ZALEWSKI: “Bodo fortunato, all’Olimpico sarà una battaglia. Inimmaginabile giocare un quarto di finale su un campo del genere”

7
974

NOTIZIE ROMA CALCIO – Nicola Zalewski parla ai microfoni dei giornalisti al termine di Bodo/Glimt-Roma.

Di seguito tutte le dichiarazioni del calciatore giallorosso sulla gara appena conclusa all’Aspmyra Stadion:

Qual è lo stato d’animo nello spogliatoio?
“C’è rammarico perché è una partita controllata sullo 0-0, sullo 0-1 e sull’1-1 e poi come in tutte le partite sono gli episodi a fare la differenza, loro hanno avuto molta fortuna sotto questo punto di vista. Tra una settimana avremo un’altra grande battaglia, ce la metteremo tutta e siamo convinti di passare il turno”.

Che momento stai vivendo? Ormai sei un titolare.
“Sono molto contento sotto questo punto di vista, su ogni pallone e in ogni azione faccio di tutto per aiutare la squadra. Sono contento e tranquillo, non ho molte pressioni. I compagni e lo staff mi aiutano molto, questo mi aiuta nella mia crescita”.

Mourinho ha detto di essere fiducioso per il passaggio del turno ma preoccupato per l’infortunio di Mancini su un campo di plastica. Hai parlato con Gianluca?
“Penso che sia un discorso che non mi riguarda. Non so che problema sia. Per quanto riguarda i campi di plastica, come ha detto il mister, penso che giocare un quarto di una competizione europea su un campo del genere sia inimmaginabile e spero che andando avanti con gli anni si prendano provvedimenti. Campi del genere portano a infortuni seri, speriamo che non sia il caso di Mancini”.

Articolo precedenteKUMBULLA: “E’ mancata concentrazione, il secondo gol era evitabile. Dobbiamo riflettere sui nostri errori”
Articolo successivoMOURINHO: “Vinceremo a Roma e andremo in semifinale. Preoccupato per l’infortunio di Mancini, si è giocato su un campo di plastica”

7 Commenti

  1. Me sto rivedendo mentalmente tutta la partita e ricordo che pure te sull’1-1 hai tergiversato quando eravate 3 contro 2 al limite dell’area. Se la passavi a Tammy o Lollo stavamo di nuovo avanti e passava la paura. E invece me ne sto qua avvelenato come ‘na m3r*a.

    Maledetti. Che stagione di sofferenza schifosa infame zozza.

  2. Ahimè Il Bodo c ha creduto di più….
    Detto ciò rimbocchiamoci le maniche in vista del ritorno,ma prima c’è da battere la Salernitana.

  3. Per me il Bodo si è dimostrato semplicemente più forte…in tre partite ci ha fatto male due volte..non può essere un caso. E’ una squadra molto ben allenata, con una chiara finionomia tattica e atleticamente stanno molto bene. Si sono dimostrati più forti, poi possiamo tirare fuori gli alibi del campo e degli episodi. Fatto sta che loro mentalmente ci hanno creduto fino alla fine e la fortuna aiuta gli audaci. Poi stavi vincendo, potevi gestire meglio il risultato e anche i cambi fatti mi hanno lasciato perplesso. Adesso ci sarà la partita di ritorno dove devi vincere con due gol di scarto senza subirne, e non sarà semplice.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome