Ufficiale: Solbakken ceduto all’Olympiacos in prestito con diritto di riscatto

45
2961

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – L’AS Roma comunica di aver ceduto Ola Solbakken all’Olympiacos a titolo temporaneo con opzione per il trasferimento a titolo definitivo.

Secondo le ultime indiscrezioni, il prestito dovrebbe essere oneroso con riscatto fissato a 5,5 milioni di euro. 

Arrivato nel gennaio 2023, in giallorosso l’attaccante norvegese ha collezionato 15 presenze e 1 gol, decidendo la sfida con l’Hellas Verona del campionato scorso.

Il club giallorosso fa i suoi migliori auguri al calciatore, che dopo gli arrivi di Azmoun e Lukaku non avrebbe trovato molto nelle rotazioni di Josè Mourinho.

Fonti: asroma.com / Il Messaggero / Il Tempo / Gazzetta dello Sport

Articolo precedenteSi ferma anche Aouar: il mercato della Roma mostra subito le prime crepe
Articolo successivoItalia, Spalletti: “Cristante sta facendo il regista in maniera splendida. Verratti e Jorginho a casa perchè non hanno minuti nelle gambe”

45 Commenti

    • Ma sicuro che il problema della Roma siano i giocatori scarsi, oppure non sia dell’allenatore che non li vede? Juan Jesus a Roma veniva sempre criticato le poche volte che giocava, regalato al Napoli, gioca e ha vinto anche un campionato, lo stesso dicasi per Mario Rui.

    • @Paolo, eravamo noi che ci facevamo venire le bolle quando giocava. Adesso scopriamo che pur non essendo un fenomeno è un giocatore che può tranquillamente partecipare e vincere in serie A. Stesso discorso per rui qualcosa …
      Lo faremo forse anche per Inanez.

    • L’emblema degli affari a minchia di Pinto.
      Lo prende svincolato dicendo che sarebbe stato un crack. Lo ha proposto lui a Mou che evidentemente non era molto convinto (anche perché al ritorno Ibanez e Smalling lo avevano ben controllato).
      Risultato giocato poche partite ma si diceva ci faremo tante plusvalenze.. infatti in prestito con DIRITTO di riscatto a meno di 6 mln (1 anno di stipendio di Pellegrini).
      Gli affari della sera calzetta (mr. Pinto).

  1. Magari avrà giocato di più, preso confidenza con la dieta mediterranea…. chi lo sa?
    Mi preoccuperei di più se lo riscattano, vuol dire che sta giocando bene. E da noi ha visto solo panca.

    • non gli è mai stata data fiducia. in nazionale gioca bene.
      Queste cose mi fanno inc@##@re.

  2. SOLBAKKEN
    ACQUISITO a 0
    .Ingaggio 1,2 mln , costo al lordo 1,56 mln.
    Campionato 22/23 ha giocato
    506 minuti=1 gol 2 assist.
    Ruolo non contemplato nel “gioco” (?) e negli schemi (?) di MOU.
    Prestito oneroso , riscatto a 5,5 mln.
    NON è Solbakken il problema.
    _________
    Si ,ha sostituito Zaniolo
    896 minuti 1 gol 0 assist.
    con Zaniolo in campo la Roma TUTTA gol fatti 6.
    ___________
    scarso Solbakken , scarso Zaniolo , scarso Abraham , scarso Belotti , scarso El Shaarawy
    Domanda:
    tutti scarsi o qualche problema di schemi , sovrapposizioni , cross ?

    • no,
      tutti scarsi.
      i campioni come Matic o Dybala non hanno problemi con il modulo.
      Ma vogliamo dire che a giocatori di serie A devi insegnare a crossare???
      e dai.

    • Bravo Ingolstadt che dici le cose come stanno! Se invece di far adattare i giocatori al modulo il nostro mister facesse il contrario forse non vedremmo questi scempi! Partiamo con uno scolastico 4-4-2 con un esterno basso ed uno alto, passaggi corti di prima a centrocampo per cercare la verticalizzazione (con giocatori lenti tipo Paredes, Cristante ecc) è la palla che deve correre non può essere il giocatore! Se a un esterno alto gli fai fare mezzo campo invece che tutto magari poi vedi che i cross te li fa. Solbakken ad esempio potevi metterlo anche a sx a crossare invece di fare sempre sta cazzata del piede invertito. Mi dispiace, ma Mou o cambia sistema o forse è meglio che cambia aria.

    • Per Tifo la Roma.
      Finalmente qualcuno che NON SOPPORTA vedere schierare calciatori a piedi invertiti.
      Spinazzola crossa col destro.
      Gioca a sx.Arriva alto e poi perde 1 tempo di gioco per posizionare il pallone sul piede preferito.
      El Shaarawy lo porta sul destro e…tiro a giro.( alto sulla traversa ).
      Zaniolo era un sx ma giocava a dx.Solbakken anche.
      Cosi via dicendo.
      Come fanno a crossare ?
      Stranamente Mario Rui DiLorenzo Dimarco Biraghi.
      NB
      2022/23 Roma penultima nella classifica cross.
      I gol arrivano da corner o punizioni.

  3. vabbè dai, abbiamo ElSha e Belotti, due tizi da 6 gol a partita.
    Ah no… Belotti ha avuto la fiammata iniziale dopo esser stato perculato per un anno, ElSha è questo, 8 gol all’anno ma chissà quando. la Roma è una Sampdoria con un paio di talenti immensi. solo che i talenti sono sfasciati muscolarmente. e poi c’è Lukaku, che è una pantera quando parte palla al piede. la Roma è messa male, per Dio. ieri Mou mi ha deluso per la prima vera volta non andando in conferenza a fine partita

  4. Solbakken, Matic, Missori, Volpato, Ibanez… sicuri che siano giocatori scarsi o non rientravano nelle grazie di Mourinho Ho qualche dubbio

    • Matic e Ibanez sono una assenza immane, soprattutto perché non sostituti. per Matic non c’è niente da fare, per Ibanez, bisogna vedere Ndicka

  5. Io ieri ero allo stadio ed ho visto una squadra che faceva sovrapposizioni in continuazione ed un’altra squadra che giocava in maniera statica e senza movimenti senza palla , senza parlare che se hai una belva come Lukaku non puoi non sapere mettere un cross decente ….

  6. Dunque ieri in diversi hanno definito GENIO il sig. Pinto,, roba che un Leonardo gli fa un baffo e addirittura favoleggiavano di una ricca plusvalenza….si n fronte.
    Dati alla mano il suo superlavoro RISPETTO ALLE CESSIONI DI TUTTI I GIOVANI MIGLIORI E ALLA MALA GESTIONE DI SITUAZIONI CIRCA ZANIOLO E MATIC:
    – Shomu pagato 18 milioni e ora prestato al Cagliari con il 50% di INGAGGIO A CARICO;
    – Vina: 11,5 milioni, prestato al Sassuolo aggratise e non so se con parte ingaggio a carico;
    – Reynolds costato 7 milioni e rivenduto a 3,5;
    – Rui Patricio: 13 milioni e purtroppo titolare…. ancora con esiti devastanti;
    – Svilar: letteralmente inutile.
    – Sanches : rotto;
    – Aouar: sembrava….no rotto;
    – N.Dicka: non pronto o rotto;
    – Paredes: dovrebbe sostituire Matic?
    – Kristensen: lasciamo perdere Solbakken 2.
    – Solbakken appunto, non ritenuto utile alla causa e prestato sperando che……!
    Punti in classifica? 1 rimediato alla fine e ultimi ; gioco? fate voi; condizione dei giocatori in campo? alquanto approssimativa a essere generosi tranne Lukaku che, magari allenatosi da solo, è apparso più in forma del noto gruppo italiano che fa fatica a reggersi.
    Giocatori nuovi del MIlan? giovani e tutti in campo; Fair Play MIlan? dove? come? circa 80 milioni di cessioni, più o meno altrettanti spesi per acquisti con il solo Giroud di una certa età in campo ma già in forma. DOVE SONO I NOSTRI GENI?

    • non credo sia tutta colpa di pinto… anche una neopromossa spende più di noi, la fa quel che può con 0 euro. l’allenatore ha responsabilità e basta. dai cristante e pellegrini a spalletti e vedi che giocatori diventano… Mourinho non ha gioco, ed è il terzo anno che lo stiamo vedendo. se arriva a giugno poi bisogna cambiare perché non ci si diverte neanche a guardarle le partite

    • Su Mou comincio anche io ad avere forti perplessità e anche che posta Ingolstadt è giusto tuttavia non credo che Mou sia a rischio esonero, con chi potresti rilevarlo ora? Che Pintg abbia avuto pochi soldi da quando è arrivato non è proprio del tutto vero considerando che circa 100 milioni li ha avuti ma tutti quelli che ha preso e pagato, a parte parzialmente Abraham hanno fallito così come alcuni prestiti o parametri zero. ma ciò di CUI NON MI CAPACITO E’ LA MANCANZA DI COMUNICAZIONE TRA MOU E PINTO, non è possibile che Pinto li prende, Mou kli fa fare 3/4 partite quando anche e poi li cassa svalutandoli per giunta. E poi alla coppia contesto pure le rinunce ai Zaniolo e Matic secondo me , a parte le corresponsabilità dei due, ma comunque mal gestiti: ZAniolo bisognava tenerlo e utilizzarlo almeno fino a giugno così come a Matic se voleva due anni di contratto daglieli era troppo importante e in ogni caso Solbakken per Zaniolo ha fallito e Paredes non è certamente Matic. IN più malissimo sostituito Ibanez, improponibile Lorente e N.Dicka? mah……dov’è?

  7. Dimenticavo uno dei migliori acquisti di Pinto: il grande affare e sicura plusvalenza…….il turco Celik. A posto altri 7 milioni e commissioni al vento.

    • Transfermaket è solo indicativo, e chiaro ma
      Celik 2 anni fa valore 20 mln
      N’Dicka valore 28 mln.
      Forse non hanno le caratteristiche giuste per MOU.
      Come Maitland Niles come Sergio Oliveira come Llorente (?) , come Kristensnsen, come Camara , come Solbakken , come Missori , come Volpato ,
      PS
      Anguissa è stato preso in prestito con 500 mila euro dal RETROCESSO Swansea .
      Quanti soldi spesi in prestiti e ingaggi dalla Roma ?
      Anche MOU ha molte colpe !
      Basta con la santificazione

    • Io mi chiedo ma è mai possibile accettare che tanti giocatori presi o previo lauto pagamento o in prestito o anche a zero non possono adattarsi agli schemi (schemi?) di Mou?ormai sono tanti ma prima di prenderli si parlano? concordano? o alla viva il parroco prendono e come va va magari perchè sono in offerta come al Supermercato?
      Sono convinto che se quest’anno toppano ancora la ormai ineludibile Champion IL CLAN DEI PORTOGHESI FRIEDKIN li manda a passeggio da Rui a Pinto e pure a Mou che tuttavia cadrà sempre ben in piedi magari in Arabia.
      SEmpre secondo Transfermarket ma non solo anche secondo Pinto e operatori di mercato vari a fine ottobre scorso Zaniolo era dato a 45 milioni e tra i 50/60 per Pinto ,tecnici e tifosi (qualcuno anche 70 e oltre).

  8. La Roma è una squadra allenata male, mi dispiace dirlo, ma la vedo così.
    E’ allenata, male, sul piano tattico, sul piano tecnico e su quello atletico.
    Ci sono giocatori scarsi, si, ma non posso e non voglio credere che questa rosa sia peggiore della Salernitana e del Verona (e neanche del Milan).
    Se hai quinti di centrocampo che non mettono un cross, non puoi giocare con questo modulo.
    Se hai centrali che non sanno impostare palla al piede, non puoi giocare a tre con impostazione dal basso.
    Se hai degli esterni d’attacco in rosa non puoi metterli trequartisti.
    Date questa rosa a Spalletti e…magari non vinci un trofeo, ma la squadra sa giocare eccome.

  9. Romano 1 grandissimo fan Dan Frriedkin.
    1 Settembre 2023 At 11:31
    Ma li avete visti questi fantasiosi 5/6 milioni? dove sono? chi li ha cacciati? al massimo sarà un prestito con diritto di riscatto e a noi è costato ingaggio e commissioni, quasi 3 milioni (Bravo MAU da OSTIA).
    Il sostituto di Zaniolo già idolatrato dai tìfosi dell’Aston Villa? ma come lo vedete il calcio? col cuore? purtroppo non basta!

    COME VOLEVASI DIMOSTRARE, ACQUISTO INUTILE E PER ORA COSTATO, nessuna plusvalenza anzi, poi forse tra un anno, casomai vedremo. SE ci rifacciamo i soldi spesi è tanto, PInto NON E’ più furbo di tanti altri e il calcio, vseppur vero che non è una scienza esatta, spesso ci si avvicina.
    Notizie di Gaetano? o anche del suo corregionale? ancora niente? speriamo tuittobene in fondo nella vita mica c’è solo il calcio……

  10. paolo allora non li vedeva sia difra,fonseca,e ora mou .perche sono gli stessi da 5 anni che per fare un passaggio ci mettono 5 minuti ,per pressare ci pensano con la speranza che vada il compagno ,cosi loro non corrono ,in questo pellegrini è maestro .per alzare la qualita della rosa devono entrare i nuovi arrivi altrimenti zero qualità .sulle fascie metti celic fa caxare,entra cardops e la cosa non cambia entra zelesky e siamo ancora li ,zero cross pericolosi spina 1 buona e 5 schifo manca propio la qualità dei giocatori

  11. Io non so chi abbia voluto Solbakken.
    Dopo la disfatta contro il Bodo, Mou aveva lodato il giocatore definendolo un giocatore di qualità.
    Per questo non me la sento di gettare la croce solo su Pinto.
    Detto questo penso che anche la persona più ingenua e sprovveduta abbia compreso quale sia la modalità di selezione dei nostri obiettivi di mercato da due anni a questa parte ovvero la consultazione della lista dei giocatori in scadenza.
    Ma tra ingaggi e commissioni un parametro zero può costare più di un giovane di qualità, per questo non è vero che la Roma non aveva altre possibilità per fare mercato.
    La coppia Mannsverk – Fabricio Diaz sarebbe costata meno di quello che ci costerà quella Paredes – Sanches.
    Speriamo di poter uscire presto da questo strazio.

    • Concordo tristemente ma concordo perchè per ora non vedo vie d’uscita ma solo sperare comunque di agganciare la benedetta zona Champion che solo partecipando ai gironi ti garantisce 50/60 milioni perchè non dimentichiamo che da gennaio il Sig. Pinto è riuscito a fare plusvalenza solo con i giovani migliori e l’anno prossimo chi si vende a parte Bove e Pagano?

  12. Mourinho prima vuole un giocatore, poi lo boccia subito, Solbakken era da tenerlo e poteva farci comodo, semplicemente va fatto giocare nel suo ruolo, con più continuità ed è più forte e veloce di certi scarpari che abbiamo in squadra.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome