UFFICIALE: Volpato rinnova fino al 2026. Pinto: “Ha tutto per diventare un giocatore importante per la Roma”

17
1005

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – La carriera di Cristian Volpato proseguirà alla Roma. Il classe 2003, infatti, si è legato alla società giallorossa fino al 2026, prolungando così di ulteriori due anni la precedente scadenza. L’italo-australiano ha collezionato 4 presenze con la prima squadra, nelle quali ha messo a segno anche una rete (contro l’Hellas Verona).

Questa la nota ufficiale del club: “L’AS Roma è lieta di annunciare che Cristian Volpato ha prolungato il proprio contratto con il Club fino al 30 giugno 2026.

‘Cristian è un ragazzo dotato di grande talento, che ha tutto per diventare un giocatore importante per la Roma’, ha commentato il General Manager dell’area sportiva, Tiago Pinto.

‘Con questo rinnovo di contratto ha dimostrato di credere nel nostro progetto tecnico e siamo convinti che la sua crescita possa proseguire nel migliore dei modi’.

Volpato è entrato a far parte delle giovanili giallorosse a gennaio 2020, firmando subito dopo il suo primo contratto da professionista con il Club.

Ha esordito in prima squadra nel dicembre 2021, mentre nella partita del 19 febbraio 2022 contro l’Hellas Verona ha siglato il suo primo gol da professionista.

L’attaccante di origini australiane, inoltre, ha rappresentato l’Italia agli Europei Under 19 di questa estate, prima di essere convocato nell’Under 20 durante l’ultima sosta per le nazionali. Congratulazioni, Cristian”.

Articolo precedenteINZAGHI: “Lukaku out, Asllani dall’inizio. Contro la Roma gara molto dura fatta di duelli. Io a rischio? Lo siamo sempre”
Articolo successivoRoma, è l’ora della verità

17 Commenti

  1. Cioè abbiamo iniziato i rinnovi con le scadenze 2023 anzichè con quelle 2024?
    ma è proprio strano sto Pinto eh…..
    Ottima notizia.

    • Guarda che Volpato era in scadenza 2024.
      E comunque si rinnovano i contratti dei giocatori più importanti non necessariamente per anno di scadenza.

    • Interessante,
      tutti i giornali parlano di scadenza al 2023, e tu dici 2024.
      Fonti?
      Criptolaziale.net?

      Avete rotto ma minxia con il vostro disfattismo.

    • Di grazia quale sarebbe il disfattismo?
      Aver corretto una tua affermazione sbagliata? Mah!
      Stai sereno e buon sabato.

    • (alla Costanzo) Boni, state boni…
      Difendo entrambi così: a favore di Vegemite dico che in realtà anche l’articolo sotto al quale scriviamo dice che la precedente scadenza era al 2024:
      “La carriera di Cristian Volpato proseguirà alla Roma. Il classe 2003, infatti, si è legato alla società giallorossa fino al 2026, prolungando così di ulteriori due anni la precedente scadenza.”
      A favore di Anto dico che la sua intenzione era quella di ironizzare verso la stampa che si chiede come mai Zaniolo (scadenza 2024) non abbia rinnovato ancora… son sicuro che Anto si riferisse a questo, citando contratti con scadenza 2023 (riferito a Volpato, anche se errando la data) e contratti con scadenza 2024 (Zaniolo, appunto).

  2. Giustissimo rinnovare il contratto a questo ragazzo promettente e qualitativamente superiore alla media. Coltivare questi ragazzi è la base per un futuro fatto di giocatori forti e “costruiti” in casa, senza doversi svenare per acquistarli dai sassuolini avidi e pretenziosi.

  3. Sono d’accordo con Pinto. Volpato ha enormi qualità e potenzialità (naturalmente a patto che continui a pedalare forte per crescere).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome