ABRAHAM: “Avrei voluto fare tre gol. Speriamo di festeggiare mercoledì. Futuro? Il mio cuore è con la Roma”

34
829

NOTIZIE ROMA CALCIO – Tammy Abraham parla ai microfoni dei giornalisti al termine di Torino-Roma.

Di seguito tutte le dichiarazioni del calciatore giallorosso sulla gara appena conclusa allo stadio Olimpico di Torino:

Doppietta all’ultima giornata, che soddisfazione essere in Europa…
“Avrei voluto fare tre gol, ma l’importante era vincere. Ora ci concentriamo sulla finale”.

E’ la stagione in cui sei migliorato di più?
“Mi sono innamorato di questo club. Ho cercato di aiutare la squadra con gol e assist, E’ stato un anno positivo, speriamo sia il trampolino di lancio per l’anno prossimo”.

La testa ora è a Tirana…
“Certo, è un sogno che si realizza giocare la finale. Sarebbe bellissimo, speriamo di festeggiare mercoledì”.

Ti rivedremo qui anche l’anno prossimo?
“Io amo questo club, il mio cuore è con la Roma”.

Articolo precedenteBum-bum Abraham, la Roma rifila un 3 a 0 al Torino: l’Europa League è matematica
Articolo successivoMANCINI: “Migliorata la classifica precedente, ripagato il lavoro della stagione. Abraham è eccezionale”

34 Commenti

    • Veramente forte, segnare quasi 30 gol il primo anno per un attaccante inglese, nel nostro campionato e in una competizione europea è tanta roba, forza e tecnica di livello assoluto, ho paura per il mercato… Non possiamo rimpiangere chi era prima di lui, sto bene così, in attacco siamo al TOP! 💛🧡❤️

    • Aveva appena detto: “speriamo sia il trampolino di lancio per l’anno prossimo” quindi il sì parebbe scontato, alla successiva domanda ha aggiunto il carico.
      Dei calciatori non sempre ci si può fidare, ma l’impressione è che sia sincero e che non ci siano problemi a rimanere. poi certo, se arriva il City di turno e offre come da Haaland 30M netti all’anno… Ma intanto ce lo godiamo!!!

    • C’è gente che ha piu’ bisogno di giocare sempre che di fermarsi ogni tanto.
      Fisici e fisici….
      Daje colosso!!!
      FORZA ROMA

  1. Oggi Abraham ha dimostrato proprio di essere un attaccante di razza e poi con Shomurodov sembra che si integra alla perfezione.
    Io Shomurodov non ho capito che giocatore è ma oggi anche lui è andato molto bene peccato averli visti pochissime volte giocare insieme

    • Eldor è una seconda punta che può fare la prima, il problema non è se Tammy e Eldor possono giocare assieme, il problema è che per farli giocare assieme devono stare a posto gli altri perchè è richiesto ancor più lavoro di chiusura quando perdi palla e il centrocampo della Roma non è così attrezzato. Quando Mou gli ha preferito Felix è sempre stato in casi in cui Felix di fato faceva l’esterno svariando e gli serviva la sua grande corsa e verve. Non a caso nel momento in cui Felix è calato fisicamente non è più entrato e invece è cominciato a rientrare ElSha che si stava riprendendo. Seondo me ci sono diverse concause per cui Eldor ha giocato poco, non credo che Mou lo ritenga così “scarso” come certi danno ad intendere. Cero è una RISERVA, non è un titolarissimo, è uno da rotazioni SE la squadra fosse capace di supprtare un attacco più “pesante”. Io non do per scontato che vada via, sopratutto costruendo il centrocampo in un certo modo.

  2. L’ha risolta lui, come col Vitesse, come col Leicester, come negli scontri diretti con lazio e Atalanta. Si esalta nei momenti decisivi e si dispera per un’occasione persa dopo l’ottantesimo, prima stagione in Italia sopra i 25 gol, attendo la valanga di “ma”, “è però giocatore x”, “è però la tecnica di tiro” ecc. Mai vista una tale arrampicata sugli specchi per screditare un giocatore con certi numeri

    • Io ricordo che quando si parlava del suo arrivo qualcuno sosteneva che fosse una testa matta, discoteche di notte e quant’altro.
      A me sembra sia un professionista esemplare, fra l’altro, sempre disponibile con i tifosi…
      … però è gelo con Pellegrini. Voleva fare il terzo goal su rigore, ma Pellegrini gli ha levato il pallone e ha preteso di tirarlo lui (un giornale a scelta, oggi 😝).

  3. Grande Tammy, ora ce vole m’artra doppietta nfinale! E comunque grazie per tutto quello c’hai fatto vede quest’anno. DAJE TAMMY DAJEEEEE 💛❤️

  4. Vegemiiiiiiiiiteeeeee.
    Vegemite, mafrend.
    Ti ricordi agosto quando si parlò di lui e isak, sono certo di si.
    E ti ricordo anche che fui tra i primi a mettere un bollo sul giovane Tammy tre punti.
    No così.
    Ti sfrutto a testimone.
    Ao … tutto probono.😂😂🧡💛❤️Tammyyyyyyyyyyyyyyyyyyyy

    • No ma scherzi, Abraham era da rimandare indietro e a dovevamo prendere Scamacca, che, sempre a detta di Vegemite,ha dei numeri inarrivabili per l’inglese…
      Ahahah muoio 😂😂😂

  5. Giocatore fortissimo. Il giudizio relativo alle sue doti calcistiche lo decreta il nr. di gol segnati, peraltro in presenza, frequentemente, di scarsi rifornimenti.
    Mi soffermo e pongo l’accento però sulle qualità caratteriali: lealtà, correttezza, impegno totale, disponibilità. Sempre pronto a spendere un sorriso, capace di dire grazie cosi’ come di scusarsi.
    Splendido esempio di sportivo e di come vadano rappresentati i valori dello Sport.
    Bravo Tammy!
    FORZA ROMA!

  6. Grande Tammy, la tripletta magari in finale contro il Feyenoord, c’è Dessers da superare per il titolo di capocannoniere della Conference, 10 gol contro 9.
    Andiamo a vincere la coppa e magari la prima tripletta di Abraham in giallorosso proprio in finale.

  7. Dimenticavo, almeno con la tripletta Abraham può fare conto paro, 30 gol stagionali dal momento che è a 27 gol, notevole per un inglese al primo anno in Italia, anche i 17 gol in campionato.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome