Smalling fa causa ai suoi consulenti finanziari: il motivo

30
545

AS ROMA NOTIZIE – Oltre ad una stagione passata in larga parte in infermeria, momento complicato anche fuori dal campo per Chris Smalling. Il calciatore britannico avrebbe intrapreso azioni legali contro i suoi consulenti finanziari.

Secondo le ricostruzioni, nel 2015 mentre giocava per il Manchester United, a Smalling è stato consigliato di investire 750.000 sterline al mese da parte di un rappresentante di KWM per mantenere il suo stile di vita lussuoso anche dopo il ritiro dal calcio.

Da quanto emerge, il difensore inglese avrebbe poi voluto ritirare l’investimento nel 2021, ma gli è stato rivelato che il totale sarebbe stato tassato al 45%, con le commissioni ed altre spese che arriverebbero fino al doppio dell’importo nel periodo di obbligazione. Dettagli di cui il difensore non era a conoscenza nel 2015.

Gli avvocati di KWM Wealth hanno dichiarato che si difenderanno sulla base che l’accusa è “priva di fondamento”.

Fonte: The Sun

Articolo precedente“ON AIR!” – CORSI: “Solo la Roma ha da rimetterci in questo derby”, ROSSI: “Punto forte su Pellegrini”, PETRUCCI: “Guida? C’è qualcosa di strano”, MORONI: “Con Klopp o Guardiola avresti gli stessi risultati di De Rossi”
Articolo successivoTUDOR: “Partita particolare, dovremo essere furbi. Con De Rossi la Roma ha trovato l’idea giusta per i calciatori che ha”

30 Commenti

    • e er popolo tenga a mente che ‘na vorta c’era ed dindarolo .. che se rompeva solo a Natale pe fa i regali o in occasioni importanti ..
      ci’ mi madre tante vorte semo annati a fa cicoria perche’ non c’era da mangia’ ..
      io e mio fratello, da piccoli, abbiamo patito la fame .. e ce semo imoarati, anche co le lacrime alk’occhi, a magna’ rane e lumache ..
      piagnevo ma .. me piacevano ..
      spaghetti ar pomodoro erano quasi un lusso .. e la sera, co quelli che erano avanzati, mi’ madre ce faceva la fritrata de pasta .. e era festa ..

    • A sti abbocconi pieni de sordi che nun sanno che vordi’
      anna’ veramente a lavora’ fanno bbene a levaje tutti li sordi che possono

    • Papa max, se hai magnato Co la fame cicoria e lumache hai magnato mejo de come se magna adesso Co la panza piena!!!

  1. Secondo me crederà anche alle scie chimiche, agli alieni e che Elvis è ancora vivo… oltre ai guru della finanza, novax, e veganismo vario

    • Nooooooooo! Mi hai rubato la battuta!!! Ahahahhah! Giusto… Giustissimo! Ovviamente non auguro il male di nessuno ma vedere questi mercenari pieni di soldi buttare via soldi per altri soldi che a prescindere li farebbero campare per altre 10 vite e… DIECI vite da nababbi mi fa scoppiare dalle risate! Chissà cosa farebbe Smalling con 1200 euro al mese di stipendio e se va bene vai a paro con le spese senza una certezza su quello che sarà quando, distrutto e acciaccato, arrivi a 67 senza liquidazione e con metà di quei stessi miseri 1200 €uri!

  2. Ma che cifre sono?
    750k al mese sono 9M l’anno, versati su un fondo di investimento, ma quanto ca’ guadagnava?
    Boh.

    • comunque a occhio…..se pure domani mattina si azzera il suo patrimonio….con i due anni di ingaggio che la Roma gli deve dare….sta a 7 milioni….buona base di ” ripartenza ” o no ????

    • @Sognare è gratis il ragionamento che fai vale per te, e per me, per un calciatore che ha un certo tenore di vita invece, con 7 milioni ci fa forse 5 anni, poi lo trovi davanti a qualche chiesa con il berretto in mano!

  3. evidentemente non si erano capiti che l’investimento serviva per mantenere lo stile di vita lussuoso suo (del consulente)

  4. Beh, è semplice, c’è un foglio informativo, oneri di gestione, commissioni di entrata e uscita devono essere riportati. Se hai firmato ti attacchi.
    Riguardo le tasse, quelle ovviamente dipendono dalle normative vigenti sui redditi da capitale nel paese di domicilio fiscale del giocatore, non devi firmare nulla né puoi farci molto.
    Un’altra cosa che dovrebbe essere nota a Smalling e a tutti è che i consulenti finanziari, se non sono veri e propri truffatori, mirano comunque a farti investire dove loro lucrano di più.
    Per questo i due soldi che riesco ad investire li metto dove dico io, qualche volta bene, altre volte meno, ma non ingrasso nessuno e ormai il cosiddetto consulente finanziario assegnatomi dalla banca manco mi chiama più.

  5. In realtà dall’articolo non si dice che Smalling sia stato derubato/truffato dai suoi consulenti, ma che semplicemente non può svincolarli prima di una certa data. senza perderci parecchi soldi. Nessuno ci dice che, invece, svincolandoli a tempo debito, (chessò magari dopo 10-12 anni dall’investimento fatto nel 2015), non si ritrovi con una barca di soldi ancora più ricca di quella che può avere adesso, senza esser costretto a pagare commissioni di uscita e/o tasse elevate. D’altronde se l’investimento era in previsione di mantenere il suo attuale tenore di vita DOPO il ritiro dal calcio e visto che ancora gioca (gioca?), potrebbe semplicemente aver sbagliato a calcolare la durata dell’investimento, propostogli. Oggi di certo i soldini per il tenore di vita lussuoso non gli mancano, visto che lo stipendio dalla Roma di sicuro lo percepisce pure dall’infermeria!!!

  6. Una mia amica che lavora in banca una volta mi disse “Non ti fidare mai di un consulente finanziario!”
    E io lo seguo il mio consiglio.

  7. scusate ed a noi tifosi dovrebbe fregarcene di come questi milionari strapagati buttano i soldi? Io lavoro 12 ore al giorno per 1000 euro a chi devo fare causa?

  8. Non ha rubato niente, ha cercato di far fruttare i suoi soldi come una marea di altre persone al mondo, tutte ste critiche e biasimi non hanno senso.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome