Serie A, vincono Inter e Milan: ko Udinese (3-1) e Monza (0-1). Domani la Roma non può sbagliare

27
828

ALTRE NOTIZIE – Vincono le milanesi nell’anticipo di campionato del sabato. Il Milan passa per uno a zero sul campo del Monza: decide un gol di Messias nel primo tempo.

Ok anche l’Inter di Inzaghi che batte 3 a 1 l’Udinese di Sottil: a segno Lukaku su rigore al 20′ del primo tempo, pareggio di Lovren al 43′, poi in gol Mkhitaryan e Lautaro Martinez nella ripresa.

Con queste vittorie i nerazzurri salgono a quota 47 punti e i rossoneri a 44, rispettivamente a +6 e + 3 sulla Roma che domani giocherà in casa contro il Verona per non perdere terreno prezioso.

Giallorossi.net – F. Turacciolo

Articolo precedenteJosè chiama, i Friedkin restano in silenzio. E Tiago Pinto…
Articolo successivoLo striscione rubato ai Fedayn esposto e bruciato a Belgrado. E ora si rischia la guerra ultras (VIDEO)

27 Commenti

  1. la lotta per un posto in Champions entra nel vivo, mi aspetto quindi meno polemiche e maggiore compattezza perché l’obiettivo è difficile ma uniti ce la possiamo fare

    • hai ragione Valte, infatti io auspico unità di intenti tra squadra, allenatore, dirigenza e proprietà. magari mi faccio condizionare dai vari articoli, ma l’impressione da fuori è che questi 4 elementi non formino un blocco granitico. Noi tifosi poi possiamo chiacchierare finché vogliamo, ci mancherebbe…

  2. Durante il primo tempo di Milan-Torino pensavo che il Milan stesse per crollare definitivamente e irreversibilmente: invece dopo quella e la partita di oggi, incassano 6 punti, inframezzati anche dal successo in Champions. Non ci avrei puntato 2 euro e invece è successo.
    L’Inter un posto se lo prenderà, ha troppa qualità individuale per fallire, malgrado ogni tanto Simonetta ci metta del suo.
    Morale: la lotta Champions è aperta ma sarà complicata, molto complicata, tenendo conto anche della ritrovata brillantezza dell’Atalanta.
    Dopo quello parziale di Lecce non possiamo permetterci altri passi falsi: 6 punti obbligati e inderogabili tra Verona e Cremonese prima di incontrare la Juve.
    All’andata, negli scontri diretti abbiamo raccolto la miseria di 5 punti; se non miglioriamo sostanzialmente lo score, difficile pensare di farcela.

    • il Milan ha vinto sia col Torino che col Monza con tanta “fortuna”… è anche vero che ha compattato la difesa… domenica Milan Atalanta ci dirà qualcosa di più

    • L’inter ha rischiato, vero, ma ha anche creato e sprecato tanto, più dell’Udinese, quindi ha meritato.
      L’Inter gioca a tre dietro, in teoria come noi.
      Ma Di Marco è sempre nella metà campo avversaria, spesso supportato pure dal “braccino”, cioè Bastoni.
      Ha centrocampisti che si buttano dentro e supportano fattivamente l’azione offensiva.
      Segnano tanto e ovviamente rischiano anche.
      Noi difendiamo in sette e segniamo solo su calcio piazzato. Ovviamente rischiamo meno.
      Ma resta l’impressione che la probabilità di subire un gol sia ancora leggermente superiore a quella di farlo. Almeno ci fosse Drogba davanti…

    • Vabbè è una vita che gli altri sculano e noi siamo sfortunati. Un mantra che ha portato parecchi successi.

  3. Veramente vittorie immeritate e penso la superiorità della Roma dalle milanesi sia netta in questo momento e proprio per questo non si può sbagliare domani per mantenersi aggrappati li aspettando altri loro sbagli che arriveranno ancora dato le prestazioni viste ormai ogni sett .Adesso bisogna massacrare Verona e Salisburgo e darsi una bella spinta per il proseguo della stagione ,dai che si può.

  4. Bisogna ovviamente vincere per forza così come sarebbe stato opportuno vincere a Lecce perché il bicchiere è stato mezzo vuoto e non mezzo pieno, non era un punto guadagnato ma 2 punti persi e non si può più continuare a non fare più di 2 vittorie consecutive in campionato, al massimo 3 vittorie di fila, perché per raggiungere un obiettivo ci vogliono filotti importanti di vittorie e siamo la squadra che da un pò di tempo a questa parte ha fatto strisce di vittorie consecutive meno di tutte le altre concorrenti per le posizioni in zona coppe.
    Gli altri anni addietro capitava di fare a volte 5 o 6 vittorie di fila fino ad arrivare nei casi record alla doppia cifra.
    Non dico tanto ma almeno 4 vittorie consecutive ci avrebbero consentito di stare meglio di così per la zona Champions.

  5. Superiorità della Roma sulle milanesi? Il Milan è in netta ripresa (guarda caso in coincidenza con la Champions League, dove si sentono a casa). Sono tutti giovani salvo Giroud, che comunque la butta dentro quando serve. Se Leao fa il suo alla fine il Milan ci darà una decina di punti di distacco. Sono più forti in ogni settore del campo e rispetto a noi hanno una rosa sterminata. Impossibile starle dietro. Per l’Inter vale più o meno lo stesso discorso. Si possono permettere Brozovic e Dzeko in panchina. Cinque o sei riserve valgono i nostri titolari. La Roma si gioca da sfavorita il quarto posto con l’Atalanta, insieme alla Lazio. Negli scontri diretti siamo a zero punti. Ci vorrà una super impresa. Se restano quindici i punti in meno alla Juventus ci riprendono pure loro.

    • Il solito commento senza un filo di verità.
      1) Se anche fosse . Che le milanesi sono più forti di noi. Non me ne sono accorto.
      Negli scontri diretti siamo a zero punti. .si si. Certo si si.
      Infatti
      Inter -ROMA 1-2
      Milan -Roma 2-2 tanto per fare un esempio. Nell’ann del terzo scudetto a San Siro abbiamo perso con entrambe. E nell’inter ci stava quell’immensa pippa di Hakan Sukur ( che ci segnò pure)
      A Torino abbiamo pareggiato
      Abbiamo perso in casa con l’Atalanta ,giocando la migliore partita del campionato. Ma questo non conta giusto? Contano i risultati. Ma stranamente , quando vinciamo giocando male, non conta più il risultato , ma il gioco..
      Sempre la stessa cosa. Il “io tengo ragione a prescindere ” questo e’il mantra.
      Il Milan e’in netta ripresa. Siiii spruzzano nel gioco…ah no, tre miseri 1-0. Giocando uno schifo , pero’ solo non ripresa. Vinciamo noi come loro.invece i tuoi commenti sarebbero stati tipo lacrime degli sceneggiati di Mario Merola.. Se Leao fa il suo…mica scrivi Se Gini fa il suo…ah già contano i “SE” che vanno in kiulo alla Roma…Addirittura pure 10 punti ci danno. ..ma sono pochi. Facciamo 20..e che diamine. .I panchinari dell’Inter…gne gne. .ma nello scontro diretto a San Siro. Non me ne sono accorto dei panchinari. ..chi stavano in panchina ALDO GIOVANNI E GIACOMO?
      la super impresa la dobbiamo fare perche ‘a noi non ci regalano niente.

    • Ciao Gaetano volevo chiederti se a kvara hanno preso le misure e se il nome osipippa è ancora in essere. Un saluto.

    • ah ah, e già che ci sei Gaetà, ricordami un po’ quando è che precisamente crolla sto Napoli di Spalletti?fine mese o primi di marzo?

  6. Oggi non dobbiamo assolutamente perdere punti, è un fine settimana favorevole a tutte le squadre che lottano per il 4 posto, ho visto comunque molta fortuna per non dire altro delle milanesi, quindi un motivo in più per vincere. Ho visto una squadra ( Monza) che verticalizza, tira, crossa con continuità, veloce e senza paura nei 1 contro 1, con giocatori presi a destra e manca e che non hanno mai giocato insieme…. complimenti al Mister 💪

  7. Che cosa sono andati a rivedere…? Che il portiere dell udinese si è mosso prima? Chiari segni su chi si vuole aiutare! Su Monza – Milan stendo un velo pietoso…mi sono giocato lo 0-1…..che c’erano dubbi???

    • sono andati a rivedere che il difensore che spazza il pallone sulla parata di silvestri è partito con 1 metro di vantaggio su lukaku che altrimenti sarebbe arrivato primo sulla ribattuto.

      netto e inequivocabile visto al replay.

      ce la facciamo ad essere “sportivi” e non vedere il marcio dove NON c’è ?

      🧐❤️🧡💛

      pensiamo al verona e a non farsi male da soli

      Forza Roma

  8. quando leggo commenti dove ci sentiamo vittime mi da conferma di quanta pochezza siamo come tifosi, nel senso basta che Mourinho faccia passare che la colpa è sempre degli altri quando perdiamo ed ecco che noi lo seguiamo come un branco di pecore. Svegliaaaaa!!!! qui se la Roma perde è anche per colpa di chi allena, abbiamo perso contro squadre inferiori. perché in campo c’era un gioco, da parte degli altri però!!!!

  9. Svegliaaaa
    TAMPONI farlocchi
    Esami truccati
    Falso in bilancio
    Riciclaggio
    Plusvalenze taroccate
    Presidenti pregiudicati
    Svegliaaaaa

  10. oggi un solo grido un solo obiettivo
    VINCERE E VINCEREMO !!!
    (come diceva uno che non ricordo come si chiamava)!!??
    FORZA ROMA SEMPRE!!!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome