ULTIME DA TRIGORIA – Ok Mancini, in gruppo Renato Sanches. Mourinho: “Ho detto a El Shaarawy che domani gioca” (VIDEO)

16
801

NOTIZIE AS ROMAAllenamento di rifinitura sotto il sole di Trigoria per la Roma, che oggi intorno alle 12:30 è tornata in campo per l’ultima seduta prima della partenza per la Svizzera dove domani sera giocherà il penultimo match del girone di Europa League contro il Servette.

In campo Gianluca Mancini, acciaccato dopo la gara contro l’Udinese: il difensore sarà del match e dovrebbe partire dal primo minuto. Ok Renato Sanches, regolarmente in gruppo.

Assente Marash Kumbulla, che prosegue il suo programma di riavvicinamento al ritorno tra i convocati. Sempre out Smalling, mentre si rivede in campo Tammy Abraham, che lavora a parte col pallone.

Josè Mourinho ha scambiato qualche battuta con i giornalisti presenti all’allenamento dopo un colloquio con El Shaarawy: “Cosa gli ho detto? Che domani gioca” .

Nel primo pomeriggio la squadra partirà per Ginevra, poi alle ore 18:45 circa è prevista la conferenza stampa di Josè Mourinho e Diego Llorente.

Giallorossi.net – A. Fiorini

Articolo precedente“ON AIR!” – ZOTTI: “Friedkin non ha allenatori top in pugno, per questo Mou resta in bilico”, PIACENTINI: “Pescheremo di nuovo il Feyenoord e stavolta ci farà fuori”, FOCOLARI: “Smalling? Van Basten con quel problema ha smesso di giocare”
Articolo successivoSASSUOLO-ROMA: arbitra Mercenaro, al VAR c’è Di Bello

16 Commenti

  1. Elsha+ 10….
    Cmq sia bisogna vincere, senza se e senza ma…
    Altrimenti è giusto sventolare il pollice verso e prendervi a “fischi” per 90 minuti la prox partita….
    Basta alibi…!!!

  2. anche Lukaku e Dybala dovrebbero riposare in vista del sassuolo

    Domani il Faraone con Gallo Belotti meritano di giocare fin dall’inizio

  3. Elsha merita di giocare e Lukaku magari di riposare. Il Belotti attuale mi sembrerebbe in grado di sostituirlo. Farei giocare anche Aouar e Sanches,se quest’ultimo non rischiasse di strappasrsi durante il riscaldamento pre-partita.

  4. La partita di domani va giocata all’attacco.
    Dobbiamo recuperare un -3 nella differenza reti rispetto allo Slavia.
    Meglio rischiare di non vincere che puntare ad un risultato di misura.
    Pertanto schiererei si El Sha ma da esterno, con due punte + Pellegrini davanti.
    Da valutare se le due punte devono essere i due titolari, oppure se è preferibile non rischiare Paulo rispolverando il Gallo.
    Mi sembra anche la partita adatta x azzardare la difesa a 4, o quantomeno a 3 con Bryan in mezzo ed un centrocampo offensivo con Aouar e Pellegrini.

  5. il servette viene da 9 risultati utili consecutivi, c’è il tutto esaurito, circa 30000 tifosi, temperatura vicino allo 0 ed è la partita più prestigiosa della loro storia e sputeranno il sangue …e noi facciamo turn over e ce la sentiamo calla…..okkkkk

    • infatti che domani la Roma vinca è tutto da vedere.
      il Bodo non ha insegnato niente a molti internauti

    • Mi auguro solo che non si sottovaluti l’importanza di tale partita. Se l’obiettivo rimane quello del primo posto, servono tanti gol per superare lo Slavia Praga. Trà l’altro leggevo che, anche il Rancking Uefa e la differenza cartellini avrebbero la loro importanza ma non sò come funziona. Tutto sta a vedere con quale mentalità (o voglia) scenderanno in campo e come verrà impostata la partita, sperando che non manchino grinta e agonismo!

  6. tutto gira intorno alla voglia dello sheriff di vendicare la scoppola del 6 a 0 in Repubblica Ceca.
    non importa quanti Gol farà la Roma.
    se lo Slavia vince in Transnistria, è finita.
    e si va allo spareggio.
    perché il servette in casa dello Slavia perderà, e di brutto anche.

  7. Bisogna vincere e segnare il più possibile, poi se lo Slavia Praga non vince a Tiraspol tanto meglio per noi che ci riprendiamo il 1° posto del girone in solitaria.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome