“Voglio tifare Lazio a Roma centro senza essere corcato”. Il messaggio al Concertone fa infuriare i laziali

42
2047

NOTIZIE AS ROMA – “Chiediamo scusa ai tifosi della Lazio“. I due conduttori del concertone del primo maggio, Ambra Angioini e Fabrizio Biggio a fine serata, sono costretti a fare ammenda pubblica.

A far arrabbiare i laziali e a scatenare la polemica social era stato uno dei messaggi letti da Ambra nel pomeriggio sul tema #ildirittochemimanca che recitava: “Il diritto che mi manca è quello di tifare Lazio a Roma centro senza essere “corcato”“.

Un messaggio ironico, o almeno così è stato interpretato dai due conduttori. Ma che non è stato preso bene dai laziali, che si sono scatenati su social.

La polemica che ne è nata  ha spinto i due conduttori, al termine del Concertone, a chiedere scusa: “Abbiamo frainteso. Nessuna volontà di offendere, non da questa piazza.

Fonte: Corriere.it

 

Articolo precedenteMATIC: “Alla Roma mi diverto e sono felice. Mou incontentabile, pretende sempre di più. Smalling fantastico, Abraham deve crederci”
Articolo successivo“ON AIR!” – PIACENTINI: “Se la Roma non andrà in Champions la colpa sarà di Orsato”, CENTO: “Senza i tre punti domani quasi impossibile arrivare quarti”, FOCOLARI: “Partita complicatissima”, CORSI: “Follieri? Spero che Friedkin non ci abbia nemmeno parlato”

42 Commenti

  1. Ho letto per farmi due risate un po di commenti burini sui social in risposta ad una frase assolutamente goliardica e non offensiva. L’ hanno presa seriamente, con tanto di minacce e insulti ai due conduttori (per Ambra che lo scrivo a fa, per l’ altro roba tipo non passà per il centro che poi il corcato diventi te e altra monnezza simile). Che pochezza, che inadeguatezza…non riesco a vederli nemmeno come ‘avversari’ sono piu come i sorci. Se non li vedi o senti non ci pensi, ma se ne vedi uscire un paio dai tombini provi istantaneamente ed inconsciamente ribrezzo. #inadeguati dal 1900.

    • in fondo nel messaggio non ci trovo nulla di strano. se si fa riferimento a Roma centro è ovvio che il problema reale sta nell’ora di treno che gli “altri” si fanno per entrare nella capitale.
      e sai che novità?

    • È giusto il rammarico e li capisco anche io vorrei andare sui monti intorno a Filettino e gridare FORZA ROMA e non essere aggredito da parte dei pastori e il loro gregge.
      Siamo in un paese democratico e civile
      SFMROMA

    • invece di ringraziare i due goliardici conduttori per averli fatti essere protagonisti per una volta..
      vabbè so burini

  2. non ci ho capito niente, perché i lazziesi se la sono presa??( che poi ci sono abituati a prenderla in quel posto…)

    • Se dovessi tirare a indovinare, una delle due: non gli è piaciuto che si sottintende che Roma centro son tutti romanisti, oppure perché il laziale vero puro e duro non deve aver paura di essere corcato.

    • Si leggevano un po di commenti twitter a tema ‘diritti’. Uno di questi, ovviamente scherzoso diceva qualcosa tipo ‘vorrei avere il diritto di tifare lazie in centro senza essere corcato’. Risatina dei due conduttori e poi il successivo tweet. I pecorari se so risentiti peggio che gli avessero offeso la madre. Una cosa triste veramente.

    • Gaetano, si tratta di un messaggio perculatorio inviato da qualcuno dei nostri… I conduttori non c’hanno capito unca e c’hanno pure ironizzato sopra.
      Apriti cielo: se so’ impermalositi i falliti dal 1900… Corcato a me? Corcato a me? A Roma centro, poi? Io so’ nato prima, capito? Ho vinto la prima gara podistica del rione Prati e la prima gara de tuffi dar barcone sur Tevere, all’altezza del Ponte Duca d’Aosta… Poi dopo il 1927 semo passati ar ponte dell’Ariccia, ma questa è un’altra storia…
      Lazziomme’ forever.

    • @Peppe sto ancora a ride

      Apriti cielo: se so’ impermalositi i falliti dal 1900… Corcato a me? Corcato a me? A Roma centro, poi? Io so’ nato prima, capito? Ho vinto la prima gara podistica del rione Prati e la prima gara de tuffi dar barcone sur Tevere, all’altezza del Ponte Duca d’Aosta… Poi dopo il 1927 semo passati ar ponte dell’Ariccia, ma questa è un’altra storia…
      Lazziomme’ forever.

    • e daje Frosinone in serie a così la seconda squadra ciociara (lazie) avrà il suo derby a Roma esiste una sola squadra dai colori stupendi giallorossi quando salirà la Lodigiani in serie a avremo il nostro derby complessati dal 1900

  3. Mi sembra che nel concetto di ampliare i diritti civili è giusto che, se uno vuole, possa tifare lazio a Roma.
    Ovviamente entrando ne merito posso giudicare la cosa allucinante, ma in un concetto più ampio di estensione delle libertà individuali purtroppo la cosa deve essere consentita.

    Sul resto non mi pronuncio, non sono mai andato al concerto, non l’ho mai visto manco in tv e non nutro particolari simpatie per vari conduttori artisti e pubblico.

    Ma una cosa è certa, i laziali selapianoinquelposto dal 1900 a oggi.

  4. “Corcato” dalle mie parti significa “steso”!
    Mejo se la continuino a prendere interkiul…
    😀😀😀
    FORZA ROMA

  5. Ah Ah Ah Ah Ah Ah Ah Ah Ah Ah Ah Ah Ah Ah Ah Ah 😂😅🤣😂😅🤣😂😅🤣😂😅🤣😂😅🤣😂😅🤣
    BURINI DAR 1900

  6. Se la sono presa anche con vieri (una stagione con loro) perché ha esultato con la figlia piccola allo stadio al 2 1 dell’inter (6 stagioni con loro). Sono molto permalosi

  7. Si capisce benissimo che quello letto da Ambra fosse un messaggio ironico: a Roma Centro i laziali non ci sono mail stati.

  8. falliti miserabili pregiudicati indegni sciacalli e…boh ho finito gli insulti.
    annateaffancu.. sempre dal 1900 💛❤️

    • avrei una valigia da 30kg piena di insulti .. non so dove parcheggiarla ..
      e se si apre mi danno l’ergastolo o la pena di morte almeno in una decina di Paesi nel Mondo ..

  9. E sti…..ca…..i ognuno fa come gli pare tranquillo ai romanisti non gli interessa per chi tifi tifare Roma e un ‘onore che forse tu pensi di non meritare e non l’ho meriti

  10. Ma scusate, io vivo in Veneto ma di origini romane, fino a trent’anni fa passavo sempre le estati tra Anzio e Tor Pignattara dai nonni … I fighetti del Parioli che ho conosciuto erano sempre e solo Lanziesi! Ma a parte quelli, a Roma città di laziali se ne trovavano veramente pochi. Invece a Saxa Rubra, Prima Porta, Anzio … Avoja Laziali! Invece a Nettuno, no tutti romanisti, chissà perchéeeeeee!

  11. Per me invece è inaccettabile che si possa tifare liberamente lazio. C’è un limite a tutto, in particolare alla decenza.

  12. Mica solo a Roma città, gli scazziesi sono in inferiorità numerica pure fuori Roma, poi la Ciociaria ? Penso che siano pochi pure lì, anzi, mi sa che in Ciociaria la maggior parte sono rubbentini e poi tifosi delle milanare, così come a Rieti, ecc….
    Noi Romanisti siamo molti ma molti di più degli sbiaditi sia a Roma, sia fuori Roma, al massimo i pigiamati potrebbero avere una concentrazione maggiore in qualche preciso paesetto come nella Valle del Salto, a Rocca di Cave, mi sa tanto che sono in inferiorità numerica pure a Tivoli ed ai Castelli Romani addirittura.
    Insomma una specie in via d’estinzione.

  13. si chiama complesso di inferiorità, non gli passerà mai
    per citare un famoso film di Fantozzi: voi non avete nessun complesso di inferiorità…voi SIETE inferiori

  14. Laziali infuriati perche’ loro tifano soprattutto fuori dal raccordo anulare .. al centro, sono timidi e poi, detto tra noi, nessuno corchetebbe un altro tifoso perche’ laziale e nemmeno del Feyernood o del Liverpool ..
    per noi romani e romanisti, possono campa’ tutti tranquilli .. basta che non ce sgretolano er cactus 🌵 ..

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome