Serra: “Frasi equivocate, ma il mio atteggiamento imperfetto può aver indispettito Mourinho”

58
2032

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – L’arbitro Marco Serra ha ribadito alla Procura federale che le sue frasi a Mourinho sono state equivocate e ha confermato di aver detto al tecnico portoghese: “Ti stai mettendo lo stadio contro” e “Vai all’area“.

Ma il quarto uomo della partita Cremonese-Roma ha anche ammesso che, riguardando i filmati, il proprio atteggiamento corporeo, senza voltarsi e con le mani in tasca, è stato “imperfetto”: se se ne fosse accorto, avrebbe chiesto scusa all’allenatore giallorosso.

Lo ha spiegato il suo difensore, l’avvocato Gabriele Bordoni, al termine dell’interrogatorio di Serra a Roma. “Al termine di un confronto franco e leale crediamo di essere riusciti a far emergere in modo credibile e coerente l’esasperazione da parte dell’allenatore di fronte a un atteggiamento imperfetto. Serra ha detto di aver capito che il suo atteggiamento, tecnicamente ineccepibile, poteva essere frainteso e può aver fatto indispettire Mourinho“.

Il legale ha aggiunto “di aver chiesto, per ragioni tecniche che la vicenda si chiuda qui. Mi piacerebbe che si concludesse con una stretta di mano tra due galantuomini, che si riconoscono nel valore sportivo, e si torni così a parlare di campo”.

Fonte: Sportmediaset.it

Articolo precedenteCalciomercato Roma, dalla Germania: Pinto segue Doekhi e van de Ven
Articolo successivoALGUACIL: “Rimonta difficile ma possibile. Dobbiamo creare la tempesta perfetta”

58 Commenti

  1. Allora diamogli pure una medaglia e una promozione. Poverino il suo atteggiamento è assolutamente consono non pensava che…..che dire si chiudesse subito questa pagliacciata.
    Forza Roms

    • ha confermato di aver detto al tecnico portoghese: “Ti stai mettendo lo stadio contro” e “Vai all’area“. Quindi smentisce il labiale. Sono impuniti e devono restare tali. Una classe arbitrale non professionista, che non deve rendere conto alla giustizia ordinaria dei propri comportamenti, che indirizza milioni di euro con una decisione arbitraria. Ma di cosa stiamo parlando?

  2. Che schifo questa gente da Serra all’avvocato. La falsità portata a regola di vita. Non avremo mai la verità perchè sarà smontata e ricostruita a piacimento dal “potere”.

  3. na mano in faccia gli darei al posto suo ..rinnegato di in arbitro, omuncolo,chi si rimangia la propria parola ..non ho aggettivi

  4. Faccio fatica a comprendere quanto afferma l’avvocato di Serra: come può essere frainteso un comportamento “tecnicamente ineccepibile” ?
    E quali sarebbero queste “ragioni tecniche” in nome delle quali la vicenda andrebbe chiusa qui?

    • Un arbitro in campo è un giudice.
      Tale giudice deve far rispettare le regole con intelligenza ed assoluta onestamente.
      E deve dare l’esempio onorando così il compito che gli appartiene.
      purtroppo nel calcio italiano troppi giudici assumono lo stesso atteggiamento, spesso in accordo con i poteri forti.
      Ed il calcio è una menzogna continua.

  5. sei solo un Pinocchio, e se dovessero accettare le tue tesi avremmo la conferma, se ce ne fosse bisogno, della trama con la Roma.

  6. Chiede scusa per la mani in tasca, ma non per le parole? Inaudito….Addirittura la stretta di mano tra galantuomini? Ma per chi ca€€o ci hanno preso!? Ma sti schifosi maledetti…💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

  7. Con tutto il rispetto per l’avvocato che sta facendo il suo lavoro, anche bene, se serra o l’associazione arbitri si gira indietro vede un piccolissimo punto nel vuoto. Ecco quella è la loro dignità, ormai un tenue ricordo distante dalla loro vita.

  8. definire galantuomo uno che nell esercizio delle sue funzioni proferisce quelle frasi, perché quelle sono ed è inutile che v arrampicate sugli specchi , è un eufemismo ad esser buoni. Buffoni. Forza Roma.

  9. ‘ha anche ammesso che, riguardando i filmati, il proprio atteggiamento corporeo, senza voltarsi e con le mani in tasca, è stato “imperfetto”: se se ne fosse accorto, avrebbe chiesto scusa all’allenatore giallorosso.’
    Ovvero la faccia come il k.u.l.o.
    La colpa cari amici non e’ poi tutta di serra,un ometto con notevoli limiti cognitivi pari quasi allo zero, ma del sistema corrotto e marcio che muove e comanda i pupari del pallone italiano.

  10. Temo che se Serra COME MERITEREBBE venisse radiato dal ruolo di arbitro o avesse una lunga squalifica, la categoria arbitrale avrebbe molto ma molto risentimento nei confronti di Mou e della Roma tutta (ancora più di adesso, intendo)… FORSE se si arrivasse ad un pareggio tra le parti, la Roma si potrebbe scrollare da dosso parecchi rancori del tutto ingiustificati da parte degli arbitri e magari vivere le partite più serene e avere SOLO ciò che realmente merita sul campo (sia in positivo che in negativo). Volesse il cielo che (in caso di pari e patta) da un episodio assai grave come questo il mondo arbitrale ci giudicasse, da ora e per sempre, il giusto!!!

    • stai a scherzà vero? i rancori? la classe arbitrale ?!

      Se serra non dovesse essere radiato… dobbiamo farne parlare tutto il mondo perchè sappiano come stanno le cose in serie A

    • il tuo ragionamento senza offesa e’il ragionamento di chi non vede e non sente.
      Non vedi che ci stanno massacrando da anni , a prescindere dalla presenza di Mourinho in panchina, Signori come Garcia e Fonseca , sono stati portati all’esasperazione. soprattutto il secondo .Vogliamo vedere la sua statistica personale di cartellini rossi?
      Pure quel caso delle sei sostituzioni era una palese presa per il cul*, Pellegrini chiedeva al quarto uomo ma e’la sesta sostituzione? Ao’ e’la sesta sostituzione ??
      non vedi lo schifo che ci fanno con un farabutto che mette di proposito Diawara nella lista sbagliata favorendo il Verona con un 3-0 a tavolino, e poi va proprio a Verona a fare il dirigente.
      Mi dispiace ma io sono stanco di questi discorsi perbenisti , garantisti, ect.
      Mourinho non deve tendere la mano a nessuno. Gliela deve tritare, si devono sentire le ossa scricchiolare, basta…
      Cornuti , mazziati e perculati. Da sti quattro servi vassalli.
      BASTA

    • E se così non fosse? Ci ritroveremmo a dover subire mille altri soprusi sapendo che tanto noi non reagiremmo. Preferisco che venga fatta giustizia ora. Questo pseudo uomo deve sparire dal mondo del calcio.

  11. Continua a prenderci oer il kulo!
    Dovresti solo che vergognarti!
    Fossi stato sincero il referto su MOURINHO avresti dovuto rettificarlo.
    Adrem eri e adrem rimani!!!
    FORZA ROMA

  12. Questa possibilità della stretta di mano ti era già stata concessa, il treno è passato! ora, che stai scadendo nella ridicolaggine, puoi anche essere deferito e “andare a casa” tu.

  13. Come a dire HO TORTO.
    PS: Napoli a ferro e fuoco by quelli dell’Eintracht: stavolta gli amichetti delle Stella Rossa non ci sono. Una curiosità: in che rapporti stiamo con i tedeschi?

    • Quelli dell’Eintracht sono legati da un gemellaggio ventennale agli atalantini, quindi non credo ci possa essere margine per una nostra amicizia con i tedeschi…
      Per quanto riguarda la Stella Rossa, sono i napoletani a leccargli il cuxo, mentre i serbi non li considerano molto…
      Se pensate che la vigliaccata del furto degli striscioni dei Fedayn sia stata fatta per fare un piacere ai napoletani siete fuori strada…

  14. Ma in che senzo?! 😂😂 cioè non ammette di averlo insultato, lo ha fatto squalificare ma vuole comunque una stretta di pace? Più pagliaccio di questo è difficile, con che coraggio…

  15. Ah mo vuoi la stretta di mano grandissimo…arbitruccio? Ci dovevi pensare prima, ridicolo personaggetto marginale del calcio italiano.

  16. Troppo facile parlare ora, ti è stato chiesto di farlo subito e ti sei rifiutato, ora, pagane le conseguenze da vero uomo, se ci riesci.

  17. Un pizzone su la bocca e così la prossima volta parla direttamente male e non ci sono fraintesi. Codardo faccia da pirla.

  18. Qui siamo all’idiozia totale! Alla presa per i fondelli assoluta, alla totale assenza di onestà, all’offesa personale nei confronti di un allenatore di una certa esperienza e si una intera tifoseria. Siamo alla commedua dell’assurdo.

  19. Il problema è che se vuole fare il gentiluomo si deve scusare. Altrimenti non deve scusarsi affatto. Affermare che il suo atteggiamento è stato imperfetto ma tecnicamente ineccepibile è mostrarsi come un ragazzino che non sa assumere le responsabilità delle proprie azioni. Non posso essere ineccepibile e imperfetto nello stesso momento. Se uno mi taglia la strada al semaforo, non posso scendere dall’auto e affrontarlo col crick, o un vigile non può sparargli con l’arma di ordinanza in ogni caso. Oltretutto non è comunque questo il caso in quanto Mou è stato squalificato per le frasi dette successivamente negli spogliatoi. è Serra che non ha gestito un semplice allontanamento dal campo di un espulso. Spero che Mou non gli stringa la mano e che riceva una bella squalifica perché è immaturo non solo nella gestione emotiva della partita ma in generale come uomo, in questo caso uomo di sport.

    • Se se ne fosse accorto..
      Quindi un emerito imbecille. Uno che non si accorge di avere un atteggiamento che non dovrebbe avere…
      Oppure uno che sa che, il palazzo lo protegge , perché ha fatto ciò che gli era stato detto.
      Il video delle iene non e’ una prova…gne gne
      Questo ha fatto tutto giusto.
      l’arbitro non c’entra niente.
      Ma no, basta con i gaetanielli che vedono i complotti…NON FACCIAMO RIDERE I POLLI…
      Ma vergognatevi.

  20. Falso e bugiardo come Giuda.
    Il labiale parla chiaro, non serve essere esperti per leggere “vai a casa” e non “vai nell’area”

  21. Per la verita’ lo stesso Mourinho e’ stato il primo a chiedere di chiuderla li a Cremona la cosa, quindi il galantuomo che riconosco e’ solo Jose Mourinho punto

    Una denubcua per calunnia comunque non ci starebbe male e’ ora di finirla con il perbenismo del potere che schiaccia sempre di piu’ ogni verita’ e questa verita’ e’ troppo chiara per essere un malinteso.

  22. No! Questi signori non sono degni di stare su un campo e decidere il destino di partite e persone! Immediatamente radiato! Facile dire / stretta di mano. L’ errore tecnico ci sta, ma il non rispettare cone uomo, no! Chi si crede di essere? Come si permette di dire: lo stadio ti sta andando contro. Chi sei? Se poi ricapita di nuovo, con che spirito lo fa lui è chi lo incontra. Metti caso un errore, vai a spiegarlo dopo! Per carità!

  23. questi stanno fuori di testa, non solo per colpa del tuo falso assistito il nostro allenatore è stato squalificato, adesso vorresti pure fare la pace come se niente fosse successo, lo sai dove se la deve mettere la mano il tuo assistito? dove non batte il sole quella è la sua vera faccia. Forza Roma

  24. Ometto piccolo piccolo, che sta negando pure l’evidenza dei labiali… Più vergognoso il continuare con le falsità che l’accaduto a bordo campo. Ma infatti anche Mou si è incazzato di più quando finita la partita il piccolo uomo ha continuato a mentire. Era semplice: faceva più bella figura a dire che visto che alla quaterna arbitrale gliene dicono tante ad ogni partita a lui è sfuggita una frase di troppo, chiedendo scusa avrebbe chiuso la diatriba all’istante ma del resto un piccolo uomo ha anche un piccolo cervello.

  25. I filmati dell’ATTEGGIAMENTO IMPERFETTO li ha visti lo stesso giorno, perchè se ne esce solo ora dopo che hanno comminato 2 giornate di squalifica a Mou e non subito??? Perchè continua a cambiare le parole dette a Mou quando è stato sbugiardato da cento tv ed esperti??? E adesso vorrebbe una stretta di mano tra galantuomini solo perchè si sta cagando addosso perchè ha in sospeso una squalifica o radiazione? Chi è causa del suo mal pianga se stesso, spero sia uno dei primi a lasciare i campi di calcio come spero che non sia l’ultimo. Ripulissero la categoria dalle pecore nere.

  26. Sto ver.. ancora parla ad arrampicarsi sugli specchi.
    I campi invece di vederli come arbitro, dovrebbe vederli con la zappa in mano per rizollarli.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome