Roma, sei giorni per piazzare gli esuberi da 28 milioni

44
4269

AS ROMA CALCIOMERCATO – Sei giorni di tempo per piazzare sei esuberi. Missione difficile, per non dire impossibile, per la Roma. Dopo essere riuscita a trovare una sistemazione a Florenzi, Schick, Gonalons, Defrel e Under, ne restano almeno altrettanti da cedere, scrive oggi la Gazzetta dello Sport (A. Pugliese).

Cominciando dalla porta: c’è ancora un certo Robin Olsen in rosa, sullo svedese c’era forte il Watford ma il giocatore non vuole trasferirsi in un club che gioca in Championship, la serie B inglese. In difesa ci sono due nomi ormai noti che sono quasi impossibili da sistemare: Fazio e Juan Jesus. I due hanno rifiutato rispettivamente Fiorentina e Genoa.

Il brasiliano addirittura, scrive la Gazzetta dello Sport, ha chiesto alla Roma una buonuscita in caso di cessione. C’è poi Ante Coric sul quale è piombato l’Aris Salonicco, ma che nelle ultime ore sembra vicinissimo al trasferimento al Venlo (Eredivisie).

Nell’elenco degli esuberi uno dei nomi che spicca è quello di Javier Pastore, tra tutti quello che più difficilmente potrà partire viste anche le sue condizioni fisiche. Chi invece potrebbe ancora salutare è Diego Perotti: su di lui resta forte l’interesse del Fenerbahce. Dalle cessioni di questi calciatori la Roma non spera di incassare soldi per i loro cartellini, ma spera di abbassare il monte ingaggi per un totale di 28 milioni lordi.

Fonte: Gazzetta dello Sport

44 Commenti

  1. Gli ingaggi spropositati di oggi (Pedro,Smalling?) diventeranno le zavorre di domani…il caso Juan Jesus lo dovrebbero insegnare alla Scuola Direttori Sportivi,per come non si fanno i contratti.
    Evvero Sabatì?

  2. Purtroppo credo che, a parte forse Olsen, gli altri rimarranno tutti sul groppone. Jesus e Perotti li saluteremo a giugno, mentre la genialata del rinnovo automatico di Fazio (sarà a causa di questo colpo da maestro la conferma di Fienga che tanto eccitamento ha provocato in alcuni?) ci farà restare in compagnia del fu Comandante fino al 2023.
    Di Anka Sbilenka neanche vorrei parlare. Ci toccherà pagare anche il suo smaltimento a fine contratto.

  3. Sti qua sono la tristezza di Roma… Juan Jesus, Fazio e Pastore si meritano solo la rescissione del contratto o che smettino di giocare a calcio (più Fazio e Pastore) e nient’altro. Ormai non spero più nei loro soldi ma solo che se ne vadano via una volta per tutte!! Che stiamo cominciando ad odiarvi per il vostro comportamento.

  4. Pastore te lo togli di mezzo con la rescissione del contratto. Chi se lo compra? Grazie naccheraio, lo sapevo io che fine avrebbe fatto e tu hai pure speso 25 mil per prenderlo?

  5. Io alla fine del mercato, se dovessero rimanere, non li farei più allenare con la prima squadra ma da soli. Potendo non gli metterei a disposizione neanche il preparatore atletico, tanto mi sembra chiaro che non hanno più voglia di giocare a pallone!

  6. Già è un mercato sottotono e difficile, lo si è affrontato anche senza un DS, era ovvio il preludio al disastro.

  7. L’amici de Zenone hanno fatto bei danni, nun c’è che dire. 28 mijoni so una marea de soldi!!!
    A Zenò ma na cosetta c’è scappata pure pe te? O sti post li scrivi aggratis?

  8. Io ancora non capisco cosa sia saltato nella mente di Sabatini, capisco voler tenere buoni i rapporti con l’inter dopo l’affare dodo ma se un giocatore come jj ti chiede 2.2 netti devi sbattergli il telefono in faccia. Sicuramente c’è qualcos’altro sotto, anche perché Sabatini di difensori se ne intende, e il suo ingaggio resta inspiegabile

  9. Tra tutti questi potremmo ricavare dalla vendita 7-8 milioni. Contro un risparmio lordo di stipendio da 28 milioni…
    Ma allora perché non rescindere il contratto? Anche se ci fossero da pagare delle penali il tutto sarebbe sempre vantaggioso per la Roma.

    P.S. …è ancora libero quel posto da D.S.?

    • Forse perché il contratto non si può rescindere unilateralmente? Ti devi accordare per forza di cose col giocatore, e se questo ti chiede poco meno di quanto gli dovresti non conviene iscrivere la minusvalenza a bilancio. Altrimenti lo avrebbero già fatto, che dici?

  10. Difficili al limite dell’impossibile piazzarli tutti,senza DS,poi nessuna speranza,un DS almeno un paio li avrebbe sistemati,procuratori ed intermediari fanno principalmente i propri interessi e ,come si vede,lavorano sempre e solo con lo stesso giro di procuratori e società amiche,un DS fa gli interessi del club che lo paga e può avere qualche credito con qualche procuratore a cui ha fatto un favore in precedenza!Si mette e giustamente in cattiva luce Juan Jesus ormai fuori rosa,Fazio,invece,sarà reintegrato in gruppo,ma perchè è saltato il trasferimento al Cagliari?Veramente si pensa che l’Argentino non abbia chiesto una lauta buonuscita? Avendo 2 anni di contratto richiesta più alta del Brasiliano!!!!!!!

  11. Il problema degli esuberi non lo abbiamo solo noi, ma quasi tutte le squadre, specie quelle di prima fascia che giocando più competizioni hanno bisogno di rose ampie. Juve, Inter e Milan non se la passano tanto meglio da questo punto di vista, e la sola cosa auspicabile per il futuro è che davvero passi la linea di togliere potere ai procuratori. La rovina del calcio è stata quella di lasciare il giocattolo in mano a gente come Mendes e Raiola, tanto per citarne due tra i più influenti, che tengono letteralmente per le palle le squadre. E’ chiaro che un giocatore di medio livello non viene a Roma a prendere 800.000 euro, ma si muove dal milione e mezzo in su, il che rende poi complicato sbolognarlo se non rende. La soluzione potrebbe (e dovrebbe) essere un contratto base che si arricchisce attraverso premi all’ottenimento di risultati. E’ chiaro che se sei pagato per i gol che fai o se ti arriva la chiamata in Nazionale, magari ci sudi un po’ di più dentro quella maglia…

  12. Che dire? Abbiamo un’accozzaglia di parassiti che pur di aggiungere qualche altro milione ai loro già ‘gonfi’ conti correnti bancari sono disposti a non calcare i campi di calcio fino al termine dei loro contratti!!! Veramente penosi e senza vergogna. Per sbolognarli ci vorrà un miracolo…Spero che leggano questi commenti: che dio ve possa furmina’ !!!! Forza Roma ancora pochi giorni per completare la squadra!

  13. Eh ma jj è un professionista, si allena sempre..dove sono finiti gli estimatori di sto campione? Per carità è sempre un tesserato della nostra Roma, ma se dobbiamo difendere l’indifendibile allora meglio giocare coi primavera.

    • ma perchè bisogna sempre cercare lo scontro con “dove sono quelli che…?” Sicuramente JJ per anni si è comportato professionalmente e si è allenato facendosi trovare pronto quando è stato buttato nella mischia. Ora si sta impuntando per non perdere soldi, così come fanno il 99% dei suoi colleghi nella sua situazione. Che faccia bene o faccia male (coi soldi degli altri è facile fare i fenomeni), che caxxo c’entra provocare chi ne aveva fatto notare la professionalità (riconosciuta anche da diversi allenatori?). Tu non hai mai sbagliato un giudizio in vita tua?

    • Si è fatto trovare pronto?? Ma dai.. i professionisti come li chiami tu si ridurrebbero l’ingaggio per essere titolari per rimettersi in gioco, dimostrare il proprio valore.Quelli so professionisti. Ma “ambizione” non fa rima con Jesus. Pensa se manco si allenava bene..

  14. Li poi mette al posteggio a lava’e macchine ma poi rischi che te fanno pure causa…era il lavoro de Juan Jesus quando stava a Belo Horizonte la fortuna fu che passo’Ausilio mentre davano du calci al pallone con altri dipendenti dell’auto lavaggio e lo porto’a Milano…poi sono arrivati i gaggi della Roma senno’stava ancora la’

  15. Cmq lo scandalo più grosso è Pastore. Questo non è più in grado di giocare per problemi fisici. Sta incassando soldi che non merita e siccome è multimilionario questo è davvero vergognoso. Ha soldi sufficienti per le prossime 5 generazioni almeno. Dovrebbe avere la dignità di rescindere il contratto o fare come fece un certo Damiano Tommasi. Non può riscuotere 4,5 milioni l’anno per vedersi le partite in tribuna è un insulto

    • @Mardocheo Tommasi, personalità unica nell’ambiente calcio e non solo.
      Onore e Gloria al Grande Damiano!

  16. Quanto sarebbe importante liberarsi di questi ingaggi per pagare, e anche tanto, lo stipendio a 3 ottimi innesti (oltre a smalling che però era già a libro paga), un centrocampista top, una punta e un terzino.. invece… speriamo bene, il tempo stringe!

  17. Avendo rifiutato ogni sistemazione alternativa, chiesto buonuscite, ecc, vanno messi in tribuna a vita. Manco contro la Lodigiani li devi chiamare, a costo di giocare in 9

  18. leggo spesso che le colpw di queste gestioni societarie vengono appiopate ai procuratori o mediatori.
    bene, e’ giunto allora il momento che le societa’ di calcio si organizzino da loro, (attivita’ di base con istruttori specializzati in pedagogia).
    (settore giovanile, cob addestratori specializzati nell’attivita’ di base riconosciuti a livello federale).
    (scouting e personale addetto al settore giovanile per i minori di 18 anni,con annessa organizzazione logistica + convitto + scuola per almeno 1/3 degli ospiti o tesserati)
    (prima squadra, scouting, organizzazione logistica e contrattuale).

    domanda, quanso acquistate una casa, andate dal notaio ?
    lo pagate ?

    no perche’ fino a prova contraria quando firmo un contratto vorrei essere tutelato da un mio consulente, visti i personaggi come lotito, adl, vrenna, ferrero, preziosi, ecc…ecc..

    e chi pensate che lo paghi oltre che…
    io ???

    Vi ricordo che i procuratori, mediatori, avvocati e chi piu’ ne ha ne metta stanno li per tutelare gli ineressi del loro assistito, praticamente e’ un notaio di parte e non credete che tutti i calciatori guadagnano quanto quelli che giocano in serie A.

    e fatela finita di puntare il dito contro chi fa il proprio mestiere perche’ non vanno in giro con la pistola per puntarla alla testa di qualcuno, i mediatori esistono dai tempi degli egiziani cioe’ da piu’ di 10000 anni.

    se noi spegnessimo le tv e non compriamo piu’ gadget e magluette o andare allo stadio, il giocattolo si rompe, quindi non facciamo gli ipocriti, TUTTI, me compreso.

  19. Pau lopez 3 mil +30 mil
    Olsen 2 mil + 12 mil
    Fazio 2 mil
    Jesus 2 mil
    Coric 1 mil
    Perotti 3 mil
    Pastore 4 mil + 25 mil

    17 milioni netti all’anno buttati nel cesso più quasi 70 mil di cartellino di giocatori

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome