Tor di Valle, vendita da rifare? La Roma e Parnasi smentiscono

0
467

nuovo-stadio

AS ROMA NOTIZIE – Secondo una indiscrezione non confermata di Romapost.it l’atto di vendita dell’area di Tor di Valle dove dovrebbe sorgere lo stadio della Roma dall’imprenditore Papalia a Parnasi potrebbe essere annullato dal tribunale fallimentare perché avvenuto prima dell’udienza che doveva decidere sulla società di proprietà di Papalia.

Ovvio che si tratti solo di tempistica, ma se ciò fosse vero, potrebbe portare a ritardi per lo stadio, ma sia la Roma sia lo stesso gruppo Parnasi smentiscono la possibilità dell’annullamento.

(Fonte: Gazzetta dello Sport)

Articolo precedenteMERCATO ROMA, Chiriches si complica
Articolo successivoON AIR – GALOPEIRA: “Cessioni di Castan e Marquinho meno dolorose”, RENGA: “Totti pensa di poter fare il regista”, DI GIOVAMBATTISTA: “Ci sarà un’altra rivoluzione”, RIPEPI: “Sabatini basta che incassa soldi..”

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome