ULTIME DA TRIGORIA – Dybala, risonanze ok e vittoria in partitella: contro la Juve ci sarà

23
1396

AS ROMA NEWS – Paulo Dybala verso la convocazione per Juventus-Roma. L’attaccante si è allenato durante le vacanze di Natale, ha proseguito ieri con una seduta svolta parzialmente in gruppo e anche oggi la Joya era in campo a Trigoria insieme ai suoi compagni di squadra.

Nei giorni scorsi il giocatore ha svolto due risonanze magnetiche che hanno mostrato chiaramente come la lesione muscolare fosse completamente guarita. Da allora Paulo ha iniziato ad aumentare i giri in modo da esserci per la sfida contro la Juventus.

Oggi l’argentino ha svolto l’intera seduta, vincendo anche la partitella in famiglia (con lui Ndicka, Llorente, Kristensen, Celik, Bove, Pellegrini ed Azmoun) segnale di come il suo recupero sia ormai completo. Se non ci saranno brutte sorprese, Mourinho lo convocherà per la partita di sabato sera.

Da capire se la Joya partirà dal primo minuto, o se inizierà il match dalla panchina. Belotti infatti ha giocato molto bene in tandem con Lukaku nella vittoria contro il Napoli e non è da escludere che lo Special One confermi inizialmente l’undici che ha ben figurato prima di Natale.

Giallorossi.net – A. Fiorini

 

Articolo precedenteJUVENTUS-ROMA: arbitra Sozza, al VAR c’è Mazzoleni
Articolo successivoFrenata su Bonucci, ora la Roma riflette

23 Commenti

  1. io o nomi di chi ha accolto con favore l’arrivo di Bonucci ormai quasi certo, li ho segnati.
    quando Sabato la gobba ci sòla un’altra volta con l’ennesima porcata arbitrale, spero de Nun legge commenti schifati dagli amici dei Gobbi. perché giusto un Filo-Juventino può anche solo pensare di avere una 💩 così in squadra.

    • sebino io pure avrei preferito un altra figura ma quello che mi preme è che il filo juventino giochi bene x la Roma..i tempi so cambiati cmq preferisco un Bonucci a un Romagnoli

    • sebino

      su bonucci hai ragione

      chi se lo fa andare bene è un giallorosso tendente allo sbiadito.

      mi dava noia vederlo in Nazionale…

      nella Roma mi pare d’avere uno che mi sta sul caxxo in salotto di casa mia.

      ❤️🧡💛

    • Come già detto in altro post: Attenzione all’affare “Bonucci”, sembra che stiano già arrivando i primi intoppi:- “Roma, rallentamento nell’affare Bonucci”. Ma non era cosa fatta? Se ci fosse un dietro front non me ne stupirei affatto. Del resto non sarebbe la prima volta che s’inventano una notizia di sana pianta per poi “autosmentirsi”. Meglio attendere qualche ulteriore conferma non si sa mai

  2. Dybala (è ovviamente un mio semplice punto di vista…) con i gobbi lo farei entrare l’ultima mezz’ora soprattutto se il risultato è ancora in bilico…

  3. Dybala è l’arma letale della Roma. Sarà pure fragile, sarà di porcellana o di pasta frolla, ma quando Paulo scende in campo il pronostico cambia nettamente direzione a favore della Roma e sabato sera lui sarà in campo.

    • Certo, contro le squadre della parte destra della classifica sicuramente. Poi arrivano gli scontri diretti e sparisce.

  4. Il Gallo Belotti a menare fendenti coi difensori gobbi per un’oretta, sperando di tenere la partita in equilibrio, e poi dentro Dybala per matarli. Stessa cosa per Pellegrini.
    Se ci inizi la partita sono due uomini facilmente sovrastabili dal punto di vista atletico e fisico e questa sarà una partita dai toni agonistici accesi, sperando che l’arbitro riesca a condurla in modo equilibrato e non come Colombo, anche se alla fine la riffa è andata bene per noi.
    Mi sembra comunque incredibile che questa Juve possa al momento vantare ben 12 punti più di noi in classifica.

    • Tutto quello che vuoi ma 12 punti sono un’enormità considerando una squadra che ha giocato parecchie partite con Rugani, McKenny, Caviglia e altri di cui ancora fatico a ricordare il nome.

  5. Mi dispiace dover ricordare che il Calcio che noi vogliamo NON ESISTE PIÙ!
    Bisogna correre al passo coi tempi…
    O così o pomi’.
    Ecco allora che nel cacio attuale i BONUCCI saranno sempre di più.
    Posso capire il disgusto ma o lo accettiamo o è meglio lasciar perdere!
    E sarei propenso per la 2ª ipotesi se non fosse che parliamo della Roma.
    IO LA ROMA NON LA LASCERÒ MAI, anche a costo di Bonucci.
    (parere personale)
    FORZA ROMA

    • “nel cacio attuale”, ma anche passato e futuro ce stanno bene quelli là.
      Voi vi ostinate però a non capire che qui non è in questione la provenienza del soggetto ma proprio lui, un essere spregevole che non può essere redento.
      Ho vissuto la ferita del GAM in prima persona ma Bonucci è peggio di Manfredonia.
      La Roma non la lascio ma lui non lo prendo, farò finta di non vederlo e conterò i giorni per non dover fare più finta.

  6. Daje Paulo !!!

    P.S. : Actarus, all’inizio del tuo post mi credevo che ce l’avevi coi pigiamati perché la tastiera ti si è mangiata una L nella parola calcio e quindi hai scritto nel cacio attuale.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome