.
    Daka è in gran talento perfettamente tagliato per un gioco fatto di contropiede/ripartenze, ma è molto giovane e viene dal campionato austriaco, sicché è tutto da sperimentare ad alti livelli e con altre difese.
    Azemoun pure, per la sua completezza, potrebbe adattarsi bene al gioco di Mourinho, ma anche lui per atipicità, provenienza e discontinuità presenta grosse incognite.
    Personalmente mi aspetto un mercato oculato negli altri ruoli per poter investire il grosso del budget nel centravanti che dovrà rimpiazzare Dzeko.
    Se dovessero veramente arrivare giocatori come Rui Patricio o Burki per la porta e Xhaka x la mediana confermerebbero questa ipotesi.
    Per questo mi aspetto una punta di livello in grado di fare reparto come Raul Jmenez.

    • Raul Jimenez piace anche a me, ma è un incognita dopo la frattura al cranio subita quest’anno.La Roma ha bisogno di certzze in quel ruolo.

  9. Se la Roma vuole fare uno sforzo lo deve fare su Vlahovic assolutamente.
    È il centravanti ideale per noi ha tutto: forza, tecnica, esperienza in Italia, potenzialità ancora da esprimere, giovane, fa reparto, sportellate, segna.
    Se prendi Vlahovic sistemi il discorso punta titolare per diversi anni.
    Non vedo giocatori di prospettiva forti come lui a parte i mostri (Haaland).
    Se la Roma vuole battere un colpo è questo quello da fare senza se e senza ma.
    Non è Schick o Iturbe, è un giocatore con le palle questo.

    Se proprio non si può fare un esborso importante punterei su Malen Daka o Edouard.

  10. Viene Icardi con la Signora Wanda,lui fara’qualche gol ma non te fa vince niente…lei shopping in centro e un giretto a Fontana di Trevi con le amiche la sera una bella festicciola in Villa e i Fagiani tutti contenti a chiedere l’autografo!!!

  11. Come al solito tanti nomi accostati alla Roma ma alla fine poi nessuno sa quale sia davvero ad interessare la Roma. Il mercato da sempre si basa sulle indiscrezioni ma questa volta sembra proprio che la Roma abbia deciso di evitare al massimo fughe di notizie e fa bene.
    Altro cambio di passo è l’intesa più stretta con Mou, in passato troppo spesso il DS decideva al posto del tecnico con il risultato che in squadra avevi elementi non funzionali o ottimali al gioco del Mister. Questa volta si vuole evitare di creare già un alibi con il mercato concordando con Mou chi siano i profili migliori per i suoi obiettivi. Questo non vuol dire che la Roma spenderà un capitale ma che farà acquisti ragionati e non alla caxxo di cane come avvenuto in passato con altri DS. Almeno questa è l’impressione!

  12. Ho visto quanto segna ma soprattutto il modo in cui segna Daka, ed è impressionante. Fa gol da qualsiasi posizione e da ogni distanza, destro sinistro e testa. Tra i nomi citati lui tutta la vita

  13. Daka sembra un giocatore clamoroso, lo scouting Red Bull non sbaglia un colpo e questo aumenta le possibilità che non sia assolutamente un fuoco di paglia. Per me arriverà un nome mai uscito

  14. Ci serve un centravanti forte che sappia sbloccare o chiudere le partite (magari più veloce dei difensori e decisivo di testa). Fate vobis.

  15. Wout Weghorst, 28 anni, gigante di 1,97 uno che ha già segnato tanto sia in Germania che Olanda, diventa automatico un serio candidato.
    Sarebbe da prendere sia lui,per fargli fare il titolare che Daka profilo interessantissimo, come scomessa.
    Via Dzeko, si tiene Mayoral in prestito ancora un anno, avresti tre attacanti, con caratteristiche diverse l’una dall’altro, che ti darebbero la possibilità di giocare on qualsiasi modo

    • David "Special" One 😎 - Rinnegato per la Roma - Mou ce pensi TU ai blablabla 🗣️🗣️🗣️

      Mayoral è stato immune da infortuni ed ha garantito rendimento costante.
      Penso non sia stato riscattato solo per questione economiche dell’anno corrente dato che dobbiamo versare delle risorse su altri ingranaggi.

      Inoltre se dovessimo giocare a 2 davanti e Batimayoral non fosse disponibile ci sono innumerevoli profili in rosa ch epitrebbero sostituirlo temporaneamente.

      Credo fortemente che si cerchi solo il profilo per alternarsi con Edin.

      Weghorst, Zapata ecc… Se semo capiti.

    • Ahahahahahah! È vero! Faranno le trasmissioni su “TeleMaurittio”, co’ Wanda, Demo Morselli, la salma del pianista Bracardi, Wanda Nara, i “giovani” simpaticissimi di Maria De Filippi che ballonzolano, Martufello che fa Mazzone e… l’alberi giallorossi! E buona camicia, anzi Buona Loggia a tutti!

  16. Speriamo:
    a) chiunque arrivi, che sia la prima scelta del Mou, costi quel che costi;
    b) chiunque arrivi, sia un nome capace di intrigare l’ignobile plebaglia (e Roma rinascerà più bella e più superba che pria! Bravo!!! Grazie!!! – cit.).

  17. DAKA ed il bomber tedesco andrebbero entrambi presi, cedendo un paio di pesi inutili. Per fortuna belotti sembra cassato.

  18. Roma, riparte la caccia al centravanti: tre nomi in lizza, decide Mou

    Pensa te io pensavo che decideva il cds gazzetta leggo e il fessaggero

  19. Secondo me con Dzeko, B. Mayoral e Zeniolo si è coperto nel ruolo. Dirotterei i soldi per comprare Jack Grealish. Se poi si porta a casa Sabitzer, Koopmeiners , Xhaka, Demiral e Rui Patricio (oppure un anno di Donnarumma), se Pellegrini rimane bene o altrimenti arrivasse Trincao, la formazione e fatta. Rui Patricio, Spinazzola, Smulling, Mancini Karsdorp, Xhaka, Koopmeiners, Sabitzer, jack Grealish Mrkhiterian, Dzeko.

  20. Come cadi cadi in piedi. Con Wurstel o come caspita si chiama avremo energie da vendere per aggredire il campionato, con le zampate dello zambiano mettiamo in fuga qualunque portiere. Col dentifricio minimo non ci verrà la carie nell’addentare il campionato. Ma il mio preferito tra i 3 resta il leone dello Zambia Daka, che col mitico Tremalnaik e Yanez de Gomera (quest’ultimo portoghese amico dei portoghesi nostri) mi ricorda Sandokan e i tigrotti di Mompracem di Salgari… che non saranno lupi ma pure loro, lascia stare…

    • David "Special" One 😎 - Rinnegato per la Roma - Mou ce pensi TU ai blablabla 🗣️🗣️🗣️

      Er wurstel 😂

      Saluti Silvio 🙋‍♂️

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome