VIDEO – Un tifoso urla: “Forza Napoli!”, Sarri gli risponde col dito medio

25
1589

ALTRE NOTIZIE –  Questa sera al Maradona è in programma Napoli-Lazio, che non è solo il confronto tra i campioni d’Italia e la squadra seconda classificata della scorsa stagione, ma anche il ritorno dell’ex Maurizio Sarri nella tana dei campioni d’Italia.

Con la squadra ferma a zero punti, il nervosismo dell’allenatore biancoceleste è palpabile. Lo dimostra la reazione, tutt’altro che educata, ai tifosi del Napoli che alla Stazione Afragola del capoluogo campano, lo hanno accolto semplicemente urlandogli: “Sarri! Forza Napoli!”.

Parole che non sono state a quanto pare gradite dall’allenatore toscano, che si è girato verso di loro mostrandogli il dito medio.

Lo scorso anno Sarri era stato graziato dal giudice sportivo dopo una partita con il Verona, durante la quale aveva rivolto lo stesso gesto alla panchina gialloblù. E soltanto poche ore prima si era conclusa col patteggiamento la vicenda legata alle sue frasi durissime nel dopo partita contro il Napoli del 3 settembre.

GUARDA IL VIDEO DI SARRI 

Articolo precedenteItalia, Spalletti: “Cristante sta facendo il regista in maniera splendida. Verratti e Jorginho a casa perchè non hanno minuti nelle gambe”
Articolo successivoSerie A, la Lazio passa al Maradona: Napoli battuto 2 a 1. L’Atalanta travolge il Monza, doppietta di Scamacca

25 Commenti

  1. Mou per un applauso si è preso squalifica e multa
    Er coccola può fare quello che vuole tanto c’è er panzone
    Poi parlano di stile…mavaff….

    • Laureato ad Oxford. Lui può fare e dire ciò che vuole tanto , c’è il senatore panzone che lo protegge . Mou non lo protegge nessuno e , come apre bocca fioccano le squalifiche poi , ci pensa la Rocchi band a punirlo usando la sua squadra come bersaglio . Penso abbia ragione mia moglie quando mi suggerisce di non guardare più le partite perché il calcio professionistico è marcio , partite e campionati sono pilotati a non ci faranno mai vincere ,
      .

  2. Sarri gode di impunità da quando sta alla Lazio: può dire che i Calendari sono truccati, che un arbitro va fermato, fare i diti medi, e non viene mai squalificato, ma se poi dici che un arbitro è scarso allora scatta la squalifica per lesione della reputazione (tradotto: lesa maestà)

  3. Ma non era tifoso del Napoli? Ovvio che se lo avesse fatto Mou sarebbero scattate 8 giornate di squalifica titoloni sui giornali… e lui che fa si scacco a😫! Vediamo i pecorari quanti punti avranno stasera e quanto scaccola questo stasera !

  4. ma quello è come il suo presidente…so uguali…(fanno veramente cagare)…e quindi…a voi la risposta 😳😳😳😳

  5. Sarà una magra consolazione ma vista l’ignorantaggine di taluni personaggi, spero tanto che stasera le quaglie prendano una sonora strigliata Ovviamente per l’onesta ed equa procura sportiva (ilare) le prove video in questi casi non contano, malafede conclamata.

  6. Sarri sicuramente aveva lasciato un bel ricordo a Napoli, era un idolo, ricordo di aver visto esposta fuori da un negozio di Spaccanapoli una sua statua di cartapesta a grandezza naturale.
    Ora, magari il tifoso era pure contento di rivederlo e pensava ingenuamente che lui possa essere rimasto almeno un po’ tifoso della sua ex squadra che ha avuto il coraggio e il merito di affidargli la prima panchina importante della sua carriera, dopo anni di gavetta… Che ci voleva a rispondere “sì, ma non stasera?”
    Va bene che ognuno ha il suo stile e lui sembra votato alle gaffes, ma perché farsi odiare?

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome