Stadio Roma, Bonessio (Pres. Commissione Sport) “Progetto migliore di Tor di Valle. Massimo impegno per aprirlo nel 2027”

25
1119

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Fernando Bonessio, Presidente della Commissione Sport di Roma Capitale, è intervenuto su radio New Sound Level per presentare “La riforma dello sport, cosa cambia per il mondo dello sport dilettantistico” evento in programma domani pomeriggio a Palazzo Valentini.

Durante l’intervista Bonessio ha parlato anche del progetto stadio della Roma a Pietralata, rilasciando le seguenti dichiarazioni:

Venerdì 21 ottobre alle 10:30 ho convocato una seduta della commissione sport dedicata al “Progetto di Fattibilità del nuovo stadio della Roma”, Ci sarà anche l’assessore Veloccia che ha assicurato la sua presenza, il dibattito sarà visibile in diretta streaming sul sito di Roma Capitale e chiunque lo potrà seguire”.

“Questa amministrazione credo che stia affrontando il tema con più consapevolezza. Parliamo di una grande opera sportiva e già l’impostazione di questa nuova proposta mi sembra fondamentalmente diversa rispetto a quella del progetto di Tor di Valle che oltre lo stadio prevedeva oltre un milione e duecentomila metri cubi di edilizia legata all’apertura di centri commerciali e centri direzionali. Da quello che abbiamo appreso, questa è più snella, dedicata principalmente all’attività di calcio dell’As Roma.  Una struttura ‘multimediale’ che sarà disponibile anche per altri servizi che vanno oltre il calcio.

Anche dal punto di vista dell’ubicazione ci sembra che l’area scelta non rappresenta i rischi idrogeologici dell’ansa del Tevere a Tor di Valle, questa è un’area dove erano già previsti dei servizi, il piano regolatore del ’68 prevedeva quelli dello Sistema Direzionale Orientale(SDO), ipotesi adesso tramontata.

Pensare di collocare un impianto così importante nella città, allo stesso tempo con una buona presenza di viabilità e di trasporto pubblico perché siamo a poche decine di metri di linee ferroviarie, ci sembrano elementi migliori rispetto a Tor di Valle.

Sull’apertura nel 2027 è chiaro che ci sarà il massimo impegno, questo lo posso confermare ad alta voce, ho già parlato con l’assessore all’Urbanistica Veloccia che ha predisposto tutti i passaggi della conferenza di servizi, l’impegno per consentire l’apertura dello stadio in occasione del centenario della fondazione della As Roma ci vede tutti favorevoli, credo di poter dire anche in modo trasversale”.

Fonte: New Sound Level

Articolo precedente“ON AIR!” – CORSI: “C’è l’esaltazione di Spalletti per ammazzare Mou”, FOCOLARI: “Ammirato e un po’ stupito dai risultati della Roma”, PIACENTINI: “Domenica giocheremo per vincere”, FERRETTI: “Mi aspetto Camara su Lobotka”
Articolo successivoArgentina, Scaloni: “Infortuni? Scendere in campo pensando al Mondiale può essere dannoso”

25 Commenti

    • Giusto, aggiungerei che ci credo solo quando lo vedo perché è capace che alla prima palata trovano qualche vespasiano e bloccano tutto.

  1. Ripeto, fare uno stadio, e solo quello, è l’ideale,
    ma il tanto bistrattato progetto di Tor di Valle, con tanto di business Park non lo vedevo come SPECULAZIONE, ma un opportunità per la città, perché il committente metteva sul tavolo oltre 300 MILIONI di opere PUBBLICHE con soldi privati, al di là delle problematiche di proprietà e legali.
    Cmq i FRIEDKIN hanno dimostrato di essere seri, al contrario dei cinesi, dei fondi USA (quelli sono solo speculazioni..).
    Naturalmente di un altro spessore rispetto a chi gestisce società di servizi locali a Morlupo o Formello…

    • anche perchè a TdV adesso non si farà più nulla per 20 anni,
      e restera il regno delle zockole….

      Ma tutti contenti i vari comitati immagino ve’?
      La tribuna di Fuentes adesso può crollare pezzo dopo pezzo senza problemi giusto?

    • però quello che ha fatto la rube è l’ideale, per uno stadio su una concessione pubblica: hanno i terreni affianco, dove ci hanno fatto centro allenamenti, j-medical (convenzionato con la regione), e altro, che è tutta roba che porta grosse entrate al bilancio della squadra.

    • Ma no, si aspetta che il valore dei terreni di tdv scenda ancora, che si presenti l’incastro giusto e poi taaaac, arriverà il girone che se li prende per un tozzo di pane e poi altro che un milione di metri cubi di cemento e centri direzionali all’avanguardia: solo ed esclusivamente file di palazzine nel nulla, stile ponte di nona.

    • Perché 4 so di burocrazia inutile…ci saranno carte che passeranno di mano tra decine di persone per poi scoprire che la postilla a la deve approvare il capo dell’ ufficio b al quale però serve il nulla osta dell’ ufficio c che invece come chiede da anni necessita del modulo d vagliato dalla segreteria e che, viste le modifiche comunali 2018, a sua volta attende l’ ok a procedere di….ecc ecc ecc

  2. Sì sì, ce sto a crede ne 2027 ahahahah Forse nel 2137, ma forse eh!

    Ovviamente sarei felicissimo di essere clamorosamente smentito ma il malaffare romano è ben noto e sappiamo bene come agisce: o me dai na bella stecca o nada de nada.

    • Beh, tre anni di iter burocratico sono il minimo sindacale. La costruzione più di un anno la richiederà di certo, ed ecco qua che…
      Io ti dico che firmo adesso se fosse, dovrei essere ancora vivo, spero.

  3. Bene! Speriamo ci saranno attività ricreative come Cinema, Sala Giochi, Spettacoli, Concerti, ecc. Tor di Valle non mi convinceva, troppi lavori, pochi mezzi di trasporto pubblico, Tevere troppo vicino. Con lo Stadio servono i campioni, prendere Dybala e Wijnaldum è un segno e un inizio che dovrà continuare. Ottimo lavoro dei Friedkin.

    • purtroppo nel 2027 altro che Totti…. pure Dybala mi sà che avrà appeso gli scarpini al chiodo….

    • L’Olimpico non è proprietà del comune di Roma ma del CONI. Su, almeno le basi porca miseria…

  4. Sul terreno di Pietralata ci sono alcuni vincoli ma non e’ vero che i lavori iniziano nel 2024 c’e’ una causa che si chiudera’ presto io penso gia’ a Gennaio si puo’ posare la prima pietra il resto cazzate giornalistiche.

  5. 3 cose aggiungo ai vostri commenti
    1 sia nella speranza che nella diffidenza le motivazkoni sono giuste
    2 diffido dei burocrati del comune ,(non e questione de coloré politico se ancora existe o lo riesuma.o)
    3 i propretari agiscono si muovono , non parlano tradotto : fanno
    Come tutti i tifosi o supporters mi auguro che si dacciano stadi veri ,
    perche’ giocare all’olimpico in quelle condizioni non va’ poi aggiungo la nosrra Roma femminile merita li studio non andare in trasferta à latina ( comunque senza togliere nulla al latina calcio c’e so da ringraziarli per àverle accolte sperando di avere con loro una proficua collaborazione)

  6. 3 cose aggiungo ai vostri commenti
    1 sia nella speranza che nella diffidenza le motivazkoni sono giuste
    2 diffido dei burocrati del comune ,(non e ‘ questione de coloré politico se ancora esiste o lo riesumano)
    3 i propretari agiscono si muovono , non parlano tradotto : fanno
    Come tutti i tifosi o supporters mi auguro che si fàcciano stadi veri ,
    perche’ giocare all’olimpico in quelle condizioni non va’
    poi aggiungo la nostra Roma femminile merita lo

    stadio
    no andare in trasferta à latina
    ( comunque senza togliere nulla al latina calcio c’e solo da ringraziarli per àverle accolte sperando di avere con loro una proficua collaborazione)

  7. La probabilità di realizzazione dello stadio della Roma è inferiore a quella della produzione in serie della spada laser di Luke Skywalker.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome