ULTIME DA TRIGORIA – Secondo allenamento diretto da De Rossi. Dybala torna in gruppo (VIDEO)

82
1694

AS ROMA NEWS – Paulo Dybala torna ad allenarsi in gruppo. E’ questa la novità più importante dell’allenamento svolto questa mattina a Trigoria.

L’argentino ha lavorato con i compagni e sabato pomeriggio contro l’Hellas Verona sarà a disposizione di mister De Rossi: il suo impiego dal primo minuto appare scontato.

Sempre out Renato Sanches, che la Roma spera possa accasarsi altrove entro la fine del mercato di gennaio, e Chris Smalling, il cui rientro in gruppo resta ancora un mistero. Entrambi però hanno assistito al discorso fatto in mezzo al campo dal mister.

Contro gli scaligeri indisponibili anche Mancini e Cristante per squalifica: De Rossi dovrebbe confermare la difesa a tre con Huijsen che si candida per una maglia, mentre a centrocampo Paredes dovrebbe giocare insieme a Bove, con Pellegrini ad agire di nuovo sulla trequarti.

Giallorossi.net – A. Fiorini 

Articolo precedenteROMA-VERONA: arbitra Sacchi, Pairetto al VAR
Articolo successivo“Friedkin out”, primi segnali di contestazione contro la proprietà dopo la cacciata di Mourinho (FOTO)

82 Commenti

    • Quelli sono…c’è poco da scegliere. O lo mette a cc o dietro le punte. Siamo scontatissimi. Neanche DDR è Harry Potter…

    • non scassamo sempre, intanto che gioca pellegrini non si sa. poi se gioca speriamo faccia il suo. basta coi soliti incubi. fate respirare la gente e respirate pure voi. abbiamo bisogno tutti di un poco di serenità attorno alla Roma

    • pellegrini è quello che è un giocatore nella media, se sta male come dicono fa numero sperando che non faccia i soliti errori perché prendiamo brutti contropiedi ed i nostri difensori non eccellono in velocità. c’è solo l’AS ROMA.

    • E basta co sto Pellegrini … siamo contanti lo vogliamo capire che c’è bisogno di tutti.
      Molti di voi c’hanno l’ossessione de Pellegrini come se poi gli altri fossero dei
      fenomeni !!!!
      Poi a fine anno si faranno i conti. Ma che senso ha adesso farsi ossessionare da Pellegrini????

    • Oddio, apprezzo il richiamo al buon senso e le esortazioni a non farsi ossessionare da Pellegrini, ma, nel suo caso, una tifoseria molto “provata” ha sviluppato una sorta di repulsione dovuta all’immediato confronto costo/rendimento di uno che non è che fa solo errori di mosceria, che avviano indisturbate (da lui) ripartenze degli avversari, ma sbaglia proprio quasi tutti i movimenti e i tempi delle giocate (ammesso ce giocata sia il controllare la palla e farsela poi togliere o passarla indietro, spesso su un compagno non smarcato). E ha la fascia di capitano.
      Se c’è una logica nel calcio giocato, tuttavia, De Rossi, che da capitano non era uno tenero, se ne renderà conto. Vedremo (fermo restando che Pellegrini, verosimilmente, non è solo moscio ma anche un paraxxlo moscio).
      Intanto oggi era un allenamento: si prova, da allenatore appena arrivato, e ci si regola.
      Poi i media dicono quello che gli serve, per riempire le pagine…ma anche per fomentare il malcontento.

    • che poi sabato mancano 9 giocatori, in primis due colonne come Mancini e Cristante,
      non è che può inventarseli su….

    • Stiamo sempre li, manca Cristante e ovviamente non si può contare su quelli che,secondo il grande Pinto e per il modesto costo di circa 15 milioni tutto compreso, avrebbero dovuto essere se non i titolari almeno le alternative di centrocampo; manca pure Mancini, e che vuoi che sia si risolve con il giovanottello olandese ( che ci ha impiccato il Derby) e Kristensen ben adattabile come centrale, a riprova il suo gran partitone a Milano.

  1. La mossa nostalgia è sicuramente una paraxulata, ma siccome adesso lì in panchina c’è Daniele, noi dobbiamo sostenerlo con tutta la nostra forza. Due parole su Friedkin, in quanto è colui che ci ha salvato dal fallimento e che continua a iniettare liquidità, ed è stato lui stesso a portare Mourinho, ma stavolta sono veramente amareggiato. Siamo tutti d’accordo che Mou non stesse facendo bene, ma esonerarlo a 5 punti dalla Champions e con l’Europa League ancora in piedi è incomprensibile, se devi sostituirlo con De Rossi. Avremmo potuto salutarci a fine stagione e riservare a uno degli allenatori più vincenti della storia un trattamento migliore (senza scordarci che ha fatto vincere noi dopo 15 anni)

    • leggo sempre la stessa frase “non si può mandare via uno degli allenatori più forti della storia” ma qualcuno si ricorda che lo è diventato scippando un paio di titoli alla roma?

    • Oh finalmente… qualcuno se le ricorda le cose.
      E comunque è il terzo/quarto esonero di fila? Tutti matti a sto mondo!

    • per me Mou ha pagato, oltre che per i risultati sportivi, per gli atteggiamenti in partita e davanti le telecamere. Cartellini rossi ogni tre partite, accuse ad arbitri, squadra, società. Poche volte si è assunto la responsabilità. Non credo che gli americani tollerino questo tipo di atteggiamento.

    • La sfiga.. Mourinho e diventato ciò che è.. Vincendo una Champions con il Porto.. Che buttò fuori il Manchester di Ferguson..

      Non è diventato ciò che è per uno scudetto in Italia.. Lo è diventato per le Champions, le Premier..

      Poi che ci furono furti chiari Edoardo evidenti nei nostri confronti non ci sono dubbi..

      Ma si diventa Special per altro.. Non per uno scudetto vinto con l’Inter.. Se no anche Pioli e uno Special one..

      Forza Roma

    • Marco79 resta il fatto che la carriera di mourinho ha raggiunto l’apice a danno della Roma, e lui non ha mai detto nulla a riguardo anzi ci sbattè in faccia gli “zero tituli”

    • Siamo a 5 punti dalla zona Champions e a 8 dalla zona retrocessione, ci vuole un attimo a renderle equidistanti.
      Ed è anche un ritornello che ha francamente stancato, si ascolta dal 2018, “siamo a X punti da…”, “i conti si fanno alla fine”, e poi immancabilmente i conti non tornano mai.
      Io avrei evitato l’esonero di Mourinho non tanto per mirare alla Champions ma piuttosto per evitare guai più grossi.
      In ogni caso credo che il suo esonero sia dovuto parzialmente ai risultati, sicuramente, ma anche in gran parte ad atteggiamenti che devono essere stati ben poco graditi dalla proprietà
      che gli ha presentato il conto nel momento per lei opportuno, con la peggiore classifica degli ultimi 30 anni.

    • Ai detrattori e odiatori seriali di Mourinho dico solo questo se pur comprendo le critiche giuste e sacrosante ma voi vi rendete conto che in questo momento, state enfatizzando soggetti come Discanio (che l’ha sempre scanzonato) e Cassano. N’altro che dovrebbe apri’ bocca solo quando pisciano le galline. Vi rendete conto o no che state dando manforte a quelle quaglie che hanno denigrato e sminuito la vittoria della Conference in tutti i modi? Mi auguro solo che siate veramente ROMANISTI e che vogliate il bene della Roma In caso contrario, prendendo le parti di taluni ipocriti e voltagabbana mi vergognerei un pochetto.

    • Io Picchio…va bene sparare a zero su tutto, ma almeno la classifica della tua Roma dovresti conoscerla. La zona retrocessione è a 17 punti, noi a 29, differenza 12. E’ un pò diverso dai 5 punti dal quarto posto.
      Questa è come la storia dei settimi posti che leggo costantemente. Sempre sesti siamo arrivati altrimenti avremmo giocato la Conference.

    • Dnemar, ho parlato di “zona retrocessione” , e quella secondo me comincia coi 21 punti del Lecce attualmente 13°.

    • mmmhhh tutto vero se l esonero non fosse già deciso, ma, credo io, rischiare di trovarselo magari con 9punti in campionato, cosa, sulla carta, non impossibile (Verona Salerno e Cagliari, se non sbaglio) e magari con il passaggio in Europa League ottenuto con gli Olandesi, l esonero, se la decisione era già presa ormai, sarebbe stato poi praticamente impossibile vista la reazione della piazza allo stato/risultati attuale…..

  2. invece credo che la seconda punta la faccia proprio Dybala e Pellegrini dietro a supporto, anche perché altrimenti a centrocampo chi marca, chi fa interdizione?
    Domanda:”come mai un top player che percepisce 6,5 mln di ingaggio non lo cerca nessuno ad ogni finestra di mercato “?
    mah….

  3. Società senza una programmazione seria. Meglio esonerare Mourinho che mandare via 15 giocatori e qualche dirigente colpevole. Vergogna

    • Da quando in qua è invece più semplice “mandare via 15 giocatori e qualche dirigente” piuttosto che l’allenatore? Ti sembra tutta questa grande novità?
      Da che mondo è mondo è così, e allo stesso modo hanno operato Chelsea, ManUtd e Tottenham che hanno esonerato Mourinho prima di noi.
      Peraltro il “dirigente colpevole” (e anche l’unico che c’era) è in partenza anche lui.
      E tranquillo che a giugno anche di giocatori non ne vedrai più parecchi, ma non li puoi certo mandare via a metà stagione, o in campo ci sarebbe andato Mou?
      Sulla programmazione invece possiamo certamente essere d’accordo, dilettantesca e casuale.

  4. daje Mister Daje Roma💪💪💪
    buttati giù dal trespolo sti pseudo tifosi che ci gufano nel nome ,di ormai, un ex.
    Ignora la contestazione, partia solo ieri invece che ad inizio campionato dopo queste tre medesime partite solo al contrario e nel pieno delle forze.
    Daje Roma@

  5. Non condivido tantissime delle decisioni dei Friedkin negli ultimi anni. Detto questo, ora forza Mister De Rossi e forza Roma!!! ❤️💛

  6. Società allo sbando e senza una vera organizzazione. Purtroppo paga solo Mourinho. 15 giocatori e qualche dirigente non si possono toccare. Basta con questi presidenti da business.

  7. Ma è confermato che il Presidente abbia detto alla squadra “Non avete più alibi”?
    No perché se è vero è confermata “la fronda” nello spogliatoio contro Mourinho…

    • può essere, del resto le fronde trovano terreno fertile quando si fa il gioco sfonda solo l’allenatore gioco che piace tanto da queste parti ed è molto rassicurante perché rimosso il capro ci si illude che si risolvano tutti problemi mentre i responsabili sono tutti.

  8. A Pellegrini je ridà er ruolo de trequartista, così lo fa contento. Dybala e Lukaku davanti e Lollo dietro a loro due…
    Paredes e Bove in mediana…

  9. Per quanto mi riguarda avrei sostenuto qualsiasi mister.. Per un motivo che ad alcuni sembrerà strano.. Ma sostenere chi allena la Roma significa anche sostenere la Roma…

    Anche io credo che esonerare Mou a questo punto della stagione sia un errore.. Per il semplice motivo che mancava poco alla scadenza.. E come non andavi in Champions con Mou, non si va in Champions con un subentrato..

    Per questo secondo me è successo qualcosa di molto forte che nessuno di noi sa.. Una lite, parole grosse tra calciatori, mister, società..

    Ma tralasciamo questo.. Quando De Rossi andò alla Spal prese una squadra che giocava a 3.. Lui non cambiò.. Continuò a giocare a 3.. Quindi seguendo ciò che ha già fatto.. Non farà grandi cambiamenti secondo me..

    Anche se, contro il Verona mancheranno Cristante e Mancini oltre a Ndicka e Smalling.. E per questo motivo dei dubbi rimarranno fino alla fine..

    Daniele sta facendo ciò che fece Ranieri, quando fu esonerato Di Francesco.. Anche in quel momento nessuno voleva venire alla Roma.. Per motivi diversi.. Ma era complicato trovare un mister per pochi mesi.. Ed ora è ancora più complicato.. Per motivi diversi ovviamente..

    Quindi un augurio enorme a Daniele, per un avventura che sarà estremamente complicata.. E suppongo che anche lui ne sia consapevole..

    Forza Roma

  10. e se saremo più propositivi?
    pronto a scommettere che vedremo meno passaggi al portiere e più fraseggi e inserimenti verticali in attacco

  11. Forse non avete capito una cosa, anche io vorrei che la Roma tornasse con la difesa a 4, il
    Problema non è quello ma come il mister li farà giocare in campo con la speranza che almeno lui riuscirà a farli giocare bene con un identità di gioco.

  12. Nooo, la difesa a tre no. Piuttosto che far giocare Kristensen fuori ruolo come centrale ha più senso giocare con la difesa a 4 e mettere due punte

    • Non credo che ci sarà un cambio di modulo, di solito quando si subentra almeno per le prime partite si segue il vecchio canovaccio. Alla spal usavano la difesa a 3 e ha continuato con quella se poi se invece lo ha fatto perché è un integralista del modulo o perché non riteneva adatti i giocatori alla difesa a 4 (come Mou del resto che in carriera ha previlegiato la difesa a 4) lo scopriremo solo vivendo.

  13. la squadra ridotta ai minimi termni –4 neo acquisti 3 sono in africa ed uno in partenza. poi abbiamo cristante e mancini output–

    luis partrizio
    kristesen
    llorente
    husj
    karsdorp
    bove
    paredes
    spina
    dybala
    pellegrini
    lukaku

    classico

  14. Con l’Hellas è una partita fondamentale.
    Vincerla significa poter ambire a posizioni in classifica decenti.
    Non vincerla potrebbe portarci verso il baratro.

    Sinceramente non so come si comporterà lo stadio e la curva in particolare.
    Per non saper ne leggere e ne scrivere io me ne sto a casa con moglie e figlia, che poi dopo c’ho pure una cena.

  15. per ASR* sai esiste la libertà di parola , comunque io ho portato ilio CV ma mi dicono che mi hai preceduto …ma tanto x. cronaca , ho giocato proff. e tu? ho il patentino rinnovato da allenatore ..tu? e poi mi sono limitato a dire solo che pellegrini noooooo è un peso e detto questo non ho fatto la formazione come fate voi in tanti in Daniele che mi vanto di conoscere è sempre stato un mio idolo …ma respira nel sacchetto ..buona fortuna ASR o come ti chiami

  16. De Rossi non è ancora un allenatore; alla Spal ha fatto schifo, oggettivamente.

    è la scelta più semplice per tutti e, tutto sommato, anche per lui: se sbalgia, non rovina nulla, sarà una cosa alla Pirlo; se ce la fa, gli fanno un monumento e si tiene la Roma per un bel po’.

    Mourinho se ne va moralmente vincente, esonerato ma con tante attenuanti e con due finali, mai successo alla Roma

    la Proprietà ha una scommessa che potrebbe vincere ( non che ne abbia vinte molte, sinora) con un grande ritorno, se vinta e poco peso, se persa

    la Roma? vabbè sulla sua pelle stanno giocando in troppi, già da un po’…e per Roma intendo i tifosi, il suo vero cuore.

    ma speriamo stavolta la scommessa underdog venga vinta

  17. Daje danie finalmente hanno cacciato er venditore de fumo lo ringrazio per le finali e la coppa ma non lo sopportavo più ogni patita era uno scempio inventava solo scusa era colpa de tutti mai la sua e ancora lo difendono via

  18. Caro amico mio , il dirigente colpevole non è solo Pinto. Cominciamo dal Presidente… capito? Non è il solo. Non hanno più soldi . Altro che paletti finanziari.

  19. Caro amico mio , il dirigente che si è dimesso era Pinto ma domandati se dal presidente in poi non ci sono colpevoli. Il pesce puzza dalla testa . Capito?

  20. C’è un precedente che potrebbe essere confortante. Nella stagione 2018/19 Mourinho al Man United entrò in conflitto con mezzo mondo, con giornalisti, allenatori e propri giocatori. Fu la stagione delle sboronate (“sono uno dei grandi allenatore del mondo”, “ho vinto più io che 19 manager della Premier”) e delle sconfitte del Man U. tipo 0-3 in casa col Tottenham e mezza classifica. Fu sostituito da Solskjaer allenatore giovane e inesperto e dalla prima partita (vinta 5-0), il Manchester diventò un rullo compressore per un paio di mesi sotterrando ogni avversaria. In quello United giocavano Lukaku, Smalling e Matic.

    • Ma tu ti rendi conto che mostrando tanto disprezzo nei confronti di Mourinho, state osannando personaggi come focolazzie, damascelli, cassano, discanio e compagnia bella? Visto che date ragione a loro, con quale coraggio poi li sbeffeggiate proprio non se capisce.

    • Nando se vuoi fare sto giochetto, il Real dopo l’esonero di Mourinho ha iniziato a vincere Champions a raffica. Comunque non è morto, puoi continuare a seguirlo nella squadra dove approderà, come immagino che nel 2010 tifavi Inter e godevi quando ci rubava campionati.

  21. Sembra che le scelte sono quasi obbligate, poi bisognera’ capire se DDR cambiera assetto tattico e suchi dei due puntera’ tra Pellegrini o Dybala, entrambe non possono giocare insieme saremmo troppo sbilanciati in avanti.

    Personalmente a me non dispiace un 4 4 2

    ………………………..Svilar
    Kristensan Hiuliand Llorente Spinazzola
    ………………………Paredes
    …..Bove………….Pellegrini……Zalewsky
    ……………….Belotti……….Lukaku

    Mi auguro che finalmente si possa vedere Zalewsky nel suo ruolo naturale mezzala sinistra.

    • Quoto e concordo su tutto, modulo, formazione e Zale. Per il Verona.

      Con la rosa al completo (4-2-3-1):
      ………………………..Svilar
      Kristensen Mancini Llorente/Ndicka Spinazzola
      ………………………Bove Cristante
      …..Dybala………….Pellegrini……Zalewski
      ……………………….Lukaku
      Ma temo che rivedremo il solito 5-3-2.
      Vorrei tanto vedere Zalewski alto a sinistra!!!

  22. Gira voce che Smalling oggi fosse in campo e in gruppo. Caro Chris non sei degno di vestire la nostra maglia, non ti voglio vedere neanche in tribuna all’Olimpico

    • …a me francamente non me ne frega nulla se Smalling sia o meno un malato immaginario…per me da oggi inizia una nuova storia e tutti (proprio tutti) devono/dobbiamo remare dalla stessa parte perché ancora molte cose sono in ballo!!! Europa e quarto posto!!!

      Fare discorsi di orgoglio in questo momento francamente non mi sembra la cosa più logica!!!
      Ora più che mai conta solo la ROMA, con o senza Smalling, con o senza Renato Sanchez, con o senza i viziati che hanno remato finora contro Mou!!!
      Per come l’ho percepita io la storia era già finita da tempo tra loro (intendo mister e giocatori)…qualcosa tra loro si deve essere rotta!!!
      Quindi non abbandoniamo ora la barca e sosteniamo DDR…anche perché non abbiamo alcuna alternativa!!!

  23. secondo me, a centricampo dvrebbe giocare con Pellegrini,Paredes,Bove, nn ci sono alternative! Dibala dietro Belotti, Lucaku! MANCA CRISTANTE non cisonomalternative.

    • Pellegrini ? Ma farei giocare addirittura uno tra Pagano, Mannini o Pisilli pur di non vedere più quel m**to vivente in campo.

  24. Toh, è ricomparso oggi Smalling a Trigoria seppure non allenandosi con i compagni e c’era anche Renato Sanches. Chissà che ora questi due rientrano disponibili in tempi rapidi ora che c’è DDR

    • fino all’anno scorso Smalling era uno dei nostri idoli. siamo proprio sicuri che il fine psicologo ci sapesse fare coi giocatori? perchè mi pare che i fatti iniziano a smentire pure questa di leggenda

  25. Se ben ricordo, anche la prima partita quando Spalletti sostituì Garcia ci fu il Verona.
    Speriamo che si ripeta lo stesso girone di ritorno.

  26. Mou come Conte …. vincono se hanno giocatori fortissimi anche Ancelotti Giardiona Klopp tutti vincenti se hanno gente forte pensate se con Di Francesco avevamo due o tre giocatori in più forti avremmo vinto sempre…. si vince con i campioni e la cosa da fare è saperli mantenere gestire e loro lo sanno fare per il resto sono i calciatori a giocare…. quindi ….

    • @Giannis1
      forse non te ne sei accorto, ma oggi, dopo 20 partite, siamo a 1 punto dal decimo posto

  27. secondo me la società lo ha mandato via ora perchè i giocatori o la maggior parte si sono lamentati ,sia del modulo che non ha mai avuto intenzione di cambiare,e del far giocare alcuni fuori ruolo,e altri che non venivano utilizzati per chi sa quali motivi,e andare avanti cosi era inutile se i giocatori non ti seguono .

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome