VIDEO – L’esultanza dello Slavia Praga dopo aver pescato la Roma. L’allenatore: “Era la squadra che volevamo”

31
2185

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Lo Slavia Praga esulta dopo aver pescato la Roma nella fase a gironi di Europa League.

Il profilo Twitter del club ceco mostra il momento in cui squadra e staff accolgono con un certo entusiasmo l’annuncio di essere finiti nel girone dei giallorossi.

A spiegare i motivi di questa felicità sono le figure principali dello Slavia, a cominciare dall’allenatore del club Jindřich Trpišovský “Siamo felici. Volevamo una squadra che attirasse i tifosi e che abbia avuto successo al 100%. È arrivata in finale nella scorsa stagione, in più ha vinto Conference League due anni fa. Ha un allenatore di livello mondiale, grandi giocatori e abbiamo piacevoli ricordi dell’ultimo confronto. Ci aspettano una bella partita, una bellissima città e uno stadio leggendario. Siamo estremamente soddisfatti”.

La Roma era uno dei miei avversari preferiti della prima fascia, sarà una trasferta molto bella per i nostri tifosi. La Roma a Praga sarà un’altra grande attrazione per i nostri tifosi. Credo che saremo supportati da uno stadio pieno, come è consuetudine ultimamente“, ha aggiunto il primo vicepresidente del consiglio di amministrazione Martin Říha , che era presente al sorteggio.

Volevo una squadra di vertice e la Roma lo è. Non vedo l’ora, hanno grandi giocatori in rosa e José Mourinho verrà qui. Penso che sia una grande attrazione per i nostri grandi tifosi“, ha invece detto il difensore Tomáš Holeš.

Articolo precedenteSOULOUKOU: “Lo stadio di proprietà uno dei pilastri del nostro progetto. L’accordo con la Uefa non ha mai frenato l’ambizione dei Friedkin”
Articolo successivoLotito: “Lukaku? Io ho speso 100 milioni, altri hanno preso giocatori solo in prestito…”

31 Commenti

    • Roma la città eterna, Roma e i suoi tifosi, lo Stadio Olimpico, il calore dei fumogeni giallorossi, l’assordante tifo…
      Festeggiano si…
      Daje Lupi Forza Roma

    • “… Volevamo una squadra che attirasse i tifosi e che abbia avuto successo al 100%….”
      E chi glielo dice adesso a lotito e agli alassiesi….?

  1. alla lettura del titolo sembrava che la loro euforia fosse dovuta dall’aver affrontare un avversario debole, ma leggendo l’articolo si deduce il contrario, sono contenti di affrontare un grande avversario, i loro commenti sono assolutamente di rispetto nei nostri confronti, speriamo di non deluderli

  2. Il titolo è subdolo e lascia intendere una maliziosa rivalità in memoria di tristi ricordi di un po’ di anni fa,poi leggendo l’articolo si capisce che non è proprio così. Un titolo serio doveva essere “Onorati di affrontare una squadra come la Roma”

  3. Bellissimo riconoscimento!!!
    Li ringrazio, li batto e li applaudo.
    Che sia una festa comune!
    Noi primi e loro subito dietro.
    E che poi sconfiggano la lanzie …
    FORZA ROMA

  4. Il nome di Roma, la sua fama, la sua storia…
    Può essere d’aiuto a terzi..
    Farò il possibile per esserci a Praga… magari trovo un volo low cost Venezia – Praga.. 🤪
    Attendo date..
    💪🧡❤️

  5. Mi fa piacere perché alla fine ci hanno fatto un complimento. Però ci sarà Carletto Mazzone che ci guarderà da lassù ❤️…e si prenderà una piccola rivincita!

    • si perché noi siamo famosi per le rivincite o per onorare le persone il giorno della partita.
      Ho più di 40 anni e ne avessi vista mezza di rivincita…

      con la Salernitana, Brunetto in panca, Mazzone morto poche ore prima e si è visto in campo poi come è andata.

      stiamo boni, su.

  6. eppure vi dirò, preferisco uscire così che con un arbitro primo loro attaccante. perché finché perdi sul campo, ci stai.
    contro il Bayer lo scorso anno fossimo usciti con un 3 a 0 per i tedeschi non ci sarebbe stato nulla da dire per quanto visto.
    finché perdo secondo le regole, mi rode ma ci sto.
    come con tylor no. perché se non dai il rigore, la mancata l’espulsione di rakitic per gomitata in bocca ad Ibanez è da ufficio inchiesta. fammi giocare i supplementari 11 contro 10 (senza il loro leader), e vedi che ai rigori nemmeno ci arrivi.
    comunque non ho esultato oggi per lo slavia.
    la Roma non è tagliata, per DNA, per le vendette. anzi…
    staremo a vedere.

  7. Attenzione a non sottovalutare il girone, lo slavia è una buona squadra e anche lo scheriff gioca sempre in Europa ed è campione del loro campionato. Il servette l’altro anno è arrivato secondo in Svizzera. Bisogna essere concentrati e giocare al massimo sennò rischi, siamo più forti ma dobbiamo dimostrarlo.

  8. Infatti speriamo di farli ricredere asfaltandoli all’andata ed al ritorno.
    Quelli del Barça scrissero che il sorteggio era un cioccolatino quando gli capitò la Roma nei quarti di Champions, ricordo però che se la presero in der c. con la rimonta 3-0 all’Olimpico.
    Auguro allo Slavia Praga di prendersela in der c.. ma che 2 sconfitte contro di noi possano causargli l’eliminazione dal girone di EL.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome