SVILAR: “Sensazioni positive, farò del mio meglio. Il gruppo mi ha accolto nel migliore dei modi” (VIDEO)

7
746

AS ROMA NEWS – Mile Svilar ha parlato in conferenza stampa subito dopo il suo allenatore Josè Mourinho.

Queste le parole del giovane portiere serbo che domani sera affronterà il Ludogorets nel primo match di Europa League:

Cosa ti aspetti e quanto sei eccitato?
“Sono molto eccitato di questa avventura e farò del mio meglio”.

Come ti senti fisicamente? Ci saranno tante partite…
“Giochiamo molte partite ed è solo l’inizio della stagione, ma questo è il calcio. Noi daremo comunque il massimo partita dopo partita”.

Come ti trovi nella tua nuova squadra?
“Sensazioni positive, il gruppo è molto bello e mi ha accettato nel migliore dei modi. Tutto questo ha reso più facile il mio ambientamento”.

Che partita ti aspetti?
“Una partita difficile, come tutte quelle europee. Rispettiamo l’avversario ma ovviamente vogliamo vincere”.

 

Articolo precedenteMOURINHO: “Non ho nessuna intenzione di risparmiare giocatori. Spero che domani il Ludogorets vedrà quanto siamo arrabbiati” (VIDEO)
Articolo successivoFeyenoord, Slot: “La Roma? Perdeva tempo e stava sempre per terra”

7 Commenti

  1. Chissà… Speriamo di scoprire un nuovo Alisson… Rui Patrizio è un buon portiere ma di cappellate come l’altra sera ne ha fatte diverse e sempre bene o male nello stesso modo… E anche vero che di parate decisive ne ha fatte nella sua permanenza a Roma… Devo essere sincero però… Non mi fa impazzire… Speriamo bene… Daje Svilar!!!

    • Le cappellate le fanno tutti i portieri, non esiste nessuno che non le fa. E’ un essere umano e le partite storte possono anche capitargli. Se non c’era lui in porta la Conference non la avremo mai vinta e le sue parate decisive ci hanno portato la coppa contando anche il goletto de Zaniolo.

  2. In serie a parte maignan non ci sono portieri che fanno impazzire ma dopo di lui c’è sicuramente a mio parere Rui patricio.cin le sue parate ci ha consegnato la conference,dimenticare si fa presto

    • I tifosi sono troppo schiavi del risultato del momento e dimenticano tutto il resto o sono totalmente in malafede da ricordare comunque le sue prestazioni straordinarie e mistificano tutto.

  3. Non conosco assolutamente Svilar, l’unica cosa che mi interessa e che sia tecnicamente in linea come richiede questo ruolo oggi, oltre che un portirre anche uno che non rimane con i piedi sulla linea della porta, come purtroppo e troppo spesso accade con Rui Patricio che reputo un portiere di altri tempi, cioe’ bravo dentro i pali e basta.
    Oggi come oggi questo ruolo ha bisogno che oltre a parare devi sapere muoverti anche fuori dai pali.
    Vediamo se questo baldo giovane puo’ rappresentare piu’ di una speranza per il futuro.
    SEMPRE FORZA ROMA 💛❤

    • A me serve un portiere che faccia parate, non mi servono sti portieri bravi pure coi piedi, abbiamo già dovuto avere a che fare con gente come Pau Lopez che ha fatto i danni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome