Solo Mou lo sa

52
4198

AS ROMA NEWS – Un’ossessione. Per i giornali sapere quello che farà Mourinho è diventata una folle rincorsa a una verità che nessuno conosce, se non lo stesso Josè.

Resta, va via, non lo cerca nessuno, lo vuole il PSG, ha rifiutato il Chelsea, rimane solo per mancanza di offerte, rimane solo con la Champions, vuole vincere l’Europa League per poi dire addio. In queste settimane ne stiamo sentendo di tutti i colori. Voci, spifferi, sensazioni, mezze verità condite di ogni salsa. Tutto e il contrario di tutto. 

Ma ha davvero senso stare qui ad arrovellarsi sul futuro di Mourinho, cercare di leggere in ogni sua battuta, foto su Instagram, dichiarazione più o meno criptica, un indizio sul suo futuro? Se il tifoso ha anche il diritto di avere questa curiosità, chi ha il compito di raccontare notizie dovrebbe cercare di prestarsi il meno possibile a questo gioco. Perchè di gioco (a indovinare) si tratta.

Se Mourinho resterà a meno lo scopriremo molto presto. Noi, fino a quando indosserà questa casacca, continueremo a proteggerlo, a sostenerlo, a fare il tifo per lui. Nel momento in cui toglierà la tuta della AS Roma per indossarne un’altra, diventerà un nostro nemico, sempre sportivamente parlando. Pur conservando un posto speciale nel nostro cuore, come altri allenatori che con la Roma hanno fatto un pezzetto di storia.

Ma quello che conta adesso è il presente. Inutile preoccuparsi del futuro, perché arriverà comunque.

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

 

Articolo precedenteDybala e Wijnaldum verso la panchina. Pellegrini arretra, Belotti-Abraham in attacco
Articolo successivoRoma-Bayer Leverkusen: le probabili formazioni dei quotidiani

52 Commenti

    • Io un pò meno…..per costruire una squadra il prossimo anno servirebbe chiarezza, servirebbe avere certezza di chi siederà sulla nostra panchina. Queste certezze, nelle parole criptiche di Mourinho e nel silenzio della società non ci sono, in fondo sarebbe molto semplice zittire tutte le voci con un bel comunicato ufficiale o comunque con parole chiare nelle interviste. Se non lo fanno è perchè queste certezze non ci sono.
      Ed allora come la costruisci la squadra del prossimo anno (visto che gli affari si concludono adesso) se non sai nemmeno chi ti guida la squadra? Boh….

    • Rod allora hai capito poco di ciò che ha scritto , non ha detto che non bisogna pensare al dopo o se rimane mourinho , ma che non serve adesso specialmente ora che ci stiamo giocando una semifinale di europa , poi dopo alla fine ci diranno cosa vogliono fare , quello che non capisco è che pallotta non andava bene però eravamo in pianta stabile in champion ma non vincevamo nulla adesso dopo 2 anni dei Friedkin abbiamo gia vinto una coppa europea che non è la coppetta italia facciamo un altra semifinale e non vanno bene neanche questi , fate pace co voi stessi e tifate solo la squadra

    • caro Rod, ma lei cosa sa di certo? gli articoli dei giornali che ormai,con la chiusura a riccio della società nella comunicazione, tirano a campare?
      Non penso che sia la società che il mister nn sappiano già il loro futuro, anche perché da quel poco che si sa il mercato nostro è già iniziato.

    • A me l’accoppiata Friedkin-Mourinho sta benissimo perchè ha portato un trofeo dopo venti anni di nulla.
      E’ che non credo duri molto. Tutto qua.

    • Caro Rod…non è importante che lo sappiamo noi ed i giornali…l’importante è che lo sappiano loro!!!

    • Rod, le certezze non le dobbiamo avere noi ma chi di dovere. Io mi aspetto che la proprietà sappia già chi guiderà la squadra il prossimo anno, chi farà il mercato, ecc., o che abbia pronto un piano B in caso di stravolgimento di quello principale.
      Quella che sta per terminare sarà la terza stagione con i Friedkin. Un periodo di praticantato era inevitabile anche per loro, perché non è sufficiente saper guidare un’azienda per avere successo anche nel calcio.
      Mi sembrano persone sveglie, in grado di imparare anche dagli errori. E in questi tre anni ne sono stati commessi. Per cui sapranno certamente che non ci si può svegliare a giugno per pianificare una stagione e scegliere gli uomini che dovranno portarla a termine.
      Adesso conta solo questa semifinale e non lasciare nulla di intentato per arrivare a Budapest.
      Soprattutto per noi deve contare solo questo.

    • Rod, quel Trofeo dovrebbe essere solo un piccolo, piccolo inizio, non va assolutamente portato come esempio di efficienza ed organizzazione, ed il livello delle semifinaliste di oggi lo sta a dimostrare.

  1. Bellissimo e sincero articolo che mi trova pienamente d’accordo. Io che non sono mai stato un estimatore di Mourinho (questo non significa esse “lazziese”) riconosco che in questo momento l’importanti sono i risultati.
    La capacità di coesione che riconosco a Mourinho è, in questo momento, forse l’arma più forte che abbiamo.
    Cosa farà a giugno Mourinho sarà un fatto di giugno.

  2. Ultimamente sono stato critico con Fiorini..
    Oggi, Le faccio un plauso..🙏🏼
    Tutti uniti, con un’ unica finalità:
    Conquistare Budapest…!!!
    💪🧡❤️

  3. Quello che ricordo è che Mourinho vuole, vorrebbe onorare 3 anni di contratto come stabilito

    • No. Ricominciano col prossimo, esattamente come hanno fatto prima di Mourinho con chiunque si sia seduto sulla nostra panchina.
      È solo un problema di tiratura e di click. Più fanno polemica piu c’è chi li legge e più persone leggono/cliccano, più pubblicità entra e paga.
      È la società moderna a creare questo andazzo.
      Quando i quotidiani erano solo su carta, quando non c’erano i social, le polemiche erano molte di meno.

  4. la frase ” E’ UN GIOCO AD INDOVINARE”, e’semplicemente la verità.
    Tutto questi viene fatto per poter dire ” ehhh ma io l’avevo detto , sono Er mejo del Colosseo.
    Il danno che viene fatto alla Roma, soprattutto alla vigilia di fare importanti ,come questa di stasera, che affrontiamo già in precarie condizioni, e’un danno ancora più grandeQuindi sono d’accordo con FIORINI.
    Spesso leggo , quando uno si lamenta del trattamento arbitrale e del palazzo , che dobbiamo uscire dal raccordo, ( come se lamentarsi fisse solo una prerogativa di dentro il raccordo) e il giochino al massacro su presidenza , tecnici e giocatori ? Questo si può fare? Questi sarebbe sinonimo di che? Di evoluzione , di saggezza, di superiorità, di essere usciti dal raccordo??
    Non bisogna esultare prima.
    Non bisogna esultare durante.
    Non bisogna esaltare i giocatori.
    Non bisogna incitarli.
    Non bisogna lamentarsi degli arbitri
    Ma allora mi chiedo , e chiedo ai componenti della SANTA INQUISIZIONE, ma che azz dobbiamo fare?

    • The answer my friend
      is blowing in the wind.
      The answer is blowing in the wind.
      🌪🌪🌪🌪🌪

  5. Condivido pienamente tutto quello che ha scritto, mio pensiero è che Mourinho e i Friedkin sappiano già cosa succederà a giugno. Stasera asfaltiamoli….. SFROMA 🧡❤️🧡❤️🧡❤️

  6. Finalmente un giornalista e un ottimo pezzo se fossero tutti cosi a Roma zero problemi come dice il nostro Mourinho. Purtroppo siamo pieni di stampa fatta da giornalai da strapazzo.

  7. Allora, dato che mi pare di poter dire che la maggioranza di noi concorda con l’estensore dell’articolo, propongo alla redazione di questo blog di non pubblicare più notizie sul futuro di Mou fino a che non si avrà certezza sulla sua destinazione. Grazie

  8. Il discorso su Mourinho è più complesso di quello che sembra. Perché sul piano strettamente calcistico è chiaro che sia un allenatore sicuramente molto valido nella gestione del gruppo ma che appunto è perfetto per gestire fare giocare squadre con grandi stelle che non si piegherebbero mai ad un discorso di squadra complessivo essendo prime donne. Quando invece deve fare gioco allora purtroppo proprio non è il suo pane, la squadra non sa fare possesso palla, non ha abilità di gioco di nessun tipo e quindi giocoforza gli attaccanti sono sempre in sofferenza e segnano poco, perché il gioco non è mai corale la squadra non sale portando con la manovra giocatori dentro e intorno all’area, ma tutto si lascia all’improvvisazione del singolo e ai lancioni dei difensori spesso alla cieca. D’altra parte questo è uno che ti ha ridato un’identità di popolo e di fatto è lui il catalizzatore di tutti questi tutto esaurito uno dopo l’altro. Sarebbe perfetto se potesse continuare come direttore tecnico e avere un altro in panchina. Ma è pura follia pure pensarlo purtroppo. Finisco dicendo che l’appartenenza oka tutte le scenette in panchina e avere due espulsi nello staff tecnico in ogni partita…boh. Non mi piace.

  9. senza mou significhera’ non fare una grande ROMA, altrimenti lo terresti e gli compreresti i campioni che chiede, il problema qui non e’ mou, si trova a monte:
    friedkin

    • zi bah caccia, li sordi.
      li compri tu i giocatori ?
      no ?
      e allora non hai alcun diritto, cai a casa !
      ma forse gia ci stai, dalle parti di vaffa………

    • Ma che kazzo dici: ma che ce l’hai messi te tutti li milioni che hanno permesso alla Roma de rimane’ a galla, prenne Mourinho e, de conseguenza, riusci’ a fa’ riempire lo Stadio Olimpico ad ogni partita? Te ripeto er solito consijo: vatte a fa’ na passeggiata pe’ fa’ respira’ er neurone e mezzo che t’aritrovi!

    • io sono convinto che zibah…sta..
      al posto del cervello c’ha un gomitolo de lana de pecora 🐑

    • zi bah per come ti esprimi e per le motivazioni grossolane che adduci senza senso ,dai la sensazione di essere un ignorantone che a stento ha fatto la quinta elementare,studia un po’ dai retta….

  10. Famo na petizione: Fiorini direttore del Corridoio dello Sporc al posto del bello che balla (no Bolle) ma quello che racconta le balle. Finalmente diventerebbe un giornale di Roma anziché carta da kiulo.

  11. Grande Fiorini.
    E visto che siamo tutti d’accordo sull’articolo, manteniamoci coerenti nei post.
    Ora testa cuore voce e gambe per un altro grande obiettivo comune…..
    FORZA ROMA

    • ahahah tu credi a Babbo Natale e pure alla Befana.
      Un comunicatore del livello quale è Mourinho non dice parole a vanvera, semplicemente ha un cervello che viaggia a doppia velocità rispetto alla massa, ciò che esce dalla sua voce è pensato e ponderato, solo che per lui tali ragionamenti maturano con le stesse tempistiche con cui gli altri normodotati sbattono le palpebre.

  12. fossero tutti i giornalisti seri pacati e dotati di tale buon senso come il ns Fiorini la Roma non avrebbe una stampa di cialtroni che la assedia.

  13. Questo e’ un giornalista vero e romanista non cerca false notizie giornalistiche per dare in pasto ai tifosi in un momento importante della stagione creando solo i casini per mettere in fermento la tifoseria e l’ ultima che hanno scritto sul presunto discorso di Mou alla Primavera la ciliegina del niente….la stampa romana assurda…. fortuna avere questo sito anche se qualche volta !!! <<<<<<Grande Fiorini

  14. Io penso che al momento se non e’ Mourinho che chiede espressamente di essere liberato, Friedkin non deve fare alcun passo, Mou ha un contratto fino al 30 giugno 2024 e lo sa da quando ha firmato questo contratto come stanno le cose, quindi se non era nelle sue corde non avrebbe firmato.

    Poiche’ questo e’ un rapporto tra galantuomini entrambe le parti non faranno nulla per interromperlo, quindi si va avanti con la politica del parametro zero e la valorizzazione di cio’ che si sta costruendo.

    La valorizzazione c’e’ sia nei calciatori di prima squadra sia nei giovani che vengono promossi dalla juniores questo e’ evidente, nessuna squatra di A ha proposto quanto la Roma e penso che in europa sono poche le squadre che si sono permesse tanto a maggior ragione che la Roma e’ tra le prime 15 squadre del ranking europeo.

    Ovvio che se nella prossima stagione sara’ possibile partecipare alla Champions la valorizzazione del prodotto assumera’ proporzioni eccellenti.

    Cio’ che dispiace in questo frangente e’ non avere la disponibilita’ di tutti i calciatori perche’ alcuni di loro si sono infortunati gravemente mentre altri stanno recuperando la condizione per fare uno sforzo ed arrivare ad un risultato che li proietterebbe in un futuro ricco di soddisfazioni alla quale noi tifosi saremo lieti di partecipare.

    Per questa sera prevedo che Dybala e Winaldum vengano preservati per dargli una settimana di lavoro in piu’ per poi giocarci tutto a Francoforte, lo stesso Mourinho ha precisato ieri di volere un risultato in equilibrio proprio perche’ sa che la qualificazione sara’ decisa in germania ed e’ li che potra’ avere a disposizione piu’ calciatori possibile, Dybala e Wyinaldum non sono due calciatori qualsiasi in certe partite la loro esperienza sara’ determinante.
    SEMPRE FORZA ROMA.

  15. esatto, conta il presente, e il presente è una semifinale di una coppa europea da giocare; sicuramente pensavamo di arrivarci in condizioni migliori, ma Mourinho non è un idiota e sa gestire questi momenti, da stasera dipende quasi tutto. Vai Josè

  16. D’accordo con Fiorini tranne che dopo, se mai dovesse cambiare squadra, Mou diventerà un nemico. Mi dispiace ma a me sta troppo simpatico. Poi se andrà via vincendo la coppa entrerà di diritto nell’olimpo degli dei romani. Per dirla tutta al posto suo io me ne andrei dopo aver vinto la coppa in modo da lasciare un bel ricordo, farmi rimpiangere dai romanisti e far schiattare tutti gli antiMou e gli antiRoma. Magara…

  17. 11 e 18 solo questo conta i trofei restano le persone vengono ricordate celebrate ma poi vanno via solo la as Roma resta

  18. E quindi mi chiedo, e chiedo a Fiorini cosa dovrebbe fare un giornalista

    Non credo si tratti di un semplice gioco ad indovinare
    C’è una cosa che si chiama fonte, anzi di solito non è mai una sola, ve ne sono diverse

    Inoltre, e questo pensavo che fosse noto a chi scrive, esistono accordi tra società e alcuni media, i quali in cambio di notizie in “esclusiva” veicolano quello che la società vuole che esca

    Ma davvero pensate che la Roma possa essere il regno del pressappochismo e dell’approssimazione? Davvero immaginate che la Roma subisca passivamente i media?
    Parliamo di una società che ha vietato l’ingresso ad alcune testate
    Parliamo di una società che ha accordi specifici con media cartacei, elettronici, satellitari

    Mourinho è un grande comunicatorema ed è un suo diritto rivelare o meno le sue intenzioni,ma quello che ci si aspetta dai media è che lo riportino non soltanto a fatto avvenuto

    Per restare a Roma nessuno aveva accostato Mourinho alla Roma due estati fa, così come però, qualcuno aveva iniziato a parlare di Dybala, dandolo per fatto giorni prima che avvenisse quando altri ancora parlavano di Inter
    Qualcuno ha spegiurato che il 7 giugno Ronaldo sarebbe stato a Roma ed altri hanno smentito
    La domanda è: hanno tirato ad indovinare o si sono informati?

    Checchè ne dica Fiorini, io tendo a propendere per la seconda opzione

    Temo che a fiorini piacerebbe poter dare per primo una notizia in anteprima, ma, immagino io, non avendo le fonti idonee, ribalta la situazione

    Oggettivamente è una capacità anche questa anche se a me suona più come la volpe e l’uva di “Esopiana” od “Esopica” (daje di neologismi) memoria

    • Ciao Filippaccio. Sinceramente non capisco di quali “fonti” parli.

      Oggi La Repubblica titola: “Il piano di Mou: vincere per dirsi addio”, ma dentro l’articolo ci sono solo una sequela infinita di supposizioni e nessuna notizia. Per non parlare del Corriere dello Sport e del suo direttore, che una settimana titola “Mou resta” e quella dopo racconta che Josè “andrà via ufficialmente”. Qual è la fonte corretta? La prima? La seconda? E’ la stessa che si è confusa oppure sono due fonti diverse? Siamo sicuri che sia corretto fare così informazione? Perchè per me parlare di “ufficialità” ha ancora un significato ben preciso, e quando si sua quella parola bisognerebbe fare molta attenzione.

      Ribadisco il mio pensiero: solo Mou sa quello che farà. Ti saluto con le parole pronunciate dallo stesso tecnico qualche mese fa: “Del mio futuro, del mio stato d’animo, ne parlo solo a casa. E qualche volta nemmeno a casa. Mi chiudo in me stesso. Non parlo con amici, non parlo con giornalisti. Se qualche mese fa il nostro CEO ha detto ‘Sono sicuro che Mourinho rimanga’ è un’interpretazione sua. Se ora i giornali hanno scritto quello che hanno scritto è un’interpretazione loro. Io non parlo con nessuno”.

  19. @Ciao Filippaccio, mi permetto di entrare in argomento.

    Purtroppo c’e’ anche da aggiungere che negli ultimi 2 anni ci hanno affibiato circa 300 calciatori e di Mourinho e’ dalla prima stagione alla Roma che scrivono che va via.

    Io rimango dell’idea che quando Mourinho ha sottoscritto il contratto sapeva che la Roma affrontava un medio lungo periodo di transizione anche perche l’unico comunicato riportato dopo l’insediamento di Friedkin ne parlava in modo netto e chiaro.

    Ora se Mourinho ci ha ripensato… ma credo che sia un galantuomo e quindi rispettera’ quell’accordo e comunque, se ci ha ripensato, dovra’ essere lui a comunicarlo ma non alla stampa ma al d.s. della Roma ed alla proprieta’.

    Poi tutto e’ possibile ma il sospetto e che Friedkin non parla, anzi che non parla e’ una certezza, ma fa i fatti e non ha bisogno dei media per farlo.

    A scanso di equivoci ha chiuso anche Romachannel, piu’ chiaro di cosi Friedkin non puo’ essere, detto questo, molti puntano ad indovinare prima o poi una la dira’ giusta.

    Imedia ogni giorno devono vendere quindi ogni occasione fa l’uomo ladro edi ladri in italia c’e’ ne sono pure troppi.
    Ciao
    FORZA ROMA

  20. Filippaccio vuole le primizie..chieda allora a 7 di coppe..così magari si rilegge il giro del mondo in 80 giorni..🤣🤣🤣🦉🍊🍊🍊

    • ciao Orange
      no, filippaccio giudica poco elegante, chi si erge a giudice del lavoro altrui, facendo lo stesso lavoro
      7 di coppe è un fenomeno
      lo trovo spassosissimo
      secondo solo al convegno terrapiattista di Palermo di qualche anno fa 😁

  21. Concordo pienamente con l’articolo e Fiorini è il N°1 del giornalismo, ormai è meglio leggere solo i suoi articoli piuttosto che le caxxate dei soliti pennivendoli che buttano solo fango.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome