ULTIME DA TRIGORIA – Squadra in campo per la rifinitura. Smalling lavora a parte, è in dubbio anche per Bologna

13
1225

NOTIZIE AS ROMA – I giallorossi sono tornati ad allenarsi nella rifinitura in vista dell’esordio in Europa League contro l’Istanbul Basaksehir. 

Paulo Fonseca lavora con i suoi ragazzi per preparare la sfida di domani sera, valida per la prima giornata del girone J. Non lavorano in gruppo Zappacosta, Smalling, Cetin, Perotti e Under.

L’inglese dunque non sarà convocato e a questo punto resta in dubbio anche per la trasferta di Bologna di domenica prossima. Alle 13:30 ci sarà la conferenza stampa di Fonseca e Florenzi.

Redazione GR.net

Articolo precedenteLa Roma ufficializza la terza maglia per la stagione 2019-2020 (FOTO)
Articolo successivo“ON AIR!” – CORSI: “Dopo aver visto l’Inter ieri sono convinto che la Roma può arrivare terza”, LO MONACO: “Il Basaksehir non è una squadra che può farci tremare”, AUSTINI: “Ma il passaggio del girone non è scontato”, PAGLIA: “Zaniolo deve riconquistarsi la Roma? Chi lo ha scritto è ridicolo”

13 Commenti

  1. Ma come? Smalling non aveva nulla e rischia uno stop di quasi due settimane?
    Allora forse qualcosa la aveva… altro che precauzione.

    • Smalling s’è fermato Venerdì.
      Oggi è Mercoledì.
      non è neanche UNA settimana.

      Adesso facciamo come Spinazzola: Venerdì parlavano di rientro dopo la sosta,
      Domenica era in campo.

    • Facciamo chi?Spinazzola ha avuto un infortunio muscolare e c’ era tanto di comunicato.
      Venerdì,Sabato,Domenica,Lunedì,Martedì e Mercoledì.
      Al momento sono 6 giorni che Smalling non si allena col gruppo,un affaticamento lungo una settimana non è mai esistito.
      Qui nessuno sta dicendo che starà fuori un mese ma solo che il “non ha nulla ma non rischiamolo” era una bugia;se non hai nulla sei convocato e vai almeno in panchina.

    • Con 15 gg di prognosi, siamo davanti a quella che tecnicamente si chiama lesione di primo grado. Forse si vuole contabilizzare solo quelle dal secondo grado in poi…

  2. Chi gioca gioca. Il Mister saprà certamente cosa fare. Spero solo non si faccia male nessuno. Kolarov ha preso una bella botta domenica e sembra non abbia avuto ripercussioni.

    • T’è partita la brocca Giua’??
      Siamo tutti qui per aiutare, eh?!? Lo sai, siamo tutti un pò come una grande “Famiglia” qui, se scannamo dalla mattina alla sera, ma alla fine se volemo bene e tifamo tutti la Magica Roma! Dicce tutto…

  3. Il problema è che gli infortunati sono Zappacosta, Smalling, Cetin. Ovvero due di quei nomi dovrebbero figurare come titolari in rosa nel reparto difensivo, quello che più ha sofferto le scorse stagioni e invece al momento non ci sono! Spero sinceramente che sta storia degli infortuni muscolari finisca ma oltre ad un discorso di strutture è ora di iniziare a pensare anche a dei ritiri che davvero preparino atleticamente e non sti caxxo de tour per il mondo che non consentono una preparazione ottimale a fronte di tre competizioni da svolgere.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome