Zaniolo recupera per Atalanta-Roma. Ok Ibanez, Smalling resta in dubbio

37
832

AS ROMA NEWS – Dopo la vittoria sullo Spezia, in casa Roma è il momento di fare la conta dei giocatori disponibili per il prossimo impegno di campionato che arriverà molto presto.

Sabato pomeriggio i giallorossi saranno infatti di scena allo stadio Atleti Azzurri di Bergamo per affrontare l’Atalanta, ormai tra le candidate al titolo e non solo ad un posto in zona Champions. 

Buone notizie sul fronte Zaniolo: il trequartista giallorosso oggi è è regolarmente allenato a Trigoria e i test fisici hanno dato buoni risultati. Nicolò sarà dunque a disposizione di Mourinho. 

Ok anche Roger Ibanez, che ieri aveva accusato qualche piccolo fastidio: solo un affaticamento per il brasiliano che dunque sarà regolarmente in campo per la sfida contro Zapata e compagni.

Chi invece rischia di non farcela è Chris Smalling: il giocatore inglese ha avvertito un fastidio all’adduttore nel corso del match di ieri e per questo ha chiesto il cambio. Oggi il centrale farà nuovi esami per capire l’entità del problema, ma resta in dubbio per Atalanta-Roma. 

Giallorossi.net – F. Turacciolo

Articolo precedenteCaso Suarez, la Procura Figc archivia l’inchiesta: “Non ci sono elementi sufficienti di condotte illecite”
Articolo successivoTiago Pinto pensa al colpo Dest per la fascia

37 Commenti

  1. Con il cuore in mano, perchè stravedo per lui dal punto di vista tecnico e mi dispiace per la sfortuna dell’atleta e della Roma, ma non sopporto più un giocatore che mi fa una partita si e 10 fuori, quando ci dice bene. Basta con Smalling, ci sta sfinendo!!!

  2. Se andiamo a Bergamo come stiamo giocando questo periodo più o meno da inizio stagione prepariamoci al peggio con questi giocatori che abbiamo o meglio con questi scappati de casa
    Vorrei dire solo non fate che questa partita diventi l’ennesima vergogna umiliazione da ricordare questi non sono l’Inter che più per rispetto di Mourinho si sono limitati a gestire lo 0.3 l atalanta se non la contrasti a mestiere cioè menare come Fabbri te se magna e sputa l’osso
    Perciò omo avvisato mezzo salvato famo che se perdiamo non sbrachiamo per nessuna ragione al mondo

    • Albertone, se noi “menassimo come fabbri” finiremmo le partite in 9 se tutto va bene, con almeno 4/5 ammoniti. Non è mai stata aria, ma quest’anno è proprio una vergogna.

    • Concordo al 100%.
      L’Atalanta se la affrontiamo come l’Inter ce ne fa 7 di gol (minimo).. altro che Bodo.
      Non avranno alcuna pietà e deve essere chiaro alla squadra che si dovrà lottare su ogni pallone per difendere la maglia e salvare l’onore.
      Personalmente non credo di vederla proprio..

    • Se Mou dice che alcuni sono scarsi e comunque non possono fare i titolari, non va bene, svalorizza la rosa, fa danni psicologici etc… Quando certi le…ONI da tastiera parlano di scappati da casa, lo fanno per il bene nostro e della squadra.

    • spinazzola non rientra prima di febbraio , ne ha parlato ieri il mister in conferenza

  3. Felice per Zaniolo… Incxxxxto per Felix… Neanche due minuti di gioco e ammonizione inesistente dopo aver subito un fallo praticamente simile, se non peggio, di quello commesso da lui… Forse hanno capito che questo ragazzo è veramente pericoloso?? Ha fatto bene Felix a farsi buttare fuori! Almeno salta solo l’Atalanta e riparte “pulito” nelle prossime partite… Per me Felix dovrebbe essere uno dei Titolari! La Roma con lui cambia aspetto… Sale, fa pressing, guadagna velocità e soprattutto sotto porta diventa concreta! Solo un pazzo lo terrebbe in panchina! E mi dispiace per Mourinho… Se ancora non lo schiera Titolare è un pazzo! Anche lui! Poi… Un pensiero su Abraham… Se deve da sveja! Me sto quasi a rimpiange Dzeko! Ed ho scritto tutto! Infine… Per quanto felice per la presenza di Zaniolo, deve iniziare a passare sta palla! Me sembra Zarate! La partita di ieri ha continuato a dire tutto… [email protected] gol di Smalling e Ibanez! Ovvero, i due difensori centrali! Ci sarebbe da scrivere altro… Mi fermo così che è meglio!

    • Sinceramente mi sono un pò rotto di questi giocatori viziati (zaniolo, felix).
      Hai preso un giallo stupido perché sei andato addosso come un treno su ogni avversario senza usare il cervello nel fare pressing, sapevi che avevamo una partita difficile contro l’Atalanta e ti fai buttare fuori come un pirla prendendo la palla di mano per segnare? (modello Maradona)..
      Cosa ti sfugge del fatto che oggi esiste il VAR ed il fallo di mano ti avrebbero sicuramente beccato?? e non contento vai ad esultare in faccia all’arbitro???
      Se fossi in Mourinho lo rimanderei nella Primavera a capire come si sta al mondo !!

    • SHOMURODOV ,acquistato proprio per queste caratteristiche .
      FELIX ha in più che PRENDE la porta.
      Può e DEVE diventare un calciatore importante.
      Col senno del poi. : SHOMURODOV non andava acquistato: ,,,
      ma CHI sapeva di FELIX ?

      Troppi cartellini gialli per una squadra non cattiva.
      A dire il vero MOLTI cartellini evitabili : proteste scomposte , interventi in ritardo per stanchezza fisica e per stress agonistico .
      Ps
      Cattiva idea NON REINTEGRARE Santon e Fazio.
      Soprattutto SANTON

    • Sinceramente mi sono un pò rotto di questi finti romanisti (* et alias) veri formellari che ci dicono cosa dobbiamo fare.
      Io li rimanderei a quel paese per fargli capire come si sta al mondo !!

  4. Leggo commenti di sbigottimento per la vicenda ormai ricorrente con oggetto Smalling. Io non ho la memoria di elefante e non mi ricordo i particolari di molte cose ma riguardo all’inglese mi sembra di rammentare che i suoi ripetuti problemi fisici che gli impedivano rendimento costante erano ai più conosciuti e se erano noti, anche quando abbiamo fatto carte false per averlo (perché non esisteva al mondo un altro giocatore del suo calibro in quel ruolo) lo sapeva bene anche chi lo ha acquistato. Infatti ha mantenuto il suo ruolo di marcia una partita e dieci saltate mezza giocata e cinque saltate. Tanto per rinfrescare la memoria.

    • Nel primo anno in prestito, in campionato salta le prime 3 partite x affaticamento, poi gioca sempre a parte La 16esima per contusione e la 31-32-33 per infortunio agli adduttori, niente poteva fare pensare che la stagione successiva, dopo la firma del contratto, sarebbe stato un calvario

    • Edo,
      certo se non leggi i commenti di chi, come me, aveva capito certe cose, hai ragione ad essere stupito ora.
      Mi avete attaccato, qui e su altre testate, perche’ ho avuto l’ardire di affermare che un atleta vegano, dopo i 30, “dura minga” – come recitava un “Carosello” anni ’60 -. Io mi meraviglio di piu’ quando gioca che quando salta 3-4-5 partite e piu’ di seguito!
      Lo so, e’ noioso, arrogante, [email protected]@, ma…………… ve lo avevo detto!
      E, per favore, non date la colpa a Pinto. Lui alla fine lo ha ripreso a furor di popolo: ” Dan regalace chris; Tiago ti prego riscattalol….” Come avete fatto per xhaka, zakaria etc… Meno male non ci sono cascati una seconda volta.

  5. Ormai manca poca alla fine del girone d’andata e si può anche fare un bilancio su questa mezza stagione, considerando anche le varie interviste del mister mi sentirei di dire:
    1_ il mercato ha imposto la sostituzione del portiere (rui patricio voto 7), il sostituto di spinazzola (vina voto 6), il vice dzeko (eldor voto 5); vista la partenza di dzeko l’acquisto del suo sostituto (Tammy voto 7); come ha più volte detto Mou, è stato un mercato di reazione più che di costruzione, probabilmente l’idea era quella di fare prima il resto della squadra e sostituire l’anno prossimo il n°9; vista la partenza di edin, si è investito tanto sulla punta e non c’è poi stato più margine per gli altri acquisti negli altri reparti.
    2_ il modulo
    pronti-via si parte con il 4231, un paio di partite e si infortuna il difensore migliore della difesa a 4: smalling (vi ricordate il rendimento dell’inglese al 1° anno di fonseca con la difesa a 4 nel girone d’andata? miglior difensore della serieA per contrasti vinti, un gigante); miki esterno sx – nicolò dx non rendono bene, veretout-cristante soffrono un pò e non hanno sostituti per rifiatare, la difesa fa un pò fatica. Molto bene pellegrini e anche Tammy nelle prestazioni, un sacco di sfiga con i pali e l’infortunio in nazionale
    da venezia in poi si passa al 352, con questo modulo fa benissimo il Faraone a dx, miki e pellegrini con il mediano alle spalle giocano bene; di fianco a Tammy arriva una seconda punta, nel ruolo si alternano in tanti: Eldor, Nicolò e Felix. Quando le cose sembrano incanalarsi per il verso giusto arrivano i problemi legati agli infortuni/squalifiche.
    non considerando spinazzola, la formazione tipo probabilmente sarebbe:
    mancini-smalling-ibanez
    rick-pellegrini-veretout-miki-elsha
    zaniolo-tammy
    a seconda dell’avversario cristante mediano; perez mezzala; eldor/mayoral/felix di fianco a tammy.
    purtroppo tutte le partite bisogna cambiare interpreti, elsha pellegrini perez infortunati, cristante-villar-felix con covid.
    3_ gli arbitri
    Mou si morde la lingua ma ci sarebbe tanto da dire:
    tantissime ammonizioni, alcune inspiegabili che costano caro: pellegrini (salta la lazio), tammy (salta inter), felix (salta atalanta); tanti sono anche gli errori arbitrali/var, pesanti torti subiamo con Lazio, Juve, Milan, Venezia, sicuramente me ne sono scordati altri.
    4_Mou
    Non ho visto gravi errori del mister, siamo la squadra che tira di più, la proposta offensiva c’è; sfiga e arbitraggi girano male.
    Zaniolo va aspettato e bisogna farlo giocare, Tammy è forte oltre ai gol 8 pali, è giovane e presto farà faville; tanti giovani sono stati buttati nella bolgia. Le note dolenti sono la partita di bodo e gli strascichi con i titolari di quei giorni: villar, diawara, mayoral su tutti. inoltre anche gli esodati fuori rosa di inizio stagione non mi è piaciuta tanto come mossa; detto questo intuisco il suo ragionamento e come si pone con i suoi giocatori, con alcuni carota, con altri bastone e gli altri tribuna.
    5_ aspettative
    quello che auspico con il rientro degli infortunati è una crescita di squadra, ci sono tanti giovani a cui va dato anche il tempo di maturare e maturare /sbagliando, e poi dal mercato mi aspetto qualcosa di importante, almeno almeno 2 giocatori nuovi di cui 1 di esperienza e valore; altri in prospettiva qualora sostituissero qualcuno che va via

    • Alla fine… Giustificazione analizzata e trovata! Contenti voi… Contenti tutti! Abraham va aspettato… Continuate ad aspettare… Intanto entra un “Felix” e ti risolve la partita di Cagliari e Genoa portando 6 punti in 40 minuti di gioco totali… Bene Pellegrini?? Sarà la rovina della Roma stile De Rossi! In un altra squadra che lotta per qualcosa, sarebbe un’ottima riserva! Sugli arbitri sto con te… Abbiamo almeno 6/7 punti in meno nonostante la tristezza di questo girone d’andata! D’accordo anche sui turn-over ecc… Zaniolo, è già tornato… Forte come sempre ma con un egoismo che non era da lui! Negate pure l’evidenza ora, se volete, che sia per passione e amore… Vi ricordo però, che amare qualcosa o qualcuno, non significa sempre dire sì… O trovare ogni sorta di giustificazione per nascondere i problemi! Questa condizione, io la chiamo schiavitù! E io non sono schiavo di nessuno! Poi… Libero arbitrio per tutti!

    • zio Fill, grazie per il Voi, andava bene anche il Tu… provo a risponderti secondo il Mio modestissimo parere:
      _Pellegrini ad inizio stagione con il 4321 fino a venezia ha fatto bene, in 15 partite 8gol e 3 assist
      _tammy 24anni è al primo anno a Roma, prima esperienza all’estero, in 23 partite 10 gol e 3 assist, che già di per se ritengo un buon bottino, cambiato moduli diversi e tanti compagni di reparto. Diresti la stessa cosa se gli 8 pali fossero stati 8 gol? 18gol in 23 partite cambierebbe la tua opinione o sarebbe la stessa? perché i numeri sarebbero diversi ma la prestazione sarebbe esattamente la stessa.
      _zaniolo non è lo stesso che vedevo prima, fisicamente sta tornando quello di prima degli infortuni (direi che è tanto dire che è al 90%), di testa invece direi che, non giocando per così tanto tempo, è difficile ritrovare la lucidità precedente. Anche per lui ci sono stati ruoli diversi, esterno/seconda punta, mi aspetto una grande crescita nel corso della stagione, 1350minuti di gioco non sono sufficienti per riacquistare la forma psico/fisica dopo 2 stagioni di stop.
      Io non mi ritengo schiavo e di giustificare tutto e tutti, cerco di analizzare la mezza stagione guardando alle cose positive e negative.

    • Nel secondo tempo l’ho visto bene in quelle (rare) occasioni in cui si e’ proposto come mediano e non difensore. Vedrete che alla fine giochera’ li’, alla DDR, pur senza la sua classe. Molte delle poche (scusate il conflitto di parole) verticalizzazioni sono partite dal suo piede. Perche’ sprecare soldi per uno xhaka o zakaria qualunque, quando questo ce lo abbiamo in casa ed e’ il profilo adatto a Mou, tosto, fisico e con personalita’?

    • Ammetto che da Kumbulla.mi aspettavo decisamente di piú

      A Verona sembrava quasi un fenomeno, con la nazionale gioca discretamente e a volte davvero bene, un anno fa a Roma era partito anche bene…. Ora invece non ne azzecca una

      Ma a questo punto é un problema serio perché il ns modulo migliore prevede 3 centrali e al momento
      Ne abbiamo 2 e mezzo

      1 Ibanez
      1 Mancini
      Mezzo Smallimg

      Quindi a Gennaio oltre ai famosi mediani e al laterale dx direi che ci serve anche una coppia di centrali di cui almeno uno a livello di Chris e un altro per fare rotazione..

  6. Fondamentale smalling per una difesa sempre traballante ma la salute di questo ragazzo è un vero mistero
    partita difficilissima nel pronostico quasi impossibile

  7. La palla e’ tonda e ogni tanto nel calcio avvengono i miracoli, ma qui secondo me occorre forse più di un miracolo che non so come si possa chiamare… L’Atalanta e’ una squadra che se non la contrasti con una cognizione di gioco e un’organizzazione , supportata da una forma fisica ottimale,sei destinato a soccombere in maniera talvolta anche in maniera umiliante… Che la Roma ora in una settimana passi da una fase di gioco disarmante a un gioco atto a contrastare i Bergamaschi in maniera efficace ci credo poco, ma un pareggio strappato con le unghie e i denti magari con un minimo di benevolenza arbitrale, o con una giornata storta della Dea magari si può fare un pensiero diverso dalla inevitabile sconfitta…
    Comunque a livello di consolazione c’è da dire che spesso lAtalanta stecca più in casa,che in trasferta dove sembra imbattibile…

  8. Possiamo metterli in difficoltà solo se i primi a difendere sono i nostri attaccanti, una squadra, nessuno escluso

    • E invece credo che la fisicità di Zaniolo, in questa gara, sia fondamentale. Poi anch’io spero nel recupero di Smalling, certo.

  9. Una volta si andava ad affrontare l’Atalanta per batterla dove loro erano decisamente inferiori a noi anche se a volte la partita non andava bene specialmente a Bergamo, oggi invece ogni volta che la dobbiamo incontrare ce la facciamo sotto come o più che se dovessimo incontrare il Bayern Monaco.
    Il Villareal, tanto che ha vinto l’Europa League, si trova in bassa classifica nella Liga, ha buttato fuori l’Atalanta dalla Champions, capisco se si tratta di situazioni diverse ma è sbagliatissimo andare a Bergamo e ca*arsi sotto, senza se e senza ma si deve andare lì col coltello tra i denti e cercare di prendere 3 punti ad ogni costo, chiaramente affrontando la gara in modo ragionato.
    Poi, è ovvio che alle condizioni attuali il pronostico è quello che è ma la paura non paga, anzi peggiora solo le cose e ne uscirebbe un risultato ed un match più disastroso di quello con l’Inter.
    A Bergamo bisogna andarci con cattiveria ed a testa alta, con coraggio che però non deve per forza significare all’arma bianca o come l’armata Brancaleone ma mai passivi in nessun modo, abbiamo chi non sà giocare a pallone in mezzo al campo ? Ok, bisogna far giocare malissimo l’Atalanta, demolire il loro gioco e colpirli con cinismo ad ogni loro errore, guai a vedere chi si sposa il pallone, temporeggia prima di passarlo, chi fa la foca del circo Togni a voler dribblare mezza squadra, voglio vedere passaggi di prima e veloci, massimo due tocchi, assist immediati e precisi a più non posso per Abraham, pure da giocatori con i piedi fucilati, poi vediamo.

  10. Il Leicester ha vinto la Premier, Sammer un pallone d’oro, la lanzie gioca in serie a… Nel calcio tutto è possibile. Non partiamo per forza battuti, lottate su ogni pallone, lasciate i polmoni sul campo e la Maglia sudata sul cuore, battete questa Atalanta, riportate la dea sulla terra, nella terra dei Lupi. Vincete.
    Forza Roma

  11. Dai raga ottimismo, ha chiesto il cambio per cautelarsi, come Zaniolo.
    L’adduttore è fastidioso ma nulla di insormontabile, e lo dico per esperienza.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome