TRPISOVSKY: “Lukaku eccezionale, spero che giochi sia lui che Dybala. La gente vuole vederli in campo”

8
430

AS ROMA NOTIZIE – Dopo la vittoria dei giallorossi all’andata, domani alle 18.45 lo Slavia Praga ospita la Roma all’Eden Arena nella quarta giornata del girone di Europa League. Alla vigilia della sfida il tecnico dello Slavia Jindrich Trpisovsky e il terzino Michal Tomic sono intervenuti in conferenza stampa. Queste le loro parole:

L’INTERVENTO DI JINDRICH TRPISOVSKY

Come stanno gli infortunati?
“L’infortunio di Jurasek è stato confermato. Domani non ci sarà, dovrebbe stare fuori per tre settimane per un infortunio alla caviglia e poi si vedrà. Ci sono dubbi anche su Schranz, probabilmente giocherà Holes e la formazione potrebbe essere uguale a quella di domenica”.

Considerando la classifica, domani vi interesserà più il risultato o la qualità del gioco?
“Sicuramente vogliamo recuperare le forze dopo domenica, non c’era la volontà di lasciare tutto sul campo soprattutto nella seconda metà del match. Non abbiamo dato soddisfazione ai tifosi e vogliamo recuperare questo sentimento. Domani ci aspetta una squadra di grande qualità, vediamo se la Roma ci permetterà di lasciare tutto sul campo. Vogliamo giocare con forza ed emozione e dimostrare di voler vincere, avendo disciplina e tattica”.

Sta pensando a qualche cambio soprattutto dopo le ultime gare?
“Holes giocherà dall’inizio. So che la Roma cambia spesso la formazione, quindi dobbiamo adattarci ai loro cambiamenti. Dobbiamo preparare più moduli”.

Per voi sarà una gara speciale mentre per la Roma una gara come le altre, dato che nel weekend giocherà il derby contro la Lazio?
“Per noi è la partita, apprezziamo molto questo e abbiamo voglia di giocare”.

Come si prepara la partita pensando a Lukaku?
“È un giocatore eccezionale, ci stavamo preparando per lui anche nella prima sfida contro i giallorossi. Ma non è il solo giocatore di qualità che ha la Roma, ce ne sono tanti e ci dobbiamo concentrarci su tutti. Se ci concentriamo su Lukaku, poi magari segna El Shaarawy. È molto forte e bisogna gestire con qualità il possesso palla. Poi vedremo se giocherà, non lo sappiamo”.

Alcuni media italiani dicono che non giocheranno Dybala e Lukaku.
“Vorrei che giocassero tutti questi giocatori bravi e famosi, per noi l’Europa è una festa e lo è anche per i tifosi. La gente vuole vederli, non è come in campionato in cui sei contento quando non giocano i migliori. La gente vuole vedere Cristante e tutti gli altri”.

Come ha valutato la scorsa partita di campionato?
“Abbiamo parlato subito dopo la partita e poi martedì: ho ripetuto tante volte alla squadra che una cosa è il risultato e un’altra lasciare l’energia giusta in campo. Penso che in sei anni sia stata la prima volta che i ragazzi hanno giocato senza energia ed emozione. Quello che è successo domenica è una lezione per noi, domani dobbiamo stare meglio in campo”.

Come sta Ševčík?
“Si sta allenando in gruppo da una settimana. Domani giocherà una parte della partita, circa 20-30 minuti. È molto importante per noi e può dare al nostro centrocampo quello che manca”.

LE DICHIARAZIONI DI MICHAL TOMIC

Ti sei preparato per affrontare El Shaarawy?
“Ci prepariamo non solo per un giocatore, ma per tutta la squadra. Conosciamo i loro punti forti e deboli, vogliamo creare problemi alla Roma. Non voglio commentare adesso le possibilità di qualificazione, ci concentriamo sulla gara di domani, la Roma ha giocatori fortissimi”.

Per voi sarà una gara speciale mentre per la Roma una gara come le altre, dato che nel weekend giocherà il derby contro la Lazio?
“Per noi è una gara molto importante, vogliamo dare tutto per i nostri tifosi. Per noi è la partita, per la Roma è una delle tante ed è vero. Abbiamo voglia di giocare, perché domenica non abbiamo fatto bene. Vogliamo fare la nostra partita e far divertire i tifosi. Sappiamo che la Roma è di grande qualità e siamo preparati”.

Come si affronta Lukaku?
“Sono giocatori pericolosi, dobbiamo essere bravi in difesa. Loro sono veloci, Lukaku ed El Shaarawy ti fanno correre. Noi vogliamo attaccare e segnare”.

Articolo precedenteMangiante (Sky Sport): “Lukaku giocherà, Belotti ideale per questa partita. Sanches? Col freddo di Praga sarebbe a rischio…”
Articolo successivoPAGANO: “Non mi aspettavo di giocare così tanto. Derby? Siamo completamente concentrati su domani”

8 Commenti

  1. quest’uomo è fantastico.
    mi sorprende
    con il pensiero che ho della media degli addetti allo sport “calcio” che spesso deludono intellettualmente quest’uomo desta interesse
    bravo

  2. Parla come..MOURINHO, e la cosa me lo rende simpatico.
    Gli ribadisco i concetti dell’andata: lascia i 3 punti e che la fortuna ti accompagni nel resto della tua vita.
    Hai valori importanti e ti porteranno lontano.
    FORZA ROMA

  3. Lo spirito giusto. Non perché parla della Roma.
    Anche nelle dichiarazioni dopo la partita scorsa è stato estremamente corretto.

    Non credo che domani la partita sarà facile. Certo, se come l’altra volta li purgassimo subito, gli spezziamo ogni velleità, ma se prendono sicurezza e campo, ci sarà da soffrire.

  4. Sarà pure un allenatore avversario ma è correttissimo e simpatico, una gran persona, molto intelligente.
    Ha detto tutte cose giuste, purtroppo per lui, speriamo di batterlo nuovamente.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome