Wijnaldum ancora giallorosso: non parte col PSG e aspetta una chiamata della Roma

101
6447

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Su alcuni profili social Gini Wijnaldum si mostra ancora con la maglietta della Roma. Se è un segnale o una semplice dimenticanza è impossibile saperlo.

Ma il nome del centrocampista olandese comincia a rifare pian piano capolino sulle pagine dei giornali come possibile rinforzo per la mediana giallorossa dopo una stagione decisamente sfortunata.

Wijnaldum viene considerato dal PSG un esubero a tutti gli effetti, tanto che non è stato nemmeno convocato per il ritiro. Ieri l’olandese ha postato sui social delle fotografie in cui si allena da solo, in palestra. Il giocatore spera ancora in una chiamata della Roma, che per il momento appare fredda sull’ipotesi di un ritorno a Trigoria.

Per lui infatti la situazione è complicata perché ha il contratto in scadenza nel 2024 e al momento potrebbe trasferirsi solo a titolo definitivo: la Roma potrebbe acquistarlo, a molto meno rispetto agli 8 milioni di euro concordati lo scorso anno. Ma i giallorossi potrebbero anche aspettare che rescinda il contratto per tesserarlo a costo zero o che rinnovi con i parigini, per poterlo prendere di nuovo in prestito.

Fonti: Corriere della Sera / Gazzetta dello Sport / La Repubblica

Articolo precedenteSMALLING: “Vincere un trofeo e andare in Champions gli obiettivi. Felice dei nuovi arrivi. Scamacca o Morata? Due grandi, verrà fatta la scelta giusta”
Articolo successivoRoma, mercato nel freezer: ecco cosa serve per sbloccarlo

101 Commenti

  1. Non lo voglio più vede, per me ha finito wuella sera alla lotteria dei rigori ma prima quando è entrato non facendo nulla… OSSERVIAMO TUTTO, DI CHI È DEGNO DE STA MAJA…💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

    • ma perche’ ? diamogli una possibilita’…oppure al massimo si puo’ comprare un centrocampista perfetto per friedkin e cioe’ : gnonto,sarebbe perfetto per friedkin, perche’? facile, perche’ gnonto costerebbe gnente…

    • No mi dispiace.
      Il suo ciclo a roma è finito. Ma non per la qualità del gioco ma soprattutto per l’attitudine che ha avuto. Che almeno io non ho apprezzato.

    • boh era uno splendido calciatore a me sembra che manchi proprio di grinta non puoi entrare in una finare e rimanere in campo senza determinazione.
      Penso che ormai mentalmente sia un ex giocatore, poi magari il prossimo anno, ovunque sia, farà il fenomeno. Vedremo

    • Ma come??? quando è stato preso tutti strafelici, tutti contenti, grande colpo… adesso nessuno se lo ricorda.

  2. vedrete che alla fine tornerà lui a mali estremi estremi rimedi, si profila una squadra di nuovo da sesto/settimo posto però mi raccomando continuate a difendere sta società

    • Difenderò la società finche ci starà il FPF a rompere le scatole. Quando finirà non avranno più nessuna scusante. Ma non riuscite a capire che sto concordato fatto con la UEFA non è un concordato ma una condanna? Se non fai plusvalenze non puoi spendere, non puoi alzare il monte ingaggi ma se lo abbassi l’anno dopo non puoi risalire. Ultimo ma non ultimo se vendessero che ne so N’dicka a fine anno dopo una stagione speriamo strepitosa per fare quella plusvalenza obbligatoria tu saresti contento? Sono sicuro di no ma la devi fare per forza. Ecco la Roma di questi utlimi anni non ha saputo vendere bene i giocatori.

    • E se invece non torna, tu continui a cambiare nick sotto ogni articolo per dire che non va bene sanchez, sabizer o chi per loro, oppure ammetti che hai detto una fesseria inutile dato che questa notizia è fuffa come il 99% di quelle che leggi?

    • @ Max

      No No …distruggiamola … ci sta’ mandando in serie B …anzi, la prossima stagione penso proprio che ce la giocheremo per il terz’ultimo e qurt’ultimo posto.

      Pazienza Max …ci vuole calma e pazienza … questo non è solo il mercato ( prestiti …attese infinite … parametri zero …) della Roma, ma di tante squadre ( TUTTE in italia ) in europa, che stanno come noi.
      Ti “perdono” perchè penso che tu sia un “giovane” tifoso ( se cosi’, beato te …) e non abbia mai visto nella ns storia, le altre società VERAMENTE DA NON DIFENDERE.

      P.S. 1 Anche a me Gini W. ha fatto incaxxare molto nel finale di stagione scorso, ma, con tantissimi dubbi, proverei con una seconda occasione.

      P.S. 2 sempre @ Max : Ovviamente anche io vorrei arrivare un po’ piu’ su’ del 5° o 6° posto, ma sono fiducioso e ricorda che questa “chiavica” di società “americana”, è “Costretta” a fare ‘sto mercato, NO che vuole farlo, e comunque ogni mese mette 15/20 milioni per mantenere tutto il ns caro “circo” giallorosso e non mi sembra poco …poi … massimo rispetto per tutti …ma bhhooo.

      Sempre Forza ROMA !!!

    • invece di continuare a criticare, dicci, cosa proponi, la squadra la prendi tu ? Qualcuno che tu sai ? E basta

    • Bisogna fare una distinzione:
      – la società è seria con la gestione dei soldi
      – sono degli incapaci e dei totali ignoranti dal punto di vista della programmazione sportiva, perché si muovono in un mondo che non conoscono senza farsi aiutare da persone di sport.

      Aggiungo che sono passati da investimenti anche levati senza criterio all’inizio (parlo degli acquisti dei giocatori) a una esagerata chiusura della borsa oggi senza correre un minimo di rischio di impresa

    • andrea il fpf è pure una bella scusa per non spendere, perchè è evidente a tutti che chi vuole spendere trova il modo di farlo

  3. Wijnaldum a 0 si può fare ma sempre un centrocampista devono comprare al momento la coperta è cortissima …. Vendere kardrops o celik , vina , villar,ibanez … acquistare un altro centrocampista ( Sanches? Kamada? Un mister x ? ) almeno un attaccante ( scamacca? Morata non credo i costi sono troppo elevati, un mister x che avranno pensato ) e un portiere ( provare carnesecchi che è fuori dal progetto Atalanta)
    Al momento solo la difesa da ampie garanzie
    Sono molto preoccupato lo ammetto sembrava che andasse tutto a gonfie vele ora eleggia un certo pessimismo

    • Si mo buttamo 4 mln l’ anno per fargli fare la bella vita a Gini… 💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

  4. Beh se ha così tanta voglia di venire alla Roma visto come si è comportato la scorsa stagione e che il PSG lo considera un esubero, rescindesse il contratto e venga a parametro zero.
    Questo sarebbe un gesto di mitigazione per dargli nuovamente fiducia altro che du foto sui profili social.
    L’avemo aspettato na vita mo se vuole può fare così altrimenti sta bene lì.

    • Ma il problema è l’ ingaggio… Pe me so soldi buttati, lo abbiamo visto in finale, io solo con la Samp l’ ho visto e poi basta…Troppi soldi per una partita…💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

    • e che ci vuole a rescindere unilateralmente un contratto? in fondo esso non è mica un accordo sancito da due parti, no?

  5. Magari! So che molti non saranno d’accordo, (anche io lo odio per la finale), ma levando le emozioni questa potrebbe essere una stagione di rilancio per lui. E’ letteralmente il giocatore che cerca la roma a centrocampo, e ha già un anno qui in italia con la squadra. Io piuttosto che dare una chance a Renato Sanches, che a me piace ma la forma fisica è una grande incognita, giocherei la carta wijnaldum-bis

    • Un altro in cerca della “stagione di rilancio”…tutti questi vecchi scarponi alla ricerca di un ultimo scampolo di gloria pieni di acciacchi in attesa della pensione…ma qualcuno pronto e che dia sicurezza no?…ah già per quelli bisogna cacciare i soldi e Friedkyn da quest’orecchio non ci sente.

    • Marco, io manco vi rispondo più, oltre alla passione per la Roma vi consiglio di seguire il calcio, se vi interessa solo alla fede allora ci vediamo allo stadio e tutti zitti invece di parlare a sproposito

    • “Pieni di acciacchi” si è rotto la tibia ed ha avuto praticamente il primo infortunio muscolare dopo anni di carriera.

    • Mi spieghi perché ci serve? Nel suo ruolo non abbiamo preso Auoar?

  6. Vado controcorrente, io a certe favorevolissime condizioni lo riprenderei. Si lo so, è vero che in finale è entrato scarico dalla panchina e in un momento di nostra difficoltà non ha avuto la forza fisica e mentale di opporsi con determinazione…ed è grave, specie per un giocatore della sua esperienza e del suo livello. Però, dopo una stagione dove: di sei rotto una gamba subito; appena rientrato ti infortuni muscolarmente e ti ritrovi out nelle partite decisive dopo che stavi ben ingranando; evidentemente gli è successo di non riuscire ad essere pienamente sul pezzo. Dopotutto la sua esperienza in queste partite la ha da integro e da protagonista, situazioni diverse. Insomma lo leverei dalla croce e lo riabiliterei. Dal punto di vista tecnico il giocatore è molto forte, il migliore tra tutti i nomi che circolano.

    • Però l ho visto giocare un paio di volte con l’Olanda e sembrava il fratello bravo di quel tremebondo pippone in maglia giallorossa….un altro mercenario.

    • la penso esattamente come te prima che si facesse male muscolarmente aveva iniziato a far vedere di cosa è capace , sicuro che qua ti dicono che è piu forte frapippa dell inter, io magari me li danno tutti e due sanchez e wijnaldum, un bel centrocampo con gini sanchez matic bove cristante per me è tanta roba

    • Marco a parte la finale (dopo l’infortunio muscolare peraltro) ha fatto vedere di essere forte anche alla Roma nelle poche apparizioni post frattura…

    • fino alla finale lo avrei tenuto alla grande vista l’annata persa per infortunio, ma la finale è una macchia indelebile per me, delusione totale, oltretutto per me era un grandissimo colpo, e invece no…

      ❤️🧡💛

    • Guarda che i Frattesi, Kamada, Sanches e via discorrendo gli allacciano le scarpe al vero Wijnaldum. A gratis o quasi io due lire ce le punterei senza pensarci, ovviamente dovrebbe essere un plus, comunque un altro centrocampista servirebbe.

  7. Io ci sono rimasto male per la prestazione della finale di Europa League, dove poteva decisamente metterci più impegno, forse deluso perché non partiva titolare.
    Si è il centrocampista che ci sarebbe servito una stagione intera, e che ci serve ancora oggi ma almeno che come scrive qui qualcuno, si svincolasse a zero, oltre a decurtarsi fortemente l’ingaggio tipo a €1.5M netti per 1 anno di contratto con l’opzione a favore della Roma di rinnovarlo per 2 anni, dove può pure guadagnare molto di più in base al suo rendimento, allora si potrebbe pure farci un pensierino, altrimenti molto meglio un calciatore anche meno di nome ma più motivato.

  8. Non saprei.. indipendentemente dalla finale di EL da fantasma dimentichiamo tutti che Felix gli ha rotto una gamba e che l’ha fatto stare fuori per mesi, quindi dovessimo prendere un centrocampista per ripiegare tanto varrebbe (ri)prenderlo visto che Renato Sanchez è forse peggio di Pastore, così sia Bove che Pagano possono crescere bene sotto la sua ala protettiva

    • Boh,
      per me è stato un grande giocatore e speravo che a Roma si potesse esprimere ai suoi livelli..
      sicuramente è stato moooolto sfortunato all’inizio ..peggio di così non poteva andargli ma poi ci ha messo del suo con la terapia conservativa e con la “gioa” ?

      lo dice a fine stagione dopo la finale ( persa purtroppo per noi)

      Puoi tornare al tuo livello?
      “Non posso dire di aver perso la fiducia, ma ho perso la gioia. Ho bisogno che la gente creda di nuovo nel mio gioco. Sono ancora lo stesso giocatore che ero al Liverpool”.

      a Roma aveva tutto il sostegno… per me è un enigma e il problema è nella sua testa

      PS:
      se ha fatto altre dichiarazioni dopo .. lo ignoro ma se possibile per la Roma punterei su qualcun altro

    • Paolo 33 hai riportato tutto giusto e condivido le tue perplessità, ma lui spiegava che ha bisogno di tornare ai suoi livelli per essere felice e dare il massimo e quello che gli serve è giocare ed avere la fiducia del team, cose che a Roma ha trovato. Se sarà forte abbastanza di testa per riprendersi non lo so, ma ripeto, a condizioni assolutamente vantaggiose il ci proverei perché se poi torna ai suoi livelli ti ritrovi uno che sposta. Comunque vedremo!!

  9. magari m’ore! lui e il suo passato da feyenoord! Se tanto ci tiene a tornare a Roma c’è la sponda laZzZie che raccatta tutto ciò che passa in giallorosso..

  10. e ci risiamo! Ma perché non mandano Pinto alla caritas magari trova qualche talento tra Libia e Lampedusa! Che tristezza leggere certi articoli e menomale che hanno promesso a Mourinho una squadra competitiva. Complimenti a Pinto e Friedkin

    • ahahahaha… rido (sorrido…) a questa tua affermazione che poi non è altro che la verità.
      A Wijnaldum dargli del demotivato è come dire niente. Motivatissimo invece per ciò che concerne il ricevere sesterzi (tanti…) sul proprio conto.

  11. Non dimenticate che si è fratturato il perone! La scorsa stagione non conta. Lo riprenderei subito, per me può essere utilissimo

    • D’accordissimo con te!
      Non si può giudicare un giocatore per una partita, peraltro dopo il rientro… in una stagione saltata per frattura della caviglia.
      Ricordiamoci come l’anno scorso è stato accolto lui e l’ annuncio del suo ingaggio da parte di tutti noi
      Per me sarebbe sempre il benvenuto e sono sicuro che potrebbe dare tanto alla nostra causa…💛❤️

    • Hai ragione, sarebbe un rischio enorme.
      Lui ha dichiarato apertamente che non ne più voglia di giocare (con impegno da vero professionista) a calcio.
      Io credo sia meglio un giocatore anche se non un top-player ma super motivato (anche se il ruolo è diverso, vedi Scamacca, per es.), rispetto ad un altro con bagaglio tecnico elevato ma con motivazioni pari allo zero spaccato come Wijnaldum.

  12. Noto un’inversione di tendenza tipica del cesarocommercialismo più duro e puro.
    Mi spiego.
    Mi è toccato difendere Wijnaldum dagli attacchi vili di chi sosteneva fino a ieri l’altro che fosse un calciatore finito, che bisognasse invece puntare sui GGGGiovani, sui prospetti e sui profili futuribili, che quanto accaduto servisse da monito perchè fosse finalmente fatto un mercato da sogno (per loro….) con P&P.
    Perchè non mi sembrava giusto dimenticarsi del fatto che il ragazzo, a campionato appena iniziato, aveva subito un infortunio terribile in allenamento con conseguenti tempi di recupero lunghissimi. Tempi che, notoriamente, vanno oltre il mero ritorno in campo.
    Adesso, non appena ventilato un possibile ritorno nel contesto di un mercato che apparentemente ristagna per scarse disponibilità, i medesimi si schierano proni con la Società spolliciando chi nutre legittime perplessità.
    Ovviamente senza argomentare, giacchè altrimenti dovrebbero smentire le opinioni espresse fin poco fa.
    La fiera dei lacchè, insomma.

  13. Ma vogliamo smetterla di pensare a questi prospetti cui è rimasto soltanto il nome ed il glorioso passato? Non ci sono bastati i vari Pastore, Zonzi, Winaldum, Belotti (si anche lui)? Naturalmente un eventuale acquisto di Sanches, rigorosamente in prestito, comporterebbe un altro ingaggio faraonico. E’ questo il vero problema della Roma: concedere ingaggi molto rilevanti a quasi tutta la rosa e poi meravigliarsi di non riuscire a cedere neanche un esubero ma solo trasferimenti in prestito contribuendo in parte all’ingaggio.
    Occorre premdere esempio dal Napoli:l’odioso DeLa rinnova i contratti ai suoi al ribasso (vedi Zelinsky) pur avendo vinto lo scudetto e il georgiano, uno dei principali artefici, prende “solo” 1,2 ML. Noi invece ad esempio diamo oltre 2 ML a Karsdorp avendogli anche prorogato il contratto.
    FRM sempre

    • Sono d’accordo con il tuo pensiero ma una cosa va detta su Kvara. Vero prende poco ad oggi ma parlano già di aumentare il suo stipendio ai livelli dei giocatori più pagati nella rosa del Napoli. Giustificato, ci mancherebbe, ma era solo per far capire che sì prendeva poco finora ma solo perché era uno sconosciuto che veniva da un piccolo campionato.

  14. una seconda chance dopo un infortunio grave e 7 mesi di inattività , andrebbe data.
    il suo talento è indiscutibile e una partita sbagliata non può compromettere il giudizio di un giocatore

  15. Ma uno come lui che cura molto l’aspetto social, non credo abbia certe dimenticanze. Io credo che uno tra lui o Sanches verrà! Quello che economicamente conviene di più che non vuol dire che sia quello che serve.

  16. Mica vole venì da noi perché semo belli. Er rotterdamiano in qulo nun vò ridà li sordi ar fisco itajano, perché nun ususfruisce der Decreto Crescita nun avendo fatto du anni consecutivi a Roma. Deve rende indietro na parte de ingaggio e nun je va, allora sta a fa er Testaccino DOC. Lo poteva fa in finale…

  17. È vero non mi entusiasma affatto riprenderlo se è quello visto a Budapest. Se invece è motivato a riscattarsi e a far vedere al PSG che è ancora Wijnaldum quello buono potrebbe darci un anno di soddisfazioni anche perché non sarà più un ragazzino ma, come si dice, la classe non è acqua e non può essersi dimenticato come si gioca a calcio. Imprescindibile un ingaggio base non stratosferico con bonus a crescere a seconda del rendimento e dei risultati.

  18. Ennesimo giocatore la cui dimensione ormai è “petroldollari e cammelli”.
    Vai in Arabia, bello, vai.
    Se ripenso alla finale, non so chi mi stia più sulle palle tra lui e Taylor.

    • A me sta sui zebedei più Mourinho che lo ha messo in campo al posto di Elsha,Bove e Camara’ ,pur fosse evidente a tutto il pianeta calcistico mondiale fosse la peggior scelta possibile !!!
      Il portoghese seppur meritevole di esserci arrivato in finale ne ha fatte più di Carlo in Francia bisogna ammetterlo senza ipocrisie……..

  19. Ed io perché auspicavo l’arrivo anche di due asiatici direttamente dai loro paesi tipo Giappone e Sud Corea? Perché molti di questi calciatori pur di venire in Europa dove sognano di giocare, sono disposti anche a decurtarsi i loro ingaggi (perché da come ho compreso i migliori calciatori di quelle divisioni guadagnano tra i $1-2M netti a stagione ma per venire in Europa si decurtando lo stipendio anche sui €300-600k) e di cartellino costano poco ma possono arrivare anche con formule di prestito anche con diritti di riscatto tutto sommato basse.
    A noi per allungare la rosa se abbiamo a malapena poco o niente per permetterci due calciatori con ad esempio due ingaggi pesanti da TOP, allora servono operazioni a basso costo e quindi due giovani asiatici considerati già i migliori talenti dai loro paesi e che sono già nel giro delle loro Nazionali maggiori, possono diventare il modo in cui completiamo la rosa.
    Ad esempio io ho sempre visto che questi due paesi producono una varietà di ottimi terzini fluidificanti, quelli che corrono a coprono l’intera fascia e non solo tendono ad essere ben disciplinati e cercano di contribuire sia alla fase difensiva e offensiva, ma hanno un ritmo di gioco più elevato. Possono costare pochissimo e ne potremmo prendere uno così mancino ma diversi di loro giocano bene su entrambe le fasce perché nella loro formazione calcistica odierna pare che molti dei loro calciatori di fascia siano ambidestri. Potremmo prendere un regista di centrocampo come PAIK dalla Sud Corea, calciatore capace di giocare bene anche sotto alta pressione e con una visione di gioco pazzesca, gran tocchi tecnici, oltre a saper innescare grandissime giocate in verticale ed avere anche un gran bel tiro di destro dalla distanza.
    Diversi club in Germania hanno preso questa tipologia di calciatori in prestito tipo a €200-600k e con diritti di riscatto sui €800k-2M, con ingaggi annui tra i €400k-800k).

  20. Ed inoltre lancio una provocazione/scommessa ma che ho visionato da un po’ di tempo che potrebbe essere una grandissima ed inaspettata sorpresa come è stato KIM al Napoli che è stato il migliore difensore centrale della scorsa Serie A, mentre nessun difensore centrale asiatico è mai stato così tanto forte. Se vogliamo prendere un portiere che parto come riserva ma possa diventare il nostro portiere titolare, e che potrebbe essere una operazione a costi bassissimi ma che può portarci molto in termini di immagine e sviluppo del brand, suggerisco un portiere nipponico che si chiama Kosei Tani, classe 2000 del Gamba Osaka, che attualmente è il secondo portiere della Nazionale Giapponese in rivalità con il più anziano Gonda (34 anni) di cui Tani è destinato a diventare il numero 1 della nazionale di calcio nipponica. Potrebbe secondo me venire per una miseria, pare abbia un grosso appeal anche su sponsors giapponesi ma è soprattutto un buon portiere, e mi sorprende doverlo dire, ma è veramente forte. Tra i suoi punti di forza è un ottimo posizionamento, copre bene la porta nelle sue uscite ed è molto bravo anche a leggere i calci piazzati. Mostra di essere incredibilmente reattivo e riesce a fare a volte delle parate miracolose (e mi piace che si butta sempre) dovute dal fatto di questa sua reattività ma mostra anche di essere agile e di avere buone capacità di tuffo. Non fa troppe parate in estensione perché appunto sa posizionarsi bene, sembra essere anche bravo nel parare rigori, e mi sorprende dirlo ma può essere un upgrade in porta e potrebbe sorprendere anche in Serie A e diventare uno dei migliori portieri del campionato ed essere una grande sorpresa come è stato il rendimento di KIM con il Napoli la scorsa stagione.

  21. no no grazie, stai dove stai hai fattomil.buffinevin finale, ci hai fatto giocare in 10, per me non devi proprio mettere a piedi a Roma. ..

  22. NO e poi NO, il signorino a una barca di soldi annui si è permesso di NON GIOCARE o quantomeno in vergognoso modo suo la partita più importante della stagione non solo quella passata ma anche quella futura per il mancato accesso in CHampion. Il problema va individuato NELLO SCARSISSIMO IMPEGNO PROFUSO. SE ne restasse a svernare al PSG non va giustificato in alcun modo.

  23. 33 anni !!!
    Impossibile da prendere in prestito ……
    Considerato da 3 anni un esubero a Parigi ….quindi di quale rinnovo parliamo??
    Va comprato oggi sia che rescinda consensualmente che no …….
    6/8 di cartellino (anche a zero cambia poco) e gli facciamo un triennale a 5 netti ??
    Quindi mettiamo 30/40 milioni (tra procure ,bonus etc) e poi parliamo che stiamo impiccati dal FFP per prendere De Paul,Sabitzer, Kamada (a zero) ,Morata ???
    Comprate un portiereeeeeeeee e richiamate Camara’ che è meglio ……

  24. Visto che sono Americani dovrebbero saper fare business e sapere che prendere uno sponsor per la maglia equivale ad incassare soldi così come lo sponsor di manica oppure stanno solo aspettando lo stadio noi tifosi siamo sempre presenti con tutti pienoni da 2 anni a questa parte è vogliamo rispetto non prese in giro

  25. Non è più il campione di 3/4 anni fa, poi l’età e l’infortunio lo hanno cresimato, con noi non poteva fare di più , era al 60 x 100, può anche tornare, ma ad un patto….che la società prenda il centrocampista che ci serve veramente, non lui come sostituto

  26. No grazie.

    Non ci ha messo niente per fare in modo che risultasse valido per la causa.

    Al contrario Karsdorp l’ho visto almeno incazzato pur sapendo che non era in grado di andare in campo, a volte anche l’atteggiamento puo’ determinare la consapevolezza che fai parte di un gruppo e Winaldum questo non lo ha mai manifestato, quini NO GRAZIE !!!

  27. Lo so che quello che scrivo a volte è dura da digerire ma oramai siamo già da alcuni anni in un calcio diverso. Ora anche per me, per ritrovarmi uno sbocco perché voglio diventare un osservatore a tutti gli effetti, grazie all’amico olandese e questa persona in Germania che mi ha introdotto l’amico olandese, e che lavora per determinati club sempre in Germania, sto visionando calciatori soprattutto tra Est Asiatico, Nord America ed Est Europa. Le altre regioni interessano di meno a molti club in Germania perché oramai fin troppo affollate e con un rapporto nel trovare affari a buoni prezzi con calciatori il cui valore può aumentare di molto, sono oramai ridotte. Più semplice mi è stato fatto capire prendere ad esempio un giapponese o sudcoreano soprattutto tra i 18-20 anni, in prestito con diritto di riscatto anche in totale sui €400k e contratti sui €80-120k annui il cui valore appena giocano 10 partite in Bundesliga sale facilmente a €5M, e se diventa titolare diventa appetibile ed un trasferimento anche semplice dai €10M in su con ingaggi sempre bassi. Tendono ad essere, parlando con tre allenatori che li hanno allenati, uno è anche uno dei TOP a livello giovanile in Germania, giovani che si allenano il doppio rispetto ai loro coetanei, nel senso senza che nessuno li dice niente, fanno sedute di allenamento a parte dopo gli allenamenti e chiedono il permesso di potersi allenare e tenere le luci accese. Questo loro comportamento conquista pressoché tutti gli allenatori che li hanno gestiti, non causano mai problemi e credono che il gruppo sia più importante del singolo giocatore, corrono il doppio rispetto a tanti calciatori non perché hanno doti fisiche particolari ma per uno sforzo mentale maggiore di dover dare tutto sul campo di gioco. Eppoi come mi ha spiegato il collega tedesca, perché sono asiatici, anche se ti va male con uno e ci hai speso anche €400k, perché gioca in Europa, i club arabi li acquistano anche se hanno fatto flop per €1-3M perché li possono tesserare per lo slot asiatico, dove di solito prendono calciatori sudcoreani ed iraniani. Come mi ha detto lui, non ci rimetti mai e se vanno bene il loro valore sale su vertiginosamente e ti possono portare sponsorship di peso se giocano regolarmente titolari oltre ad aumentare le vendite commerciali. Tanti club in Inghilterra, Germania, Spagna e qualcuno in Francia e Portogallo fanno oramai da anni queste operazioni. Se li proponi addirittura in Germania un asiatico tipo Giapponese o Sud Coreano nel giro delle Nazionali Under, i club tedeschi sono super interessati, molto di più che se li offri un Nazionale Under Brasiliano o Argentino. Sembrerà per alcuni una cosa fuori logica ma perché oramai sono operazioni considerate sicure, calciatori anche facili da cedere e nel fare ricche plusvalenze, sono la tipologia di calciatori oggi più ricercata sul mercato. Per quale motivo scrivo con insistenza su questa tipologia di calciatori? Perché mi sono ritrovato a scoprire che sono su ben cinque dei top campionati d’Europa, di cui l’unico che si ostina ad ignorare questa tipologia di operazioni è la Serie A, sono i calciatori più osservati perché tutti si augurano di scoprire il nuovo SON che è una macchina da soldi assurda.

    • @Saverio
      comprendo cio’ che dici e come lo esponi, il problema risiede nelle dinamiche di valutazione che i nostri club importanti ragionano o meglio di come scelgono sottovalutando spesso alcune competenze.

      Al di la della provenienza nazione o continente e’ necessario capire se il prodotto che viene proposto e’ un diamante grezzo ed e’ li che puo’ scattare la molla di quelli come Atalanta, Empoli, che hanno a disposizione quelli che io chiamo allevatori e che hanno personale che puo’ valorizzare quel diamante grezzo

      Poi ci sono anche i predestinati ma il percorso poi non lo deve decidere un procuratore ingordo ma un tutor che ne comprenda lo step di crescita perche’ anche se un diamante grezzo uno che fa scuting ad un certo livello e parlo di gente che ha talento di comprendere quale sia il talento altrui parlo di quelli che ci arrivano per primi perche’ se arrivi secondo hai gia’ perso in partenza, uno scoutman come ad esempio hanno a Roma, Bergamo o Empoli ti dice anche a 16, 17 anni in che categoria ed a quale livello puo’ aspirare di competere quel diamante grezzo.

      Non e’ un caso che Roma, Atalanta ed Empoli in italia negli ultimi 30 anni abbiano prodotto cosi tanto.

      Cosi lo e per
      Aiax e Fejenord in Olanda.
      Lione in Francia
      Borussia Dortmund in Germania

      Ho citato questi club solo per facilitare l’esempio, ma poi c’e’ ne sono molti altri in europa e questi appunto pescano bene anche in altri continenti come tu stesso hai riferito, Asia, Americhe, Africa.

  28. Mi chiedo come possa saltare in testa ai Friedkin di esporsi a una simile figura.
    Non penso proprio possa essere vero.
    Magari è solo l’agente che spinge con i pennivendoli e qualche vocetta in radio, non trovo altre spiegazioni.

    • Carlo per curiosità.. Posso sapere quale sarebbe la brutta figura che ci farebbero i Friedklin?

      Wijnaldum a Roma ha fatto male.. Ma lo possiamo dire che gran parte della sua stagione è andata male sin da subito?

      Abbiamo preso un calciatore importante che in tutta la sua carriera non ha mai avuto grandi problemi fisici..

      Il suo infortunio non deriva da età, problemi fisici, o altro.. Ma da un colpo che avrebbe steso il più sano degli atleti..

      Quando è tornato ha avuto bisogno di tempo per rientrare tecnicamente e tatticamente sul campo.. Stava anche iniziando a fare bene.. Segnando più goal..

      Poi ha avuto le solite ricadute che ci sono dopo lunghi infortuni.. Che hanno praticamente tutti.. E stato ancora fuori.. Non si è potuto allenare..

      Ed è entrato nella finale.. E la sua colpa più grande è stata quella.. Sembrava svogliato.. Ed i tifosi lo hanno percepito così..

      Ma noi per pura sfortuna abbiamo avuto un Wijnaldum al 30%…non abbiamo mai visto il vero Wijnaldum..

      Ed anzi.. Se la Roma è entrata in Europa e grazie all’assist di Wijnaldum all’ultima contro lo Spezia..

      Quindi.. In ogni caso.. La scelta spetta a Pinto e Mou… Se provarci di nuovo oppure no..

      Anche io credo che sia una voce totalmente finta.. Ma se Mou dice.. Portatemi Wijnaldum.. Perché mai ci farebbero brutta figura i Friedklin?

      Forza Roma

    • Innanzitutto ricambio il Forza Roma.
      Gini ha una certa età, è reduce da infortunio non banale, che lo ha tenuto fuori dal campo per una stagione, dopo che per il paio di anni precedenti il giocatore non ha affatto brillato.
      Ha mostrato veramente poca grinta e convinzione quando ha avuto occasione di giocare l’incontro più importante di questo suo scorcio di carriera.
      Con un anno in più sulle spalle, con tutti i dubbi sulla sua ripresa fisica e sulla sua reale voglia di farsi valere di nuovo.
      Tu correresti il rischio di vederlo un’altro anno a Trigoria che quasi non tocca palla e occupa il posto (e lo stipendio) del centrocampista di cui avremmo gran bisogno?
      Che figura ci farebbe la dirigenza ad aver avallato un’operazione del genere, un giocatore che invece di essere accompagnato cortesemente alla porta, viene tenuto contro ogni logica, facendo sospettare che non si è in grado di fare di meglio?
      Nessuno crederebbe che Mou lo avesse davvero richiesto.
      È questa la figuraccia che io non vorrei mai fare fossi il Presidente dell’AS Roma.
      Un saluto affettuoso e ancora Forza Roma.

  29. di pancia dico, come ho sempre detto, che non ne vorrei nemmeno sentir più parlare, ma la domanda è: chi arriva al suo posto? perché se l’alternativa è l’ennesimo over30 a fine carriera senza stimoli, tanto vale tenerselo per quanto non lo possa vedere
    è vero che in passato sono state date seconde chances a gente come Iturbe, Schick e altre pippe molto peggiori di questo qua, ma uno che in una finale europea entra in campo con quella mosceria non merita assolutamente niente

  30. Carlo onestamente non sono d’accordo..

    Ha mostrato di essere totalmente assente nella finale d’Europa League.. E siamo tutti d’accordo..

    Quando è tornato dall’infortunio in realtà.. Gli è servito un po’ di tempo.. Ma quando ha iniziato a giocare.. L’olandese stava facendo bene..

    Fino alla ricaduta che lo ha rifermato..

    Per quanto riguarda gli anni precedenti ha steccato al Psg.. Dove ha giocato piu arretrato.. In una posizione non sua..

    Ed inoltre.. Non è più un caso se a Parigi steccano tutti.. Messi compreso..

    Per quanto riguarda le richieste di Mou.. Davvero credi che sarebbe impensabile???

    A me invece sembra che è proprio Mou a richiedere giocatori esperti.. Di una certa età..

    Da Rui Patricio a Matic.. Da Sergio Oliveira allo stesso Wijnaldum lo scorso anno.. Ed oggi con Sabitzer e Morata

    Mou vuole profili del genere.. Proprio perché sono calciatori che già sanno cosa devono fare..

    Non credo che sarebbe una scelta dei Friedklin tornare su Wijnaldum .. Oppure andare su Sanches.. La scelta dei calciatori viene lasciata a Mou..

    Ovviamente Mou sceglie in base a cio che la società può permettersi.. Ma la scelta tecnica ovviamente non viene fatta dai Friedklin.

    Ecco perché dicevo che loro non dovrebbero rispondere di questo..

    Al massimo dovrebbero rispondere al perché la Roma non può spendere nulla in questi mercati.. E chiedersi se è questa la scelta giusta sul modo di agire..

    Poi sia chiaro.. Non sto dicendo che vorrei ancora Gini.. Sto dicendo che la scelta tecnica non spetta assolutamente a loro.

    Forza Roma

    • Ciao, non è un problema avere opinioni differenti ovviamente, le tue ragioni le comprendo e spero che in ogni modo come auspichi anche tu arrivino giocatori esperti e pronti, poi chi saranno vedremo.
      Buona serata e forza Roma sempre.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome