Wijnaldum ha deciso: niente operazione, via alla terapia conservativa. Rientro in campo tra 3-4 mesi

50
1716

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Georginio Wijnaldum ha deciso: il giocatore non si opererà per la frattura della tibia, ma sceglie di continuare il percorso di recupero con la terapia conservativa.

La decisione del centrocampista è arrivata al termine dei nuovi controlli svolti e dei consulti effettuati, ma soprattutto dalle sensazioni del calciatore, che ha deciso di proseguire su questa strada.

Niente intervento chirurgico e addio al Mondiale in Qatar, che comincerà a metà novembre. Il rientro in campo di Wijnaldum è previsto dunque tra 3-4 mesi, e cioè alla ripresa del campionato a gennaio.

Articolo precedente“ON AIR!” – CORSI: “Camara? Mi aspettavo di meglio”, COSENZA: “E’ solo un tappabuchi”, FOCOLARI: “Roma favorita contro la Juve, deve andare lì per vincere”, PRUZZO: “Firmerei per il pari”
Articolo successivoSORTEGGIO EUROPA LEAGUE – La Roma pesca Ludogorets, Betis Siviglia e Helsinki

50 Commenti

    • Ci sarà da vedere la condizione fisica comunque, non ha fatto la preparazione atletica con il gruppo e ora fermo ai box per qualche mese. Sarà a disposizione a gennaio si.. ma quando in forma?
      Facciamo bene a prendere un centrocampista box to box. Serve.

      Forza Magica

    • @ Semoromani
      E’ vero quello che tu dici per cio’ che riguarda il ritorno in forma…
      ma calcola che questa “stranissima” stagione, con il mondiale di mezzo, farà sì, secondo quello che hanno detto molti allenatori ( mi pare anche il ns Josè ), che ci sarà praticamente un altra preparazione, dopo quasi 2 mesi di sosta per il mondiale … quindi, praticamente Gini potrebbe fare questa nuova preparazione insieme al gruppo ed essere pronto alla ripresa…
      speriamo dai…innanzitutto speriamo che guarisca bene.

      Sempre Forza ROMA !!!

    • @Marco

      Vero anche il tuo punto. Mi hai rincuorato un po’ speriamo bene, che questo approccio conservativo sia la scelta giusta. Non vedo l’ora di averlo titolare nelle partite importanti. Daje che torna più forte de prima!
      Forza Roma

    • complimenti per la scelta…hai messo davanti la roma al posto del tuo ultimo mondiale e anche da capitano della tua olanda….ti ammiro…a fine mondiale sarai il nostro asso nella manica!!

    • Qualcuno che conosce il tema, può spiegare pregi e difetti, tra intervento e terapia conservativa ?

    • E’ giusto così.
      Una frattura composta non si opera.
      Si ingessa; 40gg di gesso ed la frattura e’ saldata e ricominci a correre.
      Altri 20-25 giorni di atletizzazione ed e’ pronto per il campo.

  1. auguri e in bocca al lupo
    dispiace ovviamente per la Roma e per il ragazzo che non potrà disputare il mondiale
    poteva rischiare l’operazione e anticipare i tempi ma ha preferito la terapia conservativa

    • Direi che la scelta di non giocare il mondiale è a tutto vantaggio del suo recupero post trauma e della Roma.

  2. Fiducia al 100% , c’è uno staff medico alle spalle di primissima scelta , in primis Darwin Sharp responsabile sanitario che viene dalla NASA.👩‍🚀

    • Commento intelligente, alcuni ora scriveranno che è un errore non operarsi. Ho visto commenti da pseudo allenatori, commercialisti, direttori sportivi , mo uscirà qualche Primario luminare. Famo i tifosi e gridiamo Forza Roma . Per il resto fiducia a Mourinho Tiago e Presidente

  3. Una scelta responsabile e apprezzabile quella di Gini. A 31 anni questa potrebbe essere la sua ultima chance di giocare un mondiale. Ma preferisce non correre rischi di un recupero affrettato.
    Che dire? Ti attendiamo con ancora più affetto per darci una spinta importante verso l’alto.

  4. Allora prendere il titolare e non la riserva di Diawara nella Guinea equatoriale.
    Forza Gini!

    • 7ette di coppe come al solito spari cavolate e disinformazione puntuale visto che Camara non e’ la riserva di nessuno e vale 10 volte diawara….4 anno titolare dell’olimpiacos ..181 presenze 18 goal .presenze in champions League che diawara se le sogna….comunque ti saluta dybala che ancora dicevi che cerano zero possibilità…te le dico io come stanno le cose che di wijnaldum lo sapevo dal 20 di luglio .

    • Esimio “Sette de Coppe”, MADY Camara è un signor centrocampista e se la Roma lo prendesse farebbe un ottimo acquisto. Nella sua nazionale, peraltro, non è la riserva di nessuno, tanto meno di Diawara. Ieri sul web (un sito dedicato ai tifosi della Roma) ho trovato un articolo risalente al 2020 (facilmente reperibile) nel quale si parlava di Roma Fiorentina e Milan interessate al giocatore. Roma e Milan, c’era scritto, erano disposte a pagare 8 milioni per il suo cartellino, la Fiorentina 10.

  5. Bene così, sarebbe stato buttato nella mischia per il mondiale. Mi fido del medico dei Friedkin, il fatto che abbia scartato Milik per qualche motivo mi ha fatto sentire liberato, dopo anni in balia di infortuni cronici

    • Se fatte bene una vale l’altra. Con l’operazione c’è meno rischio di una ricaduta. Ma se fatta male, addio al calcio.

    • Allora….non sono un luminare ma un semplice ortopedico che si è occupato per anni di “rieducazione funzionale del gesto sportivo “.In ortopedia una frattura composta di tibia è una cosa abbastanza semplice da recuperare…..pro : età….fisico ….percentuale di calcio….. contro: è un calciatore. …recupero tono muscolare…..possibile blocco psicologico iniziale ai contrasti di gioco…Si evitano comunque rischi operatori( rarissimi ma possibili ) ma si allungano di circa 1 mese i tempi di muscolazione e recupero funzionale…..e poi non è un’articolazione e tempo ne abbiamo. Credo di essere stato esaustivo …e poi come sempre forza Gini….ormai sei della Roma quindi…..ben altra categoria.

    • Beh se si vuole essere seri si sta zitti! Nessuno è in grado di fare una prognosi in base alla generica diagnosi”frattura di tibia”. principalmente perché bisogna vedere dove e come si è rotta sta tibia…Ergo i professoroni che danno tempi e consigli su fratture, lussazioni, trattamenti conservativi o chirurgici senza avere visto una radiografia, sono fulgidi esempi di cazzaro romano, che non sa niente ma ti spiega sempre tutto!

    • @Campo Testaccio in realtà non era il contrario? Con l’operazione il rischio di ricaduta è più alto. O dico cavolate?

    • Questa continua ironia sui “luminari” è di una pochezza assoluta.
      Non si capisce per quale misterioso motivo tra gli utenti non vi possano essere persone competenti nei vari argomenti su cui si dibatte.
      Il commento di “Sognare è gratis” ne è l’ennesima riprova.
      Giungo alla conclusione che i commenti davvero fuori luogo, in quanto totalmente vacui, sono quelli di Cacioepepe e dei suoi emuli.

    • Kawa provo a rispiegartelo: qualsiasi ortopedico prima di dare una prognosi su una frattura vuole prima vedere una radiografia. Vacuo è parlare di una frattura senza manco averla vista! Quindi la logica è fidarsi dello staff che segue il ragazzo,che sa di cosa si tratta. Tutto il resto è un chiacchiericcio inutile. Chiaro?

  6. Io sinceramente non capisco questa decisione . sarebbe stato meglio operarsi con migliore risultato e rientro anticipato .il mondiale lo avrebbe saltato ugualmente ma credo avrebbe avuto risultati migliori.
    Comunque se ha deciso così lo appoggio e gli faccio un grande in bocca al lupo per tutto sperando di rivederci presto.
    FORZA ROMA SEMPRE!!!

    • e chi lo ha detto che è migliore ? un intervento è sempre un intervento .
      una frattura composta non si opera quasi mai, la operano nei sport dove non ci cariche , esempio moto , cosi dopo 15 giorni torni in pista, ma in questo caso ci deve essere sempre la calcificazione dell’arto ,sia se operi che non . con operazione puoi accorciare il recuperdo di giusto 15 giorni, ma essendoci la sosta non cambia nulla, perchè rischiare con un intervento inutile ?

  7. Forse gli ci vorrà un po’ più di tempo per rientrare ma bisogna avere fiducia nelle decisioni. Se rientra entro gennaio, in forma lo vedremo tra febbraio e marzo, la parte finale della stagione.

  8. Con l’operazione rimetteva prima il piede per terra ma tra un anno si doveva operare per togliere le sintesi cosi’non si riopera ma perde piu’tono muscolare…chi pensa che a Gennaio gioca sogna come Spinazzola che rientrava a Novembre

    • 2 infortuni completamente diversi , infortuni come quello di spinazzola a volte appendi le scarpe al chiodo, a volte non basta 1 anno per il recupero.
      una frattura per quanto sia fastiosa, una volta formato il callo osseo riparti gratuatamente coi carichi e non ci sono rischi di recidive come può essere invece un tessuto tendineo

    • Questo rafforza l’dea che serva andare sul mercato a comprare un altro giocatore titolare; penso anche io che per prudenza, per non saper né leggere né scrivere, sia meglio.
      Tanto di spazio per giocare ce n’è per tutti.

  9. Questa è la migliore notizia della giornata.
    Significa che Gini antepone la Roma agli Orange.
    Sinceramente mi spiace per lui che dovrà rinunciare alla possibilità di disputare il mondiale da capitano, con ogni probabilità l’ultimo della sua importante carriera.
    Però da romanista gioisco.
    Vuol dire che anziché ritrovarselo a gennaio annientato da un recupero affrettato e dalla competizione in Qatar, c’è lo ritroveremo fresco e pronto per i restanti 2/3 di stagione, quelli decisivi per i nostri obbiettivi.
    Bene, anzi benissimo

  10. Per quanto mi dispiaccia per lui che non va al mondiale, meglio così.
    E’ la cosa migliore per la Roma: recupera tranquillo, si prepara bene e a gennaio si fa trovare pronto e motivato. Sarà il nostro nuovo Emi.
    Il mondiale con recupero lampo e prestazioni ravvicinate intensive a 50 gradi ce ritornava una pecetta.
    DAJE!

  11. L intervento comunque ha sempre un minimo rischio … di complicanze … quindi se composta … sarebbe meglio di no .. poi magari un po’ di pazienza. Spesso sono più difficili i legamenti … collaterali del ginocchio o della caviglia … quindi daje Roma daje

  12. Le gambe riparate non so bone come quelle che si mettono a “posto da sole”. Si sapeva che si sarebbe scelto la conservativa bene, poi ci sara’ un sostituto lo rivedremo in forma verso Aprile Daje Gini Roma ti aspetta…..

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome