Silenzio e striscioni, i tifosi contro squadra e dirigenti

33
512

NOTIZIE AS ROMA – L’atmosfera allo stadio Olimpico è surreale. I tifosi della Roma portano avanti una forte contestazione verso il club per i risultati non soddisfacenti conseguiti durante tutta la gestione stelle e strisce. La Curva Sud è compatta contro il presidente Pallotta, la squadra e la dirigenza: le bandiere non sventolano, le sciarpe durante l’inno sono rimaste appese al collo, silenzio totale per i primi 10 minuti della gara interrotto solo per i soliti cori contro Pallotta. Poi, gli striscioni: «21 punti in 15 partite. Ve svejate?», «Noi ti amiamo e sosteniamo il rispetto meritiamo».

Per dare più risalto alla contestazione gli ultras hanno lasciato libere le prime 15 file della Sud, riempite all’11’ quando sono comparse anche le pezze dei gruppi e i tifosi hanno ricominciato a tifare con centinaia di bandiere. Una bordata di fischi ha fatto da colonna sonora alla lettura delle formazioni (gli unici applausi per Zaniolo e De Rossi), mentre su ponte Duca D’Aosta è apparso uno striscione polemico verso la squadra e i vertici del club (Di Francesco escluso): «Presidente, società e giocatori non siete degni dei nostri colori». I tifosi hanno contestato anche i prezzi dei tagliandi per la partita contro la Juventus del 22 dicembre: «A Torino disertiamo per il caro biglietti. 63 euro siate maledetti».

IL COMUNICATO – Nella notte tra sabato e domenica alcuni tifosi hanno tappezzato muri e ponti della Capitale con delle scritte contro il presidente giallorosso: una protesta cominciata allo stadio di Plzen con lo striscione «Pallotta go home». Nella mattina di ieri, gli ultras hanno spiegato con un lungo comunicato il motivo della loro presa di posizione:

«Siamo stanchi, non riusciamo più a tollerare questa situazione dopo anni di menzogne, proclami di vittorie a destra e manca, promesse mai mantenute da parte di questo Presidente e della società Roma 1927 . Una sfilza di menzogne, che ha trasmesso negatività puntualmente anche all’ambiente tecnico, allenatore e giocatori che hanno preso l’AS Roma come una squadra di passaggio e non come un punto d’arrivo . Noi non possiamo più sopportare questo modus operandi, bugie dannose da parte di chi dovrebbe essere trasparente verso i propri tifosi».

(Il Messaggero, G. Lengua)

33 Commenti

  1. Non ho ben capito dove sta scritto che la Curva Sud sia il volano del tifoso Romanista.

    A me ed ai miei amici Romanisti del gruppo WhatsApp per esempio,della contestazione non ce ne frega una beneamato.
    Infatti noi per la Roma non lesiniamo cuoricini❤️?
    Bacetti?? e faccine adoranti??

    • dove sta scritto che il volano del tifoso della Roma sia uno che, oltre a non tifare per la squadra ma solo per il presidente, sta seduto sulla sua poltrona ad ingrossare il suo colesterolo?

      Credo che chi spende soldi per la Roma, chi la segue tanto in casa quanto in trasferta, sia una voce più che autorevole.

      Ribadisco, sei il classico leone da tastiera: se la pensi in questo modo, vai in curva a manifestare il tuo dissenso verso le loro opinioni.

      A te decidere se essere pecora o leone.

    • ale
      Piuttosto che invitare me, perché non inviti una ventina di tifosi della Stella Rossa o del Boca o del West Ham?

      Li si che ci sarebbe da ridere?

      si impossessano della Sud in un quarto d’ora?

    • Step ma allora come mai pure il resto dello stadio la pensa come la Sud?? Contro il Madrid erano in 65,000 a fischià la società. Hanno tolto i prosciutti pure a loro per caso?

  2. Ok step, ho sostenuto fino a ieri tutti nella nostra Roma, ma ieri sera si è raggiunto il colmo. Sono stanco di vedere giocare così la mia squadra,con gente sempre spalle alla porta,manovra lenta e difesa di burro. A tutto c’è un limite. Nemmeno colla Rometta si soffriva così.

    • Massimor hai ragione nel ragionamento , però bisogna considerare che ieri la pressione era tanta e l’Olimpico ti divora in serate come quelle.Neanche si parlavano il primo tempo , Di Francesco ha dovuto rassicurare Fazio (un giocatore di tanta esperienza si è dovuto sentire rassicurato) , ora recuperare gente di personalità è fondamentale poi per favore non chiamiamola Rometta è da sbiaditi .Ciao e Forza Roma

    • Posizione lodevole, ma dimmi un po’.
      Voi che traducete in bassa retorica l’amore incondizionato per la AS Roma, che ne pensate di personaggi come Kluivert che manco arrivano e già si dichiarano di passaggio per andare altrove?
      E della società che glielo permette?
      Una società seria li sbatterebbe a riflettere in tribuna fino a più miti consigli, qui li fanno giocare sperando che in effetti a fine stagione siano pronti a essere plusvalenzati.
      Chi ama la AS Roma?
      Attualmente credo la amino i tifosi che contestano questo stato di cose inqualificabile che porta ai mediocri risultati sul campo cui assistiamo.
      Ieri sera è stata una partita orribile d tra due squadre raffazzonate che si sono prese a pallettate, in cui poteva spuntarla l’una o l’altra. Uno spettacolo di bassissima lega.

    • In una città come Roma certi individui non trovano niente di meglio che scaricare sulla squadra le proprie frustrazioni, magari pensando di poter cambiare qualcosa con la loro protesta che farebbero bene ad orientare verso altro. e ce n’è.
      Te la vuoi prendere con Kluivert? E sei certo che abbia detto quelle cose? Io no. E’ opera di giornalai poco seri che non perdono occasione per avere un minimo di visibilità. Che poi i calciatori abbiano ambizioni, c’esta la vie…
      La Roma è in una fase di assestamento, ha dei giovani fortissimi, molti italiani, un bilancio in ordine, forse in futuro, uno stadio. Abbiate pazienza e non tifate contro. Fa schifo.

  3. Step come e’strana la tua voce..ma mica tra bacetti e cuoricini. .eh eh eh..ah non si trova ma bustina e maalox.
    Tra PRANDELLO CODICE ETICO
    PERINETTI
    I PEZZENTI di Skyfojuve, i laziali infiltrati sul sito e i giornalari rosiconi sempre infiltrati sul sito e qualche Roberto,focenese lobotomizzato Pasquino hanno finito tutto

  4. Step il tuo concetto è : poiché mi sono sposato e amo mia moglie anche se sono diventato il cornuto del paese a me non interessa e continuerò ad amare mia moglie. Forse l esempio non ti piacerà ma io lo trovo calzante. Questo per dire che certi crediti di amore si arriva ad averli per un figlio non certo per una squadra di calcio. Quando vi sento esprimere queste esternazioni apodittiche sul grande amore che ognuno di noi dovrebbe nutrire per la Roma a prescindere da qualsiasi riscontro/risultato sportivo , sinceramente mi vengono forti dubbi circa la vostra salute mentale.

    • È esattamente l’opposto
      Chi si sente cornuti e tradito siete voi.

      E poi a me dell’amore che dovreste o potreste provare voi non me ne può fregare meno.
      A me interessa solo la ASROMA.
      Ed il rapporto fra ME e la ASROMA

    • Step a te nun te ne frega un caxxo della Roma ma solo di portà avanti come na crociata la tua idea de pallotta. E questo me spiace, ma nun è amore, e esse cornuti e felici de esserlo, come t’ha scritto sopra l’omonimo. Si te importasse qualcosa saresti incaxxato nero pe il ridimensionamento a cui siamo stati costretti ad assiste, dovresti esse indignato pe come hanno reso mediocre la Nostra squadra. Il vostro nun è tifo, ma fanatismo e so du cose completamente diverse

    • Comunque ridimensionamento lo dici te , a mio parere la squadra è più forte dell’anno scorso , il problema è il contorno che a furia di parlare ha fatto diventare le paure del pubblico la realtà della Roma.
      Non si è mai visto che una squadra tolti tre elementi muore,perchè diciamocelo.. la Roma è morta ,io sto aspettando la resurrezione ma comunque rimane assurdo ed inconcepibile proprio dal punto di vista puramente tecnico
      Tante volte penso che il male della Roma siano i Romanisti stessi.

  5. Ma in poche parole a quelli che contestano ogni scorreggia del presidente serve sapere se è quando la fa? Ma avete capito che il presidente della Roma può essere anche il più ricco del mondo e sarebbe la stessa identica cosa di un pallotta qualsiasi? La società Roma non può spendere quanto la società Milan Inter o Juve perché non ha gli stessi ricavi non ce bisogno che il presidente vi dice ste cose..per provare ad essere competitiva deve vendere e comprare perché sana i debiti perché se tiene Alisson pjanic naigollan strootman ecc ecc è gli da l’aumento di ingaggio fallisce la Roma lo capite oppure no? Ce bisogno di pallotta che ve lo dice non ci arrivate?Se dice non vende tizio è Caio è solo per non deprezzare il giocatore seguito da una società interessata..

    • Nico lo sanno, le contestazioni a Pallotta sono strumentali per interesse di bottega , alcuni se fanno portare a spasso ma la base chi li fomenta sa che fatto lo stadio , gli americani avranno casa base e i caltaricconi vari autoctoni ( mungitori della vacca stato) si trovano in casa un’avversario straniero con un’altra mentalità ( faccio le cose con i soldi miei ) molto temibile e purtroppo per loro anche caprone .Perciò lasciali fare solo fiato sprecato so ragazzi

    • A me certe volte viene veramente il dubbio che siete minorati veramente voi cesaroni. Un commento der genere è n’insulto all’intelligenza umana, lol. Ma come se fa a negà i fatti e fa pure finta de gnente?? XD “Alisson pjanic naigollan strootman ecc ecc è gli da l’aumento di ingaggio fallisce“ infatti con sti giocatori avevamo il monte ingaggi piú basso, asino, pensa quanto sei bugiardo Sul mercato so stati spesi 200 milioni in due anni, pe fortuna che siamo poveri… o forse è incapace chi nun li sa spende? Pastore prende piú di Naingollan, n’zonzi piú de strootman, Olsen piú de Allison. Memoria corta? Hai scritto tante de quella cazzate che fai quasi tenerezza. Del resto siete asini e lo dimostrate ogni giorno XD evito de risponde su pallotta perché te sei già reso abbastanza ridicolo

    • Oltre che maleducato sei pure debole…
      alisson non sarebbe certo rimasto a quel livello e nemmeno strootman, tant’è che prende quasi il 50% di più. Idem il Ninja, che però hai ceduto per altri motivi, più di spirito… E Olsen non guadagna molto. Pastore è l’anomalia, ma era stato individuato proprio perché mancava un fuoriclasse di buona tecnica dietro le punte. Non ha funzionato e forse è l’unico investimento sbagliato. Io, però, ero contento quando l’hanno preso. Un giocatore di classe.
      Nessuno parla degli infortuni. Ieri mancavano: De Rossi, Dzeko, El Sharawi, Pellegrini e Perotti e Pastore ce li hai convelescenti. Come se alla Juve mancassero Ronaldo, Kedira, Dybala, e altri ancora. Siete o no prevenuti o sciocchi?

  6. Sai perché il Napoli dallo dopo aver vinto lo scudetto? perché si tenne Maradona fino alla squalifica per droga e perché dava allora stipendi che non poteva permettersi, tipo 6 miliardi e mezzo di lire all’anno a gente come FAUSTO PARI..

    • ma forse nun hai capito che possiamo avè tutti i sordi de sto monno, ma se nun li sai spende te ce pulisci allegramente il cuxo, come stamo a fa noi adesso. 200 milioni sul mercato pe esse doppiati dalla Juve a dicembre, mentre Sabatini co du lire ha portato a roma gente come pjanic strootman Naingollan salah alisson Marquinhos Manolas dzeko ed è mejo se me fermo. Mentre l’anno scorso L’incapace de Siviglia prendeva Moreno, Sabatini portava all’inter Skriniar. Zaniolo Sabatini l’ha scoperto un’anno prima del pupazzo spagnolo. L’hai capito o no perché stamo a peggiorà? ma quanno te svegli?

  7. Nientedimeno sei preoccupato per la nostra salute mentale? Io mi preoccuperei di più per il tuo fegato. PALLOTTA non se ne và. .

  8. Come al solito l’uragano è stato declassato ad un semplice peto.

    Ma che la chiamiamo una contestazione quella? I fischi ed i cori contro la società si sentono sempre. Certo fischiare un giocatore al suo ingresso non lo fa giocare meglio, quindi a che serve? A sfogarsi? Bene, Sfogatevi sulla Roma, voi vi sentirete meglio e la Roma giocherà peggio. Ma tanto che vi frega, voi siete li per altro.

    Conosco molti abbonati disgustati da questa parte marcia dei tifosi, e non stanno andando allo stadio per colpa loro, non per colpa della Roma come vogliono farci credere.

    Bisognerà aspettare il repulistis che si farà con il nuovo stadio.

    La feccia non entrerà e loro lo sanno.

    • veramente nelle fogne dovrebbero tornare i ratti che sono contro la roma, e che godono a vederla perdere. i ratti sono questi, da sempre.

      oggi per voi è una giornataccia, già pregustavate la sconfitta in casa, e invece dovete rimandare i festeggiamenti.

      Capisco il tuo livore, non ti resta che gufare il sorteggio stamattina così che tu possa sperare in una eliminazione in champions.

      Il problema è che non otterrai mai quello che vuoi, cioè ferrero alla presidenza, allora si che pure decimi curva piena e nessuna contestazione.

      curva piena e panza piena.

      questo è il vostro motto.

      capisco anche che ti senti forte, come tutta la feccia che prospera nella disgrazia.

      abbaiate alla luna, ma poi appena si ricomincia a vincere sparite con la coda tra le gambe.

    • ma sempre gli stessi identici concetti esprimete ?

      Lo vado scrivendo da luglio che era una squadra mal costruita e i fatti purtroppo mi danno ragione; tu che parli di ratti insieme a qualche altro carciofolaro che ha la pretesa di capirne di calcio ci spieghi cosa ci trovi di piacevole nel guardare le partite della Roma quest’anno ?

  9. Buongiorno a tutti……io ho sempre pensato e continuero’ a pensarlo che il male della Roma siete voi tifosi……e si,e vi parlo da romanista……ogni hanno sempre le stesse storie….la squadra va male,vi piano x culo e a inizio anno 30mila abbonati allo stadio e 300mila di televisione……e’ proprio vero che qui Italia x le cose serie non si protesta e ci affilano nel sedere tasse e super tasse e tutti zitti……guardate la Francia,caro benzina e hanno fatto un macello……allora secondo me volete che si fa qualcosa x la ROMA?Non vi abbonate più,lasciate lo stadio vuoto,non pagate le televisioni come faccio io,allora forse qualcosa si dovra’ muovere…..e invece no un branco di pecoroni e tutti allo stadio,ma x vedere cosa?Sta societa’ e squadra non mi piace e io protesto cosi…

  10. Non ho mai amato vedere la politica dentro uno stadio… Ora leggo…
    Curva sud forte romana, senso di appartenenza…
    Sono frasi che richiamano più propaganda di destra che interesse per la Roma…
    Ovviamente nemmeno chi fa entrare immagini di che Guevara sta lì per la squadra.. andatevene altrove destri o sinistri a fare le vostre fottute propagande basta usare gli stadi e le squadre

  11. Comunque una cosa ieri mi ha dato molto fastidio,ieri allo stadio la gente che dovrebbe essere romanista tifava per la sconfitta.
    Segna il Genoa e ci mancava poco che applaudivano,segnava la Roma e fischiavano,tutti pronti a mugugnare al primo passaggio sbagliato,i cori di sostegno erano flebili e fatti con poca convinzione e comunque coperti dai lamenti continui della gente,alla fine la partita in un modo o nell’altro si vince bordata di fischi manco avessimo perso 4 a zero.
    Non è questo il modo di stare vicini ad una squadra in difficoltà meglio giocare a porte chiuse,che con tifosi simili.

    • Caro Luca, purtroppo c’è una parte della tifoseria che non vede l’ora che la squadra zoppichi per prendersela con la dirigenza, rea di aver rotto un certo malaffare preesistente anche a Roma (biglietti gratis e finanziamenti vari – guardati la puntata di report sul rapporto tra juve e ultrà per capire come gira la “passione” dei gruppi organizzati in italia).
      Inoltre, ha smesso anche di coprire e difendere certi comportamenti criminali e prepotenti che qualcuno si ostina a confondere con le “regole della vita di strada”.
      Questi sono i veri motivi, non i problemi tecnico-tattici della Roma attuale (dovuti a una rosa giovanissima in cui nutro buone speranze di crescita) o le bugie di mercato.
      D’altronde sono gli stessi che fecero sospendere il derby non molti anni fa…

  12. Caro Anacronistico certamente esiste una parte della tifoseria che si identifica con quella che citi, tuttavia esiste anche una parte che, senza alcun tornaconto, osteggia la società per il suo modus operandi in ordine ai giocatori. Ogni Società degna di questo nome fa crescere i giovani inserendoli gradatamente, uno o max due per volta, a fianco di compagni navigati e di spessore. La Roma aveva un’ossatura di grande levatura che è stata smembrata per inserire un’accozzaglia di giovani allo sbaraglio. Questo a mio avviso è gravissimo e se Tu ritieni che io osteggi la società per mio tornaconto, il problema è Tuo. Io continuerò ad attaccarla finchè non si comporterà da società degna di Roma !

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome