Tutto un altro Reynolds: ora la Roma vede i 7 milioni

77
4106

AS ROMA NEWSDevastante. Sicuro. In continua crescita. Verrebbe proprio da dire tutto un altro Bryan Reynolds rispetto a quello di Roma, scrive l’edizione odierna del Corriere dello Sport (L. Scalia).

Ha trovato una dimensione europea in Belgio. Il terzino destro, di proprietà del club giallorosso, è in prestito con diritto di riscatto al Westerlo che sta andando oltre ogni aspettativa in Pro League. Anche grazie alle prestazioni del difensore made in Texas.

Nell’ultimo turno di campionato si è procurato il rigore decisivo per l’1-0 contro il Sint-Truident, in più ha servito un paio di assist puliti che potevano trasformarsi in gol. “L’aquila americana ha spiegato le ali e ha dominato il fianco destro con verve. Il miglior uomo in campo“, ha scritto il giornale Gva.

I dirigenti del Westerlo hanno già fatto sapere in maniera informale a Chris Megalouis, il manager di Reynolds e presidente dell’agenzia Mega Sports, di voler mantenere in rosa l’esterno anche nella prossima stagione.

L’agente si recherà in Belgio a metà marzo per entrare nei dettagli della trattativa che quindi ha alte chance di portare nelle casse della Roma la quota del riscatto, fissata a 7 milioni. Durante il calciomercato invernale alcuni club inglesi (Watford e Swansea) hanno preso informazioni sul ragazzo. La Roma, comunque, sta seguendo i progressi di Reynolds.

Fonte: Corriere dello Sport

Articolo precedenteStadio Roma, Umberti (Pres. IV Municipio): “Abbiamo evidenziato diversi problemi, mi auguro che il club li capisca”
Articolo successivoScatta l’ora di Wijnaldum: titolare contro la Cremonese

77 Commenti

  1. perfetto! un caro saluto e grazie di tutto…abbiamo già Bryan a sufficienza in rosa…magari, prendiamo altro giocatore “born in USA” per ovvie ragioni…
    FRS ❤ 💛❤ 💛 🐺🐺

    • Ho sempre creduto nelle potenzialità del ragazzo, vedendolo dal vivo è gigantesco, ma ha forza e agilità grezze, però si evidenziava ancora il non adattamento, la scelta della società è stata giusta, fare un campionato più tranquillo e farlo crescere, comunque, credo che non sar facile, se conferma la crescita esponenziale riportarlo a Trigoria….💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

    • aveva bisogno di giocare, come ogni ragazzino.
      Detto ciò, perché non farlo tornare? possiamo farci più di 7 mln.
      magari al posto di Celik.

    • Ben che sta migliorando , a questo punto abbiamo il rinforzo in casa dopo che Karsdorp se ne va in estate.

    • se i belgi vogliono esercitare il diritto di riscatto non ce lo riporti a Roma

      va bene così

      25 già presi per il bambino che è andato in Turchia
      7. per Raynolds
      10? per Kluivert sono in discussione
      20? tra Vina e Shomurodov

      già così superiamo i 60 testoni e poi se dovessimo qualificarci in Cl la situazione.migliorerebbe parecchio e forse malgrado l’fpf nel prossimo mercato estivo possiamo fare qualcosa di buono

    • no Paolo, un trasferimento è un contratto a tre parti: venditore, acquirente e calciatore.
      convinci il giocatore a rimanere, perché, sensa il suo consenso, il calciatore torna a Roma.

    • Questi attacchi a Cristante sono stucchevoli e rivelano la totale ignoranza calcistica di chi li fa, oltre alla fastidiosa voglia di attaccare i giocatori della Roma ad ogni occasione, anche quando non c’entra un beato 🚀… stavolta addirittura giocando sull’omonimia… volevi essere simpatico??

    • @daje rometta…. nessun attacco a nostri Giocatori… ma dimme ‘n pò… a proposito de “fà er simpatico” a che tipo de “Rometta”, intendevi riferirti tu, con precisione? io conosco solo una Grande, Immensa ROMA!!
      FRS ❤ 💛❤ 💛 🐺🐺

    • Pinto l’ha comprato a 13 e lo rivende a 7 (se tutto va bene).
      Ammazza che volpe,compà!ù
      😄

    • la Roma il bonus di 5,65 mil. non lo ha pagato,zenò come screditi Pinto te no lo scredita nessuno,vai dal sunatore di nacchere va eh eh

    • @Zenone prendi una toppata, non fare come i giornali che sommano e tolgono i bonus ad uso e consumo della tesi che il giornalista ha in testa, dal bilancio la Roma lo ha pagato poco più di 6,5M, i bonus non sono mai arrivati quindi non li ha pagati (come molti di quelli per Shomoudorov e per Shick… che invece tutti contano nel prezzo di acquisto…). Quello che rimane è che se la Roma vende Reynolds sopra i 6,5M il 15% va alla squadra USA. In pratica Pinto se esercitato il riscatto a 7M, avrebbe ripagato il costo del giocatore e al momento mi pare una buona mossa anche perché Reynolds può sicuramente migliorare ancora MA oggi alla Roma servono giocatori PRONTI per giocare lì, non “futuribili”.

    • eh zenobrio miao miao, ancora ci provi eh …
      ma nn ti sei scoraggiato co ste figure di melma…. ah ti saluta il Gallo 😶‍🌫️😶‍🌫️😶‍🌫️

    • rispondo a zenone.
      io capisco l’età che a volte gioca anche brutti scherzi, ma esiste anche internet e sopratutto transfermarket.
      reynolds è costato 6,75 più bonus (che non sono scattati) quindi questa è la cifra pagata.
      al massimo pagheremo il 15% di 250.000, che sono poco pià di 300 mila euro
      ma se lo vendiamo facciamo pure plus valenza, avendo gia ammortizzato 2 anni
      credo che Pinto i conti la sappia fare meglio di te (per fortuna)

    • serie A belga avete ragione, errore mio..
      su Pinto però non cambio opinione, ha fatto un buon lavoro anche se qualche sbaglio pure..ma nel complesso si merita un bel 7

    • Zenone, ma dopo la (non) stagione che aveva fatto, far accettare 7 M per la recompra è stata una bella mossa..poi che si sia sbagliato comprandolo o che l abbiano forzato a comprarlo è un altro discorso..

  2. A leggere transfermarkt il Westerlo non ha mai superato nella sua storia il milione di euro per un singolo giocatore, che ne spendano 7 per un promettente terzino americano la vedo assai difficile. Più facile che arrivino le solite inglesi.

  3. Però se è migliorato così tanto da stuzzicare anche interessi in Inghilterra, perché non dargli una possibilità nella Roma, tanto se poi vai a cercare un terzino decente minimo 15 20 milioni costa.
    Ci sono calciatori che all’inizio non sono pronti vanno due tre anni in prestito da qualche altra parte e diventano tutt’altri calciatori

    • Caro Romano, i giocatori giovani bisogna farli giocare e avere pazienza , aspettarli, non distruggerli ai primi sbagli , noi abbiamo classificato pippe i vari Toloi che oggi e’ un nazionale e tanti altri che poi li vogliamo ricomprare a prezzi folli solo perche’ non abbiamo avuto pazienza.

    • Ma perché Zalewsky non è molto meglio di Reynolds? Comunque io lo cederei o lo rimanderei in prestito, questo quando è arrivato non era proprio un calciatore e un buon rendimento in una squadra di mezza classifica belga non può essere un buon metro di giudizio

    • Perché nella B belga gioca titolare, mentre qui era la riserva della riserva. Giocando con continuità acquisisci sicurezza e, trattandosi di un giovanissimo, migliori sia tecnicamente che tatticamente. Io lo avevo seguito guardandomi molte delle partite che aveva fatto in America, sia con i coetanei (devastante) che con i grandi, per capire i motivi tecnici dell’acquisto, e devo dire che sembrava un altro Maicon, in un calcio molto fisico e poco tecnico. Qui da noi è rimasto schiacciato dalla tensione, aveva visibilmente paura, le poche volte che ha giocato, di fare qualsiasi giocata. Spero per lui che possa migliorare in questo aspetto, considerando che il fisico è un suo punto di forza. Dal punto di vista tecnico, invece, temo che non possa ormai ambire ad arrivare ai livelli dei migliori

    • Caro Romano, perché qui da noi siamo incapaci di valorizzare nessuno! O giocano subito come Del Piero o via, sono solo “pixpe al sugo”

    • Perche’ alla Roma cosi come in altri club e non soli italiani per inserire un giovane deve essere pronto ad esempio Zalewski e’ entrato in rosa lo scorso anno e ad inizio non giocava poi pian piano negli allenamenti dimostrava di saper giocare con i grandi e sempre piano piano a piccole dosi si e’ conquisteto la fiducia dell’allenatore che ohgi lo reputa uno dei 16 alternativi titolari della squadra.
      Questo e’ quanto sta avvenendo per Bove che nella prossima stagione mi auguro rimanga anche lui diventera’ un’altro titolare.
      Ognuno ha un tempo, siamo simili ma non uguali.

    • Perchè nella Roma non giocano! Un club di fascia alta non può mettere nelle rotazioni e far giocare con continuità un elemento non pronto. Mourinho ci ha provato con qualcuno della primavera ed ha rischiato di bruciarlo. A parte Bove, che è qualche spanna sopra a Reymolds, gli altri si stanno ipolverando in panchina. Il prestito ad una squadra con meno ambizioni e meno pressioni è sicurmante un buon viatico per chi deve emergere. La storia ci insegna che se un giocatore alla fine emerge, chi non vale sparisce o galleggia in campionati anonimi o squadre di piccolo cabotaggio

  4. Togliere il riscatto, un altro anno in prestito e nel frattempo dare via Karsdrop. Magari può rientrare a Trigoria fra qualche anno con ben più esperienza.

    • metti il riscatto , togli il riscatto, metti il riscatto, togli il riscatto.
      hai visto troppe volte karate kid

  5. Aspettiamo ,ogni anno in primavera si favoleggia di futuri tesoretti, poi, puntualmente accettiamo prestiti con diritto di riscatto per quei giocatori che dovevano farci fare mercato. Finchè non vedo , non credo!

  6. Lo farei valutare a jose in estate, se dà parere positivo dentro lui e fuori karsdorp senza spendere una lira anzi guadagnandoci

  7. Fare cassa con quei soldi e a giugno scambio shomurodov per holm. Vendi karsdrop e prendi doig così siamo apposto su entrambe le fasce, spero anche nell’arrivo di ndicka a zero e vicario in porta per completarci dietro.

    • Holm e Doig non mi sembrano un granché.. piuttosto comprerei un Parisi a sinistra

    • Dimenticavo che c’è anche Singo in scadenza

  8. perché mandarlo a farsi le ossa con diritto di riscatto? adesso che comincia a interessare in giro avremmo potuto tenerlo noi dandolo in prestito secco!

    • perchè nessuno è fesso , chi lo prende in prestito per farlo giocare, non te lo rivaluta per farti un favore, pretende almeno il diritto , altrimenti se lo dai in prestito secco , nemmeno te lo fanno giocare

  9. Positivo che stia facendo bene.Poi la società sapra’ valorizzarlo al meglio,sia che lo voglia aggregare alla rosa oppure rivenderlo.Ma intanto sta facendo il suo,e non era affatto scontato secondo me.

  10. @Romanista Il Westerlo e’ 7° in classifica nella Pro League,non so tratta di serie b belga,ma della Prima divisione.Non sara’ la premier league ma neanche un campionato di quarta categoria.

  11. Il ragazzo arrivò a Roma, verosimilmente su indicazione dei Friedkin, nel gennaio 2021.
    A chiudere l’operazione in prestito per 0,1 ml fu Pinto, che all’epoca aveva in Montiel l’alternativa al texano.
    Il prestito divenne in breve tempo cessione definitiva per 6,75 ml + un corrispettivo variabile fino a 5,65 ml sulla base di obiettivi della Roma e del giocatore.
    In caso di cessione il 15% della differenza tra la somma ricavata (7 ml) e il prezzo di vendita alla Roma, sarebbe andata al Dallas FC.
    Tutto questo per specificare che se andasse in porto la cessione al club belga Pinto avrà probabilmente evitato una minusvalenza.
    Il suo acquisto fu un’investimento perché all’epoca un terzino destro non ci serviva avendo già Karsdorp e Peres.
    All’epoca non conoscendo il texano nel ballottaggio tra Montiel e Reynolds mi trovai in difficoltà a giudicare la decisione di Pinto di virare sull’americano.
    Ma dopo aver visto all’opera il ragazzo oltre al fatto di giudicarlo molto acerbo pensai che la Roma avesse speso troppo per quelle che sembravano le potenzialità del giocatore.
    Purtroppo Pinto spese male anche l’estate seguente pagando per Rui, Vina, Eldor e Tammy una cifra quasi doppia rispetto al valore dei giocatori acquistati.

    • Noto che scrivi in maniera molto educata la tua avversione verso Pinto, dando valutazioni e giudizi negativi sul suo operato come se tu fossi un grandissimo esperto di calcio ma se lui è al servizio dell ASROMA e tu scrivi qui un motivo ci sarà, e quindi va bene così… C’È SOLO L ASROMA 💛 ❤️!!!

    • Secondo il tuo ragionamento Eddie in pochi su questo sito potrebbero esprimere giudizi.
      Come giudicare l’operato di un’arbitro, di un giocatore, di un dirigente, di una proprietà non essendo mai stati arbitri, giocatori di calcio di serie A, dirigenti di una squadra di calcio o proprietari di una società?
      Per fortuna il calcio è qualcosa di più semplice della fisica quantistica e quindi anche un Eddie o un Vegemite possono scambiarsi opinioni senza avere la presunzione di essere degli esperti della materia.
      Peraltro io non ho alcuna avversione verso Pinto, tutt’altro.
      L’ho sempre giudicato nella maniera più obiettiva possibile e se hai mai letto qualche mio commento, l’ho anche lodato per il mercato che fece nel gennaio 2022, nell’estate 2022 ed anche per essere riuscito a recuperare bene last minute la spinosa situazione Zaniolo.
      Penso sia un dirigente molto capace, intelligente e sveglio, uno che impara in maniera molto veloce.
      E infatti il Pinto un po’ inesperto che ha fatto errori grossolani nelle prime 2 sessioni di mercato, si è trasformato poi in un dirigente più scafato e capace.
      Ma quando si giudica il lavoro di un professionista non si possono solo considerare le ultime sessioni.
      Se la Roma è stata pesantemente penalizzata per via del FPF lo si deve anche alla sessione dell’estate 2022, nella quale il nostro GM non ne fece una giusta sul fronte acquisti, spendendo una montagna di soldi e raggranellando solo 4 miseri ml dalle cessioni.
      Detto questo sarebbe un peccato privarsene ora ed infatti il mio auspicio è che i Friedkin lo confermino e piuttosto potenzino la struttura dirigenziale con professionisti di qualità: il mio sogno sarebbe Rudi Voeller nelle vesti di DS che affianchi Pinto.

    • @Eddie con i soldi di Abraham il nostro esperto Vegemite si dimentica di dire che avrebbe preso Scamacca, vuoi mettere? 🤣

    • Rui è un Signor portiere non scherziamo, speriamo che stia sempre bene quello si ,ma non dimentichiamoci che la finale di Conference ce l ha fatta vince più lui con le sue parate stratosferiche, che il fenomeno rinnegato di Massa….

  12. Io a questo punto lo riprenderei, lo valuterei dal vivo e poi deciderei! Hai visto mai che una volta tanto ci è’ andata bene! È’ giovane, accanto a giocatori di caratura, con guida di Mou, hai visto mai che abbiamo un tesoro? Tanto, il beccato finisce al 31 agosto, già in ritiro lo vedi, se è’ bn pronto!

  13. L’abbiamo riscattato in estate 2021 per 6,75 Mln , più 100 mila per il prestito iniziale sono 6,85 Mln totali a bilancio, escluso stipendio ed eventuali mazzette a procuratori vari…
    Comunque per gli ammortamenti mi pare conti quasi solo il cartellino, quindi… se il contratto era di 4 anni fino al 2025, quest’estate saremmo esattamente a metà. Da qui, se ho ben capito i meccanismi, la metà del prezzo di acquisto (3,425 Mln) è la cifra necessaria per evitare minusvalenza. Sopra questa somma è tutto di guadagnato.
    Insomma, per me già farci 5 cocuzze con la sua cessione non sarebbe affatto malaccio visto la direzione in cui sembrava virare la sua carriera.

  14. Per quanto il nostro giovane stia facendo bene, il modesto Westerloo credo che non abbia i mezzi x riscattarlo, quindi lo farà solo se avrà già alle spalle un acquirente.
    La valutazione circa un suo possibile rientro in rosa passa dalla volontà dell’allenatore di inserirlo nelle rotazioni, magari cedendo uno tra Celik e Karsdorp che sono entrambi rinunciabili e che pesano decisamente di più sul monte stipendi.
    Il giocatore è ancora giovanissimo ed ha grandi margini, per cui non mi dispiacerebbe poter sfruttare i suoi miglioramenti in casa, in caso contrario è già molto che non siano soldi buttati, come i vari Bianda, Coric etc..

  15. Ricordiamoci che Juve e Milan lo volevano oltre squadre inglesi e tedesche per poi portarlo a Roma,credo che non bisogna avere fretta di mandarlo via se si cerca un terzino tutta fascia con grande forza perché questo macina km e’ di grande stazza e penso debba ancora crescere tecnicamente ,sentiremo parlare di lui questa estate

  16. Sicuramente dico na cazz.. Ma se continui a giocare a 5 i quinti devono essere tip zalesky spinazzola e magari se migliora così tanto anche un reynolds celik non serve

  17. Reynolds, carles perez, kluivert, villar, shomudorov, vina, celik, karsdorp (spero di non essermene dimenticato qualcuno)..anche per l’estate 2023 la rosa dei fuori rosa è fatta.. però non ci saranno più coric e bianda evviva

  18. Tutto bene. Ricordiamo comunque che, a seguito dell’accordo con la Uefa I soldi per la Champions il prossimo anno non possono essere special per il mercato (ma, chiaramente, aiuterebbero i conti).

  19. a cosa serve un ragazzino che gioca terzino destro in una difesa a 4. A quella cifra viva il riscatto; la prossima stagione veramente la vorreste fare con Reynolds? Nel 3421 attuale io farei giocare Spina a sx e El Shaarawy a dx. Non serve un terzinaccio ma un centrocampista esterno con buone doti difensive ma soprattutto offensive, che sappia saltare l’uomo e che non faccia retropassaggi continuamente, ma che anzi sia propenso a dialogare con Dybala non il passaggetto a Mancini. Ci vuole uno alla Cafù / Maicon / Cuadrado, ovviamente con le dovute proporzioni… Se ci sarà un gruzzoletto per fare un acquisto, investirei in quel ruolo…

  20. Ma invece quell’altro gran fenomeno di brasiliano che avevamo soffiato al Barca, do sta?
    Neanche mi ricordo il nome per quanta strada ha fatto.

  21. A Roma si vogliono subito in campo i nuovi.
    Questo per poter emettere sentenze negative e per esaltare chi è partito.
    Davies col Bayern Monaco ha aspettato 1 anno prima di vedere il campo , cambio clima alimentazione gioco.Normale 1 anno.
    A Roma pronti i processi preventivi ( vedasi Solbakken ).
    Ps
    Allegri con DYBALA ha aspettato mesi prima di giocare.
    A Roma lgli ” esperti ” in grado di giudicare in 5 minuti
    Magari gli stessi esperti che consideravano Zaniolo campione ( pensa che esperti ).
    Ps
    koulibaly Osimhen il primo anno ?
    Rudi Voller il primo anno ?
    Mario Rui con la Roma ?

  22. se penso che kravashkelia è costato 10 milioni e kim 15, leao 1,8 milioni, mahele 1,5, etc etc etc e poi vedo la rosa e gli stipendi della Roma, festeggiamo se riscatteranno reynolds? quando uno come kardroop prende 2,7 milioni netti l’anno? vogliamo parlare di celik? e la colpa di chi è tutta di pintus? o di un ciuccio fortunato come mourinho? cacciali presidente

    • ma cosa c’entra….
      noi allora abbiamo preso a 0 dybala, salah lo avevamo preso a 13.
      e comunque il milan Leao lo ha pagato 30 milioni , non 1,8 …..una bella differenza.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome