ULTIME DA TRIGORIA – Le assenze preoccupano Mourinho: out anche Mancini e Cristante (VIDEO)

29
1622

AS ROMA NEWS – Non è di certo una seduta a ranghi completi quella effettuata oggi dalla Roma a Trigoria, a tre giorni dalla sfida contro il Napoli che arriva dopo un doloroso ko sul campo del Bologna.

La sfida di domenica si preannuncia molto delicata per i giallorossi, e Josè Mourinho rischia di arrivarci con una sfilza di assenze pesantissime. Oltre a Dybala, Smalling, Aouar e Abraham, oggi non erano in campo nemmeno Mancini e Cristante.

Il difensore è alle prese con una fastidiosa pubalgia con cui deve fare i conti: il fatto di non poter mai riposare non migliora di certo la sua condizione. Da chiarire invece la mancata presenza di Bryan Cristante in gruppo e se il calciatore rischia di non esserci contro i partenopei.

Questo il video con alcuni spezzoni della seduta odierna pubblicati sui canali social del club giallorosso.

Giallorossi.net – A. Fiorini

Articolo precedenteROMA-NAPOLI: arbitra Colombo, al VAR c’è Irrati
Articolo successivoCalciomercato Roma, Sky Sport: “Tiago Pinto ha chiesto Chalobah al Chelsea”

29 Commenti

  1. oddio, mancini e cristante.
    ossia quello che litiga con il mondo perdendo tempo quando siamo in svantaggio, ripeto IN SVANTAGGIO, e quello che per fare un lancio ci mette 5 tocchi prima di calciare.
    grossa perdita, ora c’è il rischio che la Roma possa essere più veloce e non il solito carro funebre in servizio. Male, molto male…

    • Sebi’ sei due palle ar kulo però, eddaje te devi pe’ forza fa tira’ l’ova marcie? È Natale per tutti, la macchietta tiettela nell’avatar e sospendi sta sassaiola continua.
      Poi se perdemio, sfoghi tutto il rancore che te pare😂😂😂
      Forza Roma

    • Sfigati sino allo sfinimento….
      La squadra più infortunata al mondo.
      Facendo con le debiti proporzioni,ad esempio con l’Inter,il paragone non regge proprio.
      Secondo me dovrebbero porsi delle serie domande e darsi delle risposte da soli,tipo alla Marzullo.
      Vorrà dire che contro il Napoli giocherà in blocco la squadra primavera.

    • sei una lacrima vivente, qualsiasi cosa riguarda la nostra roma è un problema.
      smettila per favore , grazie!

    • ANTI-QUAGLIE non stravedo per i due ma si può giocare a calcio anche con Villar e Diawara… Prima dell’infortunio al ginocchio Diawara era titolare con Cristante in panca; con Villar titolare Fonseca è arrivato in semifinale di europa league e in posizioni di classiffica migliori di quelle attuali…

    • Ma veramente non avete capito chi è?
      Picchiasebino alias Tony73. Odiatore seriale d’eccellenza

    • Ragazzi Cristante è un giocatore normale tendente allo scarso, la partita dove abbiamo giocato meglio il centrocampo era Paredes, Aouar e Sanches, abbiamo vinto 7-0 e la squadra girava a meraviglia. Per giocare bene non serve Guardiola ma servono giocatori che siano veloci di testa e di gambe per far girare palla velocemente e trovare spazio, Cristante sta giocando bene ma è limitato, va bene per una squadra da 6o posto, se vogliamo migliorare dobbiamo trovare altre soluzioni sia sul mercato e sia nella rosa che già abbiamo.

    • Smalling ? le poche partite giocate = catastrofe
      Spinazzola ? sta attento a non farsi male per trovare un contratto il prossimo anno
      Zalewski ? un po il ruolo , un po le donne , un po le voci voci sulle scommesse sul calcio
      N’Dicka ? dalla Germania all’Italia non facile , anche Voeller ebbe difficolta.Con MOU spesso i centrali in difficolta…
      Sanches Auoar ? perso l’agonismo , sono calciatoriali amatoriali , non da campionati di calcio
      Pellegrini ? lo si rimpiange quando non c’è, ma poi quando gioca (?) non c’è !
      ______
      icon tutto questo avere il coraggio di DENIGRARE CRISTANTE e MANCINI ?
      Praticamente la ROMA gioca in 9 tutte le partite
      risulta OFFENSIVO criticare quei 9 ma soprattutto Cristante e Mancini

    • Io in linea di principio sarei pure d’accordo, nel senso che in una grande squadra per me Mancini e Cristante saranno sempre delle alternative, delle buone alternative.
      Ma lo siamo noi una grande squadra? Direi che tranne il reparto avanzato, dove però dipendi troppo dalla rara presenza di Dybala, la risposta è no.
      Disponendo dei Rudiger, Manolas, Marquinhos, Benatia, DDR, Strootman, Nainggolan, i Mancini e Cristante siederebbero in panchina (per tacere di Pellegrini).
      Ma per il momento sono e restano due titolari indiscutibili, e forse ti spieghi pure perché facciamo tutta questa fatica a schiodare dal sesto posto.

    • Attaccare Mancini e Cristante non ha senso se tieni alla Roma. I concetti che esprimi remano sempre contro e sono anche fuori tempo. Comunque mo vedemo sto centro campo veloce di cui parli e soprattutto con chi te la prenderai la prossima volta. Tanto un motivo lo trovi sempre.

      Ps ah quindi sarebbe Tony73?
      Ci farò caso

  2. Ma quelli che “dovevamo prendere Cuadrado”,
    ora che starà fuori almeno 4 mesi per una tendinite,
    dove sono finiti scusatemi?
    Devono essere in vacanza insieme a quelli che Scamacca a qualsiasi costo.
    Ha segnato meno di Muriel.

    Però Pinto è scemo…. meno male che alzate voi l’IQ mondiale….

    • Son due cose diverse… Cuadrado sarebbe stato una follia prenderlo, concordo pienamente con te; Scamacca, senza poter ancora sognare Lukaku, a mio parere sarebbe invece stato un ottimo acquisto per tante ragioni (fisico, età, futuro in nazionale, 56 goal in carriera, margini di miglioramento a mio avviso enormi).

    • Fabio,
      Scamacca è al terzo infortunio in 4 mesi, ha giocato meno di Dybala,
      dopo aver saltato mezza stagione in Premier.
      Non parlo del valore assoluto del giocatore, su cui possiamo dibattere per due anni e poi si vedrò, ma 35ML per uno che si rompe di continuo non mi pare saggio.

    • ragionamento fallato. L’Inter ha preso Cuadrado come un’alternativa, le opzioni certo non le mancano.
      A noi serviva un titolare, anzi due, e non doveva certo essere Cuadrado, ma nemmeno Kristensen.

    • Oppure dove stanno quelli del borja mayoral scarso, 14 goal in 20 partite (numeri superiori a lukaku per dire), oppure quelli dell’Isco ex giocatore, che oggi è uno dei cc più forti in spagna.

      Oppure del Muriel grasso e cosi via (numeri superiori a lukaku)…

      Io penso che dobbiamo anche un po rivalutare certi giocatori, anche quelli come lukaku visto che ha numeri inferiori a tanti giocatori “scarsi”.

      Il problema della roma c’è, soprattutto quello di aver poco coraggio in via di mercato.

      Sanches è stata una scelta coraggiosa che ho avallato e ci stava, ma che hai perso (accade), ma molti giocatori che non hai preso non erano scommesse ma certezze, fatte passare per incertezza.

  3. questo succede quando spremi i giocatori oltre le loro capacità, anche se effettivamente forse era difficile fare altrimenti. Ora però col Napoli chi gioca? Io chiederei giusto un rimborso spese

  4. Mancini litigherà col mondo intero,però almeno lui esce sempre dal campo con la maglia sudata…..Per quanto riguarda Cristante, è uno dei rari che ogni tanto tenta il tiro da lontano. Lo scorso anno,se non sbaglio,è stato il giocatore che ha vinto più contrasti,forse significherà qualcosa….

  5. ce dev’esse er Guinness dei pollici verso e c’è chi cerca de batte er primato… me sa che je famo n’piacere a clikka così… se no nse spiega!

  6. Fra quelli comprati che venivano rotti, quelli che non riposano mai e quelli che si sono rotti, possiamo dire che riuniamo tutti i parametri per finire fuori da tutto, e c’è ancora gente che vorrebbe competere su tutti i fronti..
    Anno nuovo vita nuova, fuori i pacchi, allenatore e GM inclusi, e si punti tutto sul campionato che ancora possiamo farcela per il 4°posto.

  7. Purtroppo si sapeva che prima o poi sarebbe successo se si usa un po’ il cervello, sarebbe successo che per un motivo o l’altro uno dei 3 difensori venisse squalificato o si facesse male. Spesso ho ripetuto che non serve a nulla fare il testone e lamentarsi della rosa, ma che bisognava fare di necessità virtù e passare ad un modulo a 4. Solo che Mou non ha intenzione di cambiare la sua filosofia, per questo ripeto non ce lo vedo ad allenare i giovani o semi sconosciuti. Ora speriamo bene, ma tra le dichiarazioni dopo Bologna nei confronti dei giocatori, gli indisponibili ed i giocatori stessi con il loro atteggiamento, non la vedo bene. Spero di essere smentito e che arrivino vittorie e punti e che risaliamo in classifica. Ovviamente anche il signor Pinto non è esente da colpe, non solo per Sderenato Sanches.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome