ABRAHAM: “All’inizio pensavo che la Roma non facesse per me, poi me ne sono innamorato. Quando indossi quella maglia rappresenti la città”

54
3295

AS ROMA NEWS – Tammy Abraham è intervenuto ai microfoni della Cbs Sports raccontando la sua esperienza alla Roma. A cominciare dalla decisione di accettare la corte dei giallorossi.

“Dal primo momento in cui hanno provato a creare un contatto con me, ho pensato “no, questo non fa per me”. Quando poi le persone ti spiegano le loro ambizioni, vogliono metterti fiducia e ti fanno sentire che hai un valore, vuoi solo dar loro tutto di te. Ed appena sono arrivato, me ne sono innamorato”

Mourinho è una leggenda. Quanto è importante per te come giocatore avere qualcuno come Mourinho che vuole te come pilastro di questa squadra?
“Lui mi ha solo detto “beh, vuoi venire nella Roma soleggiata o vuoi continuare a prendere la pioggia in Inghilterra?” Non gliel’ho mai detto, e per favore, non fategli vedere il video, ogni volta che lo vedo è quasi uno shock anche se lo vedo ogni giorno. Quando ero piccolo e lui era al Chelsea l’avevo visto un paio di volte per qualche allenamento, sapevo un po’ come era fatto. Adesso che sono venuto qui lo chiamo “il mio zio di Roma”.

Non sono mai stato ad un derby, sarà questa la mia prima volta domenica. Ma ho fatto un giro e ad esempio i tassisti non parlano d’altro che della partita. Sono impazziti. Tu l’hai percepito stando in giro a Roma?
“Ogni giorno il derby salta fuori. Ogni singolo giorno “il derby sta per arrivare, il derby sta per arrivare”. Io ne sono eccitato, i fan lo sono, tutti in città lo sono”.

La tua esperienza con la tifoseria qui? Come sono diversi i derby di Roma dal resto del mondo?
“Lo è, lo è (il derby). I tifosi sono dei veri appassionati. Tutti parlano delle partite, dei miei gol, delle performances. Sono fan sfegatati e fanno bene ad esserlo. Quando indossi la loro maglia tu non rappresenti solo la squadra ma rappresenti tutta la città”.

Articolo precedenteLa cura Mou per rilanciare Zaniolo
Articolo successivo“ON AIR!” – CORSI: “Se la Roma è questa, possiamo prenderci la Conference”, PIACENTINI: “La gioia del derby non cambia il valore dei giocatori”, CATALANI: “Zaniolo? Non saprei proprio cosa fare”

54 Commenti

  1. Daje Tammy, spacca la porta!
    Un ragazzo serio, educato, altruista, io ne vorrei 52 di giocatori come Tammy in squadra!

    Una delle mie due figlie, stavamo vedendo Roma Vitesse e leggevano le formazioni, mi fa: “Ascolta papà, ho un’idea. Io metto Abraham nel frigorifero, poi quando sono diventata grande lo tiro fuori e me lo sposo”. Giuro, sono morto. XD
    Al 90esimo ha fatto goal!

  2. Cerca de stacce Tammy, nun fa come Salah…la Roma non è praticantato, vogliamo che vinci con noi !

  3. Ilario - Friedkin G dispiacerebbe si realizzasse ciò che hai scritto.Qroup FFR Fruttaroli Focenensi Riuniti -

    Così si parla.

  4. Meno male che il chelsea sta fallendo così rimani almeno 5 o 6 anni a Roma.
    Tammy non si tocca!!!!
    Daje Tammy!!! Daje Roma daje!!!!!💛❤🍐🍐🍐🍾🥂

    • A SBIADITO FALLITO MA CHE TE SPOLLICI!!!!!
      STAI ACCUCCIA NEL TUO PUTRIDO TUGURIO!!!!
      INGOIA LE TRE PERE CHE T’HANNO INFILATO TAMMY E LOLLO!!!!! 🍐🍐🍐👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎

  5. Mou dice che può fare di più, più di una volta l’ha detto; il miglior Tammy dobbiamo ancora vederlo e la cosa mi rende estremamente felice..

  6. Quando uno arriva a ROMA 💛❤️……

    Vive la stessa scena del gladiatore quando vedono il Colosseo la prima volta…. E dicono…

    Non pensavo che fosse possibile una cosa del genere…..

    Ecco questa è ROMA 💛❤️…….. La città eterna.

  7. Bastava vincere in Derby che in un colpo solo spariscono

    sia le vedove di sFonseca che quelle di Dzeko.

    Se segna i gol che ci portano la Conference League in bacheca

    spariranno per sempre pure le vedove di pallotto.

    Questo potrebbe essere l’anno piu’ importante della nostra Storia,

    l’anno in cui si certifica ufficialmente e per sempre che pallotto e’ stato

    IL PEGGIOR PRESIDENTE DELLA STORIA DL CALCIO.

    • Ma si vede che il nostro MEH ha fatto una scommessa.
      Se posta 100.000 commenti contro Jimbo Pallotta gli amici gli pagano uno spritz.

    • MEH sa che se fai la conta da quando scrivi a tutti i pollici in giù che prendi ogni giorno MEH sa che hai superato il milione

    • Egregio, capisco che Lei era abituato a ben altri presidenti e a ben altri trionfi.

    • Egregio “Stefano66”, io non sono proprio d’accordo con la folle affermazione dell’utente “Meh”. Spero che F faccia meglio, ma dire che P sia stato il peggiore presidente della storia del calcio, è da dementi (ossia persone prive di contatto con la realtà).

  8. È da tanto che mi vorrei innamorare di nuovo del numero 9, che a prescindere dalla forza del giocatore vuol dire qualcosa che va oltre il campo. Quella maglia ha un legame con la curva ed i tifosi quasi inspiegabile. Nel calcio di oggi forse non c’è più posto per quell’amore alla Rudi Voeller per capirci. Però sto ragazzo…..

  9. Lo so, lo so, non bisogna innamorarsi dei nostri giocatori ma ammazza diventa difficile quando uno gioca e si comporta cosi. Un vero class act!

  10. eccallà..mhò se scatena la vena sentimentale dei miei amici giallorossi..la scena del gladiatore..il Colosseo..ma li mejo cocchi vs..fino a sabato eravate tutti in lutto..va beh..sursum corda..eh eh

    • Fino a ieri il forum era privo di commenti e pollici ruspanti. Oggi siete tornati alla grande. In fondo il vostro vero amore è parlare della ROMA e così a modo vostro siete sentimentali pure voi. Un saluto orange a prescindere dal tifo.

  11. La cosa buffa, dopo aver detto che lo amo ad Abraham, mi chiedevo il centravanti della fiorentina considerato un Dio e già un po che gioca i. Italia Abraham primo anno 25 goal, secondo voi è peggio de Vlahovic?

    • Va bene, basta però che non ci dimentichiamo che Vlahovic è di tre anni più giovane e che a vent’anni fece 21 gol in campionato. Non è un dettaglio.
      E comunque non serve fare paragoni, Tammy è qui da noi e per il momento lui è felice e noi pure. Pensiamo piuttosto a come prolungare la sensazione reciproca…

  12. Io sottolineo sottoscrivo che campione lo sei dentro non e una cosa che acquisisci ce se nasce e tammy o con noi o con unaltra squadra lo sara sempre , questo e il concetto che dovrebbero capire gli pseudo campioni che abbiamo in squadra che vanno a chiede stipendi monster e in campo fanno ride e manco sa sudano la maglia!

  13. Le nostre maglie sembrano come le altre ma, in realtà nessuna lo è…
    Il “peso” di questa maglia è pari alle Cotte che indossavano i nostri avi.
    Rappresenta Roma, è Roma.. !!!
    E tu sembri in grado di indossarla, naturalmente….
    Complimenti, Tammy..👏👏👏
    💪🧡❤️

  14. in effetti..siamo variabili impazzite nel vento..lo diceva puro m.Bosè..ad es.io quanno ho visto Tammy giocà la prima volta ho detto nun ce siamo..questo va da na’ parte er pallone da n’antra..poi ho pensato..pure Rudi ha faticato..aspettamo..vedemo..beh..questo ha bruciato i tempi..e davvero piò migliorarsi tanto..questa è casa tua Tammy..

  15. Eppure io ricordo che quando si accostò il suo nome alla Roma vi fu qualche giornalaro che storse il naso dicendo che era un perdigiorno che faceva tardi in discoteca. L’erba cattiva non muore mai.
    A me finora è parso un professionista esemplare. C’è qualcosa di vero e di bello nel suo disperarsi per le reti mancate, nel suo arrabbiarsi per gli errori dei compagni… e non c’è dubbio che la sua esultanza per i goal cominci davvero a tradire un senso d’appartenenza ai nostri colori.

  16. a parte i gol, che poi sono quello che conta quando si parla di un attaccante, a me piacciono molto i modi del ragazzo…in campo non è mai polemico, sui falli si rialza e non cerca la rissa, si esalta anche quando recupera un pallone o guadagna un angolo, e carica i tifosi, li chiama…quando lo inquadrarono a cantare l’inno, uno spettacolo…cosa che non abbiamo mai visto fare a giocatori che stanno qua da anni…magari un anno o due e se ne andrà, ma per me si è già ritagliato un posto tra i campioni che abbiamo amato e che ancora amano Roma e la Roma. Bravo Tammy

  17. Strano che a me barrano tutti i post contro i capitani presentì e passati ed al malato di pallottite si continua a fare compere le pacche. Forse perché Pallotta aveva chiuso la regalia dei biglietti ed i topolini elargivano cenette e Ceres.

  18. Se il buongiorno si vede dal mattino, credo ci siano i presupposti per vedere in Abraham il nostro Centravanti del futuro….spero rimanga per tanti anni il nostro Bomber.

  19. Al momento Abraham è l’attaccante pagato di più di tutta la storia della Roma, peccato che chi parla dei Friedkin come di un Pallotta bis non l’abbia capito.
    Che poi anche il Pallotta originale ne ha presi una lista infinita di campioni,ma evidentemente a certuni non gli sta bene la Roma piena di campioni, cercano le emozioni forti che possono dare solo i viperetta con la lotta per la retrocessione

    • Ma questi sono i mariolari nonno Dzeko finché stava alla Roma è andato all’Inter lo hanno fatto diventare Van Basten.
      Abraham quando è venuto dicevano che era la quarta punta del Chelsea, ma chi amo preso nun se po’ vede.
      Purtroppo questo è il genere di ambientino che circonda la Roma e con un ambiente del genere vincere è praticamente impossibile

  20. Anche su questo sito ad ottobre un accanimento verso di lui… meglio Dzeko, soldi buttati, speriamo che il Chelsea lo riprende blah bla blah …

  21. Hai fatto 22 gol ..ma tutti se scordano che hai preso 10pali e traverse (pensavo all’inizio che in Inghilterra le porte sono 5cm più grosse)…mo guai a chi te mette l’occhi addosso..vedette con la bandierina del calcio d’angolo in mano e guarda’ tutta la nord con l’occhi fissi è una cosa che Nun se scorderà MAI…HO MESSO INCINTA LA POLTRONA!!!!…

  22. Nun se po’ raccontare come c’hai fatto gode domenica ..50secondi e gli hai fatto un gol ALLA ROCCO SIFFREDI…vietato ai minori che spettacolo..me raccomando attento che te annullano er gol per 28cm de pisello in fuori gioco. La lega con lolito sta cambiando le regole.er VAR non è intervenuto perché Nun sapevano che decide!!!

  23. Ecco,
    quando ti abbiamo preso ammetto che anche io pensavo la Roma non facesse per te,
    mi aspettavo un giocatore scontento per non essere rimasto nella sua squadra
    e con poche motivazioni,
    ma poi mi sono subito ricreduto alla grande: CHE LEONE!!
    Spero sia l’inizio di una lunghissima storia.

    Ps: ma ancora nessuno “La Juve su Abraham?” Troppo anche per quei pagliacci?

  24. A me il suo atteggiamento piace sempre, anche nelle inevitabili occasioni in cui non rende al massimo. Cosa che non ho mai potuto dire per il suo illustre predecessore, che a volte mi faceva incaxxare pure nelle giornate buone quando si mangiava il secondo o terzo gol per pura sciatteria.
    Non so cosa riserverà il futuro a noi e lui: probabilmente il Chelsea per un po’ avrà altro da pensare che al suo riscatto. Ma questo ovviamente non ci mette al riparo da rischi.
    Spero che la sua e la nostra crescita vadano di pari passo e che tra due o tre anni si possa parlare di un grandissimo centravanti in una grande Roma.

  25. Qui c’è da sperare che la crisi societaria del Chelsea metta i bastoni tra le ruote della recompra, altrimenti scontata.

  26. uno di quei calciatori con cui si è creata subito una empatia con i tifosi e lo dimostra spontaneamente in ogni partita ed anche per questo che viene ricambiato dai tifosi…
    un calciatore, secondo me, che si è veramente innamorato di Roma e i suoi tifosi, sempre secondo me anche Mou (pur rimanendo un professionista), con un grande potenziale anche se non lo possiamo paragonare ai CR7 o Messi o Mbappè ma che cmq se sarà costruita una squadra all’altezza di Mou potrà essere determinante e frci togliere diverse soddisfazioni… insieme a Zaniolo, incedibile neanche dagli 80 in sù, a meno che non lo dichiari lui che vuole andarsene
    un calciatore su cui fin dall’inizio ho creduto ma che come per i radiolai, ma anche diversi forumisti, non credo abbia fatto la differenza nelle sue prestazioni chi ha creduto o non in lui, forse alcuni forumisti danno troppa importanza alle parole dei radiolai…
    insomma un calciatore da blindare per il prox quinquennio ma che non potrà fare nulla se non gli si affiancheranno altri 10/11 calciatori del suo valore…
    DajeRomaDaje!!!

  27. Quando ho sentito che la Roma voleva Abraham i miei occhi si sono subito illuminati..

    Onestamente, mettendo da parte la Roma, la premier la considero proprio un altra storia, quindi guardo più la premier che la serie A..

    Abraham ha iniziato a far bene sin da giovanissimo.. Il Chelsea lo ha mandato a giocare in prestito, ed ha sempre fatto bene.. Ed anche con Lampard stava facendo il suo..

    Tuttavia conoscevo poco il suo carattere..

    Beh questo è giovane eppure è già un leader.. Si carica sulle sue spalle non solo l’attacco ma l’intera squadra.. Porta entusiasmo anche alla tifoseria..

    Lotta anche in fase difensiva, recupera palloni, segna.. Ha sbloccato 9 volte partite chiuse e complicate.. Ed anche questo è un merito..

    Poi ci sono anche i numeri.. Al suo primo anno.. 15 goal in campionato.. 23 goal al suo primo anno.. Se non errore in Conference è il capocannoniere..

    Ed ha un margine di miglioramento tecnico assurdo.. Ha già dei numeri tecnici, nel nascondere palla e nel dribbling.. Ma può crescere ancora tanto nel primo controllo.. Nel fare da sponda, nell’usare il suo fisico..

    Tempo fa leggevo da qualcuno che 40 mln per lui sono troppi.. Onestamente mi ha fatto sorridere.. Lui può arrivare a valere tranquillamente il doppio.. Specialmente con questo mercato pazzo..

    Per finire.. Parla come se fosse Romanista da 40 anni.. Capisce il valore della maglia, mettendo la Roma ed i suoi tifosi come prima scelta.. E tutto ciò che sembrano solo parole.. Lui le porta sul campo.. Con impegno, correndo su ogni palla, anche per aiutare la difesa..

    Lui è stato un grande acquisto e da lui bisogna ripartire..

    Forza Roma.

  28. Tammy è sicuramente una bella rivelazione che potrà solo migliorare, credo che quello che ha fatto è veramente notevole considerando i pochi palloni ricevuti, la squadra dovrebbe giocare di più per lui questo si vedrà quando ritornerà Spinazzola, ne sono sicuro.
    Anche Shomurodov andrebbe recuperato non credo sia così scarso ha bisogno di essere motivato e ritrovare fiducia in se stesso; nelle prime uscite viste era un altro giocatore.
    Il fatto di essere stato superato da Felix lo ha stroncato, Mou deve recuperarlo serve anche lui alla causa.
    Mou sta facendo crescere tramite bastone e carota, Ibanez, Kumbulla, Bove, Zalewski, Volpato, Felix tutti ragazzi che ritroveremo più forti il prossimo anno oltre ad essere un valore patrimoniale per la società.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome