“ON AIR!” – ZOTTI: “Friedkin non ha allenatori top in pugno, per questo Mou resta in bilico”, PIACENTINI: “Pescheremo di nuovo il Feyenoord e stavolta ci farà fuori”, FOCOLARI: “Smalling? Van Basten con quel problema ha smesso di giocare”

26
1201

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento! 

David Rossi (Rete Sport): “Ormai le due parti sono i Friedkin e Mourinho…Tutti a chiedere se rinnova Mourinho…Ma ragazzi, la cosa importante è la Roma! Un giorno Mou andrà via dalla Roma, che sarà tra sei mesi o dieci anni. Ma lo farà. E’ andato via Totti, è andato via De Rossi, e la Roma ha continuato a giocare, pensate un po’. Come al solito c’è chi guarda il dito e chi guarda la luna, e la luna è la Roma… Kumbulla? Uno con quel fisico, prima che lo riatletizzi ce ne vuole. E poi deve riprendere confidenza con gli schemi, con i movimenti…Io non me lo aspetto in campo il 7 gennaio contro la Cremonese…”

Gianluca Piacentini (Rete Sport): “Lukaku riposa domani? Non lo so…per me gioca sempre. A meno che non sta male, lui giocherà tutte le partite. Io sul fatto che lo Slavia Praga non faccia sei punti nelle prossime due partite ci credo poco. Playoff? Ribeccheremo sicuramente il Feyenoord, e stavolta statisticamente ci buttano fuori…Espulsione a tempo? Un obbrobrio…Io sono piuttosto per il tempo di gioco effettivo. Ma sull’espulsione a tempo, ma come fai a stabilirlo? Chi e in base a cosa decidi sul tempo che il giocatore deve restare fuori?…”

Claudio Moroni (Rete Sport): “Il grande centrale difensivo è la priorità della Roma tra gennaio e luglio. E poi un laterale, che sappia crossare. Il problema sono i soldi…”

Fabio Petruzzi (Rete Sport): “Frattesi sarebbe dovuto venire alla Roma, pensate che centrocampo sarebbe stato con lui. All’Inter non gioca mai, non so quanto è contento di giocare dieci minuti…sarei curioso di sapere se rifarebbe questa scelta potendo tornare indietro. Mercato di gennaio? La Roma deve prendere qualcuno, spero non si faccia condizionare dal rientro di Kumbulla. Smalling? Secondo me tornerà e sarà di nuovo il pilastro difensivo della Roma…”

Mario Corsi (Centro Suono Sport): “Avete visto il Milan ieri sera? Senza i titolari non ce la fa. Solo che per loro stanno tutti a piangere, e invece se la Roma non ha i titolari è fortissima e deve arrivare prima…capito come funziona? Due pesi e due misure… La Roma è in un momento non ottimo, perchè quello è quando sei secondo o primo, ma simil buono… Ora c’è il Servette, poi il Sassuolo e da lì comincia un campionato importante e vedremo se la Roma resiste specie ora che c’è una panchina importante…”

Emanuele Zotti (Tele Radio Stereo): “Rinnovare Mourinho non significherebbe automaticamente non rinnovare il contratto di Tiago Pinto. Significherebbe non avere un accordo con un allenatore che si avvicini come blasone a quello dello Special One. Se la Roma avesse Conte in mano, e non è così, magari l’intervista alla Rai dell’allenatore portoghese non ci sarebbe mai stata… Per me è una situazione in divenire. Il fatto che Mou non abbia in mano super offerte fa sì che ci siano spiragli per continuare. Se i Friedkin si inimicherebbero la piazza non rinnovando a Mourinho? Dopo aver preso lui, Dybala, Lukaku, riportato il vecchio stemma in auge, io penso che almeno una mossa di testa loro la potranno fare… oppure no? O bisogna contestare qualsiasi cosa?…”

Alessio Nardo (Tele Radio Stereo): “Tanti dicono “eh ma con uno come Mourinho, non è che puoi aspettare maggio per decidere se rinnovargli il contratto o meno”...sono punti di vista. Io penso che una proprietà faccia bene anche a valutare un professionista dai risultati che ottiene. Lo dico da sostenitore di Mourinho. Però se Mourinho arriva settimo, esce ai quarti di Europa League, esce ai quarti di Coppa Italia…beh allora la stagione è fallimentare. E ci può pure stare di cambiare. Poi bisogna capire se è questo il punto di vista dei Friedkin, se sono in attesa per capire o se hanno già deciso di prendere una strada alternativa a giugno…”

Valentina Catoni (Tele Radio Stereo): “La società deve seguire se stessa. Se poi ha già deciso di prendere una strada alternativa a Mourinho, al netto del contratto in essere, perchè sappiamo che tutto si rompe volendo nella vita, avrebbero potuto già parlare questa estate. Era un discorso che si poteva quantomeno aprire tra le parti. Quando non sei più convinto di una cosa, iniziare una nuova stagione così è sempre un errore. Poi come la pensano i Friedkin non lo sapremo mai, perchè tanto non ce lo dicono, e fanno anche bene a non dircelo. A noi non resta che l’immaginazione…”

Furio Focolari (Radio Radio): “Smalling? Non si può paragonare ai giocatori della Lazio che ieri hanno stretto i denti e sono scesi in campo nonostante gli acciacchi. Il problema di Smalling è serio, lui ha un problema alla cartilagine del ginocchio…guardate che con la cartilagine Van Basten ha smesso di giocare a calcio…”

Redazione Giallorossi.net

Articolo precedenteAncelotti: “Sono mourinhista e romanista. Lasciare il Real? Ha ragione Josè, solo un pazzo lo farebbe”
Articolo successivoULTIME DA TRIGORIA – Ok Mancini, in gruppo Renato Sanches. Mourinho: “Ho detto a El Shaarawy che domani gioca” (VIDEO)

26 Commenti

  1. piacentini , se il Feyenoord ci dovesse pescare, non si presenterebbe nemmeno a Roma.
    sai che complesso di inferiorità gli abbiamo regalato?
    due volte sbattuti fuori, se succede una terza, questi chiamano il TSO per il Di Biagio di Wish che hanno in panchina.
    MAGARA pescassimo gli Olandesi.

    • la terza volta già c’è stata: 2015,2022,2023 se li rincontriamo sarebbe la quarta che di solito viene da se…

    • piacentini non bere vodka a digiuno
      ti fa sbarellare vabbè tanto de toppe ne hai prese a migliaia

    • Rete Sport, Radio Radio, Tele Radio Stereo, Centro Suono Sport… strano che non compaiono i commenti che passano su Cassandra Radio, la radio dedicata ai fatti del popolo romanista, dai pulcini alla prima squadra. Poi c’è l’emittente del Vaticano dedicata alla Roma TelePaceGiallorossa, che ci dedica una messa quotidiana e un’ora di meditazione. Trovare qualche intervento positivo è difficile: una vera via crucis di interventi. che pa**e!

  2. A parte tutte le altre sciocchezze che ha detto Piacentini, al quale chiedo 6 numeri per il SuperEnalotto, visto che è così convinto che usciremo col Feyenoord in dei playoff ai quali non sappiamo nemmeno se parteciperemo, quello che ha detto sulle espulsioni a tempo non ha alcuna logica. Le espulsioni a tempo, se verranno introdotte, avranno una durata prestabilita dal regolamento e uguale per tutti, non è che l’arbitro si sveglia la mattina e dà due minuti fuori a Tizio e quindici a Caio. Mi pare si parli di dieci minuti per tutti i casi nei quali tale provvedimento sarà previsto.
    Poi, l’utilità e la praticità di queste espulsioni a tempo sono un altro discorso, perché i dubbi lì sono legittimi. Ma non bisogna mettere in mezzo problemi che non ci sono per buttare fango.

  3. Ma detto alla romana, “ma piacentini che vo ?” ….. ammazza c’ha sempre parole negative sulla Roma , ma perchè nun se fa un giro altrove

  4. Io sto sul campionato: se fra due turni si batte la Fiorentina (dopo il Sassuolo) staremmo molto avanti. Poi spero nei rientri di Kumbulla, Smalling e in un giocatore forte per gennaio.

  5. @Focolari…ho appena letto un falso storico-sanitario,nel senso che Van Basten aveva una grave sofferenza cartilaginea post-traumatica alla tibio-tarsica (caviglia).
    Il ginocchio (nel caso di Smalling) sta un pò più su. Che poi Smalling abbia un problema cartilagineo e non tendineo (come emerso dagli organi di stampa) lo sa solo Focolari e nessun altro.
    Potrei dire che si tratta della solita affermazione destabilizzante di un lazziale ,ringalluzzito dalla miracolosa vittoria contro la corazzata Celtic (me cojoni)ma non lo dico.,anzi lo nego.

  6. Noi Non Voliamo Alenatorri Top, abbassate ermontingaggioohoho e portatece uno che non richiede nisuno e saccontentahah.
    Dovemodaggiocabbene pure se perdemmo.
    cit.

    • Ma se tanto dovemo perde, ma che stamo a giocà bene a fà? Perde per perde, perdemo male!
      Nun te pare?

  7. chi con la dovuta cautela vista la precarietà intellettiva spiega a focolari che van Basten ha smesso per una condrite(cartilagine ) della caviglia mentre Smalling ha una tendinite rotulea o del tendine quadricipitale ?Un amico medico ce l’avrà che gli spiega la differenza? La tendinite cronica non ti lascia giocare….si attenua ma ritorna sotto carico….ed è a rischio rottura o distacco specie se trattata a lungo con infiltrazioni…… lui lo sa perché i medici li consulta ….lui….ed ha paura.La società deve decidere se attendere o chiudere…..e la società saprà cosa fare.

    • Non voglio polemizzare, solo precisare una cosa. Ma ‘sta tendinite, se cronica, non e’ uscita fuori solo adesso, giusto? Quindi il vegano lo sapeva prima di rinnovare, giusto?
      Ai posteri le conclusioni. Grazie.

    • non vorrei annoiare ma la tendinite purtroppo è una patologia subdola…. improvvisamente da fastidio controllabile diventa dolore invalidante….un vecchio professore diceva: arriva a chili …va via a grammi.Il problema è che lavoro fai….in fase acuta impedisce anche di fare due scalini……la tendinite dell ‘achilleo invece da sintomatologia ma quando il tendine si rompe un secondo prima correvi.Dobbiamo sperare che Smalling si rimetta in sesto….primo perché ne abbiamo bisogno ed è forte….secondo perché così è invendibile…come Pastore e se ricordate Balzaretti.

    • se non volevi polemizzare potevi sta zitto, se il vegano ( come lo chiami) lo sapeva, pensa la società che furba che gli ha fatto firmare il contratto senza sentire i medici.
      o forse gli ha fatto il rinnovo per non comprare un altro giocatore rotto tanto ce l’aveva in casa?

  8. Il mago Zurly legge le carte prima di averle in
    mano.
    Come diceva un grande conoscitore del calcio
    giocato, non dire gatto se non c’è l’hai nel sacco.
    Ahh ahh che ridere sta gente che scrive tutte ste
    fregnacce.
    Goditi il presente se sei un vero Romanista,
    altrimenti taci quando puoi.

    Forza Roma sempre🌞❤️

  9. Ringrazio la Redazione che, con questa rubrica, vuole tenerci su di morale e farci fare non 2, non 4, ma 10.000 risate in questi tempi cupi di rincari, disoccupazione, governi liberticidi, terrorismo etc… Basta prendere il tutto “Cum grano salis” – chiedo venia per il mio risibile latino. 😄😄😄😄😄

  10. frattesi se all inter non gioca, per quale motivo alla Roma avrebbe fatto la differenza ? perché noi siamo da metà classifica e linter è da champion ?
    allora tanto vale giocare con Bove o Pellegrini, che non sono di certo peggiori di Frattaglia

  11. Friedkin a livello di competenza calcistica un mediocre ma non sarebbe un problema. Il problema nasce quando ciò si associa ad un carattere presuntuoso che vuole comunque decidere e non ascoltare nessuno..

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome