UFFICIALE: Volpato e Missori ceduti a titolo definitivo al Sassuolo (COMUNICATO AS ROMA)

57
2690

NOTIZIE AS ROMA – Cristian Volpato e Filippo Missori passano ufficialmente al Sassuolo: tramite un comunicato ufficiale, il club ha infatti comunicato le cessioni a titolo definitivo al Sassuolo dell’attaccante classe 2003 e del terzino classe 2004.

La Roma per i due giocatori incasserà 10 milioni di euro e manterrà il 15% sulla futura rivendita di entrambi i calciatori.

Questo il comunicato del club: “L’AS Roma comunica di aver ceduto a titolo definitivo al Sassuolo Cristian Volpato e Filippo Missori. Volpato ha esordito in giallorosso il 4 dicembre 2021 all’Olimpico contro l’Inter e ha collezionato 14 presenze tra campionato, Europa League e Coppa Italia realizzando due gol. Missori ha indossato la fascia di capitano della Primavera giallorossa e, dopo aver esordito in Prima Squadra nel 2021 contro lo Zorya Luhansk in Conference League, ha giocato anche in Serie A partendo due volte da titolare per un totale di 4 presenze. In bocca al lupo per il futuro ragazzi!”

Articolo precedenteCalciomercato Roma, Carles Perez si avvicina al Celta Vigo: gli spagnoli alzano l’offerta
Articolo successivoMissori e Volpato salutano la Roma: “Ti porteremo sempre nel cuore”

57 Commenti

    • mah cosa? dobbiamo fare 28 milioni di plusvalenze e quindi qualcuno lo devi cedere. Pinto è riuscito a vendere giocatori non funzionali, senza toccare titolari. Impossibile fare meglio.

    • Eh, purtroppo è meglio che vadano a giocare e crescere dove possono, qui in rosa servono giocatori già pronti e forti, con fame di vittorie.
      La bocca dovremmo storcerla se non ne arriveranno di questi….

    • beh,
      in effetti perchè non tenersi tutta la primavera ogni anno.
      in 3 anni abbiamo una rosa di 50 giocatori,.
      ma che ce frega..

    • mah …cosa? tu avresti comprato due giovanissimi con le loro caratteristiche per 10 Mil……?Se dici si fai brutta figura ..

    • per me operazione (in questa fase della situazione societaria) intelligentissima.

      ricordiamoci felix 10 mln alla cremonese… dai su, sennò non siamo mai contenti.

      ❤️🧡💛

    • Di quelli ceduti, forse, avrò dei rimpianti solo per Thairovic…💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

    • se sono bravi come credo finiranno alla Juve o alle milanesi perché la Roma non avrà i soldi per ricomprarli, mo voglio vedere cosa faranno in entrata adesso che hanno racimolato sti 30 milioni anche se mi aspetto i soliti prestiti e parametri zero in stile elemosina come da 2 anni a questa parte

    • Purtroppo è dico purtroppo abbiamo ancora in eredità giocatori che non hanno dimostrato niente e pretondono, fare mercato tra i paletti del FFP e giocatori inutili ma comunque da piazzare non è facile.
      Il Sassuolo è una delle poche squadre che scende e punta sui giovani, è il loro sistema da anni quindi se decidi quella strada di certo non puoi ignorarlo.
      Il mercato dei parametri zero per un club come la Roma limitato dal FFP è una gran cosa il problema che ne approfitta anche chi può spendere.
      Un conto è avere la libertà di spendere e pochi vincoli un altro avere chi ti fa i conti in tasca e ti controlla.
      Pinto sino ad ora se la sta cavando bene, speriamo riesca a piazzate qualche colpo a sorpresa ma credo che abbia già in mente qualcosa per accontentare Mou.

    • Da una parte dispiace cedere giovani che FORSE potranno fare un’ottima carriera, ma – come avverte un antico modo di dire – nessuno può pretendere di avere allo stesso tempo “la botte piena e la moglie ubriaca”. Purtroppo oggi la Roma è costretta a fare plusvalenze per i noti motivi. Piaccia o no.

    • Leo, di elemosine come Matic e Dybala, magari ne arrivassero ogni anno, a me preoccupano di più i grandi acquisti alla Pastore o Zonzi.

    • mi pare praticamente tutti convinti tanto il futuro con lo stadio e gli sponsor non può che colorarsi di giallorosso, niente più S.A., F.F.P.. Bene. Per voi!
      Trasformazione quasi completata.
      Allo stadio si applaudirà e si sorriderà per un gol, si piangerà per una sconfitta. Saluteremo chi è a casa con un selfie!
      Tutti seduti, tutti schedati, tutti teleripresi.
      Ci andremo con l’auto o lo scooter elettrici e abbonati, disoccupati e indebitati.
      Tutto a posto.
      Supermercato ASRoma, prodotti italiani, genuini e fatti in casa vanno, contractors professionisti arrivano. Occhio che stiano almeno in piedi…
      Forza Roma, sempre!

    • Ciao! Per me fino a quando pagano al prezzo nostro ci può stare. L’importante è non calarsi le braghe e Pinto mi sembra uno che vende e compra al suo prezzo e non a quello degli altri

    • Peccato che il Sassuolo sia l’unica società interessata ad investire sui giovani… una volta lo facevano anche Empoli, Udinese e Atalanta ma oggi gli unici che possono permetterselo sono loro perché non hanno pressioni da parte della tifoseria ed economicamente sono fra i più ricchi della serie A.
      Prima di criticare poi, ricordiamoci che senza Sassuolo non avremmo il nostro Capitan Pellegrini

  1. Dispiace averli ceduti al Sassuolo dopo quello che ha fatto con Frattesi, sicuramente il prezzo è spropositato rispetto a ciò che hanno dimostrato, detto ciò se il Sassuolo ha fatto questo investimento deve aver visto qualcosa e ho la sensazione che potremmo pentircene in futuro, il 15% sono davvero spicci. Vedremo se effettivamente non ci saranno altre cessioni dato che abbiamo sacrificato questi giovani.

    • Il Sassuolo è bravo a portare i giovani dalla prmavera ad essere titolari in A… però al costo di essere una da centroclassifica perenne, e al costo di sbagliare diversi giovani (c’è un asfilza di giovani presi dal Sassuolo e mai esplosi). Dalla Roma hanno preso diversi giocatori ma di giocatori del livello da essere titolari nella Roma ne sono usciti solo due, cioè Pellegrini che abbiamo ripreso e ora Frattesi. Le statistiche ci dicono che AL MASSIMO ogni generazione della primavera UNO arriva in prima squadra, poi ci sono casi “fortunati” di nidiate eccezionali, ma appunto sono casi. L’inter in questi ultimi anni ha vinto spesso nelle giovanili, eppure il solo giovane che hanno in squadra è Dimarco.

    • Karl, probabilmente saranno spicci su spicci. Non credo che saranno giocatori che arriveranno a valutazioni stratosferiche, quelli li vedi già a 16/18 anni (vedi i vari Mbappè, Haaland, Totti, Pedri, Foden, Vinicius etc.). Probabilmente saranno goicatori che avranno una carriera a livelli di massimi campionati, ma probabilmente non quelli che cambiano il volto di una squadra.

    • Come Calafiori, Riccardi o Luca Pellegrini? In media da ogni giovanile esce AL MASSIMO un giocatore da poter giocare in una squdra come la Roma, secondo te tra Missori, Volpato, Faticanti, Pisilli, Tripi, Mastrantonio (che sarà il titolare dell’Italia U19), etc. etc. quanti saranno tra qualche anno del livello per giocare nella Roma? Missori personalmente non mi pare di un livello differente rispetto a Luca Pellegrini o Calafiori, anzi mi ha impressionato meno, ma devo dire che negli ultimi anni l’unico terzino/esterno che mi aveva impressionato nella Primavera è stato il povero Nura che purtroppo una carriera proprio non ce l’ha avuta!

  2. mi sento come se avessi venduto i gioielli di casa xche devo pagare buffi…comunque 15÷ mi sembra percentuale troppo bassa…

  3. Me raccomanno eh mo saltassero fuori le vedove de missori e volato come se fossero stati ceduti i nuovi Totti e De Rossi.

  4. Ottimo adesso ci vuole l’ufficialità di carles perez, villar ,vina, shomurodov ,reynolds, karsdrop, Solbakken… e poi iniziamo a divertirci con gli acquisti

  5. Giusto così , arriveranno altri giovani come da sempre, qui avrebbero giocato poco, il Sassuolo li valorizza bene e li fa giocare, puoi tenerne 2 massimo 3 ma non tutti, Zalewsky e Bove bastano e faranno anche panchina, con Matic, Pellegrini Bove Cristante Aouar e Frattesi , pensa Volpato quando giocava …

  6. Gli unici giovani che la Roma non deve toccare sono Bove e Faticanti. Operazione intelligente e plusvalenza vitale per la società.

  7. Magari c’è un accordo anche per Frattesi spendibile a luglio,oppure sotto certe cifre è della Roma e non oltre una certa data….vai a capire

  8. scusate, però se qualcuno nun la pensa come l’artri avrà puro er diritto de dillo… uno ha detto “mah” che nun me pare na cosa offensiva o aggressiva e l’avete fatto nero…essù…
    FRS ❤ 💛❤ 💛 🐺🐺

    • il problema di alcuni è la malafede, per ora hai venduto 3 primavera che hanno giocato solo in totale emergenza (volpato neanche quello) e 1 che era in prestito , ed hai acquisito 2 potenziali titolari anche piuttosto giovani, il fardello del FFP lo conosciamo tutti spero, riuscire a coprirlo senza toccare nessun titolare sarebbe un capolavoro, altri poi dimenticano che un domani, finito il periodo di vincoli della uefa, potremmo ricomprarceli eventualmente, visto che le risorse economiche i Friedkin le hanno sempre messe, ad oggi si parla di quasi 1 mld, mi domando cosa debba fare di più la società per essere apprezzata, con un arbitraggio normale avremmo in bacheca 2 coppe europee in 2 anni e 50 mln da spendere della champions

  9. tra due o tre anni andremo a richiederli e carnevali sparerà 30/40 milioni l’uno dopo averli pagati due spiccioli complimenti a pinto che regala al Sassuolo il futuro della Roma e non mi si venga a dire non c’erano alternative perché i pacchi portati da lui non li chiede nessuno

    • e glivendereo altri due o ragazzi, come succede da anni a questa parte, a meno che non sia meglio fargli fare le ossa nel Cannes.
      Comunque i migliori auguri ai due baldi giovani.

  10. Ma il Sassuolo dopo questo regalo Frattesi c’è lo da? Ah no a noi interessa incassare il 30% della vendita di Frattesi all’inter per poi prendere qualcuno in prestito o a parametro zero

  11. Io sono convinto che faranno bene. In bocca al lupo a entrambi.
    Per il resto nessuno che dice che senza le porcherie arbitrali avremmo avuto 50 mln di euro dalla qualificazione in Champions, qualificazione che ci e’ stata negata dalla Associazione a delinquere di stampo Mafioso

    • aggiungo:
      massomafiosi
      pensavo anche al riclaggio di danaro sporco in queste opération I di mercato vantaggio di club che sembrano vers e proprie banche de ripulitura
      ci sono persone che entrate in politica si sono assicurate immunita’ parlamentare e stanno in lega

  12. La tattica di Pinto è per me molto evidente e ben orchestrata.
    La Roma avrebbe ceduto un solo giocatore questo giugno, Abraham. Ma si è fatto male all’ultima giornata.
    Avrebbe incassato 40,50,60 milioni, chissà.
    La plusvalenza sarebbe stata con 50.
    Così invece non poteva sacrificare altri titolari alla svendita.
    Ha sacrificato 3 giovani, ben pagati, e un prestito inutile. Altri 2 o 3 prestiti verranno ceduti a titolo definitivo.
    Così i titolari non verranno più svalutati. Ibanez sarà ceduto a 40mln, Spina a 25, Zalewski a 30? Non lo sa nessuno, ma sicuramente la Roma non avrà il cappio al collo.
    Bravo Pinto.
    Avanti coi grandi nomi. Io mi aspetto un nome eccezionale in Attacco e Frattesi.

  13. premesso che anche a me dispiace vendere giocatori giovani di prospettiva, ma quelli che si lamentano per la cessione do Volpato (14 partite in 2 anni) e Missori (4 partite in 2 anni), esattamente come pensano di trovare 30 milioni? Quello che a molti non è chiaro, è che non basta voler vendere un giocatore, serve anche qualcuno disposto a spendere la cifra che alla Roma garantirebbe una plusvalenza e pagare lo stipendio al giocatore stesso

    • E oltretutto conta anche in che ruoli giocano e quanto potrebbero farlo nella Roma. Volpato che fa sta ancora un paio di anni in panca ad aspettare che non ci siano Dybala, Pellegrini,Aouar’ Quendo la farebbe “esperienza” nella Roma? Stesso dicasi per Missori, quando giocherebbe? Diversi i discorsi per Zalewski o Bove, sono entrambi capaci di giocare in più ruoli e con più compiti. Tahirovic attualmente nella Roma era chiuso, Matic e Cristante gli sono davanti e ci sono altri giovani che arriveranno penso a Ivkovic, Pisilli e Faticanti, alle volte certe scelte devi farle altrimenti ti ritrovi come con Riccardi… Poi non è detto che sempre fai quella giusta ma non mi pare che lo staff delle giovanili sia noto per “perdere” grandi talenti, anzi il contrario ad esempio sia Frattesi veniva da altre giovanili.

  14. l’istinto mi fa pensare che per Missori rosicheremo, ma lo pensavo anche di Luca Pellegrini quindi magari sbaglio.

    Purtroppo non avevamo alternativa se non questo rischio che può essere alleviato solo se finalmente riusciremo a prendere giocatori che ci faranno dire:

    “vabbè almeno sto giro ne è valsa la pena”

  15. Un saluto affettuoso a Missori ed a Volpato ed un augurio per la carriera.
    Missori poi è un lupacchiotto DOC, romano e romanista.

  16. la colpa è nostra che continuiamo a fare affari con questi gli abbiamo dato due giocatori molto promettenti per 10 milioni e loro stanno trattando Frattesi con l’Inter

  17. si, ma se tra qualche anno valessero 30 milioni il merito sarà anche di chi li ha valorizzati, facendoli giocare regolarmente in serie a…
    Oggi quella cifra non la valgono. SE al Sassuolo cresceranno ed esploderanno, mi pare giusto che chi ci ha investito, rischiando e dandogli tempo e opportunità di giocare e crescere, ci guadagni sopra.

    a Roma questo tempo e questa opportunità sicuro che l’avrebbero avuta?

    l’ha avuta Zalewski, e infatti oggi vale di più. ma è un caso, legato anche alle circostanze occasionali degli infortuni di Spinazzola o altri.
    ma non mi pare che ci sia tutta questa condiscendenza a giocare con mezza squadra di “bambini” fregandosene del risultato.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome